• Wednesday October 27,2021

Arti dello spettacolo

Vi spieghiamo quali sono le arti dello spettacolo e la storia di queste rappresentazioni artistiche. I tipi esistenti e i loro elementi.

Le rappresentazioni scientifiche possono o meno coinvolgere il pubblico nel loro sviluppo.
  1. Quali sono le arti dello spettacolo?

È conosciuta come `` Scenic Arts '' per tutti coloro che sono destinati a una rappresentazione scientifica, cioè a una messa in scena, a una messa in scena. Quindi, tutte le forme artistiche di esibizione di massa come cinema, teatro, danza, balletto, musica, performance e tutte quelle che richiedono uno spazio escnico.

Questi scenari possono verificarsi in edifici appositamente progettati per questo scopo, come teatri, showroom e sale polivalenti, oppure possono sfruttare spazi urbani o architettonici. unico nel suo genere, come accade negli spettacoli di strada come il circo o la commedia dell'arte.

Anche le forme non artistiche come sfilate, processioni religiose, feste popolari o carnevali hanno una dimensione scanica molto chiara e sono spesso prese in considerazione dalle Scenic Arts.

Le rappresentazioni scientifiche, d'altra parte, sono effimere (si verificano in tempo reale) e possono o meno coinvolgere il pubblico nel loro sviluppo, specialmente nei casi di teatro di strada dove non esiste n tipo di scenografia.

In ogni caso, le Scenic Arts tendono ad adattarsi allo spazio occupato dalla rappresentazione e di solito non richiedono molto più degli attori e del pubblico, poiché i primi impiegano il loro il proprio corpo sul palco come strumento per produrre l'effetto estetico desiderato, come è evidente nel caso del balletto o della danza contemporanea.

Vedi anche: Belle arti.

  1. Storia delle arti dello spettacolo

Le arti dello spettacolo hanno un importante background storico, che va dai rituali della celebrazione della primavera, alla tragedia greca e ai giochi panellenici dell'antica Grecia, o i giochi floreali del successivo impero romano e il teatro sacro cristiano.

Questi tipi di rappresentazioni sono sempre stati al centro della vita culturale delle nazioni, poiché hanno, in particolare il teatro, un'importante dimensione politica.

Si presume, dalle immagini rock e da altre prove, che la musica sarebbe apparsa per prima, quindi la danza e infine il teatro come una forma complessa di quest'ultima. I suoi aspetti più recenti sono quelli vicini al cinema, la cui tecnica cinematografica non sarebbe stata inventata fino al XIX secolo.

  1. Tipi di arti dello spettacolo

La danza consiste nel spostare esteticamente il corpo al ritmo della musica di sottofondo.

Le arti dello spettacolo comportano le seguenti manifestazioni:

  • Arte teatrale Il teatro è stato nel corso della storia dell'umanità una delle arti dello spettacolo più coltivate e di maggiore importanza politica, data la sua capacità di convocare le masse e trasmettere un messaggio dietro la messa in scena di una storia, reale o immaginaria. Nella sua messa in scena ci sono solitamente prestiti da altre arti dello spettacolo (canto, danza) e anche dalla letteratura (sceneggiatura).
  • Dance. Che si tratti di balletto classico, danza contemporanea o persino danze popolari, consiste nel mettere in scena il corpo che si muove esteticamente al ritmo della musica di sottofondo. Questa forma artistica è una delle più primitive dell'umanità e ha realizzato eccezionali scopi rituali.
  • Musica. Un'arte autonoma allo stesso tempo di un'arte scenica, è una delle forme estetiche più complesse ed elevate che esistono, poiché raggiunge per mezzo di suoni realizzati con strumenti diversi e orchestrati da un direttore, producendo sinfonie di diversa complessità e lunghezza che evocano sentimenti diversi e impressioni.
  • Circo. Le cosiddette arti circensi comprendono la messa in scena non convenzionale, come giocoleria, pagliacci, prestigiatori, ecc. Questo è l'eredità del leggendario circo romano, che è stato incorporato elementi molto meno aggressivi e più esteticamente sorprendenti, ma ha ancora un certo rischio e persino una magia associata.
  • Prestazioni. Gli altri aspetti più o meno definiti possono essere considerati rappresentazioni, ovvero improvvisazioni o atti pronti a "verificarsi" in mezzo al pubblico o in una strada o in un luogo pubblico, come flashmobs (balli spontanei organizzati in segreto).
  1. Quali sono gli elementi delle arti dello spettacolo?

