• Wednesday September 22,2021

Comunicazione efficace

Ti spieghiamo cos'è una comunicazione efficace e quali sono i suoi elementi. Inoltre, perché è così importante e alcuni esempi.

È molto importante che l'emittente sappia chiaramente cosa vuole trasmettere.
  1. Cos'è una comunicazione efficace?

Una comunicazione efficace è quella in cui il mittente e il destinatario codificano un messaggio in forma equivalente . Pertanto, il messaggio viene trasmesso correttamente: il destinatario comprende il significato e l'intenzione del messaggio emesso.

Per rendere efficace la comunicazione, è molto importante che l'emittente sappia chiaramente cosa vuole trasmettere e che sia consapevole delle qualità della persona o delle persone a cui Voglio inviarlo per formulare il messaggio nel miglior modo possibile.

In una comunicazione efficace, il mittente deve essere o almeno apparire Per questo, la chiave è mostrare che hai capito, che è una voce autorizzata su ciò che viene comunicato. Allo stesso tempo, deve essere trasmesso nel miglior modo possibile, con concetti chiari e precisi, in modo che non ci siano equivoci o interpretazioni errate.

D'altra parte, il messaggio formulato dall'emittente non dovrebbe essere solo razionale, non solo emotivo, ma combinare entrambe le dimensioni. In questo modo, coloro che non sono toccati dagli elementi emotivi possono essere convinti da quelli razionali e viceversa. Inoltre, può essere una buona strategia per catturare l'attenzione del destinatario del messaggio.

Vedi anche: Comunicazione interpersonale.

  1. Elementi di comunicazione efficace

Il canale è il mezzo fisico attraverso il quale viene trasmesso il messaggio.

All'interno di una comunicazione efficace - come in qualsiasi tipo di comunicazione - ci sono alcuni elementi che la compongono. Alcuni di essi sono:

  • Emittente. La persona o le persone che producono e inviano il messaggio.
  • Ricevitore. La persona o le persone che ricevono e interpretano il messaggio.
  • Codice. Un insieme di regole e segni che il mittente utilizza per produrre il suo messaggio e deve anche essere conosciuto dal destinatario per interpretarlo.
  • Canale. Il mezzo fisico attraverso il quale viene trasmesso il messaggio, che passa dal mittente al destinatario.
  • Messaggio. L'oggetto che comunica. È formulato e inviato dal mittente e ricevuto e interpretato dal destinatario.
  • Referente. Quell'elemento, situazione o evento a cui si riferisce o "si riferisce" al messaggio.
  • Situazione. Il contesto in cui il mittente trasmette il suo messaggio e in cui il destinatario lo riceve. Per entrambi, la situazione finisce per influenzare o addirittura condizionare il modo in cui è formulata e in cui il messaggio viene interpretato. La situazione può essere condivisa o meno da entrambi.
  • Rumore. Qualsiasi tipo di interferenza che influisce su uno qualsiasi degli elementi coinvolti nella comunicazione e, quindi, finisce per influenzarla. Quando c'è un rumore - o più - la comunicazione non è efficace.
  1. Importanza di una comunicazione efficace

Un messaggio ben congegnato può tradursi in un volume maggiore di vendite.

L'importanza di una comunicazione efficace è chiaramente visibile nell'ambiente aziendale in cui è possibile fare la differenza quando si tratta di promuovere la produttività, ma anche che team e risorse umane funzionino correttamente e in modo complementare.

In campo accademico, trasmettere correttamente i contenuti elaborati in una tesi, ad esempio, è anche rilevante per il pubblico per comprendere in cosa consistesse la ricerca e quali fossero le conclusioni al riguardo.

In politica, ottenere un messaggio chiaro e convincente è la chiave per ottenere voti e raggiungere il consenso quando si adotta una misura. Una comunicazione inefficiente può essere infelice per molti cittadini.

A livello commerciale, anche la comunicazione fa la differenza: un messaggio ben congegnato può tradursi in un volume di vendite più elevato .

  1. Esempi di comunicazione efficace

Una comunicazione efficace può essere specificata da percorsi o canali diversi. Alcuni esempi possono essere:

  • Comunicazione scritta : qui possiamo trovare una tesi universitaria, in cui l'autore spiega una precedente indagine e giunge a una conclusione.
  • Comunicazione orale `` Il discorso di un politico può essere un esempio, quando sostiene perché dovrebbe essere votato in un atto pubblico.
  • Gesticulacin. Attraverso segnali o gesti, il mittente comunica qualcosa, ad esempio, dove il conducente di un'auto può parcheggiare e come farlo.
  1. Comunicazione efficace nelle aziende

Una comunicazione efficace è uno strumento chiave per motivare il personale.

