• Sunday August 9,2020

Biotica

Ti spieghiamo cos'è la bioetica, quali sono i suoi principi e la sua storia. Inoltre, a cosa serve e alcuni esempi di questa etica.

La bioetica potrebbe essere usata come ponte tra le scienze della vita e l'etica classica.
  1. Cos'è la bioetica?

Il concetto di bioetica allude all'etica della vita o della biologia . Di origine greca, il termine `` bios '' significa

Il biochimico e oncologo Van Rensselaer Potter è stato uno dei primi, negli anni '70, a usare la parola bioetica e ha cercato di definirla una disciplina intellettuale che ha come oggetto di studio il problema della sopravvivenza dell'umanità. Allo stesso tempo, ha ritenuto che potesse essere usato come un ponte tra le scienze della vita - in tutti i suoi ambiti - e l'etica classica.

Vedi anche: Etica professionale.

  1. Principi di bioetica

La bioetica lavora a favore del benessere, cercando di proteggere senza danneggiare.

I ricercatori e gli esperti che hanno fondato la bioetica come disciplina hanno stabilito quattro principi:

  • Rispetto dell'autonomia. Questo principio stabilisce che la possibilità che le persone debbano scegliere e decidere da sole dovrebbe essere rispettata, il che implica che non dovrebbero esserci limiti o interferenze con la persona al momento di prendere una decisione. n.
  • Beneficenza. Questo principio stabilisce un'equazione tra costi e benefici, che va oltre il danneggiamento di terzi: implica lavorare a favore del benessere, proteggere senza danneggiare .
  • Nessun esagono. Questo principio si riferisce alla promozione del bene, nonché al divieto di nuocere o compiere azioni dannose. Fondamentalmente, non puoi danneggiare o danneggiare terze parti per salvare una vita.
  • Giustizia. L'ultimo principio implica che esiste l'equità tra tre questioni chiave: costi, benefici e rischi. Allo stesso tempo, è sinonimo di equa condivisione tra responsabilità, beni materiali e diritti.
  1. Storia della bioetica

La bioetica ha le sue origini in Egitto e Mesopotamia . Fu lì che furono rilevate le prime normative relative alla medicina. È a Ippocrate (Grecia, 460-370 a.C.) e al quale viene assegnato il giuramento di Ippocrate, cioè una guida obbligatoria che guida i medici nel loro lavoro.

D'altro canto, lo scolasticismo è avanzato in una teologia morale che affronta i problemi delle leggi naturali, nonché la conservazione della vita. Dal diciassettesimo secolo ha iniziato a registrare libri e testi che affrontano, congiuntamente, morale e medicina. Queste idee, poco dopo, fecero un salto nel mondo secolare e sono considerate le origini della deontologia medica.

Al di là di queste origini, in cui il termine "bioetica" in quanto tale non esisteva, in generale, la storia di questa disciplina è divisa in due fasi principali: prima di Potter e dopo di Potter .

Lo stadio Before Potter comprende i due articoli sopra menzionati: il giuramento di Ippocrate e la deontologia medica. Lo stadio chiamato After Potter si trova nel periodo che va dal Codice di Norimberga al primo trapianto di cuore, che Christian Barnard ha eseguito nel 1967.

In poche parole, il codice di Norimberga è un insieme di principi che regolano la sperimentazione con gli esseri umani ed è stato il risultato dei processi di Norimberga che furono effettuati dopo la fine della seconda guerra mondiale.

  1. A cosa serve la bioetica?

La bioetica regola i progressi che mettono a rischio l'ambiente e la Terra.

Si possono identificare quattro campi in cui la bioetica come disciplina dovrebbe essere applicata e avere a che fare con la regolamentazione dei progressi scientifici. La bioetica afferma che non tutto ciò che è scientificamente possibile è necessariamente eticamente ammissibile.

I quattro campi da considerare sono i seguenti:

  • Regolazione dei progressi della genetica. Ciò include tutto ciò che ha collegamenti con la nascita, compresa la clonazione.
  • Regolazione di quei progressi che mettono a rischio l'ambiente e il pianeta Terra. In questo caso, dovresti avere il controllo di tutte quelle pratiche che mettono in pericolo gli habitat naturali, l'aria o l'acqua, oltre a limitare tutto ciò Porta al riscaldamento globale.
  • Regolamentazione in quei progressi e conoscenze che hanno a che fare con la procreazione. Ciò include l'aborto, i metodi contraccettivi, la fecondazione assistita e le normative nazionali.
  • Regolamento nei centri sanitari. Ciò ha a che fare con pratiche come l'eutanasia, le cure palliative e persino le cure fornite alle persone che si trovano in terapia intensiva.
  1. Esempi di bioetica

La trasfusione di sangue è un argomento dibattuto in cui è possibile applicare la bioetica.

