• Sunday January 16,2022

barocco

Spieghiamo cos'è il barocco e gli argomenti principali che tratta. Inoltre, come è stata la pittura e la letteratura di questo periodo.

Il barocco è stato caratterizzato da un cambiamento nel modo di concepire l'arte.
  1. Che cos'è il barocco?

Il barocco è stato un periodo della storia della cultura in Occidente, che ha attraversato l'intero XVII e l'inizio del XVIII secolo, estendendosi più o meno a seconda del processo storico particolare di ogni paese. Questo periodo è stato caratterizzato da un cambiamento nel modo di concepire l'arte (lo stile barocco), che ha avuto un impatto su numerose aree della cultura e della conoscenza, come le lettere, architettura, belle arti e persino filosofia.

Emerso in un'era di tensioni tra paesi cattolici e protestanti, tra monarchie assolutiste e parlamentari, il barocco ebbe luogo nell'Europa occidentale e in alcune delle sue colonie, come l'America Latina, e costituiva il passaggio intermedio tra Manierismo e Rococò.

La sua origine, tuttavia, si trova in Italia, durante il periodo noto come Seicento, e il suo nome è stato usato a lungo in modo denigratorio, per riferirsi a qualcosa di ornato, capriccioso, ingannevole.

Dopo il diciannovesimo secolo, il termine "barocco" è stato rivalutato ed è attualmente usato non solo per riferirsi a questo periodo, ma per qualsiasi manifestazione d'arte È un'estetica che va contro i valori del classicismo.

Il periodo barocco è di solito classificato in tre diversi momenti: primitive (1580 a 1630), pleno (1630-1680) e in ritardo (1680 a 1750). Attraverso di loro, l'arte ha guadagnato in raffinatezza e ornamenti, coltivando un gusto per aneddoti e sorprendenti, per realismo e illusioni. Spesso viene interpretato come una maggiore rozzazza nel confronto tra artista e realtà.

Ti può servire: arti plastiche.

  1. Temi barocchi

Il barocco cercava di mettere in scena il potere dominante, come la chiesa.

Il nome "barocco" secondo alcune teorie deriva dalla parola in portoghese usata per perle che presentavano deformità o irregolarità (equivalente a "barruecas" in spagnolo). Quindi, il nome è stato inizialmente utilizzato per riferirsi a un certo stile artistico ornato, grandiloquente, eccessivo.

Successivamente fu apprezzato come "degenerato" (secondo Jackob Burckhardt) del Rinascimento, per poi essere considerato la negazione del classico: dove quest'ultimo è maschile, razionale e apolloniano, il barocco era femminile, irrazionale e dionisiaco. Questi sono due modi opposti di concepire arte e cultura.

Il barocco, quindi, ha radicalmente cambiato il modo di fare arte e pensare alla cultura, esprimendosi principalmente in due modi principali:

  • Enfasi sulla realtà . Si presta attenzione all'aspetto banale della vita, alla vita quotidiana e all'effimero, che ha portato alla "volgarizzazione" o mondanità dell'immaginario religioso nei paesi cattolici.
  • Visione grandiloquente . I concetti di nazionale e religioso furono esaltati come espressioni del potere politico, producendo così opere monumentali, sontuose e ornate, spesso con un certo contenuto di propaganda a favore dell'aristocrazia e del clero.

Il barocco era quindi una cultura dell'immagine, che aspirava a generare l'opera d'arte totale: una che metteva in scena il potere dominante (la Chiesa e la monarchia), ma attraverso l'inganno e gli strumenti che erano riassunti nella frase teatrale mundi ("Il mondo è un teatro").

  1. Pittura barocca

Il naturalismo si basa sull'osservazione e sulla riproduzione della natura.

La pittura barocca fu una delle espressioni artistiche più favorite del periodo e mostrò la più grande diversità in ciascuna delle sue manifestazioni geografiche. I loro stili possono essere classificati in due pendii opposti:

  • Naturalismo. Uno stile che si basa sull'osservazione e sulla riproduzione della natura, ma che accoglie le linee guida morali o estetiche dell'artista, quando non sono interpretazioni molto libere fatte dell'oggetto copiato. Questo stile è erede del tenebrismo (gusto per i chiaroscuri) di Caravaggio, quindi è anche noto come Caravaggismo.
  • Classicismo. Lo stile opposto al naturalismo e alle sue influenze era il classicismo, che era altrettanto realistico, ma era dovuto a una concezione più razionale, in cui predominava il disegno sul colore e le opere erano chiuse e senza le barre diagonali barocche.
  1. Letteratura barocca

Con il romanzo c'è la possibilità di usare s' tira e beffa, come in Don Quijote.

