• Tuesday August 4,2020

biomassa

Spieghiamo cos'è la biomassa, i tipi esistenti, come funziona, vantaggi e svantaggi. Inoltre, quali sono le energie rinnovabili.

La biomassa è una materia organica, come la segatura, che viene utilizzata come fonte di energia.
  1. Che cos'è la biomassa?

La biomassa è l'unità di materia organica che viene utilizzata come fonte di energia . Questa questione può provenire da animali o piante, compresi i rifiuti organici.

La biomassa è più economica dei tipi di energia convenzionali, che sono prodotti da combustibili fossili. Inoltre, è una fonte di energia rinnovabile, più sicura e più pulita rispetto ai carburanti tradizionali perché, grazie alla sua combustione, emette meno gas.

La biomassa viene spesso utilizzata per il riscaldamento di spazi chiusi, per il riscaldamento dell'acqua o per la generazione di elettricità o calore. È utilizzato sia in campo domestico che industriale.

  1. Tipi di biomassa

È possibile identificare due diversi tipi di biomassa, tenendo conto degli elementi utilizzati per la loro produzione:

Biomassa residua È generato dai rifiuti prodotti da determinate attività umane. Alcuni dei suoi vantaggi sono che aiuta a ridurre il numero di discariche, riduce l'inquinamento e le possibilità di incendio ed è un'opzione economica. All'interno della biomassa residua vengono identificati due diversi tipi:

  • Colture energetiche L'energia è prodotta da colture prodotte appositamente per essa. Queste colture sono caratterizzate dalla loro resistenza e dalla loro grande capacità di adattamento a terreni inospitali. In questo gruppo ci sono sorgo, canna da zucchero, cereali, pataca e cynara, tra gli altri.
  • Eccedenze agricole. I cereali che non sono stati utilizzati come alimenti per animali o persone sono utilizzati come biocarburanti o per la produzione di elettricità. Alcune eccedenze utilizzate sono gusci di mandorle, ossa di animali o resti di potatura.

Naturale . Si verifica negli ecosistemi naturali, senza l'intervento dell'essere umano. Possono essere usati residui di piantagioni, rami, conifere, legna da ardere, legno duro o resti di una segheria. Per non danneggiare l'ambiente, non devono essere utilizzati estesamente.

  1. Vantaggi e svantaggi della biomassa

L'uso della biomassa come fonte di energia presenta vantaggi e svantaggi:

vantaggio

  • È una fonte di energia rinnovabile.
  • Aiuta a ridurre i volumi di rifiuti, con l'ulteriore vantaggio di dare loro un uso.
  • Si trova in grandi quantità.
  • Non significa un grande impatto sull'effetto serra, poiché è neutro nelle emissioni di carbonio.
  • È economico.
  • Può beneficiare economicamente dei settori rurali.

svantaggi

  • Il suo campo di applicazione è ancora limitato.
  • Le sue prestazioni sono inferiori rispetto ad altri tipi di energia.
  • Sono necessari grandi terreni per la produzione e per lo stoccaggio successivo.
  • Può mettere a rischio le aree forestali.
  • I suoi canali di distribuzione non hanno uno sviluppo sufficiente.
  • Può aumentare il prezzo di alcuni alimenti che le persone e gli animali consumano perché alcune colture vengono utilizzate per la produzione di questa fonte di energia.
  • La sua densità energetica è inferiore a quella dei combustibili fossili.
  1. Esempi di biomassa

I resti della coltura di cereali possono essere utilizzati per produrre biomassa.

Alcuni dei casi in cui la fonte di energia è la biomassa sono i seguenti:

  • Resti di petrolio nella sfera domestica
  • Escrementi di ruminanti
  • Mosto di vino
  • segatura
  • Canna da zucchero
  • Cereali come sorgo, mais, grano o orzo
  • Rifiuti di potatura
  • rami
  • barbabietola
  • legna da ardere
  • Residui di cibo
  • bucce
  • Olive Carozos

Può servirti: esempi di biomassa

  1. Come funziona la biomassa?

Affinché i residui organici diventino una fonte di energia, devono subire una serie di processi biologici, termochimici o meccanici . In generale, per generarlo vengono utilizzate stufe o caldaie.

