• Sunday January 16,2022

Animali selvatici

Spieghiamo cosa sono gli animali selvatici, alcuni esempi e le principali caratteristiche di questi animali.

Gli animali selvatici sono quelli che non conoscono alcuna relazione con l'essere umano.
  1. Quali sono gli animali selvatici?

A differenza degli animali domestici, abituati alla presenza di esseri umani, gli animali selvatici sono quelli che rimangono nel loro stato originale, abitando spazi lontani dall'intervento umano e inseriti in una dinamica naturale a cui il tuo istinto risponde. In altre parole, gli animali selvatici sono quelli che non conoscono alcuna relazione con l'essere umano, e quindi lo percepiscono come un elemento al di fuori del loro ambiente e delle loro abitudini.

Gli animali selvatici costituiscono la maggior parte della biodiversità e dell'innovazione biologica del nostro pianeta, quindi non conosciamo ancora un'alta percentuale delle specie che abitano il più denso di giungle o nelle regioni più recenti del mondo. Ciò non impedisce al nostro modello di vita espansivo di costituire una minaccia per la fauna selvatica, poiché l'inquinamento, la deforestazione e la caccia indiscriminata, quando non l'introduzione di le specie invasive negli habitat naturali, costituiscono alcune delle attività più dannose in cui l'essere umano incorre direttamente o indirettamente.

Pertanto, ci sono numerose associazioni e istituzioni dedicate all'ecologia e alla protezione delle specie in via di estinzione, cioè quegli animali selvatici il cui numero è così piccolo che la specie corre il rischio di estinguersi. Esistono specie selvatiche che esistono solo in cattività, dove si tenta di riprodursi per ripopolare i loro habitat originali.

Vedi anche: animali del deserto.

  1. Esempi di animali selvatici

Alcuni esempi di animali selvatici di aria, terra e mare sono i seguenti:

  • Squalo bianco ( Carcharodon carcharias )
  • Leon ( Panthera leo )
  • Lupo ( Canis lupus )
  • Orso grizzly ( Ursus arctos horribilis )
  • Orso panda ( Ailuropoda melanoleuca )
  • Orso polare ( Ursus maritimus )
  • Elefante asiatico ( Elephas maximus )
  • Rinoceronte bianco ( Ceratotherium simum )
  • Baquiro o cochino de monte ( Pecari tajacu )
  • Tiger ( Panthera tigris )
  • Leopardo ( Panthera pardus )
  • Jaguar ( Panthera onca )
  • Anaconda verde ( Eunectes murinus )
  • Cobra reale ( Ophiophagus hannah )
  • Formichiere gigante ( Myrmecophaga tridactyla )
  • Coyote ( Canis latrans )
  • Aquila reale ( Aquila chrysaetos )
  • Armadillo o grande mulita ( Dasypus novemcinctus )
  • Tarantola della vedova nera ( Latrodectus tredecimguttatus )
  • Cayman dell'Orinoco ( Crocodylus intermedius )
  • Antilope Impala ( Aepyceros melampus )
  • Pitone reticolato ( Malayopython reticulatus )
  • Giraffa ( Giraffa camelopardis )
  • Delfino oceanico ( Delphinus delphis )
  • Orca ( Orcinus orca )
  • Sigillo comune ( Phoca vitulina )
  • Gorilla occidentale ( Gorilla gorilla )
  • Struzzo ( Struthio camelus )
  • Drago di Komodo ( Varanus komodoensis )
  • Balenottera azzurra ( Balaenoptera musculus )
  • Condor andino ( Vultur gryphus )
  • Canguro rosso ( Macropus rufus )
  • Mantis o santateresa ( Mantis religiosa )
  • Pesce Barracuda ( Sphyraena barracuda )
  • Ñandú ( Rhea americana )
  • Iena maculata ( Crocuta crocuta )
  • Ornitorinco ( Ornithorynchus anatinus )
  • Tucano suonato ( Ramphastos suonato )
  • Orangutan ( Pongo pygmaeus )
  • Granchio a ferro di cavallo ( Limulus polyphemus )
  1. Differenza tra animali selvatici e domestici

Gli animali domestici sono in grado di formare uno stretto legame con l'uomo.

