• Tuesday August 4,2020

Foresta Temperata

Spieghiamo cos'è la foresta temperata, la sua flora, fauna, rilievo e altre caratteristiche. Inoltre, dove si trova.

La foresta temperata ha cinque strati di vegetazione da terra a 60 piedi di altezza.
  1. Qual è la foresta temperata?

Le foreste temperate sono, come suggerisce il nome, le foreste caratteristiche delle regioni a clima temperato dei due emisferi del pianeta. Il suo clima è caratterizzato da una temperatura media annuale di 18 ° C e precipitazioni medie tra 600 mm e 2000 mm all'anno.

Tuttavia, le loro condizioni specifiche variano notevolmente tra le stazioni e le posizioni geografiche. In altre parole, sono molto diversi in natura, sebbene tendano ad essere molto umidi (tra il 60 e l'80% costante).

Sono organizzati in base a cinque strati di vegetazione :

  • Uno strato iniziale di muschi e licheni, a livello del suolo.
  • Uno strato secondario di erba e piante striscianti.
  • Un terzo strato di arbusti, come mirtilli o more.
  • Un quarto strato di giovani alberi, già con una certa altezza.
  • Un ultimo strato di alberi alto circa 60 piedi.

Il terreno di questo tipo di foresta è generalmente fertile e ricco di sostanze nutritive, data l'abbondante caduta di foglie, rami e altra materia organica che successivamente si decompone.

Ti può servire: foresta mediterranea

  1. Caratteristiche della foresta temperata

Queste foreste occupano ampie aree di piogge abbondanti e uniformi . Le sue temperature seguono il modello stagionale, poiché le stagioni sono chiaramente differenziate l' una dall'altra.

È comune trovarli prima dell'apparizione dei taiga, con i quali possono confondersi. Si differenziano da altre foreste più rigogliose in quanto hanno un baldacchino molto meno denso e denso, in modo che il cielo possa essere visto dal sottobosco.

  1. Fauna forestale temperata

Nella foresta temperata ci sono alcuni animali da caccia come il lupo.

La fauna della foresta temperata è varia, anche se non tanto quanto nelle foreste tropicali. Molte delle sue specie autoctone vanno in letargo durante il periodo di gelo, sfuggendo al freddo mortale per riaffiorare in primavera. Questo li rende animali poco visibili, alcune abitudini notturne, altre nascoste tra l'erba.

D'altra parte, c'è un numero significativo di uccelli, insetti e roditori, nonché grandi erbivori (cervi, alci, cinghiali, cervi), feroci cacciatori e onnivori (orsi, volpi, lupi, gatti selvatici). Sono frequenti anche scoiattoli, salamandre e picchi.

Altro in: Animali della foresta

  1. Foresta temperata della flora

Le sequoie sono alberi giganti che formano foreste temperate.

In alcune foreste predominano le specie decidue, adattate all'arrivo del freddo, con possibili gelate e nevicate, mentre in altre le conifere sono la maggioranza, dando origine a foreste decidue temperate o foreste di conifere temperate.

È anche comune trovare foreste miste, latifoglie e sempreverdi sempreverdi. In queste foreste è possibile trovare le famose sequoie, alberi giganti in grado di raggiungere i 275 metri di altezza durante i loro millenni di vita, di solito nelle foreste temperate del Nord America.

Altre specie tipiche della foresta temperata sono acero, abeti, abeti rossi e altri alberi da seme, come la noce.

  1. Rilievo della foresta temperata

Il rilievo di queste foreste è molto vario. Può verificarsi in pianura, valle o montagna in modo intercambiabile, a seconda della regione geografica. Nelle regioni più pianeggianti si trova la più grande concentrazione umana del pianeta, probabilmente per sfruttare la ricchezza del suolo per i lavori agricoli.

  1. Posizione della foresta temperata

La foresta temperata si trova in entrambi gli emisferi, vicino alle aree polari, come l'Alaska.

