• Tuesday August 4,2020

Animali del deserto

Spieghiamo tutto sugli animali che vivono nel deserto, alcuni esempi e le principali caratteristiche di questi animali.

Gli animali del deserto fanno parte della straordinaria fauna del nostro pianeta.
  1. Quali sono gli animali del deserto?

I deserti sono ecoregioni abbastanza comuni sul nostro pianeta, che possono verificarsi in climi caldi (deserti caldi) e freddi (deserti ghiacciati), caratterizzati dalla loro brutale carenza di umidità. In essi le piogge sono molto occasionali o pari a zero e il terreno è quindi asciutto, asciutto, duro. Ciò non impedisce, tuttavia, che vi sia fauna e flora al loro interno, vale a dire piante del deserto e animali adattati a condizioni così difficili dell'esistenza .

Contrariamente a quanto si pensava una volta, gli animali del deserto non sono scarsi, anche se solo leggermente diversi, soprattutto se confrontati con l'enorme varietà di creature che abitano altre regioni come foreste e foreste. Ciò è dovuto al fatto che la vegetazione del deserto ha poche risorse idriche da abbondare, quindi cresce a un ritmo più lento, di solito senza fogliame, offrendo così poche opportunità per gli animali, tra l'altro, si proteggono dalla luce del sole e dal vento, essendo quest'ultima un'importante fonte di erosione.

Gli animali del deserto fanno parte della straordinaria fauna del nostro pianeta e soffrono degli effetti dei cambiamenti climatici e dell'inquinamento tanto quanto qualsiasi altro essere vivente di qualsiasi altro habitat, dal momento che Milioni di anni si sono adattati alle attuali condizioni di vita. Questo nonostante il fatto che nei deserti, fortunatamente per loro, la vita umana sia davvero scarsa.

Vediamo quali sono alcuni di essi:

  1. cammelli

La gobba del cammello ha grassi essenziali per mantenere l'energia del corpo.

I cammelli sono animali iconici dell'habitat del deserto. Sono molto ben adattati alle dure condizioni di vita di questi spazi, possono improvvisamente prendere circa 180 litri di acqua e quindi passare fino a 10 giorni senza assaggiare una goccia .

Hanno una gobba caratteristica nel mezzo del lombo, che può essere singolo (dromedario) o doppio (cammello battriano). Questa gobba, contrariamente a quanto si pensa, non è una riserva d'acqua, ma di grassi essenziali per mantenere l'energia del corpo. È un animale progettato per resistere a lunghe passeggiate, motivo per cui è stato usato come bestia da soma dagli abitanti del deserto sahariano e dalle sue adiacenze.

  1. scorpioni

Gli scorpioni sorprendono la loro preda iniettando veleno con il pungiglione nelle loro code.

La catena alimentare nei deserti è molto più disperata che in altri habitat, dato che le specie non sono abbondanti e i predatori di solito non hanno seconde possibilità. Pertanto, cacciatori come gli scorpioni si sono evoluti per sorprendere le loro prede e iniettare il loro veleno con il pungiglione che hanno nelle loro code, o tenendoli con le robuste pinze frontali che possiedono. Questi aracnidi abbondano nel bioma del deserto, tra i quali sono alcune delle specie più velenose conosciute.

  1. Il serpente a sonagli

Il veleno di serpente a sonagli è il più pericoloso di tutti i serpenti americani.

Frequente nei climi del deserto americano, sebbene il suo habitat preferito sia la costa e la foresta, questo serpente è ben noto per il suono che produce con la coda, alla fine della quale ha un sonaglio, da cui deriva il suo nome.

In un ambiente favorevole, un sonaglio può crescere fino a 2, 5 metri di lunghezza e 4 kg di peso . Il suo potente veleno di sangue è il più pericoloso di tutti i serpenti americani.

  1. Il cane Dingo

Il cane Dingo è una sottospecie di lupo.

Questo tipo di miele del Nord Australia è una vera minaccia per i bambini e le specie domestiche, poiché nonostante sia un abitante del deserto, di solito si avvicina alle aree urbane in cerca di cibo .

