• Tuesday September 21,2021

Inquinamento visivo

Spieghiamo cos'è l'inquinamento visivo, le sue cause e i diversi effetti che produce. Inoltre, le sue possibili soluzioni ed esempi.

L'inquinamento visivo presenta elementi come poster, cavi, messaggi, pubblicità, ecc.
  1. Cos'è l'inquinamento visivo?

Proprio come l'inquinamento è la presenza nell'ambiente di sostanze tossiche o estranee ai loro cicli fisici e chimici, noi chiamiamo la presenza contaminazione visiva della presenza di elementi visivi in ​​un paesaggio che interrompono la sua estetica, violano la sua percezione generale e ostacolano la percezione dell'ambiente.

L' inquinamento visivo può verificarsi sia in ambienti rurali che urbani, data la presenza di elementi non architettonici come poster, antenne, cavi, poste, pubblicità, reticoli tra gli altri possibili fattori che generano un sulla stimolazione visiva di natura aggressiva, invasiva e solitamente simultanea.

Questi tipi di irruzioni generano un impatto ambientale non trascurabile, dal momento che il loro impatto sulla qualità della vita in ambienti contaminati è noto e considerevole.

Di solito si tratta di elementi che contraddicono la tendenza estetica o panoramica del paesaggio, introducendo contenuti visivi esterni che influenzano o corrompono l'ambiente .

Come le altre forme di inquinamento, l'aspetto visivo richiede regolamenti, leggi e ordinanze che lo mantengano al di sotto dei limiti minimi di ciò che è accettabile. Gli ambienti altamente contaminati visivamente generano rifiuto e costringono le persone a fuggire rapidamente.

Ti può servire: inquinamento del suolo.

  1. Cause di inquinamento visivo

L'inquinamento visivo tende ad essere una conseguenza dell'attività umana.

L'inquinamento visivo, come altre forme di inquinamento, tende ad essere una conseguenza dell'attività umana . La pubblicità, l'espansione urbana, l'industrializzazione e la vita agricola spesso lasciano tracce visive della sua esistenza, molte delle quali non intendono interferire il meno possibile nell'ambiente o, addirittura, sono progettate per evidenziarne il più possibile.

Tutta questa tensione che gli inquinanti visivi mettono nei passanti, costringendoli a prestare attenzione a loro o distogliendoli da quello che potrebbe essere un ambiente amichevole o pacifico, finisce per allontanare le persone o, se non possono, stressarle e farle soffrire.

  1. Effetti dell'inquinamento visivo

I principali effetti dell'inquinamento visivo nell'uomo indicano un aumento dello stress, che peggiora in modo significativo le condizioni di vita, di lavoro o di sviluppo.

Lo stress può avere un impatto sulla salute cardiovascolare delle persone, sulla loro salute emotiva o psicologica e persino ridurre i loro margini di produttività distraggendoli costantemente.

D'altro canto, l'inquinamento visivo ha un impatto negativo sul turismo e sulle attività ricreative, poiché crea ambienti ostili che dovrebbero essere armoniosi o pacifici, e questo a sua volta ha conseguenze economiche e sociali .

  1. Soluzioni per l'inquinamento visivo

Alcune possibili soluzioni per l'inquinamento ambientale sono:

  • Riduzione e controllo della quantità di pubblicità o altri avvisi consentiti in un'area specifica, urbana o rurale.
  • Rimozione frequente di insegne, manifesti e altri annunci obsoleti, soprattutto quando presentano grandi dimensioni e colori brillanti.
  • Pianificazione di aree protette all'interno delle città, come parchi e altri ambienti che consentono il riposo visivo e uditivo.
  • Programmare visivamente lo sviluppo urbano e architettonico della città, consentendo alla città di esercitare un controllo a tale riguardo.
  • Protezione e promozione degli alberi in città.
  1. Esempi di inquinamento visivo

L'abbandono di edifici ingombranti è un esempio di inquinamento visivo.