La bioetica viene di solito applicata in casi molto specifici che, per le loro caratteristiche, generano dibattiti di ogni tipo. Alcuni esempi di questi casi sono i seguenti:

  • Trasfusioni di sangue
  • L'uso di armi chimiche o nucleari.
  • L'interruzione della gravidanza (aborto).
  • L'uso di animali per effettuare esperimenti e test di nuovi medicinali o vaccini.
  • Donazione di organi.
  • La durata della vita o la qualità della vita.
  • Eutanasia.
  1. Bioetica in filosofia

La bioetica fu influenzata da varie correnti filosofiche, che vanno dal Platone al marxismo, attraverso Aristoteles, Tomés de Aquino, il pragmatismo e l'utilitarismo.

In linea di massima, si possono identificare diverse scuole teoriche che influenzano la bioetica:

  • Principale bioetica È governato dai quattro principi sopra menzionati.
  • La bioetica universalista. Ritiene che, quando si prende una decisione in cui vi è un dilemma, si debba scegliere l'opzione per scegliere di più. Il consenso è la migliore forma di autorità.
  • La bioetica personalista. Ritiene che il centro del dibattito sia in ogni persona e nella sua dignità. È sempre governato dall'ultimo bene della persona.
  • Bioetica utilitaristica : è governata dal seguente principio: "Il più grande bene per il maggior numero di persone".

Articoli Interessanti

commensalismo

commensalismo

Spieghiamo cos'è il commensalismo e le sue differenze con il mutualismo. Inoltre, esempi e come si sviluppa nel deserto. Foresis si verifica quando il commensale usa un'altra specie per trasportare se stesso. Che cos'è il commensalismo? Il commensalismo è noto come un tipo specifico di interazione biologica interspecifica, cioè di interazione tra individui di diverse specie, caratterizzata dal beneficio di uno solo di quelli coinvolti , senza che l'altra parte riceva alcun tipo di danno o danno. Il

Ocano

Ocano

Ti spieghiamo cos'è l'oceano e quali sono le differenze tra mare e oceano. Inoltre, qual è l'oceano più grande del mondo. Gli oceani occupano i tre quarti del pianeta Terra. Cos'è l'oceano? Quando parliamo di ` ` raccontaci '', intendiamo un'enorme estensione di acqua salata che separa altri due continenti . Si

di riserva

di riserva

Spieghiamo cos'è un backup e a cosa serve fare un backup. Inoltre, i passaggi che devono essere seguiti per eseguire i backup. Un backup è una copia dei dati originali di un sistema informativo. Che cos'è un backup? In informatica, è compreso da un backup (dall'inglese: backup , backup , backup , rinforzo), backup, copia di sicurezza, copia di una copia dei dati originali di un sistema informativo o di una serie di software (file, documenti, ecc. .)

legge

legge

Vi spieghiamo qual è la legge e qual è lo scopo delle norme legali. Inoltre, tipi di leggi e quali sono le loro caratteristiche. Le leggi sono un modo per controllare il comportamento degli esseri umani. Cos'è la legge? Il concetto di legge deriva dal lex latino e nell'ambito giuridico può essere definito come quelle norme generali di carattere obbligatorio che sono state dettate dal potere corrispondente con l'obiettivo di regolare i comportamenti umana. Un

proporzione

proporzione

Vi spieghiamo che cos'è una proporzione e alcuni esempi di questa relazione di uguaglianza. Inoltre, i tipi di proporzionalità esistenti. Una proporzione è una relazione di uguaglianza tra due ragioni. Qual è una proporzione? In matematica, la relazione di uguaglianza che esiste tra due ragioni , cioè tra due confronti tra due quantità determinate, è nota come proporzione . Cioè:

densità

densità

Spieghiamo cos'è la densità e alcune caratteristiche di questa proprietà. Inoltre, esistono altri tipi di densità. I gas hanno una densità inferiore rispetto ai liquidi e questi sono inferiori ai solidi. Cos'è la densità? Il termine densità deriva dal campo della fisica e della chimica, in cui si riferisce specificamente alla relazione tra la massa di una sostanza (o un corpo) e il suo volume È quindi una proprietà intrinseca, poiché non dipende dalla quantità di sostanza considerata. La densità