Proprio come gli animali selvatici sono adattati per vivere nel loro habitat naturale, soggetto alle leggi naturali, cioè, lontano dall'intervento umano, alcuni animali hanno imparato a vivere con noi, anche all'interno delle nostre case, formandosi con noi. un legame stretto.

Ci sono casi anche quando ci trattano come membri dello stesso branco, ed è probabile che abbiano sofferto molto per la nostra assenza. Questi sono animali domestici. Prima di essere addomesticati, gli animali erano tutti selvaggi, ovviamente. La maggior parte degli animali del mondo vive ancora in questo modo, nei rispettivi habitat originali: la giungla, il deserto, il mare, ecc.

Altro in: Animali domestici.

  1. Lo squalo

Gli squali sono cambiati poco dalla loro origine evolutiva nel periodo devoniano.

Gli squali sono alcuni dei più grandi predatori degli habitat marini . Sono generalmente pesci grandi, cartilaginei, ad eccezione dei loro denti, costituiti da denti aguzzi e triangolari, di dimensioni maggiori o minori.

Nonostante il loro aspetto minaccioso, delle 375 specie conosciute di squali nel mondo, solo circa due o tre hanno effettuato attacchi non provocati agli umani, generalmente confondendoli con alcuni mammiferi marini parte della loro dieta, come ai surfisti con sigilli. Legati ai raggi e alle chimere, gli squali sono cambiati relativamente poco dalla loro origine evolutiva nel periodo devoniano, quasi 400 milioni di anni fa.

  1. giraffa

La giraffa può toccare i 5, 8 metri e il suo peso varia tra 750 e 1600 chilogrammi.

Le giraffe sono una specie di mammiferi africani quadripedali e dal collo molto lungo, essendo gli animali più alti che esistono oggi . La sua altezza può toccare 5, 8 metri e il suo peso varia tra 750 e 1600 chilogrammi.

Un'altra caratteristica importante è la sua pelliccia giallo screziata, simile a quella del leopardo, che è presente nel secondo termine del suo nome scientifico: Giraffa camelopardalis, cioè, camello-leopar, ed era così che i romani lo battezzarono quando scoprì l'animale. La giraffa abita dal Nord Africa al sud, dal Ciad al Sudafrica e da Ngerger alla Somalia, ma in modo sparso.

  1. L'elefante

L'elefante ha un cervello che pesa quasi 4 kg.

Un altro dei mammiferi più affascinanti in Africa e in Asia, l'elefante è una creatura enorme e massiccia, il cui peso alla nascita varia da 120 kg e può raggiungere i 10.000 kg nella vita adulta . Ha anche un tubo nasale molto caratteristico con cui può contenere oggetti, nutrire, fare il bagno e respirare.

Con un'altezza di quasi quattro metri, è il più grande animale terrestre esistente, associato nella cultura umana a nobili emozioni come l'altruismo o la compassione, che non gli ha impedito di essere cacciato. per estinguere quasi molte specie, per usare l'avorio delle loro zanne in diversi prodotti (come i tasti del pianoforte). La cosa peggiore è che questo animale ha un cervello di quasi 4 kg di peso, che consente un'intelligenza simile a quella mostrata da alcuni primati.

  1. La tigre

Le tigri sono ferocemente territoriali e sono in grave pericolo di estinzione.

Il più grande predatore in Asia è questo felino carnivoro tra 47 e 250 kg di peso e 190-330 cm di lunghezza (coda inclusa) . Ha un mantello arancione con strisce nere e aree bianche molto caratteristiche, nonché artigli affilati con cui tenere la sua preda e un morso potente con cui strappare la carne.

Ottimi nuotatori e scalatori, hanno un ruggito molto caratteristico, diverso da quello del Leone, e una visione notturna molto nitida. Sono ferocemente territoriali e sono in grave pericolo di estinzione, in gran parte a causa della caccia indiscriminata, ora illegale in molti paesi asiatici.

Vedi anche: specie in via di estinzione.

  1. Orso polare

L'orso polare è il più grande predatore artico e uno dei più grandi sulla Terra.

Pelliccia bianca come la neve, questa feroce quadrupla abita le regioni polari dell'Artico, dove si mimetizza perfettamente con il ghiaccio. La loro dieta consiste in foche, pesci e altri animali marini ricchi di grassi, che pescano grazie ai loro artigli affilati.