È una sottospecie di lupo, pelliccia giallastra e caratteristiche simili ai cani moderni . La maggior parte delle loro vite sono vissute da sole, ma a volte sono formate mandrie il cui scopo è socializzare e riprodursi.

  1. Lo struzzo del Sahara

Lo struzzo del Sahara è un animale criticamente minacciato di estinzione.

Conosciuto anche come uno struzzo dal collo rosso, è un abitante comune delle steppe e dei deserti dell'Africa settentrionale. È la più robusta di tutte le sottospecie di struzzi, quella che supporta meglio l'assenza di acqua e quella che può funzionare più velocemente.

Il suo nome deriva dalla colorazione rosata del collo e delle gambe, ma il resto della sua pelliccia è nero con rifiniture bianche sulla punta delle ali. È, tuttavia, un animale gravemente minacciato di estinzione, di cui rimangono solo poche copie.

  1. il coyote

I coyote vivono circa 6 anni.

Famoso per la sua apparizione nei cartoni animati, il coyote è un caldo predatore dei deserti del Nord America e dell'America centrale.

I coyote sono animali particolarmente solitari, vivono circa 6 anni e hanno un mantello grigio che copre un corpo particolarmente snello, che a prima vista sembra malnutrito. Tuttavia, la loro dieta è onnivora, essendo in grado di mangiare frutta, carrozze, piccole specie, immondizia e piccoli insetti.

  1. Caratteristiche degli animali del deserto

Molti animali si nascondono sotto la sabbia alla ricerca della freschezza degli abissi.

Gli animali del deserto hanno sviluppato varie capacità fisiche, biochimiche o comportamentali in milioni di anni di evoluzione che consentono loro di sopravvivere e riprodursi in un habitat tanto impegnativo quanto lo è L'essiccante. È, come si diceva, poco vario e poco abbondante rispetto ad altri ecosistemi terrestri, ed è costituito principalmente da insetti, aracnidi, rettili, uccelli e alcuni mammiferi, generalmente di piccole dimensioni.

Molti di questi animali hanno abitudini notturne, quando il sole tramonta e le temperature scendono considerevolmente. Pertanto si nascondono durante il giorno, all'interno della vegetazione più abbondante (cactus e arbusti) o sotto la sabbia stessa, cercando la freschezza degli abissi. È anche normale che abbiano strati isolanti per proteggersi dal sole e dall'essiccamento, o riserve d'acqua in vari organi del corpo per trascorrere lunghi periodi senza bere.

Data la bassa abbondanza di materia organica, la predominanza di animali e carrozze carnivore è nota ; e nel caso di erbivori, mandrie nomadi, erranti.

Vedi anche: Animali selvatici

  1. Esempi di caldi animali del deserto

Di seguito è riportato un elenco dei caldi animali del deserto:

  • Cammello battriano ( Camelus bactrianus )
  • Dromedario ( Camelus dromedarius )
  • Struzzo dal collo rosso ( Struthio camelus camelus )
  • Uccello Roadrunner ( Geococcyx californianus )
  • African Dorcas Gazelle ( Gazella dorcas )
  • Coyote ( Canis latrans )
  • Australian Dingo ( Canis lupus dingo )
  • Avvoltoio americano ( Coragyps atratus )
  • Adax ( Addax nasomaculatus )
  • Scorpione dalla coda grassa ( Androctonus australis )
  • Scorpione giallo palestinese ( Leiurus quinquestriatus )
  • Emperor Scorpion ( Pandinus imperator )
  • Lucertola armadillo ( Ouroborus cataphractus )
  • Diavolo spinoso ( Moloch horridus )
  • Tartaruga del deserto del Mojave ( Gopherus agassizii )
  • Mojave Rattlesnake ( Crotalus scutulatus )
  • Cobra egiziano ( Naja haje )
  • Ragno cammello ( Gluvia dorsalis )
  • Avvoltoio comune ( Aegypius monachus )
  • Picchio del deserto ( Melanerpes uropygialis )
  • Boschetto del deserto ( Campylorhynchus brunneicapillus )
  • Gufo di Sonora ( Tyto alba )
  • B hoho Faraone ( Bubo ascalaphus )
  • Carta del deserto occidentale ( Aphonopelma chalcodes )
  • Scarabeo namibiano ( Stenocara gracilipes )
  • Tarantole di vespe da caccia ( Pepsis formosa )
  • Pipistrello settentrionale ( Eptesicus nilsonii )
  • Canguro rosso ( Macropus rufus )
  • Iguana del deserto ( Dipsosaurus dorsale )
  • Puma o American Lion ( Puma condonor )
  • Desert Rat ( Psammomys obesus )
  • Lepre di antilope ( Lepus alleni )
  • Volpe dalle orecchie lunghe ( Otocyon megalotis )
  • F nec ( Vulpes zerda )
  • Cape Fox ( Vulpes chama )
  • Saline Laucha ( Salinomys delicatus )

