• Tuesday August 4,2020

Archivio in Informatica

Spieghiamo che cos'è un file del computer ea cosa serve. Funzionalità di un file. Formati di file ed esempi.

File di Word e file Excel, insieme ad alcune cartelle.
  1. Che cos'è un file?

In informatica, un insieme organizzato di unità di informazioni (bit) memorizzate in un dispositivo è noto come file o file. Sono chiamati in questo modo come metafora dai tradizionali file degli uffici, scritti su carta, in quanto diventerebbero il loro equivalente digitale.

Ogni file ha un identificativo o nome univoco, che può essere modificato o assegnato a piacimento dell'utente o del programmatore e un'estensione che determina il tipo di file e le funzioni che svolge. . Di solito entrambi i termini del tuo nome sono separati da un punto, ad esempio: Command.com

All'interno dei file ci sono piccoli pacchetti di dati espressi in bit (la più piccola unità informatica esistente) e che sono ordinati in registri olimpici, essendo individualmente distinti ma con alcuni Un tratto comune. La modalità di raggruppamento di queste informazioni dipende da chi crea il file, quindi esistono numerose strutture di file, più semplici e complesse, che sono anche oggi sono meno standardizzati.

Queste unità minime di funzionamento e organizzazione di un sistema operativo che sono i file, quindi, possono essere create, eliminate, trasferite, compresse, rinominate e attivate ( eseguite, in linguaggio informatico), insieme ad altre operazioni organizzative di base.

Ti può servire: ipertesto.

  1. A cosa serve un file?

I file possono avere numerose funzioni. Dal semplice contenere informazioni in modo ordinato, come file di testo, e consentendo l'accesso ad esse da parte di determinati programmi, ai file eseguibili che attivano una determinata sequenza di azioni (e altri file) che si traducono in un'azione. In cemento.

Dallo spegnimento del computer all'avvio di un videogioco, tutto ciò che accade in un sistema informatico avviene attraverso i file interconnessi in esecuzione a sua volta nella memoria del computer.

  1. Che cos'è una cartella?

Tutti i file esistono necessariamente all'interno di una cartella.

I file di un sistema informatico tradizionale sono organizzati in cartelle (o directory) e sottocartelle (o sottodirectory), come un modo per classificarli e distinguere quelli che appartengono a un'applicazione o programma da quelli che appartengono a un altro. Le cartelle non sono altro che etichette per rappresentare gli scomparti delle informazioni .

Questo è il sistema di organizzazione dei file: una catalogazione complessa che allo stesso tempo consente una semplice interfaccia utente, poiché il transito di alcuni file tra due supporti (diciamo: un disco rigido e un pendrive ) può essere così Semplice come dire al sistema di spostarli dalla cartella madre alla cartella di destinazione, senza subire cambiamenti lungo il percorso o correre il rischio di perdersi.
Tutti i file esistono necessariamente all'interno di una cartella .

  1. Caratteristiche generali di un file

In generale, i file di un sistema informatico sono:

  • Rappresentabile. I file di solito hanno un nome di massimo 255 caratteri e sono generalmente rappresentati nei sistemi operativi dell'interfaccia grafica (come Windows) da un'icona specifica.
  • Unico per directory . Nella stessa cartella o directory non possono essere presenti due file identici con lo stesso nome. Quando ciò accade, uno dei due dovrà cambiare leggermente il proprio nome o comunque verrà sostituito l'uno dall'altro.
  • Modificabile. Tranne quelli che sono stati espressamente protetti dalle modifiche, come nel caso dei file vitali del sistema informatico, che non dovrebbero subire modifiche perché sarebbero destabilizzati, è comune che i file vengano eliminati, creati, modificati, rinominati a piacimento o necessità .
  • Hanno una taglia . In base alla quantità di informazioni contenute in un file, esso avrà una dimensione o "peso", misurabile in Kb, Mb o persino Gb. Maggiore è il file, maggiore è la capacità che dovrebbe avere il supporto ovunque si trovi.
  1. Formato file

Il modo in cui le informazioni vengono codificate e ordinate all'interno dei file è noto come formato e risponde a vari standard esistenti. A seconda di questi formati ci saranno compatibilità o incompatibilità quando si accede a tali informazioni, poiché si tratta di una forma di distribuzione che risponde a un modello specifico.

