• Wednesday October 27,2021

stella

Ti spieghiamo quali sono le stelle e quali sono le stelle del Sistema Solare. Inoltre, i tipi di stelle esistenti e le loro caratteristiche.

Non tutte le stelle esistenti sono visibili ad occhio nudo.
  1. Quali sono le stelle?

Le varie entità fisiche esistenti nell'universo, da una prospettiva astronomica, sono conosciute come stelle, più formalmente come corpi celesti. In termini rigorosi, le stelle sono elementi unici e unici, la cui esistenza è assunta o è stata dimostrata mediante metodi scientifici di osservazione spaziale; per questo motivo costituiscono una categoria di oggetti astronomici, tra i quali possono esserci più oggetti, come anelli planetari o cinture di asteroidi, composti da molti elementi diversi.

Gli elementi che esistono nello spazio sul nostro pianeta hanno affascinato l'umanità fin dai tempi antichi, e molti sforzi sono stati dedicati alla loro osservazione e comprensione, attraverso telescopi, sonde spaziali e persino un viaggio con equipaggio sulla luna. Grazie a questi sforzi, siamo stati in grado di conoscere molto gli altri mondi esistenti, la galassia che li ospita e l'universo infinito che contiene tutto.

Tuttavia, non tutte le stelle esistenti sono visibili ad occhio nudo, anche con l'aiuto di un normale telescopio. Altri richiedono persino speciali dispositivi scientifici, ma la loro presenza può essere dedotta dagli effetti fisici a cui si sottomettono ad altri corpi intorno a loro.

Vedi anche: rotazione della Terra.

  1. Astros of the Solar System

La lunghezza del sistema solare supera i 4500 milioni di chilometri.

Il Sistema Solare, come sappiamo, è il nome che ricevono i quartieri del nostro Sole, la stella attorno alla quale i pianeti e gli altri elementi che compongono una specie di orbita spaziale dell'orbita spaziale. Si estende dal Sole stesso al suo centro, ai bordi esterni dove ci sono nuvole di oggetti misteriosi, noti come Oort Cloud e la Cintura di Kuiper. La lunghezza del Sistema Solare fino al suo ultimo pianeta (Nettuno) supera i 4.500 milioni di chilometri, equivalenti a 30, 10 Unità astronomiche (UA).

Nel sistema solare c'è un numero diverso di stelle, come:

  • 1 stella: il sole.
  • 8 pianeti: Mercurio, Venere, Terra, Marte, Giove, Saturno, Urano, Nettuno.
  • 5 pianeti nani: Plutone, Cerere, Eris, Makemake e Haumea.
  • 400 satelliti naturali
  • 3153 aquiloni
  1. stelle

La stella più vicina al nostro pianeta e conosciuta è il Sole.

Le stelle sono sfere incandescenti di gas e plasma, che a causa della loro forza di gravità rimangono in perpetuo stato di esplosione per fusione atomica. Questa esplosione genera enormi quantità di luce, radiazioni elettromagnetiche e persino materia, mentre gli atomi di idrogeno ed elio all'interno diventano elementi più pesanti, come quelli che compongono il nostro pianeta.

Le stelle possono essere di diversi tipi, a seconda delle dimensioni, del contenuto atomico e del colore della luce del loro bagliore. Il più vicino al nostro pianeta e conosciuto è il Sole, anche se di notte puoi vedere un numero variabile di stelle in lontananza nel cielo. Si stima che ci siano circa 250.000 milioni di stelle nella nostra galassia.

Ti può servire: le stelle

  1. pianeti

La Terra è l'unico pianeta con acqua liquida in grandi quantità.

I pianeti sono corpi di dimensioni variabili e forma arrotondata, formati dalla stessa materia gassosa che ha dato origine alle stelle o che sono venuti da loro, ma infinitamente più freddi e condensati, acquisendo così proprietà fisiche e chimiche diverse. Ci sono pianeti gassosi (come Giove), piani rocciosi (come Mercurio), pianeti congelati (come Nettuno), e c'è la Terra, l'unico pianeta con acqua liquida in quantità enormi, e così sia l'unico vivo, facci sapere.

