• Wednesday September 22,2021

Inquinamento idrico

Spieghiamo cos'è l'inquinamento delle acque, quali sono i suoi contaminanti e le cause. Conseguenze e soluzioni per evitarlo.

L'inquinamento modifica l'acqua rendendola malsana e dannosa per la vita.
  1. Qual è la contaminazione dell'acqua?

L'inquinamento delle acque o l'inquinamento delle acque si verifica quando corpi idrici naturali (laghi, fiumi, mari, ecc.) Presentano vari tipi di sostanze. Elementi diversi dalla sua composizione originale, che modificano le sue proprietà rendendolo malsano, dannoso per la vita e quindi inutile per la pesca, l'agricoltura, la ricreazione e il consumo umano .

L'acqua è la sostanza liquida più abbondante sul pianeta e il solvente universale presente nella maggior parte delle sostanze e in tutti gli esseri viventi, che senza di essa non potrebbe esistere. La vita stessa ha avuto origine nei mari del nostro pianeta.

Tuttavia, ciò non ha impedito a numerose attività umane di generare un impatto importante sulla qualità dell'acqua del pianeta, eliminando nell'ambiente sostanze liquide, solide e persino gassose. E anche se ci sono anche processi naturali e iniziative umane che cercano di contrastare l'inquinamento dell'acqua, è molto più facile sporcarlo che renderlo potabile.

Secondo molte organizzazioni internazionali, la quantità di acqua potabile disponibile nel mondo prevede future crisi di carenza . Secondo le Nazioni Unite, il 3, 1% delle persone che muoiono ogni anno sul pianeta lo fanno a causa del consumo di acqua contaminata, che equivale a 2, 2 milioni di persone.

Vedi anche: Inquinamento del suolo.

  1. Quali sono i contaminanti dell'acqua?

Immondizia e rifiuti solidi fanno parte dei principali inquinanti dell'acqua.

I principali inquinanti dell'acqua sono:

  • Delle acque reflue. Prodotto di consumo urbano (fognature), processi industriali o altri usi umani quotidiani.
  • Immondizia e rifiuti solidi . Come materiali di scarto, metalli, plastica, vetro, oggetti che cadono dalle navi, ecc.
  • Prodotti chimici e agrotossici . I prodotti chimici utilizzati per l'industria agricola, per il trattamento del suolo o per altri usi specifici, vengono spesso lavati dalla pioggia e corrono nei mari o nelle acque sotterranee.
  • Sedimenti e minerali . Come cenere vulcanica, sedimenti e particelle di terreno o costruzione, come polvere, calce, ecc.
  • Materiali radioattivi Derivanti dalle centrali nucleari, sono elementi estremamente tossici che vengono immagazzinati in contenitori di piombo e spesso gettati nell'oceano in quanto non hanno un posto migliore per smaltirli.
  1. Cause di inquinamento dell'acqua

Come abbiamo visto, la principale (se non la stragrande maggioranza) delle cause dell'inquinamento idrico deriva dal modo di vivere degli esseri umani e, in particolare, dal modo in cui consumiamo risorse naturali e sottoprodotti e spreco dalle nostre attività.

Dalla rivoluzione industriale e la crescita esponenziale della popolazione mondiale durante il diciannovesimo e il ventesimo secolo, i bisogni di acqua, energia e materie prime dell'umanità sono solo aumentati. E la contaminazione di acqua, aria e terra è una conseguenza diretta.

  1. Conseguenze dell'inquinamento idrico

L'inquinamento non rimane solo nell'acqua, ma si diffonde verso la terra e l'aria.

Le principali conseguenze dell'inquinamento idrico possono essere:

  • Squilibri biologici La presenza di alcuni prodotti chimici nell'acqua può causare la proliferazione anormale di alcuni microbi o alghe, che squilibrano la catena trofica e generano competenze anormali che, a lungo termine, causano l'eccessiva morte di alcune specie che si decompongono aggiungendo materia organica al acqua.
  • Alterazioni chimiche I cambiamenti nella chimica dell'acqua possono raggiungere estremi letali, in cui la fauna e la flora locali si estinguono o migrano verso altre aree, causando gravi danni ecologici.
  • Impatto climatico Le variazioni di temperatura, pH e altre proprietà dell'acqua a seguito dell'aggiunta di sostanze solide in sospensione influenzano il comportamento delle masse liquide, riducendo la loro l'evaporazione e quindi le sue precipitazioni e l'alterazione del clima locale.
  • Inquinamento del suolo e dell'aria . L'inquinamento dell'acqua non rimane solo nell'acqua, ma si diffonde sulla terra e nell'aria, secondo il ciclo dell'acqua, in un effetto dominante di conseguenze imprevedibili.
  1. Come evitare l'inquinamento idrico?