Questo perché ci possono essere solo bit all'interno dei file su qualsiasi supporto, poiché i sistemi informatici devono essere in grado di convertire tali informazioni in codice binario (uno e zeri) per elaborarlo. Pertanto, ogni tipo di file può essere archiviato in vari formati possibili.

  1. Esempi di file

Alcuni esempi tipici di file sono:

  • File di testo Di solito identificato con estensioni .doc, .txt, .rtf o .odt, contengono sequenze di caratteri alfanumerici disposti in sequenze specifiche, che chiamiamo "documenti".
  • File eseguibili Generalmente terminato in .exe ( eseguibile, eseguibile in inglese), .com ( comando, comando ) o .bat ( batch, lot ), sono quelli che attivano azioni, come l'esecuzione di un'applicazione o un videogioco.
  • File di immagine Appelling .jpg, .gif o .tiff sono in genere immagini le cui informazioni ricomposte vengono tradotte in un'immagine, illustrazione o fotografia.

Articoli Interessanti

Servizio pubblico

Servizio pubblico

Ti spieghiamo cos'è un servizio pubblico e quali tipi esistono. Inoltre, esempi di questi servizi e della loro importanza per la società. I servizi pubblici sono forniti dallo Stato. Che cos'è un servizio pubblico? I servizi pubblici sono l'insieme di beni e attività, di solito di tipo essenziale essenziale, che attraverso l'amministrazione diretta, sussidi o altri meccanismi regolatori, uno Stato garantisce la sua popolazione, al fine di fornire un migliore tenore di vita e proteggere le pari opportunità tra i suoi cittadini. I s

Rischi e pericoli dei social network

Rischi e pericoli dei social network

Spieghiamo quali sono i rischi e i pericoli derivanti dai social network, in termini emotivi, sociali e di sicurezza. Nei social network non sappiamo chi osserva le nostre interazioni. Rischi e pericoli dei social network I social network sono spazi digitali di scambio e intrattenimento sociale. In essi, un numero diversificato di utenti condivide messaggi, fotografie, video e altro materiale multimediale, secondo criteri di comunicazione stabiliti, formando così una comunità virtuale più o meno aperta. T

Graffiti

Graffiti

Spieghiamo cos'è il graffito e l'origine del termine. Inoltre, i tipi di graffiti e la storia di questa tecnica artistica. Generalmente, i graffiti vengono eseguiti su pareti alte o altamente visibili. Qual è il graffito? Si chiama `` graffiti '', o `` dipinto '' un modo di pittura di strada o arte visiva , di solito illegale o paralegale, che viene generalmente eseguito su vaste aree di spazi urbani: pareti, cancelli, muri, ecc.

Classe operaia

Classe operaia

Ti spieghiamo cos'è la classe operaia e come è emersa questa classe sociale. Caratteristiche della classe operaia. Marxismo. L'origine della classe operaia è legata alle origini del capitalismo. Qual è la classe lavoratrice? Dalla rivoluzione industriale (1760-1840) è chiamata la classe operaia, classe operaia o semplicemente proletariato alla classe sociale che fornisce la forza lavoro per la società per la produzione, costruzione e manifatturiera , ricevendo Cambio una considerazione economica (stipendio), senza diventare proprietario dei mezzi di produzione in cui lavorano. Il n

Guerre napoleoniche

Guerre napoleoniche

Ti spieghiamo quali erano le guerre napoletane, le loro cause, conseguenze, nazioni che hanno partecipato e personaggi principali. Sotto il dominio di Napoleone, l'esercito francese affrontò diverse coalizioni. Quali erano le guerre napoleoniche? È noto come Guerre Napoleoniche o Guerre della Coalizione nella serie di conflitti di guerra che si verificarono in Europa all'inizio del diciannovesimo secolo .

Proprietà generali della materia

Proprietà generali della materia

Vi spieghiamo quali sono le proprietà generali della materia, come possono essere classificate e le loro caratteristiche principali. A seconda della composizione della materia, anche le sue proprietà fisiche e chimiche varieranno. Quali sono le proprietà generali della materia? Quando parliamo delle proprietà generali della materia, ci riferiamo all'insieme di caratteristiche o qualità fisiche possedute da oggetti dotati di sostanza . Ciò