Il più grande predatore artico e uno dei più grandi sulla Terra, ha un peso che oscilla tra 350 e 680 kg e può misurare circa 2, 6 metri in piedi. Come molti altri, è in grave pericolo di estinzione a causa della distruzione del suo habitat, il risultato del riscaldamento globale e lo scioglimento dei poli.

  1. Balena blu

La balena blu produce un getto d'acqua in grado di raggiungere dai 6 ai 12 metri di altezza.

Conosciuto anche come balenottera azzurra, è l'animale più grande che abita il nostro pianeta, con una lunghezza compresa tra 24 e 27 metri e un peso compreso tra 100 e 120 tonnellate . Contrariamente a quanto potrebbero suggerire le sue dimensioni, è un animale difficile e pacifico che si nutre di plancton marino e altri piccoli animali come il krill, pescandoli con acqua. Le sue lunghe barbe da filtro.

È anche un mammifero marino, con un'incredibile capacità polmonare di 5000 litri di aria, quindi può durare a lungo sott'acqua. Quando esce per respirare, tuttavia, produce un caratteristico getto d'acqua che può raggiungere i 6-12 metri di altezza. Come molti animali in questo elenco, è in pericolo di estinzione a causa della caccia indiscriminata dell'essere umano.


Articoli Interessanti

Valencia in chimica

Valencia in chimica

Ti spieghiamo cos'è la valenza in chimica e quali sono i tipi di valenza esistenti. Inoltre, esempi di alcuni elementi chimici. Un atomo può avere una o più valenze. Cos'è Valencia? In chimica, parliamo di valenza per riferirci al numero di elettroni che un atomo di un dato elemento ha nel suo ultimo livello di energia , cioè nella sua orbita minima È esterno. Ques

frequenza

frequenza

Spieghiamo cos'è una frequenza e qual è il modo per misurare questa grandezza. Inoltre, i diversi significati di questo termine. La frequenza deve essere misurata da Hertz. Cos'è la frequenza? La frequenza è una grandezza che misura il numero di ripetizioni che un evento può avere per unità di tempo. Il S

Leggi della termodinamica

Leggi della termodinamica

Vi spieghiamo quali sono le leggi della termodinamica, qual è l'origine di questi principi e le principali caratteristiche di ciascuno. Le leggi della termodinamica servono a comprendere le leggi fisiche dell'universo. Quali sono le leggi della termodinamica? Quando parliamo delle leggi della termodinamica o dei principi della termodinamica, ci riferiamo alle formulazioni più elementari di questo ramo della fisica , interessate come suggerisce il nome (dal greco thermos, calor e dynamos, power, force ) nella dinamica del calore e altre forme di energia nota.

comportamentismo

comportamentismo

Ti spieghiamo cos'è il comportamentismo, il comportamentismo di Watson e Skinner. Inoltre, come funziona il comportamentismo nell'educazione. Il comportamentismo studia il comportamento degli esseri viventi. Che cos'è il comportamentismo? È inteso come `` comportamentismo '' o ` ` comportamentismo '' (di inglese comportamentale o r , conduct ) un flusso di psicologia che imposta il suo interesse per il comportamento degli esseri viventi e che lo comprende come un insieme di relazioni tra stimoli e risposte specifiche. N

Sistema riproduttivo maschile

Sistema riproduttivo maschile

Ti spieghiamo cos'è il sistema riproduttivo maschile e quale è la sua funzione. Inoltre, le sue parti e malattie più comuni. La funzione biologica primaria del sistema riproduttivo maschile è la riproduzione. Qual è il sistema riproduttivo maschile? Quando si parla del sistema riproduttivo maschile, si fa riferimento alle allusioni di organi interni ed esterni , nonché ai condotti tra loro, che consentono agli uomini di fare sesso e infine di riprodursi con una donna. A di

universo

universo

Ti spieghiamo cos'è l'universo e in cosa consiste la teoria del Big Bang della sua origine. Inoltre, quali sono le teorie della sua possibile fine. L'universo ha un'estensione variabile e difficile da calcolare. Cos'è l'Universo? L'universo è la congiunzione di tutto ciò che esiste ; sia materiale come pianeti, stelle, galassie in contrarietà immateriale come energia, spazio o tempo. Que