• Tuesday August 4,2020

Articolo di divulgazione scientifica

Vi spieghiamo cos'è un articolo di divulgazione scientifica e le sue principali caratteristiche. Inoltre, come è la sua struttura e un esempio.

Un articolo di divulgazione scientifica è portato a un grande pubblico.
  1. Che cos'è un articolo di divulgazione scientifica?

È compreso dall'articolo di divulgazione scientifica o semplicemente dall'articolo di divulgazione di una breve scrittura e ha portato a un pubblico in generale., non specializzato, il cui scopo è informare e rendere la comprensione delle masse una serie di concetti e conoscenze scientifiche.

Non è quindi una pubblicazione accademica o tecnica, ma piuttosto il contrario: un testo scritto in termini semplici e accessibile al lettore medio, che non richiede troppe conoscenze preliminari o studi superiori per capirlo o almeno farsi un'idea della materia.

Quest'ultimo implica una scrittura amichevole e uno sforzo per spiegare l'argomento in termini semplici, con metafore, confronti e senza dare per scontata alcuna precedente conoscenza specializzata.

In questo modo, la stesura degli articoli scientifici di divulgazione scientifica di solito cade nelle mani di scienziati dotati di conoscenza e passione. e le possibilità di trasmetterlo per il grande pubblico, o di giornalisti specializzati in grado di sintetizzare e tradurre la questione.

Questi tipi di articoli, oggi disponibili soprattutto sul Web, svolgono il ruolo di promuovere la conoscenza generale e istruire le masse interessate, incoraggiando l'interesse per i progressi scientifici. e nel mondo della conoscenza organizzata.

Spesso, tuttavia, possono essere grandi trasmettitori di errori, interpretazioni errate o teorie pseudoscientifiche, quando non sono nelle mani dell'editore appropriato.

Vedi anche: Monografia.

  1. Caratteristiche di un popolare articolo scientifico

Un articolo di sensibilizzazione deve essere scritto in un linguaggio semplice, privo di tecnicismi.

Un articolo di divulgazione scientifica deve essere scritto in un linguaggio semplice, privo di tecnicismi (o comunque spiegandoli se sono inevitabili) e deve essere guidato da una logica semplice e lineare, che va dal più generale dell'introduzione al più specifico per l'argomento sviluppato, consentendo al lettore un avanzamento continuo.

In generale, viene data visibilità ai dati particolarmente rilevanti, importanti o chiave dell'articolo, sia in vignette, illustrazioni o caselle di testo . Allo stesso modo, il contenuto è di solito diviso in linee differenziate e titolate che consentono al lettore di sapere di cosa si parla in ogni momento e da quale prospettiva.

  1. Struttura di un popolare articolo scientifico

Gli articoli di divulgazione scientifica sono generalmente pensati da una struttura semplice, non sempre nello stesso ordine specifico:

  • Introduzione. In questa sezione, al lettore dovrebbero essere offerte tutte le informazioni iniziali al fine di affrontare il problema, poiché iniziare subito con i dati e le informazioni potrebbe scoraggiarlo. Un'introduzione è un approccio graduale all'argomento, che di solito va dal più generale al più specifico.
  • Sfondo. Una rassegna di chi ha sviluppato l'argomento e quali sono stati i problemi del settore scientifico in questione, in modo che il lettore possa capire quanto sia importante il nuovo progresso o la nuova teoria sviluppata.
  • Esposizione. Il conteggio delle nuove informazioni, con le sue spiegazioni, grafici e supporto che rendono la lettura qualcosa di più interessante, allo stesso tempo che è informata e completa.
  • Conclusioni. Una chiusura che completa l'articolo e riprende, forse, alcuni degli argomenti offerti nell'introduzione o nei precedenti, in modo che il lettore possa avere un'idea generale di ciò che ha appena letto.
  • Riferimenti. Un'aggiunta di riferimenti bibliografici o pagine Web in cui il lettore che è stato interessato può continuare da solo a informarsi sull'argomento, oppure può verificare da dove provengono le informazioni appena lette.
  1. Esempio di un popolare articolo scientifico

IL LUNGO MODO DI MARTE

Ciò che alcuni anni fa sembrava fantasia, così come la possibilità di vivere su un altro pianeta, oggi viene offerto come una realtà lontana. Le storie dello scrittore americano Ray Bradbury sulla colonizzazione del pianeta Marte o gli studi che lo scienziato tedesco Otto Von Braun ha lasciato in un possibile viaggio sul pianeta rosso, sembrano aver ispirato gli scienziati di Space X, la società fondata dall'imprenditore e Appassionato di spazio Elon Musk nel 2002.