Nel caso di deserti ghiacciati o deserti polari, la fauna selvatica è molto più scarsa e tende a vivere nelle regioni vicino al mare.

Continua con:

  • Animali della foresta
  • Animali marini
  • Animali della giungla

Articoli Interessanti

Narratore Protagonista

Narratore Protagonista

Ti spieghiamo qual è il narratore protagonista e come racconta una storia. Inoltre, esempi di questo e degli altri tipi di narratori. I protagonisti principali raccontano la loro storia con piena consapevolezza di se stessi. Qual è il narratore del personaggio principale? Un narratore principale è inteso come una voce narrativa (un narratore) presente nelle narrazioni letterarie e di altro genere, a cui viene assegnato il compito di raccontare la trama in prima persona (I), assumendo il ruolo principale della stessa . I

zoologo

zoologo

Ti spieghiamo cos'è la zoologia e quali sono i suoi argomenti di interesse. Inoltre, i rami di studio di questa disciplina e alcuni esempi. La zoologia studia le descrizioni anatomiche e morfologiche di ogni specie. Che cos'è la zoologia? La zoologia è il ramo, all'interno della biologia, che è responsabile dello studio degli animali . Al

pittura

pittura

Ti spieghiamo cos'è il dipinto e qual è la storia di questa forma artistica. Inoltre, le tecniche pittoriche e cos'è la pittura rupestre. La vernice utilizza pigmenti naturali e sintetici miscelati con leganti. Qual è il dipinto? Quando parliamo di pittura o arte pittorica, ci riferiamo a una forma artistica che cerca di rappresentare graficamente la realtà , usando forme e colori su una superficie, a partire da di pigmenti naturali e sintetici miscelati con leganti (vernici). In

Diritto pubblico

Diritto pubblico

Ti spieghiamo cos'è il diritto pubblico e i rami di studio che lo compongono. Inoltre, la sua differenza con il diritto privato e gli esempi. Il diritto pubblico, insieme al diritto privato, costituisce il ramo del diritto positivo. Qual è il diritto pubblico? Una parte dei sistemi legali le cui norme sono correlate al potere pubblico e ai suoi rapporti con individui, organizzazioni e con se stesso, ogni volta che è noto come un diritto pubblico. Q

problema

problema

Spieghiamo che cos'è un problema e alcune delle caratteristiche che ha. Inoltre, quali sono i diversi significati di questo termine. Si possono affermare problemi che vengono proposti come domande. Qual è un problema? Un problema è un fatto, una situazione o un problema che richiede una soluzione : è un conflitto che si presenta come un inconveniente per raggiungere obiettivi o stabilità in aree diverse. Un

psicopatologia

psicopatologia

Spieghiamo quali sono la psicopatologia e i disturbi psicologici. La prospettiva biomedica ed esempi di disturbi psicopatologici. La psicopatologia studia le malattie mentali. Che cos'è la psicopatologia? La psicopatologia è la disciplina che analizza le motivazioni e le particolarità delle malattie mentali . Q