• Monday January 17,2022

città

Spieghiamo cos'è una città e alcune sue caratteristiche. Inoltre, le principali città del mondo e informazioni su di loro.

Una città può avere centinaia di abitanti o milioni di loro.
  1. Cos'è una città?

Una città è il nome dato agli insediamenti urbani della popolazione umana di una nazione, ovvero spazi urbani densamente popolati e modificati artificialmente per ospitare le comunità umane, dotate di funzioni e attribuzioni sia politiche, economiche che amministrative.

Ogni città si distingue dai centri rurali per la presenza fondamentalmente di attività industriali, economiche e burocratiche diverse dall'agricoltura, di urbanizzazioni in cui prevalgono edifici verticali (edifici o grattacieli), e soprattutto dei centri amministrativi del potere politico (come le capitali).

Non esiste un unico criterio per definire ciò che è e ciò che non è una città, almeno in base al numero di abitanti. Una città può avere centinaia di abitanti, o milioni di loro, come le grandi megalopoli americane con oltre 20 milioni di cittadini residenti.

In molti casi, inoltre, le `` città '' coprono un anello urbano più o meno simile (l'area metropolitana) di o più popolazioni integrate. esteticamente, amministrativamente e urbanicamente alla città della città.

In effetti, per essere governate, le grandi città hanno dovuto essere organizzate sulla base di unità geografiche e politiche più piccole. Sono divisi in comuni o comuni, dotati di sindaci e rappresentanti locali o di quartiere.

Questa classificazione ebbe anche un impatto sulla costituzione della democrazia repubblicana, poiché gli abitanti dovevano essere censurati e organizzati per poter esercitare il voto in modo ordinato.

Un'altra caratteristica delle città è la loro permanenza nel tempo, cioè non cambiano la loro posizione . Invece, di solito si espandono, includendo più territorio man mano che la loro popolazione cresce, un fenomeno noto come l' espansione delle chiazze urbane .

Il fenomeno dell'espansione della marcia urbana inici secoli fa, quando la fine del Medioevo (circa 15 ° secolo) provocò l'emergere della vita urbana come modello dominante, sopra della vita in agricoltura, provocando un notevole esodo dalla campagna alle diverse città occidentali. Ciò coincise con l'emergere della borghesia come nuova classe dirigente, invece dei signori feudali (proprietari terrieri).

Attualmente, la percentuale più alta (54%) della popolazione mondiale si trova nelle diverse città esistenti. Paradossalmente, una tale popolazione urbana richiede una produzione alimentare, proveniente dal sempre più vasto mondo agricolo, poiché nelle città c'è di solito il settore primario del settore, ma il secondario, il settore dei trasporti e il settore dei servizi.

Vedi anche: Popolazione.

  1. Le principali città del mondo

Tokyo è la capitale del Giappone e conta oltre 13 milioni di abitanti.

Le città più grandi e importanti del mondo oggi sono capitali (storiche o economiche) e di solito ospitano milioni di persone. Alcuni dei più famosi e di importanza economica e demografica sono:

