• Saturday September 18,2021

Commercio estero

Spieghiamo cos'è il commercio estero e come funziona questo tipo di commercio. Inoltre, le sue differenze con il commercio internazionale.

Il commercio estero è regolato da trattati, accordi, norme e convenzioni.
  1. Che cos'è il commercio estero?

Il commercio estero è lo scambio di servizi o prodotti tra altri due paesi o regioni economiche, in modo che le nazioni coinvolte possano soddisfare le loro esigenze del mercato esterno e interno. Quei paesi o regioni che partecipano al commercio estero hanno quella che viene definita un'economia aperta.

Il commercio estero è regolato da trattati, accordi, norme e convenzioni internazionali in modo che, in questo modo, il processo di scambio sia molto più semplice.

Genera ricchezza per i paesi, poiché implica l'ingresso di valuta estera dal paese che riceve per il bene. Ad esempio, se l'Argentina vende qualcosa al Brasile, riceverà un certo importo in reais (valuta brasiliana) come forma di pagamento.

Può servirti: Accordo di libero scambio.

  1. Come funziona il commercio estero?

Per molti paesi, il commercio estero è vitale e diventa la base della loro economia.

Affinché questo tipo di commercio abbia luogo, è importante che un paese consenta l'ingresso di merci straniere, la libertà commerciale deve esistere e tutti i divieti in materia devono essere eliminati, il che non significa che questo commercio non sia regolata.

Ci sono alcuni paesi che decidono di chiudere i propri confini commerciali al fine di proteggere l'industria stessa e quindi essere in grado di generare consumi ma per le imprese locali. Il problema che questo genera è che le cose che quel paese non possiede non possono esistere nemmeno lì. Per molti paesi questo tipo di commercio è vitale e può diventare la base della loro economia.

Le nuove tecnologie contribuiscono inoltre a semplificare il processo di scambio di beni e servizi, in particolare i computer e i sistemi di gestione. Ad esempio, ti consentono di tenere traccia dei container che vengono spediti da un paese durante il suo viaggio.

Esistono diverse teorie che spiegano come funziona il commercio estero.

  • Esistono le cosiddette teorie tradizionali, che sono il modello dell'assoluto vantaggio di Adam Smith (l'autore pensava che i prodotti fossero prodotti dove il costo era inferiore e da lì venivano esportati. Difendeva anche un libero scambio).
  • La teoria del vantaggio comparato di David Ricardo (a differenza dell'autore precedente, per lui i più importanti sono i costi relativi).
  • Il modello di Heckscher-Ohlin (questa teoria parte anche dall'autore precedente, ma afferma che ogni paese produce quel bene che è più abbondante e importa quello che è più scarso). Questa serie di teorie ha permesso ai paesi di economia aperta di avere un maggior benessere attraverso di essa.
  • E infine, la nuova teoria del commercio internazionale (questa teoria parla del fatto che ci sono fallimenti nel mercato e che una seconda opzione "ottimale" deve essere cercata).
  1. Differenza tra commercio estero e commercio internazionale

La differenza tra commercio estero e commercio internazionale è che quest'ultimo tipo incorpora le transazioni globali di ciascun bene nel suo sistema . Possiamo mettere ad esempio il petrolio e il suo prezzo in tutto il mondo, cambierà quando compaiono diversi eventi che potrebbero influenzarlo.

Ci sono paesi che non credono nei benefici del commercio estero, questi sono quelli delle politiche socialiste o comuniste e credono nell'autarchia. Ciò significa che, oltre alla scomparsa di questo tipo di commercio, quel paese sarà autosufficiente. Oltre a ciò, tutti i paesi finiscono per impegnarsi in qualche tipo di commercio con altri paesi perché è molto difficile per loro sopravvivere da soli o che non c'è nulla di cui non hanno bisogno da un'altra regione.

Seguire: Commercio internazionale

Articoli Interessanti

Questioni ambientali

Questioni ambientali

Spieghiamo quali sono i problemi ambientali e quali sono le loro cause. Alcuni esempi e modi per prevenirli. I problemi ambientali si sono moltiplicati con l'industrializzazione. Quali sono i problemi ambientali? I problemi ambientali sono gli effetti dannosi sull'ecosistema derivanti da diverse attività umane , generalmente come conseguenze indesiderabili e più o meno accidentali.

Guerre mediche

Guerre mediche

Ti spieghiamo quali sono state le guerre mediche tra greci e persiani, le loro cause, conseguenze ed eventi di ciascuno. Le guerre mediche affrontarono tre volte Greci e Persiani. Quali erano le guerre mediche? È nota come guerre mediche per una serie di conflitti militari tra l'Impero achemenide della Persia e l'antica civiltà greca , rappresentata dalle diverse città-stato del mondo ellenico. Q

Obiettivi generali e specifici

Obiettivi generali e specifici

Vi spieghiamo quali sono gli obiettivi generali e specifici, gli esempi e le funzioni che svolgono. Funzionalità e passaggi per eseguirle. Tutti gli obiettivi specifici dovrebbero conseguire l'obiettivo generale di conseguenza. Quali sono gli obiettivi generali e specifici? Quando si parla di obiettivi generali e specifici, gli obiettivi fissati da un'indagine, un progetto o un'organizzazione sono classificati, classificati in base agli elementi in cui si trovano centro e l'approccio specifico che contemplano, come segue: Obiettivo generale .

liberalismo

liberalismo

Ti spieghiamo cos'è il liberalismo e un po 'di storia su questa corrente ideologica. Inoltre, i diversi significati di questo termine. Le dottrine di Voltaire erano fondamentali alla base del liberalismo. Che cos'è il liberalismo? Il liberalismo è una corrente ideologica di pensiero che considera che le persone dovrebbero godere di una completa libertà civile , contraria a qualsiasi tipo di dispotismo o assolutismo, e si basa sul primato delle persone come individui liberi. La

Modalità di produzione socialista

Modalità di produzione socialista

Vi spieghiamo qual è la modalità di produzione socialista, la sua origine, le caratteristiche, i vantaggi e gli svantaggi. Inoltre, i paesi socialisti. Nel modo di produzione socialista, le proprietà, come le piantagioni, sono collettive. Qual è la modalità di produzione socialista? Secondo l'interpretazione del marxismo della storia economica dell'umanità, il modo di produzione socialista o semplicemente il socialismo è una forma di organizzazione sociale, politica ed economica mica. È int

adolescenza

adolescenza

Spieghiamo cos'è l'adolescenza e quali sono le sue fasi. Inoltre, i cambiamenti fisici e i cambiamenti psicologici che produce. L'adolescenza fa parte del periodo vitale chiamato gioventù. Che cos'è l'adolescenza? L'adolescenza è intesa come il periodo dello sviluppo umano dopo l'infanzia e prima dell'età adulta o dell'età adulta, in cui i cambiamenti biologici, sessuali, sociali e psicologici necessari per formare un individuo socialmente maturo e fisicamente preparato per la riproduzione. I pu