Le arti dello spettacolo non richiedono troppi elementi, che possono essere tre:

  • Attori. La cosa davvero indispensabile per qualsiasi rappresentazione sono gli attori o i ballerini, che usano il loro corpo sul palco per produrre un effetto estetico. Si può dire che nelle arti dello spettacolo è esposto lo spettacolo di uno o più corpi addestrati artisticamente.
  • Pubblico . Un altro fattore indispensabile, perché una rappresentazione non può avvenire senza un pubblico che la contempla, che sia di qualsiasi tipo.
  • Scenario. Come abbiamo detto prima, un palcoscenico può essere un teatro o una sala per spettacoli, oppure può essere la strada, un palcoscenico improvvisato o una piazza pubblica.
  • Oggetti. Spesso gli artisti scientifici hanno il supporto di oggetti, sia come decorazione di una focaccina o come partecipanti alla performance, o semplicemente come un aiuto tecnico per produrre l'effetto. desiderato (come trampoli, coturnos, ecc.)

Articoli Interessanti

surrealismo

surrealismo

Ti spieghiamo cos'è il surrealismo e quando sorge questo movimento. Caratteristiche del movimento. Rappresentanti e autori. Il surrealismo aspirava a rompere le barriere della mente cosciente. Cos'è il surrealismo? Il surrealismo è noto come un importante movimento artistico ed estetico nato in Francia negli anni 1920 , dall'eredità del movimento dato e dall'influenza dello scrittore francese André Breton, considerato il suo fondatore e principale esponente. Que

Comunismo primitivo

Comunismo primitivo

Ti spieghiamo che cos'è stato il comunismo primitivo, la sua economia, i modi di produzione, i vantaggi, gli svantaggi e altre caratteristiche. Il comunismo primitivo era la prima forma di organizzazione sociale. Cos'era il comunismo primitivo? Secondo la prospettiva del marxismo, il primo degli stadi dell'organizzazione politico-sociale dell'umanità è chiamato comunismo primitivo o modo di produzione primitivo. A

Processo di produzione

Processo di produzione

Spieghiamo qual è il processo di produzione e i tipi esistenti. Inoltre, quali sono le sue fasi e il processo di produzione del latte. Il processo di produzione cerca di soddisfare un certo tipo di domanda nella società. Qual è il processo di produzione? È noto come processo di produzione o processo produttivo, o anche come catena produttiva, il diverso insieme di operazioni pianificate per trasformare determinati input o fattori in beni o servizi specifici , attraverso l'applicazione di un processo tecnologico Logico che di solito coinvolge determinati tipi di conoscenza e macchinari speci

Opera

Opera

Spieghiamo cos'è un'opera d'arte e a cosa servono questi tipi di oggetti. Inoltre, come può essere classificato e le sue caratteristiche. Le opere d'arte sono un prodotto delle cosiddette Belle Arti. Cos'è un'opera d'arte? Per `` opera d'arte '' o opera artistica si intende un oggetto realizzato con tecniche artistiche e con uno scopo statico o sociale. V

Botnica

Botnica

Vi spieghiamo cos'è la botanica e quali sono i rami di studio coperti da questa disciplina. Inoltre, cos'è la zoologia? Le persone che studiano piante, alghe e funghi sono botanici. Qual è la botanica? La botanica è una disciplina, all'interno della biologia, che è responsabile dello studio del regno vegetale da vari assi come operazione, riproduzione, descrizione, distribuzione Geografico e classificazione delle verdure. Tra

giungla

giungla

Ti spieghiamo cos'è la giungla e come si differenzia dai deserti. Animali e vegetazione della giungla. La foresta pluviale amazzonica. I `` cavas '' sono i maggiori centri di generazione di ossigeno al mondo. Qual è la giungla? Quando parliamo di `` Selva '', la giungla o la foresta pluviale tropicale, ci riferiamo sostanzialmente a un paesaggio bioclimatico, caratterizzato da frequenti precipitazioni, clima caldo e vegetazione.