A seconda delle loro dimensioni, possiamo anche parlare di pianeti nani : alcuni che sono troppo piccoli per sfregare con pianeti ordinari, ma allo stesso tempo troppo grandi per essere considerati asteroidi, e che portano anche un esistenza indipendente, cioè non sono satelliti di nessuno.

Altro in: Pianeti.

  1. satelliti

L'unico satellite del nostro pianeta Terra è la Luna.

In orbita attorno ai pianeti, è possibile trovare stelle simili ma di dimensioni molto più piccole, che attratte dalla loro gravità rimangono in orbite più o meno vicine, senza cadere in esse o allontanarsi affatto.

È il caso dell'unico satellite del nostro pianeta: la Luna e le numerose stelle di altri grandi pianeti, come nel caso delle lune di Giove, stimate oggi in circa 79. Questi satelliti potrebbero avere la stessa origine del loro pianeta associato, oppure potrebbero provenire da altre origini, solo per essere catturati dalla forza gravitazionale che li mantiene in orbita.

Vedi anche: Lunar Eclipse.

  1. comete

Le comete potrebbero provenire da gruppi di oggetti trans-nettuniani.

I vari corpi celesti in movimento, composti da ghiaccio, polvere e rocce di diversa origine, sono chiamati comete. Questi corpi orbitano attorno al Sole in orbite ellittiche, paraboliche o iperboliche e sono riconoscibili perché, quando si avvicina alla stella, il calore fonde le sue calotte glaciali e gli dà un bicchiere Soda molto caratteristica. Le comete conosciute fanno parte del Sistema Solare e hanno traiettorie prevedibili, come la famosa Cometa Halley, che passa al nostro fianco ogni 76 anni.

L'esatta origine delle comete è sconosciuta, ma tutto suggerisce che potrebbero provenire da gruppi di oggetti trans-nettuniani, come la Oort Cloud o la Cintura di Kuiper, situata a circa 100.000 UA dal Sole, nel Limiti del sistema solare.

Altro in: Aquiloni

  1. asteroidi

Alcuni asteroidi vagano attraverso lo spazio e possono attraversare le arterie planetarie.

Gli asteroidi sono oggetti rocciosi di diversa composizione (solitamente elementi metallici o minerali) e di forma irregolare, molto più piccoli di un pianeta o di un satellite. In mancanza di atmosfera, la maggior parte di coloro che creano la vita nel nostro sistema solare stanno formando una larga fascia tra Marte e Jiter, separando così i pianeti interni da quelli esterni. Altri, d'altra parte, vagano per lo spazio e possono attraversare le orbite planetarie o diventare satelliti di qualche stella più grande.

  1. meteoroide

I meteoroidi sono frammenti di comete e asteroidi che vagano.

I corpi più piccoli del nostro sistema solare, meno di 50 metri di diametro, ma superiori a 100 micrometri (e quindi più grandi della polvere cosmica) ). Possono essere frammenti di comete e asteroidi che vagano e che possono benissimo essere attratti dalla gravità dei pianeti, entrando nella loro atmosfera e diventando meteoriti. Quando si verifica quest'ultimo, il calore dell'attrito contro l'aria atmosferica li riscalda e vaporizza totalmente o parzialmente. E in alcuni casi, i frammenti di meteoriti possono avere un impatto sulla superficie terrestre.

  1. nebulose

Le nebulose possono essere il prodotto della distruzione di una stella.

Le nebulose onbulose sono ammassi di gas, principalmente idrogeno ed elio, nonché polvere cosmica e altri elementi, che sono dispersi nello spazio, mantenuti più o meno invece dalle forze gravitazionali. Occasionalmente, quest'ultimo sarà abbastanza intenso da iniziare a compattare tutto questo materiale stellare e, in tal modo, dare origine a nuove stelle.

