• Wednesday August 12,2020

Autonoma

Ti spieghiamo cos'è l'autonomia, cos'è l'autonomia morale e l'autonomia della volontà. Inoltre, le sue differenze con l'eteronomia.

L'autonomia è la capacità di decidere autonomamente senza l'influenza di terzi.
  1. Cos'è l'autonomia?

L'autonomia è intesa come la capacità di decidere da sola, indipendentemente, senza coercizione o influenza di terzi . Questo termine è applicato all'interno del pensiero filosofico (etico), psicologico (psicologia evoluzionistica) e persino legale e politico (sovranità), ma sempre con significati simile, legato alla capacità di autogestione e indipendenza, quando non di libertà.

Nello sviluppo cognitivo ed emotivo delle persone, l'autonomia diventa una qualità sempre più marcata e attesa dell'individuo . Forse a causa dei bambini (e persino degli adolescenti) siamo esseri vulnerabili, che dipendono in gran parte dalle decisioni dei loro genitori (che in materia legale sancisce l'autorità dei genitori ) sia per la logistica che per l'affettività. Quest'ultima forma di dipendenza è l'ultima a scomparire, man mano che diventiamo più autonomi e iniziamo a prendere le nostre decisioni.

Gli individui adulti, quindi, hanno una capacità di autonomia che li rende soggetti di diritto, cioè persone in grado di prendere le proprie decisioni senza prima consultare nessuno (anche se possono scegliere di farlo). In questo senso è l'opposto dell'eteronomia o della dipendenza. Naturalmente, con l'autonomia, così come con la libertà, vengono acquisiti anche obblighi e responsabilità . In questo senso è una caratteristica della maturità o dell'età adulta.

In materia politica, allo stesso modo, è una caratteristica della sovranità delle nazioni in quanto tale: un paese che ha autonomia in materia legale, economica e culturale sarà un paese indipendente, quindi un paese più libero e più capace di trattare con la comunità internazionale .

Vedi anche: Morales Values.

  1. Autonomia morale

L'autonomia morale è la capacità di giudicare moralmente un'azione o una situazione.

In autonomia convergono, da un punto di vista filosofico, sia la visione dell'individuo verso gli altri, sia verso se stesso. Qualcosa legato alla nozione psicoanalitica del super-io o del super-io : l'insieme di regole a cui l'individuo decide di aderire più o meno consapevolmente. Ciò è particolarmente vero nelle questioni morali, in cui l'individuo risponde a una tradizione culturale che ha ricevuto dai suoi genitori e dal suo ambiente.

L'autonomia morale, quindi, sarà la capacità di giudicare moralmente un'azione, una situazione o un evento, determinando così se è qualcosa di accettabile o meno. La moralità è suscettibile alla pressione dei pari, ovviamente, ma nella misura in cui gli individui hanno criteri ben formati e sono consapevoli della loro capacità decisionale, ci si aspetterebbe da loro una forte autonomia morale. Il che non significa, ovviamente, che non puoi cambiare idea.

  1. Autonomia della volontà

L'autonomia della volontà è un principio fondamentale e fondamentale della legge contrattuale e delle relazioni tra gli individui: il desiderio espresso, manifesto, senza alcuna coercizione o obbligo, di decidere per la propria persona o i beni stessi, e per firmare i contratti desiderati, o per negoziare il loro contenuto ed effetti.

La sua fondazione proviene dalle legislazioni liberali nate dalla Rivoluzione francese (1789), che ha sollevato la libertà e l'uguaglianza tra gli esseri umani, sotto certi limiti imposti dalla reciproca considerazione. Queste limitazioni sono di solito:

  • I termini di un contratto non possono essere firmati, pena la rottura o l'annullamento del documento.
  • Nessuna clausola contrattuale può contraddire il sistema legale o la giurisprudenza dello stato di diritto.
  1. Autonomia ed eteronomia

L'eteronomia è la necessità per qualcun altro di prendere le proprie decisioni.

L'eteronomia è, su due piani, l'opposto dell'autonomia: la necessità che i precetti e le determinazioni di un individuo, società o organizzazione provengano da un altro. Vista in questo modo, è una forma di dipendenza, se non di sottomissione, poiché i criteri di un'altra sono quelli che sono validi, in assenza (o invece di) propri.

Questi criteri, inoltre, sono assunti senza riflessione, come nel caso dei valori che ci vengono instillati quando siamo bambini: provengono dall'esterno, dai nostri genitori e solo nella misura in cui che diventiamo autonomi possiamo scegliere di abbracciarli o sostituirli con il nostro codice.


Articoli Interessanti

nichel

nichel

Spieghiamo cos'è il nichel, come è stato scoperto, come viene ottenuto, utilizzato e altre proprietà. Inoltre, allergia al nichel. Il nichel è un elemento metallico del numero atomico 28. Che cos'è il nichel? Il nichel è un elemento chimico chimico , situato nel gruppo 10 della tavola periodica degli elementi, e rappresentato dal simbolo Ni . Il s

Server pubblico

Server pubblico

Ti spieghiamo cos'è un server pubblico e qual è la sua relazione con i governi. Inoltre, i server pubblici per eccellenza. Un server pubblico lavora al servizio dello Stato. Che cos'è un server pubblico? Un server pubblico è quella persona che è responsabile dell'esecuzione di un compito al fine di generare benessere nella società . Con

Cicli biogeochimici

Cicli biogeochimici

Vi spieghiamo quali sono i cicli o i cicli biogeochimici della materia e quali tipi esistono. Il ciclo del carbonio, del fosforo e dell'azoto. I cicli biogeochimici sono i circuiti di spostamento della materia. Cosa sono i cicli biogeochimici? È noto come cicli biogeochimici o cicli della materia ai circuiti di scambio di elementi chimici tra esseri viventi e ambiente circostante, attraverso una serie di processi di trasporto, produzione e decomposizione n.

diagnosi

diagnosi

Ti spieghiamo cosa significa diagnostica e in quali campi viene utilizzato questo termine. Diagnosi medica, sociale, aziendale, differenziale e più. La diagnosi medica è l'uso più comune e più noto del termine. Che cos'è una diagnosi? La diagnosi è una procedura ordinata e sistematica da conoscere, per stabilire chiaramente una circostanza , basata su osservazioni e dati specifici. La d

femminicidio

femminicidio

Spieghiamo cos'è il femminicidio o il femminicida, le sue cause e il suo rapporto con il machismo. Inoltre, la situazione dei femminicidi in Messico. Il femminicidio è l'omicidio di una donna per il semplice fatto di essere una donna. Che cos'è un femminicidio? Quando parliamo di femminicidio o femminicidio, intendiamo l' assassinio di una donna semplicemente perché è una donna . È u

respiro

respiro

Ti spieghiamo cos'è la respirazione e perché respiriamo. Inoltre, come è il processo di respirazione e cosa succede alle cellule durante la respirazione. La respirazione è comunemente nota come il processo mediante il quale inaliamo aria. Che cos'è la respirazione? La respirazione è un processo biologico tipico degli esseri viventi , il cui obiettivo è mantenere attivo il proprio corpo (quindi, vivo) attraverso lo scambio di anidride carbonica con ossigeno. geno.