  • Tokyo. La capitale del Giappone ha una popolazione di oltre 13 milioni di abitanti (37 milioni contando l'area metropolitana) su una superficie totale di 2187 km2. È densamente popolata (6300, 89 abitanti / km2) ed è la principale città del mondo in termini di PIL (prodotto interno lordo).
  • New York La famosa "capitale del mondo" negli Stati Uniti è la città più popolosa del paese e la seconda più popolosa del continente (dopo Città del Messico). Ha una popolazione totale di oltre 22 milioni di persone che contano la sua area metropolitana, su una superficie totale di 1214 km2.
  • Seoul. La capitale della Corea del Sud dalla sua creazione nel 1948 (dopo la guerra di Corea), è la quarta più grande economia metropolitana del mondo secondo il suo PIL e conta 24, 5 milioni di abitanti nella sua area metropolitana. La sua superficie di 605, 25 km2 è attraversata dal fiume Han, in cui vi sono importanti porti economici globali.
  • Londra. Fondata dall'impero romano quasi due millenni fa con il nome di Londinium, la capitale dell'Inghilterra è una città con un enorme background storico e culturale, sede di importanti musei e la più antica metropolitana del mondo. Nella sua area di 1572 km2 abitano 13.879.757 abitanti (contando l'area metropolitana) ed è il più grande centro finanziario del mondo.
  • Parigi. Capitale e città più popolosa della Francia, fu fondata dai romani nel 52 ° secolo a.C. La sua area di 105, 4 km2 ospita quasi 13 milioni di persone (contando la sua area metropolitana). Insieme a Londra, fu nel corso del 19 ° secolo e parte del 20 ° secolo una città importante nello sviluppo tecnologico e industriale dell'Europa, ospitando numerose mostre scientifiche e tecnologiche. È considerato un epicentro di moda, gastronomia e lusso.
  • Shanghai. È la città più popolosa della Cina e una delle più grandi del mondo, con oltre 23 milioni di persone in un'area di 6340 km2. Situato nella Cina orientale, nel delta del fiume Yangtze, è un importante centro turistico dato i suoi templi e monumenti, oltre ad essere la stella dello sviluppo della Repubblica popolare cinese, quindi Lo considera il suo capitale economico.

Articoli Interessanti

risparmio

risparmio

Spieghiamo cosa sono i risparmi e quali tipi di risparmi esistono. Inoltre, perché è importante e quali sono le sue differenze con l'investimento. Si riferisce alla percentuale di reddito o reddito non destinata al consumo. Cosa sta salvando? Ha salvato la pratica di separare una parte del reddito mensile di una famiglia, un'organizzazione o un individuo , al fine di accumularlo nel tempo e quindi allocarlo ad altri.

tragedia

tragedia

Vi spieghiamo cos'è una tragedia e quale è stata l'origine di questa forma letteraria. Inoltre, alcuni esempi e qual è la tragedia greca. La tragedia di solito porta alla morte, alla follia o all'esilio del protagonista. Qual è la tragedia? La tragedia è chiamata forma letteraria (drammatica) e teatrale coltivata fin dai tempi antichi , in cui situazioni di conflitto in cui un personaggio è rappresentato con un tono solenne o una serie di essi, di solito di tipo illustre o eroico, sono affrontati a causa di un errore fatale o delle forme del loro personaggio verso un destino irrimed

mescolare

mescolare

Spieghiamo cos'è una miscela e quali sono i risultati che possono essere ottenuti. Inoltre, i suoi componenti e tipi di miscelazione. Una miscela può essere formata da qualsiasi tipo di elemento. Cos'è una miscela? Una miscela è un composto di altri due materiali che sono legati ma non combinati chimicamente. In

Circuito parallelo

Circuito parallelo

Spieghiamo cos'è un circuito parallelo e le formule che utilizza. Inoltre, alcuni esempi e cos'è un circuito in serie. I circuiti paralleli sono utilizzati nella rete elettrica di tutte le case. Che cos'è un circuito parallelo? Quando parliamo di un circuito parallelo o di una connessione parallela , intendiamo una connessione di dispositivi elettrici (come bobine, generatori, resistori, condensatori, ecc.).

Settore terziario

Settore terziario

Spieghiamo cos'è il settore terziario, le sue principali aree ed esempi. Inoltre, in cosa consistono i settori primario, secondario e quaternario. Il settore terziario fornisce supporto specializzato a consumatori o aziende. Quale settore terziario? Si chiama settore terziario o settore dei servizi della catena economica che, a differenza dei due precedenti, non si occupa dell'estrazione di materie prime o la sua trasformazione in beni di consumo, ma per la soddisfazione delle esigenze operative e commerciali o di qualsiasi altra natura richiesta sia dai consumatori finali che da altre

antropologa

antropologa

Ti spieghiamo cos'è l'antropologia e come nasce questa scienza. Inoltre, riassunto della sua storia e dei rami dell'attuale antropologia. L'antropologia si concentra sullo studio dell'uomo. Che cos'è l'antropologia? L'antropologia è una scienza sociale, che si concentra sullo studio dell'uomo nella sua forma integrale, un'altra definizione si riferisce allo studio dell'essere umano nelle sue diverse forme storiche. I