• Wednesday August 12,2020

Calora

Ti spieghiamo cos'è un calore e come viene misurato questo valore energetico. Inoltre, a cosa servono e un elenco di pasti con le loro calorie.

Le `` calorie '' sono diventate molto popolari durante la seconda metà del 20 ° secolo.
  1. Che cos'è un caldo?

Quando sentiamo parlare di calorie, dobbiamo comprendere con il termine un'unità di energia più o meno informale contenuta negli alimenti, e ciò viene compreso confrontandoli con la capacità t retorica specifica dell'acqua: dato che l'uso del calore come termine non è compatibile con nessun sistema formale di unità, spesso esprime una quantità di energia. Etica ambigua, indeterminata.

Le ` ` calorie '' furono definite da Nicol s Cl nel 1824, inizialmente come calor -chilogrammo (chilocalor a), che era come era stato introdotto nei libri Francese e inglese tra il 1842 e il 1867. È stabilito come la quantità di calore necessaria per produrre un aumento della temperatura di 1 C in un campione d'acqua di 1 g (calore a- grammo). Tuttavia, l'uso di Joules (J) e dei suoi multipli e sub-multipli, come unità per misurare la quantità di energia, è attualmente considerato preferibile.

Le ` ` calorie '' sono diventate molto popolari durante la seconda metà del 20 ° secolo come parte delle diete che proponevano il conteggio delle calorie come un modo per monitorare il cibo consumato non fornito al corpo un eccesso di nutrienti che dovrebbe immagazzinare come grasso.

Vedi anche: Salute secondo l'OMS.

  1. Come vengono misurate le calorie?

Le calorie non sono riconosciute all'interno del Sistema Internazionale (SI) di pesi e misure.

Le calorie (calce) rappresentano il valore energetico del cibo, espresso nella quantità di calore necessaria per aumentare una massa d'acqua di 1 gr. Ciò significa che mille calorie costituiscono un chilocaloria (kcal), equivalente a circa 4.185 chilojoule (kJ). Per quanto riguarda il cibo, questi valori sono generalmente espressi nella quantità di chilocalorie per 100 grammi di cibo (kcal / 100gr). Pur essendo presente in numerosi pacchetti alimentari, le calorie non sono riconosciute all'interno del Sistema Internazionale (SI) di pesi e misure.

Può servirti: misure di peso.

  1. A cosa servono le calorie?

Si dice che circa 7.000 calorie equivalgono a un chilogrammo di grasso corporeo.

Poiché le calorie non sono una cosa, ma un'unità di misura, possiamo dire che vengono utilizzate per determinare la quantità di energia contenuta nelle cose, il che è particolarmente utile, come abbiamo già detto, per stabilire un qualche tipo di confronto tra diversi cibo e i loro rispettivi impatti sul metabolismo del nostro corpo.

Un alimento più calorico incorporerà una maggiore quantità di energia chimica, che superando ciò che il nostro corpo richiede per il suo funzionamento medio giornaliero (almeno 2.500 calorie al giorno e a riposo), diventa riserve, cioè grasso. Si dice che circa 7.000 calorie equivalgono a un chilogrammo di grasso corporeo.

  1. Quante calorie ha il cibo?

Dipende dal cibo:

  • 100 grammi di verdure verdi (bietole, spinaci, crescione) forniscono 29 kcal
  • 100 grammi di lattuga, scarola o indivia forniscono 20 kcal ciascuno
  • 100 grammi di cipolle forniscono 47 kcal
  • 100 grammi di patate forniscono 79 kcal
  • 100 grammi di carote forniscono 33 kcal
  • 100 grammi di mango, mela, ananas forniscono circa 50 kcal ciascuno
  • 100 grammi di fichi forniscono 80 kcal
  • 100 grammi di noci forniscono 660 kcal
  • 100 grammi di arachidi forniscono 560 kcal
  • 100 grammi di pistacchio forniscono 581 kcal
  • 100 grammi di riso bianco contribuiscono a 354 kcal
  • 100 grammi di pasta forniscono 368 kcal
  • 100 grammi di farina d'avena forniscono 367 kcal
  • 100 grammi di lenticchie forniscono 336 kcal
  • 100 grammi di soia forniscono 446 kcal
  • 100 grammi di acciughe forniscono 175 kcal
  • 100 grammi di carne rossa contribuiscono tra 200 e 250 kcal
  • 100 grammi di carne bianca forniscono tra 100 e 180 kcal
  • 100 grammi di frutti di mare contribuiscono tra 80 e 100 kcal
  • 100 grammi di sardine forniscono 151 kcal
  • 100 grammi di tonno forniscono 225 kcal
  • 100 grammi di salmone forniscono 175 kcal
  • 100 grammi di latte intero forniscono 68 kcal
  • 100 grammi di formaggio fresco forniscono 174 kcal
  • 100 grammi di formaggio stagionato forniscono 370 kcal
  • 100 grammi di burro forniscono 752 kcal
  • 100 grammi di zucchero forniscono 373 kcal
  • 100 grammi di miele forniscono 295 kcal
  • 100 grammi di cavolfiore, broccoli o cavoli forniscono circa 22 kcal ciascuno

Articoli Interessanti

maximato

maximato

Ti spieghiamo cosa era Maximato in Messico, il suo background e le sue conseguenze. Inoltre, chi era Plutarco El as Calles. Plutarco El as Calles era il "Capo della Rivoluzione messicana". Cos'era il Maximato? È noto come il Maximato al periodo storico e politico del Messico tra il 1928 e il 1934.

Comunicazione Intrapersonale

Comunicazione Intrapersonale

Ti spieghiamo cos'è la comunicazione intrapersonale, esempi e caratteristiche. Inoltre, quali sono i problemi che presenta. La comunicazione intrapersonale consiste nell'analisi privata. Cos'è la comunicazione intrapersonale? La comunicazione intrapersonale è quella che una persona si impegna con se stessa. Q

Acidi e basi

Acidi e basi

Spieghiamo quali sono gli acidi e le basi, le loro caratteristiche, indicatori ed esempi. Inoltre, qual è la reazione di neutralizzazione. Le sostanze con pH inferiore a 7 sono acide e quelle con pH maggiore di 7 sono basi. Cosa sono gli acidi e le basi? Quando parliamo di acidi e basi, intendiamo due tipi di composti chimici, opposti in termini di concentrazione di ioni idrogeno , ovvero misura di acidità o alcalinità, pH. I

angolo

angolo

Spieghiamo cos'è un angolo e come vengono analizzati. Operazioni con angoli e gradi. Quali tipi di angoli esistono? Un angolo è una grandezza che può essere analizzata e confrontata con altre. Cos'è l'angolo? L'angolo è la porzione del piano tra due semirette con un'origine comune chiamata vertice . In

fitoplancton

fitoplancton

Spieghiamo cos'è il fitoplancton e come viene alimentato questo organismo. Inoltre, perché è così importante e cos'è lo zooplancton. Il fitoplancton è composto da batteri, cianobatteri, alghe e diatomee. Che cos'è il fitoplancton? Cominciamo definendo il plancton: un insieme enormemente diversificato di organismi microscopici che galleggiano nelle acque fresche e salate del pianeta , estremamente abbondante nei primi 200 metri di profondità d'acqua e fonte di cibo di numerose specie marine. Sebben

processo

processo

Spieghiamo cos'è un processo e qual è lo scopo di questo insieme di azioni. Inoltre, i diversi significati che questo termine ha. Nel processo educativo, l'essere umano impara a vivere e ad essere. Che cos'è un processo? La parola ` ` processo deriva dal latino processus , formato da pro ( forward ) e cadere ( caminar ), quindi Si riferisce all'azione di andare avanti, di avanzare in una certa traiettoria e, per somiglianza, di avanzare nel tempo. È