Una comunicazione efficace è decisiva nelle aziende. La corretta trasmissione di un messaggio dipende dalla sua produttività, nonché dal corretto funzionamento del personale e nel suo insieme, in tutti i gradi.

Una comunicazione efficace aiuta a costruire la fiducia tra le risorse umane e sa chiaramente quali sono gli obiettivi e gli obiettivi da seguire per scegliere la strada giusta per questo

Una comunicazione efficace è uno strumento chiave per motivare il personale e farli sentire parte del team.

Inoltre, una comunicazione efficace aiuta a generare più strutture orizzontali in cui tutti possono ascoltare ed essere ascoltati, il che è fondamentale, specialmente per le nuove generazioni, che è la b Cerca un feedback costante.

Tuttavia, una comunicazione efficace in qualsiasi organizzazione dipenderà sempre dai suoi leader, che dovrebbero essere i primi a implementarla. È anche importante sapere qual è il canale migliore per questo, nonché il momento più adatto.

Quando si scelgono i leader, è necessario prendere in considerazione le capacità comunicative.

  1. Comunicazione assertiva

La comunicazione assertiva è quella che viene trasmessa in modo chiaro . Questo vale non solo per il contenuto della comunicazione, ma anche per gli elementi di accompagnamento, come gesti e suoni.

La comunicazione assertiva, inoltre, è sempre accompagnata dall'empatia da chi la produce, l'idea di una comunicazione assertiva è generare sempre un clima sincero e immutabile. conflitti tra le parti.

Follow in: Comunicazione assertiva.


Articoli Interessanti

affare

affare

Spieghiamo cosa sono gli affari e alcune caratteristiche di questo termine. Inoltre, come può essere classificato in base alle sue attività. Un'azienda ti consente di ottenere denaro dagli utenti in cambio di un servizio o qualcosa di buono. Che cos'è il business? Il termine business deve la sua etimologia al negoziato latino, cioè una negazione del tempo libero: l'occupazione che la gente fa per profitto . Qu

distillazione

distillazione

Spieghiamo cos'è la distillazione, esempi di questo metodo di separazione e i tipi di distillazione che possono essere utilizzati. La distillazione utilizza la vaporizzazione e la condensa per separare le miscele. Che cos'è la distillazione? La distillazione è chiamata un metodo di separazione delle fasi , chiamato anche metodi di separazione delle miscele, Ciò che consiste nell'uso consecutivo e controllato di altri due processi fisici: vaporizzazione (o evaporazione) e condensa, us Selezionare selettivamente di separare gli ingredienti da una miscela, di solito di tipo omogeneo, c

Comunicazione non verbale

Comunicazione non verbale

Spieghiamo cos'è la comunicazione non verbale, quali sono le sue caratteristiche ed elementi. Inoltre, come è classificato ed esempi. La comunicazione non verbale di solito accompagna l'uso del linguaggio verbale per chiarirlo. Cos'è la comunicazione non verbale? Quando parliamo di comunicazione non verbale intendiamo tutte quelle forme di comunicazione che non usano la lingua come veicolo e sistema per esprimersi . C

Traduzione della terra

Traduzione della terra

Vi spieghiamo qual è la traduzione della Terra e le conseguenze di questo movimento. La velocità che raggiunge e la rotazione della Terra. Il `` movimento '' della traduzione raggiunge un viaggio di 930 milioni di chilometri. Qual è la traduzione della Terra? La traduzione della Terra è uno dei movimenti che il pianeta fa e consiste nel girare intorno al Sole. So

introduzione

introduzione

Spieghiamo cos'è l'introduzione di un'opera, un testo, un libro o un saggio e quali sono le sue caratteristiche. Inoltre, quali sono i suoi elementi. Con l'introduzione, il lettore acquisisce familiarità con l'argomento. Qual è l'introduzione? L'introduzione è la parte iniziale di un testo, sia in un saggio, un libro o un articolo di ricerca . In

transistor

transistor

Ti spieghiamo cos'è un transistor, la sua origine e come funziona. Inoltre, i tipi di transistor e i loro circuiti integrati. I transistor hanno la loro origine nella necessità di controllare il flusso di corrente elettrica. Che cos'è un transistor? Si chiama transistor (dall'inglese: fer transfer transistor, transfer resististor ) a un tipo di dispositivo elettronico a semiconduttore , in grado di modificare un segnale Uscita elettrica in risposta a un ingresso, che funge da amplificatore, interruttore, oscillatore o raddrizzatore. È