Le principali località di questo tipo di foresta si trovano nelle regioni settentrionali del Nord America (gran parte degli Stati Uniti, Alaska, Canada), Europa (Scandinavia, Inghilterra, Finlandia) e Asia (Russia, in particolare la Siberia, ma anche la Cina).

Nell'emisfero meridionale, invece, si trovano nelle regioni meridionali dell'Australia, della Nuova Zelanda, del Cile e dell'Argentina. Queste sono le foreste che preludono le diverse aree polari di ciascun emisfero, in cui la vita delle piante sta diventando molto più difficile.

Continua con: Jungle


Articoli Interessanti

Servizio pubblico

Servizio pubblico

Ti spieghiamo cos'è un servizio pubblico e quali tipi esistono. Inoltre, esempi di questi servizi e della loro importanza per la società. I servizi pubblici sono forniti dallo Stato. Che cos'è un servizio pubblico? I servizi pubblici sono l'insieme di beni e attività, di solito di tipo essenziale essenziale, che attraverso l'amministrazione diretta, sussidi o altri meccanismi regolatori, uno Stato garantisce la sua popolazione, al fine di fornire un migliore tenore di vita e proteggere le pari opportunità tra i suoi cittadini. I s

Rischi e pericoli dei social network

Rischi e pericoli dei social network

Spieghiamo quali sono i rischi e i pericoli derivanti dai social network, in termini emotivi, sociali e di sicurezza. Nei social network non sappiamo chi osserva le nostre interazioni. Rischi e pericoli dei social network I social network sono spazi digitali di scambio e intrattenimento sociale. In essi, un numero diversificato di utenti condivide messaggi, fotografie, video e altro materiale multimediale, secondo criteri di comunicazione stabiliti, formando così una comunità virtuale più o meno aperta. T

Graffiti

Graffiti

Spieghiamo cos'è il graffito e l'origine del termine. Inoltre, i tipi di graffiti e la storia di questa tecnica artistica. Generalmente, i graffiti vengono eseguiti su pareti alte o altamente visibili. Qual è il graffito? Si chiama `` graffiti '', o `` dipinto '' un modo di pittura di strada o arte visiva , di solito illegale o paralegale, che viene generalmente eseguito su vaste aree di spazi urbani: pareti, cancelli, muri, ecc.

Classe operaia

Classe operaia

Ti spieghiamo cos'è la classe operaia e come è emersa questa classe sociale. Caratteristiche della classe operaia. Marxismo. L'origine della classe operaia è legata alle origini del capitalismo. Qual è la classe lavoratrice? Dalla rivoluzione industriale (1760-1840) è chiamata la classe operaia, classe operaia o semplicemente proletariato alla classe sociale che fornisce la forza lavoro per la società per la produzione, costruzione e manifatturiera , ricevendo Cambio una considerazione economica (stipendio), senza diventare proprietario dei mezzi di produzione in cui lavorano. Il n

Guerre napoleoniche

Guerre napoleoniche

Ti spieghiamo quali erano le guerre napoletane, le loro cause, conseguenze, nazioni che hanno partecipato e personaggi principali. Sotto il dominio di Napoleone, l'esercito francese affrontò diverse coalizioni. Quali erano le guerre napoleoniche? È noto come Guerre Napoleoniche o Guerre della Coalizione nella serie di conflitti di guerra che si verificarono in Europa all'inizio del diciannovesimo secolo .

Proprietà generali della materia

Proprietà generali della materia

Vi spieghiamo quali sono le proprietà generali della materia, come possono essere classificate e le loro caratteristiche principali. A seconda della composizione della materia, anche le sue proprietà fisiche e chimiche varieranno. Quali sono le proprietà generali della materia? Quando parliamo delle proprietà generali della materia, ci riferiamo all'insieme di caratteristiche o qualità fisiche possedute da oggetti dotati di sostanza . Ciò