Al fine di rendere redditizi i viaggi nello spazio dal punto di vista commerciale, `` Crepuscolo '' e il suo `` Spazio '' X hanno sviluppato una serie di progetti astronomici che hanno attraversato l'acquisto di vecchi missili in Russia fino allo sviluppo del proprio cercare di sviluppare la tecnologia necessaria in modo che possano decollare e atterrare in piedi.

Riduzione dei costi

Questo, che potrebbe sembrare eccentrico, è la chiave dell'eventuale colonizzazione di Marte, poiché i razzi devono poter essere riutilizzati se l'obiettivo deve venire e venire da lì a un ritmo costante. Non puoi perdere miliardi di dollari in materiale con ogni uscita. E apparentemente Space X ha alcuni risultati in materia, dato che il suo modello riutilizzabileFalcon 9 è il più economico sul mercato, con un costo di soli 56, 6 milioni di dollari lanciando un'orbita terrestre bassa.

A ciò si deve aggiungere il costo del carburante, degli attrezzi per stabilire lì una colonia e, naturalmente, mantenere in vita l'equipaggio durante i 39 giorni del viaggio, supponendo che ne possano volare 58.000. Kmkm (la velocità della sonda New Orizzonti della NASA, la più veloce di tutte).

Un sogno vicino

Forse tutto ciò è, tuttavia, più vicino a ciò che si pensava. Vorrei morire su Marte, ha detto ai giornalisti, Elon, Musk, ma non all'atterraggio. Dovremo ancora aspettare qualche anno per vedere se realizzerà davvero il suo sogno.

Articoli Interessanti

Narratore Protagonista

Narratore Protagonista

Ti spieghiamo qual è il narratore protagonista e come racconta una storia. Inoltre, esempi di questo e degli altri tipi di narratori. I protagonisti principali raccontano la loro storia con piena consapevolezza di se stessi. Qual è il narratore del personaggio principale? Un narratore principale è inteso come una voce narrativa (un narratore) presente nelle narrazioni letterarie e di altro genere, a cui viene assegnato il compito di raccontare la trama in prima persona (I), assumendo il ruolo principale della stessa . I

zoologo

zoologo

Ti spieghiamo cos'è la zoologia e quali sono i suoi argomenti di interesse. Inoltre, i rami di studio di questa disciplina e alcuni esempi. La zoologia studia le descrizioni anatomiche e morfologiche di ogni specie. Che cos'è la zoologia? La zoologia è il ramo, all'interno della biologia, che è responsabile dello studio degli animali . Al

pittura

pittura

Ti spieghiamo cos'è il dipinto e qual è la storia di questa forma artistica. Inoltre, le tecniche pittoriche e cos'è la pittura rupestre. La vernice utilizza pigmenti naturali e sintetici miscelati con leganti. Qual è il dipinto? Quando parliamo di pittura o arte pittorica, ci riferiamo a una forma artistica che cerca di rappresentare graficamente la realtà , usando forme e colori su una superficie, a partire da di pigmenti naturali e sintetici miscelati con leganti (vernici). In

Diritto pubblico

Diritto pubblico

Ti spieghiamo cos'è il diritto pubblico e i rami di studio che lo compongono. Inoltre, la sua differenza con il diritto privato e gli esempi. Il diritto pubblico, insieme al diritto privato, costituisce il ramo del diritto positivo. Qual è il diritto pubblico? Una parte dei sistemi legali le cui norme sono correlate al potere pubblico e ai suoi rapporti con individui, organizzazioni e con se stesso, ogni volta che è noto come un diritto pubblico. Q

problema

problema

Spieghiamo che cos'è un problema e alcune delle caratteristiche che ha. Inoltre, quali sono i diversi significati di questo termine. Si possono affermare problemi che vengono proposti come domande. Qual è un problema? Un problema è un fatto, una situazione o un problema che richiede una soluzione : è un conflitto che si presenta come un inconveniente per raggiungere obiettivi o stabilità in aree diverse. Un

psicopatologia

psicopatologia

Spieghiamo quali sono la psicopatologia e i disturbi psicologici. La prospettiva biomedica ed esempi di disturbi psicopatologici. La psicopatologia studia le malattie mentali. Che cos'è la psicopatologia? La psicopatologia è la disciplina che analizza le motivazioni e le particolarità delle malattie mentali . Q