• Tuesday August 4,2020

biblioteca

Spieghiamo cos'è una biblioteca e quali sono le categorie in cui sono organizzati i libri. Inoltre, la storia dell'origine della biblioteca.

Una biblioteca è un luogo in cui possiamo rivolgerci per leggere, trovare informazioni e studiare.
  1. Cos'è la libreria?

Una biblioteca è un luogo in cui possiamo trovare libri o qualsiasi altro supporto di un testo, come pubblicazioni, riviste, documenti, cataloghi, ecc. Una biblioteca può essere allo stesso tempo il mobile in cui posizioniamo i libri (che di solito è costituito da più ripiani orizzontali) o l'edificio stesso, dove possiamo consultare e prendere in prestito libri e altri.

Una biblioteca è un luogo in cui possiamo rivolgerci per leggere, trovare informazioni e studiare . Molte biblioteche offrono anche servizi di ricerca online, tramite Internet e consulenza su libri digitali.

Nella maggior parte delle biblioteche, i libri sono rigorosamente organizzati in dieci categorie principali (quella che viene chiamata classificazione universale decimale o CDU). Queste categorie rispondono alla seguente classificazione: lingua, arte, scienze esatte e scienze naturali, scienze applicate e tecnologia, letteratura, filosofia e psicologia, storia e geografia, Scienze sociali, religione e infine opere di riferimento, ovvero dizionari o enciclopedie.

La biblioteca pubblica è un'associazione civile, vale a dire conforme ai cittadini, che può essere un gruppo di vicini che offre diversi servizi relativi alla consultazione di libri e allo sviluppo di attività culturali. Di solito le biblioteche pubbliche sono gestite dagli stessi partner . La collezione di libri di proprietà di una biblioteca è di solito liberamente disponibile al pubblico.

La biblioteca di parole deriva da una parola latina che a sua volta è stata presa da una parola greca composta dalle parole bibl on (che significa libri) e th ke (che significa armadio o scatola). Ecco perché la biblioteca di parole si riferiva al luogo in cui venivano conservati i libri, ma non nel senso attuale, ma erano rotoli di papiro.

Vedi anche: bibliografia.

  1. Qual era l'origine della biblioteca?

Con l'apertura delle università, sono state create biblioteche per studiosi e studiosi.

Le biblioteche non sono un'invenzione recente, infatti, le biblioteche sono note da oltre quattromila anni . Sono emersi nella cultura mesopotamica con una funzione di conservazione delle tavolette di argilla. La biblioteca come la conosciamo oggi possiamo dire che ha avuto origine in Grecia, dove troviamo la famosa Biblioteca di Alessandria o di Pergamo.

Durante il Medioevo, i monasteri saranno responsabili del mantenimento e della cura della cultura scritta . Dalla creazione della macchina da stampa e dall'apertura delle università, verranno create nuove biblioteche per studiosi e studiosi.

In questo modo verrà sviluppato il moderno concetto di biblioteca, accessibile a tutte le persone interessate e ai procuratori di informazioni rilevanti per la cultura. Non c'è più alcuna censura o limitazione per studiare nel mondo e le biblioteche aiutano a promuovere l'educazione.

Articoli Interessanti

Servizio pubblico

Servizio pubblico

Ti spieghiamo cos'è un servizio pubblico e quali tipi esistono. Inoltre, esempi di questi servizi e della loro importanza per la società. I servizi pubblici sono forniti dallo Stato. Che cos'è un servizio pubblico? I servizi pubblici sono l'insieme di beni e attività, di solito di tipo essenziale essenziale, che attraverso l'amministrazione diretta, sussidi o altri meccanismi regolatori, uno Stato garantisce la sua popolazione, al fine di fornire un migliore tenore di vita e proteggere le pari opportunità tra i suoi cittadini. I s

Rischi e pericoli dei social network

Rischi e pericoli dei social network

Spieghiamo quali sono i rischi e i pericoli derivanti dai social network, in termini emotivi, sociali e di sicurezza. Nei social network non sappiamo chi osserva le nostre interazioni. Rischi e pericoli dei social network I social network sono spazi digitali di scambio e intrattenimento sociale. In essi, un numero diversificato di utenti condivide messaggi, fotografie, video e altro materiale multimediale, secondo criteri di comunicazione stabiliti, formando così una comunità virtuale più o meno aperta. T

Graffiti

Graffiti

Spieghiamo cos'è il graffito e l'origine del termine. Inoltre, i tipi di graffiti e la storia di questa tecnica artistica. Generalmente, i graffiti vengono eseguiti su pareti alte o altamente visibili. Qual è il graffito? Si chiama `` graffiti '', o `` dipinto '' un modo di pittura di strada o arte visiva , di solito illegale o paralegale, che viene generalmente eseguito su vaste aree di spazi urbani: pareti, cancelli, muri, ecc.

Classe operaia

Classe operaia

Ti spieghiamo cos'è la classe operaia e come è emersa questa classe sociale. Caratteristiche della classe operaia. Marxismo. L'origine della classe operaia è legata alle origini del capitalismo. Qual è la classe lavoratrice? Dalla rivoluzione industriale (1760-1840) è chiamata la classe operaia, classe operaia o semplicemente proletariato alla classe sociale che fornisce la forza lavoro per la società per la produzione, costruzione e manifatturiera , ricevendo Cambio una considerazione economica (stipendio), senza diventare proprietario dei mezzi di produzione in cui lavorano. Il n

Guerre napoleoniche

Guerre napoleoniche

Ti spieghiamo quali erano le guerre napoletane, le loro cause, conseguenze, nazioni che hanno partecipato e personaggi principali. Sotto il dominio di Napoleone, l'esercito francese affrontò diverse coalizioni. Quali erano le guerre napoleoniche? È noto come Guerre Napoleoniche o Guerre della Coalizione nella serie di conflitti di guerra che si verificarono in Europa all'inizio del diciannovesimo secolo .

Proprietà generali della materia

Proprietà generali della materia

Vi spieghiamo quali sono le proprietà generali della materia, come possono essere classificate e le loro caratteristiche principali. A seconda della composizione della materia, anche le sue proprietà fisiche e chimiche varieranno. Quali sono le proprietà generali della materia? Quando parliamo delle proprietà generali della materia, ci riferiamo all'insieme di caratteristiche o qualità fisiche possedute da oggetti dotati di sostanza . Ciò