Quando la biomassa viene trasformata e genera elettricità, biocarburanti o riscaldamento, si parla di "bioenergia". Ad esempio, quando i resti organici vengono utilizzati per il riscaldamento, il bioetanolo o il biodiesel per l'industria automobilistica, il biocherosene per gli aerei, il vapore o il calore in campo industriale o i biocarburanti per il trasporto.

La biomassa può essere il risultato di processi come i seguenti:

  • Masterizzazione. Questo processo viene eseguito nelle centrali elettriche per generare calore o elettricità.
  • La digestione. Questo processo viene eseguito da alcuni batteri per produrre gas.
  • Fermentazione In questo processo alcuni resti organici vengono fatti fermentare per la generazione di combustibili.
  • Riscaldamento o gassificazione . Questi processi vengono utilizzati per generare elettricità o prodotti di ordine diverso.
  1. Energie rinnovabili

Le energie rinnovabili sono quelle che non usano combustibili fossili, come nel caso della cosiddetta energia convenzionale. Sono quelle energie che usano fonti come vento, luce solare, biomassa o acqua.

Una delle caratteristiche di queste energie è che, a differenza di quelle convenzionali, il loro impatto sull'ambiente è minore. Inoltre, possono essere rinnovati senza limiti .

Altro in: energie rinnovabili.


Articoli Interessanti

Servizio pubblico

Servizio pubblico

Ti spieghiamo cos'è un servizio pubblico e quali tipi esistono. Inoltre, esempi di questi servizi e della loro importanza per la società. I servizi pubblici sono forniti dallo Stato. Che cos'è un servizio pubblico? I servizi pubblici sono l'insieme di beni e attività, di solito di tipo essenziale essenziale, che attraverso l'amministrazione diretta, sussidi o altri meccanismi regolatori, uno Stato garantisce la sua popolazione, al fine di fornire un migliore tenore di vita e proteggere le pari opportunità tra i suoi cittadini. I s

Rischi e pericoli dei social network

Rischi e pericoli dei social network

Spieghiamo quali sono i rischi e i pericoli derivanti dai social network, in termini emotivi, sociali e di sicurezza. Nei social network non sappiamo chi osserva le nostre interazioni. Rischi e pericoli dei social network I social network sono spazi digitali di scambio e intrattenimento sociale. In essi, un numero diversificato di utenti condivide messaggi, fotografie, video e altro materiale multimediale, secondo criteri di comunicazione stabiliti, formando così una comunità virtuale più o meno aperta. T

Graffiti

Graffiti

Spieghiamo cos'è il graffito e l'origine del termine. Inoltre, i tipi di graffiti e la storia di questa tecnica artistica. Generalmente, i graffiti vengono eseguiti su pareti alte o altamente visibili. Qual è il graffito? Si chiama `` graffiti '', o `` dipinto '' un modo di pittura di strada o arte visiva , di solito illegale o paralegale, che viene generalmente eseguito su vaste aree di spazi urbani: pareti, cancelli, muri, ecc.

Classe operaia

Classe operaia

Ti spieghiamo cos'è la classe operaia e come è emersa questa classe sociale. Caratteristiche della classe operaia. Marxismo. L'origine della classe operaia è legata alle origini del capitalismo. Qual è la classe lavoratrice? Dalla rivoluzione industriale (1760-1840) è chiamata la classe operaia, classe operaia o semplicemente proletariato alla classe sociale che fornisce la forza lavoro per la società per la produzione, costruzione e manifatturiera , ricevendo Cambio una considerazione economica (stipendio), senza diventare proprietario dei mezzi di produzione in cui lavorano. Il n

Guerre napoleoniche

Guerre napoleoniche

Ti spieghiamo quali erano le guerre napoletane, le loro cause, conseguenze, nazioni che hanno partecipato e personaggi principali. Sotto il dominio di Napoleone, l'esercito francese affrontò diverse coalizioni. Quali erano le guerre napoleoniche? È noto come Guerre Napoleoniche o Guerre della Coalizione nella serie di conflitti di guerra che si verificarono in Europa all'inizio del diciannovesimo secolo .

Proprietà generali della materia

Proprietà generali della materia

Vi spieghiamo quali sono le proprietà generali della materia, come possono essere classificate e le loro caratteristiche principali. A seconda della composizione della materia, anche le sue proprietà fisiche e chimiche varieranno. Quali sono le proprietà generali della materia? Quando parliamo delle proprietà generali della materia, ci riferiamo all'insieme di caratteristiche o qualità fisiche possedute da oggetti dotati di sostanza . Ciò