La letteratura barocca era fortemente determinata dalla controriforma cattolica e dai valori assolutisti, così che prevale una visione depressa e pessimistica dell'esistenza, in cui tutto ciò che esiste è vano, illusorio Sogno e l'atteggiamento vitale è il dubbio, il disincanto e la prudenza.

I principali generi letterari del barocco erano:

  • Il romanzo Con Don Chisciotte come esempio, la possibilità di satira e beffa sorge in questo genere, usando un linguaggio altisonante pieno di figure retoriche, nonché allusioni mitologiche. Il romanzo picaresco sta esplodendo proprio ora.
  • La poesia bucolica . La poesia pastorale, coltivata copiosamente nell'antica Roma, prende vita negli amori barocchi e pastorali, icona popolare e rappresentanti della vita rurale della gente piatta, acquisisce forza nell'immaginazione popolare.
  • Il teatro Il teatro, specialmente in Spagna della cosiddetta età d'oro, raggiunge uno dei suoi punti più alti nel barocco, con commedie sacramentali e macchine sacramentali, o drammatizzazioni di passaggi biblici.
  1. Autori e rappresentanti barocchi

Un elenco parziale dei principali autori barocchi comprende:

letteratura:

  • Miguel de Cervantes
  • Calder n de la Barca
  • Lope de Vega
  • Tirso de Molina
  • Luis de Gora
  • Francisco de Quevedo
  • Sr. Juana In s de la Cruz
  • John Donne
  • William Shakespeare
  • LaurenceSterne

pittura:

  • Caravaggio
  • Pedro Pablo Rubens
  • Diego Velsquez
  • Rembrandt
  • JohannesVermeer

musica:

  • JohannSebastianBach
  • Antonio Vivaldi
  • Georg Friedrich HH el

Articoli Interessanti

intuizione

intuizione

Spieghiamo cos'è l'intuizione e come sapere cosa non è intuizione. Inoltre, la sua definizione secondo la scienza e diversi significati. L'intuizione non ha bisogno di ragionamenti logici. Che cos'è l'intuizione? Il sentimento è la capacità di capire le cose all'istante , è anche usato come sinonimo di sentimento, cioè per avere la sensazione che qualcosa accadrà o sarà In un certo modo. Ad esem

sport

sport

Spieghiamo cos'è lo sport e quali sono i suoi benefici. Breve rassegna storica. I giochi olimpici e la professionalizzazione di questo sport. L'origine degli sport classici risale a ca. all'anno 4000 a. C. Che cos'è lo sport? Lo sport è un'attività fisica svolta da una o un gruppo di persone seguendo una serie di regole e all'interno di uno spazio fisico specifico. Lo

Fonti d'informazione

Fonti d'informazione

Vi spieghiamo quali sono le fonti di informazione in un'indagine e come sono classificate. Inoltre, come identificare fonti affidabili. Allo stato attuale, le fonti di informazione possono essere fisiche o digitali. Quali sono le fonti di informazione? In un'indagine, parliamo di fonti di informazioni o fonti documentarie per fare riferimento all'origine di determinate informazioni, ovvero il supporto in cui troviamo informazioni e per le quali possiamo fare riferimento a terze parti che, a sua volta, lo recuperano da soli

Modalità di produzione asiatica

Modalità di produzione asiatica

Vi spieghiamo quale sia la modalità di produzione asiatica secondo il marxismo e il dibattito sollevato su questo concetto. Nella modalità di produzione asiatica il controllo dell'acqua è fondamentale per l'economia. Qual è la modalità di produzione asiatica? Il modo di produzione asiatico, secondo i postulati del marxismo, è un tentativo di applicare il concetto di modi di produzione con cui Karl Marx ha studiato e analizzato la storia economica dall'ovest, alle società non occidentali che hanno avuto sviluppi rivoluzionari diversi. È un

Boom dell'America Latina

Boom dell'America Latina

Spieghiamo quale sia il boom latinoamericano in letteratura, le sue caratteristiche e i temi ricorrenti. Inoltre, gli autori più importanti. Autori come Miguel Asturias hanno cambiato i paradigmi della letteratura latinoamericana. Qual è stato il boom latinoamericano? Il termine Boom latinoamericano significa fenomeno letterario ed editoriale che ebbe luogo tra gli anni '60 e '70 , quando le opere letterarie di un gruppo di giovani scrittori latinoamericani furono ampiamente distribuite e apprezzato in Europa e in gran parte del mondo.

ptica

ptica

Ti spieghiamo cos'è l'ottica, la sua storia, l'impatto su altre scienze e come differiscono l'ottica fisica, geometrica e moderna. L'ottica studia le proprietà della luce e come possono essere utilizzate. Cos'è l'ottica? L'ottica è una branca della fisica dedicata allo studio della luce visibile : le sue proprietà e il suo comportamento. Ana