• Thursday September 16,2021

conflitto

Spieghiamo cos'è un conflitto e quali tipi di conflitti esistono. Inoltre, perché si verificano e quali sono i conflitti sociali.

La scarsità delle risorse è un fattore scatenante del conflitto.
  1. Che cos'è il conflitto?

Un conflitto è una manifestazione di interessi opposti, sotto forma di controversia . Ha molti sinonimi: lotta, discrepanza, disaccordo, separazione, il tutto con una valutazione negativa a priori. Vale la pena fermarsi in quel conflitto è una costruzione sociale diversa dalla violenza, che può coinvolgerlo, così come potrebbe non esserlo.

I conflitti sono situazioni in cui due o più persone hanno interessi contrastanti che non possono essere sviluppati contemporaneamente, ovvero, se uno si materializza, l'altro verrà annullato.

Molte volte si entra in situazioni di conflitto grazie alla mancanza di risorse, anche se l'abbondanza di una risorsa può anche essere una fonte di conflitto, poiché le persone potrebbero lottare per ottenere il controllo, e quindi i benefici forniti da quella risorsa.

Il conflitto, come indicato sopra, implica una divergenza nell'interesse di due parti necessarie rispetto allo stesso scopo, quindi per la loro risoluzione devono sicuramente accettare che nessuno dei due obiettivi può essere pienamente raggiunto. .

  • Diapositive: il conflitto e i suoi elementi.
  1. Conflitti interpersonali

La risoluzione del conflitto arriverà quando le persone avranno un atteggiamento cooperativo.

Le relazioni umane portano inevitabilmente a vari conflitti . Dalla nascita, gli esseri umani vivono insieme e si adattano all'interno della famiglia o dei circoli più intimi, dove acquisiscono alcuni principi e valori personali.

Man mano che le persone escono nei circoli periferici e incontrano nuove persone, è probabile che questi valori inizino a essere messi in discussione (sulla base del fatto che tutte le persone sono diverse) e sorgono i diversi conflitti interpersonali.

Un conflitto interpersonale può essere:

  • Unilaterale (una persona che ha un reclamo o una controversia con altri),
  • Bilaterale (due parti che vogliono qualcosa, a vicenda),
  • Multilaterale (un gruppo di diverse persone che sono fratturate a causa di conflitti).

Non è possibile stabilire un "manuale" per la risoluzione dei conflitti, poiché ciascuno di essi ha una dinamica particolare : ognuno ha i suoi individui, i suoi problemi e il suo processo di risoluzione. La risoluzione arriverà quando le persone avranno un atteggiamento cooperativo.

  • Sul web: conflitti: tipi, cause e soluzioni.
  1. Conflitto sociale

La sociologia studia i conflitti compresi da un'altra prospettiva : quando provengono dalla struttura della società stessa. Disuguaglianze economiche, abuso di autorità e disaccordi tra i gruppi sono le ragioni più analizzate per questa scienza.

La teoria marxista, ad esempio, comprende che la razza umana sin dalla sua esistenza è in conflitto sociale . Uno degli esempi più chiari che possiamo citare è quello del sindacato e del datore di lavoro: i lavoratori di un'azienda (che hanno bisogno di lavorare, di sostenere le loro famiglie) si organizzano collettivamente ed esprimono le loro richieste a un datore di lavoro, che deve farli lavorare per ottenere L'affitto che stai cercando. Il vantaggio che uno ottiene sarà dannoso per l'altro.

Questo esempio è così illustrativo che si chiama conflitto collettivo, anche quando è il primo tavolo delle trattative. Molte volte provocano scioperi o licenziamenti e la risoluzione può provenire solo da mediazioni esterne.

I conflitti possono anche essere tra paesi e spesso le controversie sugli interessi territoriali attraversano le persone che li abitano. Nel migliore dei casi, vengono risolti attraverso trattati o accordi, ma sfortunatamente portano spesso a guerre.

  1. Tipi di conflitti

In un conflitto armato si cerca di ottenere il territorio o la risorsa contestata con la forza.

Ne abbiamo citati alcuni, ma poi un elenco dei principali tipi di conflitti che possiamo classificare in due modi: in base al numero di persone partecipanti o in base alle loro caratteristiche.

