• Tuesday August 4,2020

risparmio

Spieghiamo cosa sono i risparmi e quali tipi di risparmi esistono. Inoltre, perché è importante e quali sono le sue differenze con l'investimento.

Si riferisce alla percentuale di reddito o reddito non destinata al consumo.
  1. Cosa sta salvando?

Ha salvato la pratica di separare una parte del reddito mensile di una famiglia, un'organizzazione o un individuo, al fine di accumularlo nel tempo e quindi allocarlo ad altri. scopi, che possono essere spese ricreative, pagamenti importanti ed eventuali, o per risolvere un'emergenza economica.

Il risparmio è una pratica abituale e anche un concetto importante nella teoria economica, inteso come percentuale di reddito o reddito che non è destinato al consumo. Ecco perché esistono diverse forme di risparmio e persino strumenti finanziari sono stati progettati il ​​cui ruolo specifico è quello di consentire o aumentare i risparmi desiderati.

Normalmente, i risparmi sono costituiti dall'eccedenza di denaro o risorse accumulate durante il processo di produzione, siano essi nazionali, aziendali, familiari o personali. Tuttavia, l'eccessivo desiderio di risparmio, sacrificando spese significative o necessarie che potrebbero essere coperte, sono legate all'avidità e sono molto mal viste culturalmente.

Le sue origini come pratica sono strettamente legate all'origine della civiltà, prima dell'esistenza del denaro, in modo che i beni raccolti fossero effettivamente conservati per un consumo successivo. I primi risparmi e società di prestiti emersero nel corso del XV secolo, come parte del nuovo ordine che le rivoluzioni borghesi portarono con sé, ed era un precursore delle attuali banche. Il risparmio e l'accumulazione di capitale sono stati fondamentali nella costituzione del primo capitalismo come sistema economico.

Vedi anche: Finanza.

  1. Tipi di risparmio

Normalmente, si distinguono due forme di risparmio: pubblico e privato.

  • Il risparmio pubblico . È quello che esegue lo Stato, dalle entrate del commercio internazionale, dalle tasse ai suoi cittadini o da altre attività economiche. Quando lo Stato risparmia risorse, è perché ha coperto i suoi bisogni fondamentali di funzionamento e assistenza (spesa pubblica), e c'è ancora un surplus o un eccesso di risorse. Altrimenti, parla di deficit .
  • Il risparmio privato . È quello realizzato da organizzazioni private di diverso tipo, cioè quelle che non appartengono alla sfera pubblica. In generale, è fatto da famiglie, istituzioni senza scopo di lucro e imprese. Il risparmio è dato quando le esigenze di base dell'azienda o della famiglia sono completamente coperte e c'è un surplus di risorse disponibili.
  1. Importanza del risparmio

Il risparmio incoraggia un uso più sensato delle risorse disponibili.

Il risparmio è un'attività di pianificazione economica vitale per la sopravvivenza di un sistema produttivo nel tempo, poiché comporta la possibilità che parte delle risorse prodotte non venga consumata o sprecata, ma strategicamente salvaguardata per il futuro.

Questo è il motivo per cui il risparmio è incoraggiato a tutti i livelli, poiché comporta un uso più ragionevole e proattivo delle risorse disponibili, che serve a soddisfare le esigenze future o che può essere investito in nuovi progetti.

  1. Qual è l'investimento?

In termini economici, l' investimento è una forma di risparmio e rinvio del consumo, che consiste nel modificare le risorse aggiuntive disponibili per i beni il cui valore non diminuisce o addirittura aumenta nel tempo, come proprietà, valuta estera, azioni commerciali o vari strumenti investimenti finanziari, come i termini fissi bancari, ad esempio.

La logica dell'investimento impone che il denaro possa essere scambiato con beni che possono quindi essere rivenduti o che possono persino generare dividendi, recuperando così l'investimento e moltiplicando il denaro risparmiato. È una procedura normale nei paesi con alti tassi di inflazione o con valute in procinto di svalutazione, poiché i beni non sono influenzati dalla perdita di valore d'acquisto che influisce sul denaro.

Allo stesso modo, è una forma comune tra le aziende e le persone con un elevato potere d'acquisto come forma di risparmio, poiché il denaro investito in beni di investimento non può essere consumato quotidianamente o in spese superflue.

Segui in: Investimento.

Articoli Interessanti

Servizio pubblico

Servizio pubblico

Ti spieghiamo cos'è un servizio pubblico e quali tipi esistono. Inoltre, esempi di questi servizi e della loro importanza per la società. I servizi pubblici sono forniti dallo Stato. Che cos'è un servizio pubblico? I servizi pubblici sono l'insieme di beni e attività, di solito di tipo essenziale essenziale, che attraverso l'amministrazione diretta, sussidi o altri meccanismi regolatori, uno Stato garantisce la sua popolazione, al fine di fornire un migliore tenore di vita e proteggere le pari opportunità tra i suoi cittadini. I s

Rischi e pericoli dei social network

Rischi e pericoli dei social network

Spieghiamo quali sono i rischi e i pericoli derivanti dai social network, in termini emotivi, sociali e di sicurezza. Nei social network non sappiamo chi osserva le nostre interazioni. Rischi e pericoli dei social network I social network sono spazi digitali di scambio e intrattenimento sociale. In essi, un numero diversificato di utenti condivide messaggi, fotografie, video e altro materiale multimediale, secondo criteri di comunicazione stabiliti, formando così una comunità virtuale più o meno aperta. T

Graffiti

Graffiti

Spieghiamo cos'è il graffito e l'origine del termine. Inoltre, i tipi di graffiti e la storia di questa tecnica artistica. Generalmente, i graffiti vengono eseguiti su pareti alte o altamente visibili. Qual è il graffito? Si chiama `` graffiti '', o `` dipinto '' un modo di pittura di strada o arte visiva , di solito illegale o paralegale, che viene generalmente eseguito su vaste aree di spazi urbani: pareti, cancelli, muri, ecc.

Classe operaia

Classe operaia

Ti spieghiamo cos'è la classe operaia e come è emersa questa classe sociale. Caratteristiche della classe operaia. Marxismo. L'origine della classe operaia è legata alle origini del capitalismo. Qual è la classe lavoratrice? Dalla rivoluzione industriale (1760-1840) è chiamata la classe operaia, classe operaia o semplicemente proletariato alla classe sociale che fornisce la forza lavoro per la società per la produzione, costruzione e manifatturiera , ricevendo Cambio una considerazione economica (stipendio), senza diventare proprietario dei mezzi di produzione in cui lavorano. Il n

Guerre napoleoniche

Guerre napoleoniche

Ti spieghiamo quali erano le guerre napoletane, le loro cause, conseguenze, nazioni che hanno partecipato e personaggi principali. Sotto il dominio di Napoleone, l'esercito francese affrontò diverse coalizioni. Quali erano le guerre napoleoniche? È noto come Guerre Napoleoniche o Guerre della Coalizione nella serie di conflitti di guerra che si verificarono in Europa all'inizio del diciannovesimo secolo .

Proprietà generali della materia

Proprietà generali della materia

Vi spieghiamo quali sono le proprietà generali della materia, come possono essere classificate e le loro caratteristiche principali. A seconda della composizione della materia, anche le sue proprietà fisiche e chimiche varieranno. Quali sono le proprietà generali della materia? Quando parliamo delle proprietà generali della materia, ci riferiamo all'insieme di caratteristiche o qualità fisiche possedute da oggetti dotati di sostanza . Ciò