• Thursday September 16,2021

Scienza moderna

Vi spieghiamo cos'è la scienza moderna e come è nata la rivoluzione scientifica. Inoltre, quali sono le sue caratteristiche principali.

La scienza moderna sorse nella cosiddetta Rivoluzione scientifica del Rinascimento.
  1. Cos'è la scienza moderna?

La scienza moderna è intesa come il modo di concepire il mondo e la conoscenza scientifica che serve a descriverlo che fu costruito in Occidente durante il XVI e il XVII secolo, in quella che comunemente viene chiamata Rivoluzione Scienziato rinascimentale.

La scienza moderna è governata da principi fondamentali il cui aspetto e dimostrazione hanno significato un forte rinnovamento dei campi della chimica, della fisica, dell'astronomia, della biologia E l'anatomia umana, con l'idea che tutti i fenomeni della realtà rispondano a una comprensibile formulazione teorica.

Si potrebbe dire che le basi della scienza contemporanea, con tutti i suoi aspetti e le sue possibilità, si trovano in questo rinnovamento scientifico che ha avuto luogo in due fasi: una prima ripresa L'eredità filosofica e scientifica dell'antichità classica, demonizzata da secoli di dominio religioso sulla mentalità europea, e un secondo di innovazione e cambiamenti radicali, il cui meglio Un esempio è la sostituzione del modello geocentrico dell'universo proposto da Aristotele e difeso dalla Chiesa, dall'eliocentrico del copanico di Nicolò.

Si ritiene che la Rivoluzione scientifica abbia come punto di partenza e di chiusura la pubblicazione di due grandi opere scientifiche: De revolutionibus orbium coelestium ( Informazioni sui movimenti delle sfere celesti ) Di Nicolò Copernico nel 1543 e Principia matematica philosophiae naturalis (" Principi matematici di filosofia naturale") di Isaac Newton nel 1687.

Vedi anche: Ancient Science.

  1. Caratteristiche della scienza moderna

La scienza moderna è caratterizzata da:

  • Il metodo scientifico Formalmente postulato da René Descartes nel diciassettesimo secolo, il metodo scientifico appropriato emerge come una forma di ricerca che separerà la conoscenza scientifica dalla tradizione, dall'autorità e dalla fede, consentendo una relazione diretta e corretta con i suoi oggetti di interesse, piuttosto che il precedente ragionamento storico.
  • L'empirismo. Allo stesso modo, la scienza ha adottato l'empirismo, cioè la valutazione di esperienze percettibili e riproducibili come modello di conoscenza del mondo reale, invece di attenersi al ragionamento isolato come accadeva nei tempi antichi.
  • La sperimentazione Il passo logico in questa evoluzione scientifica è stato il metodo sperimentale, che ha proposto la riproduzione in un ambiente controllato di un fenomeno specifico della realtà al fine di determinare come si verifica e quali forze sono coinvolte in esso, testando le credenze attraverso dimostrazioni dal vivo di teorie scientifiche.
  • Matematizzazione. La matematica è una delle scienze più antiche che esistano ed è sempre stata usata da filosofi e naturalisti; ma a partire dalla Rivoluzione scientifica, iniziano ad essere applicati per la misurazione dei fenomeni esistenti nella realtà, considerando la certezza che essi hanno fornito come l'unico raggiungibile dall'uomo, "equivalente a quello di Dio", direbbe Galileo Galilei.
  • L'istituzionalizzazione La scienza moderna emersa in quel momento muove i primi passi verso la sua esistenza come istituzione della conoscenza umana, separata dai tradizionali campi della filosofia, della religione e della letteratura, diventando un ruolo predominante nel mondo a venire.

Articoli Interessanti

predazione

predazione

Spieghiamo cos'è la predazione, i tipi di predazione esistenti ed esempi. Inoltre, qual è la concorrenza? I predatori hanno organi olfattivi che consentono loro di rilevare la loro preda. Che cos'è la predazione? La predazione è una relazione biologica in cui un individuo di una specie animale caccia un altro per sopravvivere . In

antropologa

antropologa

Ti spieghiamo cos'è l'antropologia e come nasce questa scienza. Inoltre, riassunto della sua storia e dei rami dell'attuale antropologia. L'antropologia si concentra sullo studio dell'uomo. Che cos'è l'antropologia? L'antropologia è una scienza sociale, che si concentra sullo studio dell'uomo nella sua forma integrale, un'altra definizione si riferisce allo studio dell'essere umano nelle sue diverse forme storiche. I

Rinascimento

Rinascimento

Spieghiamo cos'è il Rinascimento, il movimento culturale che ebbe luogo nel XV e XVI secolo. Architettura, pittura, scultura, musica. Gli artisti sono stati interiorizzati nelle tecniche di ritratto e prospettiva. Cos'è il Rinascimento? Il Rinascimento è un movimento culturale caratterizzato da un ritorno alle idee e agli ideali culturali dell'antica Grecia e di Roma . A

Genere letterario

Genere letterario

Spieghiamo cos'è un genere letterario, i quattro generi esistenti e la loro storia. Inoltre, quali sono i sottogeneri lirici e narrativi. Il genere letterario ci aiuta a capire di cosa tratta un libro. Che cos'è un genere letterario? Si chiama genere letterario ogni categoria specifica in cui i testi letterari possono essere classificati , in base alle caratteristiche della loro struttura, il suo contenuto specifico o i meccanismi che utilizza per produrre l'effetto estetico che persegue.

liberalismo

liberalismo

Ti spieghiamo cos'è il liberalismo e un po 'di storia su questa corrente ideologica. Inoltre, i diversi significati di questo termine. Le dottrine di Voltaire erano fondamentali alla base del liberalismo. Che cos'è il liberalismo? Il liberalismo è una corrente ideologica di pensiero che considera che le persone dovrebbero godere di una completa libertà civile , contraria a qualsiasi tipo di dispotismo o assolutismo, e si basa sul primato delle persone come individui liberi. La

Pianificazione in amministrazione

Pianificazione in amministrazione

Vi spieghiamo cosa sta pianificando in amministrazione, i suoi principi, elementi e classificazione. Inoltre, il processo amministrativo. La pianificazione può guidare le azioni dell'azienda per un uso efficiente delle sue risorse. Cosa sta pianificando in amministrazione? In un'organizzazione, la pianificazione è la definizione di una strategia che consente di raggiungere una serie di obiettivi prestabiliti.