Per evitare o ridurre l'inquinamento delle acque, basta essere consapevoli di questo e garantirne un uso più economico, efficiente e responsabile. Questo succede da:

  • Le politiche urbane e industriali più responsabili . Costringendoli a smaltire correttamente i sottoprodotti industriali e i prodotti fognari, mitigando l'impatto che questi rifiuti provocano sul mare e sui laghi.
  • Campagne di sensibilizzazione dei consumatori : lo spreco di acqua potabile è una realtà quotidiana, che va dal rubinetto che viene lasciato aperto mentre si insaponano le mani, all'acqua potabile che sprechiamo sprecando Il marciapiede.
  • Cultura del riciclaggio La riduzione dei rifiuti solidi che darà, in un modo o nell'altro, acqua o discariche sanitarie a contatto con le acque sotterranee, può avvenire attraverso il riciclaggio e un consumo più responsabile .

Può servirti: cura dell'acqua

  1. Soluzioni per l'inquinamento delle acque

L'acqua contaminata ha spesso una soluzione. Esistono processi di purificazione e pulizia come:

  • Metodi di controllo batteriologico e controllo biologico dell'acqua.
  • Trattamenti delle acque reflue e riutilizzo prima di restituirli al mare.
  • Vari meccanismi di filtraggio.
  • Combatterà anche contro l'inquinamento atmosferico e terrestre.

Articoli Interessanti

affare

affare

Spieghiamo cosa sono gli affari e alcune caratteristiche di questo termine. Inoltre, come può essere classificato in base alle sue attività. Un'azienda ti consente di ottenere denaro dagli utenti in cambio di un servizio o qualcosa di buono. Che cos'è il business? Il termine business deve la sua etimologia al negoziato latino, cioè una negazione del tempo libero: l'occupazione che la gente fa per profitto . Qu

distillazione

distillazione

Spieghiamo cos'è la distillazione, esempi di questo metodo di separazione e i tipi di distillazione che possono essere utilizzati. La distillazione utilizza la vaporizzazione e la condensa per separare le miscele. Che cos'è la distillazione? La distillazione è chiamata un metodo di separazione delle fasi , chiamato anche metodi di separazione delle miscele, Ciò che consiste nell'uso consecutivo e controllato di altri due processi fisici: vaporizzazione (o evaporazione) e condensa, us Selezionare selettivamente di separare gli ingredienti da una miscela, di solito di tipo omogeneo, c

Comunicazione non verbale

Comunicazione non verbale

Spieghiamo cos'è la comunicazione non verbale, quali sono le sue caratteristiche ed elementi. Inoltre, come è classificato ed esempi. La comunicazione non verbale di solito accompagna l'uso del linguaggio verbale per chiarirlo. Cos'è la comunicazione non verbale? Quando parliamo di comunicazione non verbale intendiamo tutte quelle forme di comunicazione che non usano la lingua come veicolo e sistema per esprimersi . C

Traduzione della terra

Traduzione della terra

Vi spieghiamo qual è la traduzione della Terra e le conseguenze di questo movimento. La velocità che raggiunge e la rotazione della Terra. Il `` movimento '' della traduzione raggiunge un viaggio di 930 milioni di chilometri. Qual è la traduzione della Terra? La traduzione della Terra è uno dei movimenti che il pianeta fa e consiste nel girare intorno al Sole. So

introduzione

introduzione

Spieghiamo cos'è l'introduzione di un'opera, un testo, un libro o un saggio e quali sono le sue caratteristiche. Inoltre, quali sono i suoi elementi. Con l'introduzione, il lettore acquisisce familiarità con l'argomento. Qual è l'introduzione? L'introduzione è la parte iniziale di un testo, sia in un saggio, un libro o un articolo di ricerca . In

transistor

transistor

Ti spieghiamo cos'è un transistor, la sua origine e come funziona. Inoltre, i tipi di transistor e i loro circuiti integrati. I transistor hanno la loro origine nella necessità di controllare il flusso di corrente elettrica. Che cos'è un transistor? Si chiama transistor (dall'inglese: fer transfer transistor, transfer resististor ) a un tipo di dispositivo elettronico a semiconduttore , in grado di modificare un segnale Uscita elettrica in risposta a un ingresso, che funge da amplificatore, interruttore, oscillatore o raddrizzatore. È