A loro volta, questi ammassi di gas possono essere il prodotto della distruzione di una stella, come una supernova, o l'agglomerazione di materiale rimasto dal processo di produzione stellare j tu vieni La nebulosa più vicina alla Terra è la Nebulosa Elica, situata a 650 anni luce dal Sole.

  1. galassie

La galassia in cui si trova il nostro sistema solare è la Via Lattea.

Ammassi stellari, ognuno forse con il proprio sistema solare, insieme a nebulose, polvere cosmica, comete, cinture di asteroidi e altri oggetti celesti, unità più grandi conosciute come galassie. In base al numero di stelle che integrano una galassia, possiamo parlare di galassie nane (107 stelle) o galassie giganti (1014 stelle); ma possiamo anche classificarli in base alla loro forma apparente, in galassie a spirale, galassie ellittiche, galassie lenticolari e galassie irregolari.

La galassia in cui si trova il nostro sistema solare è la Via Lattea, chiamata in onore del latte materno della dea Hera del pantheon dell'antica civiltà greca.

Altro in: Galassie


Articoli Interessanti

surrealismo

surrealismo

Ti spieghiamo cos'è il surrealismo e quando sorge questo movimento. Caratteristiche del movimento. Rappresentanti e autori. Il surrealismo aspirava a rompere le barriere della mente cosciente. Cos'è il surrealismo? Il surrealismo è noto come un importante movimento artistico ed estetico nato in Francia negli anni 1920 , dall'eredità del movimento dato e dall'influenza dello scrittore francese André Breton, considerato il suo fondatore e principale esponente. Que

Comunismo primitivo

Comunismo primitivo

Ti spieghiamo che cos'è stato il comunismo primitivo, la sua economia, i modi di produzione, i vantaggi, gli svantaggi e altre caratteristiche. Il comunismo primitivo era la prima forma di organizzazione sociale. Cos'era il comunismo primitivo? Secondo la prospettiva del marxismo, il primo degli stadi dell'organizzazione politico-sociale dell'umanità è chiamato comunismo primitivo o modo di produzione primitivo. A

Processo di produzione

Processo di produzione

Spieghiamo qual è il processo di produzione e i tipi esistenti. Inoltre, quali sono le sue fasi e il processo di produzione del latte. Il processo di produzione cerca di soddisfare un certo tipo di domanda nella società. Qual è il processo di produzione? È noto come processo di produzione o processo produttivo, o anche come catena produttiva, il diverso insieme di operazioni pianificate per trasformare determinati input o fattori in beni o servizi specifici , attraverso l'applicazione di un processo tecnologico Logico che di solito coinvolge determinati tipi di conoscenza e macchinari speci

Opera

Opera

Spieghiamo cos'è un'opera d'arte e a cosa servono questi tipi di oggetti. Inoltre, come può essere classificato e le sue caratteristiche. Le opere d'arte sono un prodotto delle cosiddette Belle Arti. Cos'è un'opera d'arte? Per `` opera d'arte '' o opera artistica si intende un oggetto realizzato con tecniche artistiche e con uno scopo statico o sociale. V

Botnica

Botnica

Vi spieghiamo cos'è la botanica e quali sono i rami di studio coperti da questa disciplina. Inoltre, cos'è la zoologia? Le persone che studiano piante, alghe e funghi sono botanici. Qual è la botanica? La botanica è una disciplina, all'interno della biologia, che è responsabile dello studio del regno vegetale da vari assi come operazione, riproduzione, descrizione, distribuzione Geografico e classificazione delle verdure. Tra

giungla

giungla

Ti spieghiamo cos'è la giungla e come si differenzia dai deserti. Animali e vegetazione della giungla. La foresta pluviale amazzonica. I `` cavas '' sono i maggiori centri di generazione di ossigeno al mondo. Qual è la giungla? Quando parliamo di `` Selva '', la giungla o la foresta pluviale tropicale, ci riferiamo sostanzialmente a un paesaggio bioclimatico, caratterizzato da frequenti precipitazioni, clima caldo e vegetazione.