Alcuni possibili esempi di inquinamento visivo sono:

  • L'eccessiva presenza di elettricità e pali telefonici e cablaggi in paesaggi naturali o turistici importanti.
  • Il sovraffollamento di strade veloci extraurbane con pubblicità e grandi pubblicità con luci, movimento, colori.
  • Il posizionamento di annunci e messaggi su lampioni, muri e alberi durante le campagne elettorali, che dopo le elezioni non vengono ritirati e rimangono in vigore per mesi e persino anni.
  • L'abbandono di ingombranti o alti edifici incompiuti nelle città.
  1. Audizione dell'inquinamento

Proprio come c'è l'inquinamento visivo, c'è anche l'inquinamento uditivo (chiamato anche `` inquinamento acustico '' o rumore acustico): il presenza di rumori fastidiosi o assordanti in ambienti silenziosi o eccesso di suoni simultanei in una determinata area.

Questa forma di inquinamento produce effetti stressanti e travolgenti non solo sugli esseri umani, ma anche su altre forme di vita e, a lungo termine, può portare a danni fisici minacciosi. dicos puntuali.

In ambienti altamente contaminati si possono verificare aumento dello stress, danni al sistema uditivo e persino mal di testa e sintomi di disorientamento o stordimento.

Altro in: Inquinamento acustico.

Articoli Interessanti

affare

affare

Spieghiamo cosa sono gli affari e alcune caratteristiche di questo termine. Inoltre, come può essere classificato in base alle sue attività. Un'azienda ti consente di ottenere denaro dagli utenti in cambio di un servizio o qualcosa di buono. Che cos'è il business? Il termine business deve la sua etimologia al negoziato latino, cioè una negazione del tempo libero: l'occupazione che la gente fa per profitto . Qu

distillazione

distillazione

Spieghiamo cos'è la distillazione, esempi di questo metodo di separazione e i tipi di distillazione che possono essere utilizzati. La distillazione utilizza la vaporizzazione e la condensa per separare le miscele. Che cos'è la distillazione? La distillazione è chiamata un metodo di separazione delle fasi , chiamato anche metodi di separazione delle miscele, Ciò che consiste nell'uso consecutivo e controllato di altri due processi fisici: vaporizzazione (o evaporazione) e condensa, us Selezionare selettivamente di separare gli ingredienti da una miscela, di solito di tipo omogeneo, c

Comunicazione non verbale

Comunicazione non verbale

Spieghiamo cos'è la comunicazione non verbale, quali sono le sue caratteristiche ed elementi. Inoltre, come è classificato ed esempi. La comunicazione non verbale di solito accompagna l'uso del linguaggio verbale per chiarirlo. Cos'è la comunicazione non verbale? Quando parliamo di comunicazione non verbale intendiamo tutte quelle forme di comunicazione che non usano la lingua come veicolo e sistema per esprimersi . C

Traduzione della terra

Traduzione della terra

Vi spieghiamo qual è la traduzione della Terra e le conseguenze di questo movimento. La velocità che raggiunge e la rotazione della Terra. Il `` movimento '' della traduzione raggiunge un viaggio di 930 milioni di chilometri. Qual è la traduzione della Terra? La traduzione della Terra è uno dei movimenti che il pianeta fa e consiste nel girare intorno al Sole. So

introduzione

introduzione

Spieghiamo cos'è l'introduzione di un'opera, un testo, un libro o un saggio e quali sono le sue caratteristiche. Inoltre, quali sono i suoi elementi. Con l'introduzione, il lettore acquisisce familiarità con l'argomento. Qual è l'introduzione? L'introduzione è la parte iniziale di un testo, sia in un saggio, un libro o un articolo di ricerca . In

transistor

transistor

Ti spieghiamo cos'è un transistor, la sua origine e come funziona. Inoltre, i tipi di transistor e i loro circuiti integrati. I transistor hanno la loro origine nella necessità di controllare il flusso di corrente elettrica. Che cos'è un transistor? Si chiama transistor (dall'inglese: fer transfer transistor, transfer resististor ) a un tipo di dispositivo elettronico a semiconduttore , in grado di modificare un segnale Uscita elettrica in risposta a un ingresso, che funge da amplificatore, interruttore, oscillatore o raddrizzatore. È