  • Conflitti personali. In questi conflitti, i partecipanti hanno pregiudizi reciproci e di solito sono collegati da legami più stretti. Molte volte l'origine dei conflitti personali è legata a fattori emotivi.
  • Conflitti di gruppo: nei conflitti di gruppo il problema ha origine tra più di due persone per motivi religiosi o ideologici, politici o economici.
  • Conflitti ideologici. Nei conflitti sulle ideologie politiche, le posizioni degli individui affrontati si oppongono o difendono gli interessi di diverse classi. Le differenze nelle posizioni saranno molto chiare e in alcuni casi potrebbero diventare conflitti armati se una o entrambe le parti hanno o rivendicano il potere di una nazione. In politica, un conflitto ideologico che può essere discusso è normale e prevedibile, e talvolta gli argomenti sono aggressivi. Nei conflitti sulle ideologie politiche, è molto comune osservare manifestazioni di propaganda.
  • Conflitti religiosi Nei conflitti religiosi possiamo trovare diversi settori affrontati all'interno dello stesso culto, nonché diversi culti che si oppongono. Le lotte hanno a che fare con l'interpretazione delle scritture corrispondenti o delle dottrine che sono state scelte per l'adozione. Questi conflitti hanno avuto esiti violenti nel corso della storia. È persino molto comune vedere conflitti religiosi causati da altri due culti che si definiscono "la vera religione" .
  • Conflitti politici. Nei conflitti politici, le parti o i settori cercano di ottenere il potere politico, economico e territoriale di uno stato. La predominanza di un settore significa l'assenza dell'altra fazione al potere, tranne che in modi indiretti e meno importanti. In alcune occasioni, i conflitti politici innescano guerre civili o conflitti armati tra paesi.
  • Conflitti filosofici Nei conflitti filosofici, le differenze sono soggettive per ogni filosofo, cioè non tutti vedono le cose allo stesso modo o si trovano nella stessa posizione. Ognuno ha la sua interpretazione su una materia, una scuola o un problema e molte volte ogni visione esclude le altre. Questi conflitti non generano conflitti maggiori o più violenti.
  • Conflitti armati. Nei conflitti armati i gruppi sono generalmente militari o paramilitari e cercano di ottenere il potere, il territorio o la risorsa contestati con la forza.

Articoli Interessanti

Internet

Internet

Spieghiamo cos'è Internet e quali sono i diversi tipi di connessione Internet. La sua storia, i suoi servizi e i diversi browser. Internet è iniziato come un progetto militare degli Stati Uniti. Cos'è Internet? Internet è una rete di computer interconnessi in tutto il mondo per condividere informazioni. È

Onde di marea

Onde di marea

Spieghiamo quali sono le onde di marea e quali sono le loro cause e conseguenze. Inoltre, sono diversi dagli tsunami? Immagini scioccanti dello tsunami in Giappone nel 2011. Che cos'è uno tsunami? È noto come tsunami (dalla latina mare , mare e motus , movimento) o talvolta anche come tsunami (dallo tsu giapponese, porto o baia e nami , onda) a una palude L'oceano meno complesso in cui vengono prodotte onde di grande energia e grandi dimensioni , che muovono quantità di acqua ben al di sopra delle normali onde del vento e che possono entrare a centinaia di metri a terra, spazzando tutto

comete

comete

Spieghiamo quali sono le comete, la loro classificazione, i loro componenti e altre caratteristiche. Inoltre, la cometa di Halley. Le comete sono oggetti astronomici che si muovono in orbite attorno al Sole. Cosa sono le comete? In astronomia, è noto come comete di alcuni tipi di oggetti astronomici mobili , membri del Sistema Solare, che viaggiano attraverso diverse traiettorie e durata attorno al Sole.

Microsoft

Microsoft

Spieghiamo cos'è Microsoft e quali sono i prodotti offerti da questa azienda. Inoltre, come funziona Microsoft su Internet. Microsoft possiede il pacchetto Office, che include Word, Excel, PowerPoint e altri. Che cos'è Microsoft? Microsoft è una multinazionale americana fondata nel 1975 da Bill Gates e Paul Allen di fama mondiale. S

linea del tempo

linea del tempo

Spieghiamo cos'è una linea temporale e per cosa può essere utilizzata. Inoltre, i diversi passaggi per realizzarne uno. Una sequenza temporale consente di organizzare visivamente le informazioni di un argomento. Che cos'è una sequenza temporale? Comolnea tempo è noto (o timeline in inglese) ad una disposizione sequenziale di eventi in un soggetto, in modo che l'ordine cronologico può essere visto Logica di questi eventi. Det

Arti dello spettacolo

Arti dello spettacolo

Vi spieghiamo quali sono le arti dello spettacolo e la storia di queste rappresentazioni artistiche. I tipi esistenti e i loro elementi. Le rappresentazioni scientifiche possono o meno coinvolgere il pubblico nel loro sviluppo. Quali sono le arti dello spettacolo? È conosciuta come `` Scenic Arts '' per tutti coloro che sono destinati a una rappresentazione scientifica , cioè a una messa in scena, a una messa in scena.