• Wednesday October 27,2021

posta elettronica

Spieghiamo tutto sull'e-mail, la sua storia, i tipi, i vantaggi e gli svantaggi. Inoltre, le parti di un'e-mail.

L'e-mail viene utilizzata principalmente per messaggi lunghi o con allegati.
  1. Che cos'è l'e-mail?

La posta elettronica o e-mail (tratta dalla posta elettronica inglese) è un mezzo di comunicazione scritta digitale, simile alle lettere e alle cartoline della vecchia posta postale, che sfrutta la Tecnologia multimediale Internet per l'invio differito di messaggi più o meno lunghi e con o senza allegati, tra altri due partner diversi.

L'e-mail è stata per molto tempo la forma standard di comunicazione tra gli utenti di Internet. Ancora oggi, occupa un ruolo privilegiato, soprattutto quando si trasmettono informazioni aggiuntive (allegati di vario tipo) che non richiedono attenzione immediata.

In quest'ultimo caso, l'e-mail distingue la messaggistica istantanea e altre telecomunicazioni 2.0, che privilegia immediatezza e simultaneità. Va notato che il termine è usato sia per nominare il mezzo, sia per il messaggio stesso; Ecco perché di solito diciamo che invieremo un'email .

Sebbene negli ultimi anni le e-mail siano state relegate in ambito lavorativo e aziendale, si stima che circa 144.000 milioni di messaggi e-mail vengano inviati ogni giorno nel mondo Unico .

Ti può servire: comunicazione interna

    1. Cronologia email

Ray Tomlinson ha implementato il primo sistema di posta elettronica.

Il più importante antecedente di ciò che intendiamo oggi come e-mail arrivò nel 1962, con il computer IBM 7090, che consentiva l'interazione di diversi utenti da terminali remoti, che potevano scambiare messaggi.

Tuttavia, nel 1965, emerse il servizio MAIL, un vero precursore della posta elettronica, che consentiva l'invio e la ricezione di messaggi tra gli utenti di questo computer.

Ray Tomlinson è stato il creatore dell'email corrente . Ha creato il primo protocollo sperimentale per lo scambio di informazioni tra macchine collegate alla stessa rete: CYPNET. È stato anche lui a introdurre arroba (@) come un simbolo marcatore per distinguere negli indirizzi e-mail tra il nome utente e il nome del servizio.

Con l'arrivo e la massificazione di Internet, ovviamente, l'e-mail è diventata uno strumento popolare e quotidiano. È stato offerto gratuitamente per la prima volta nel 1971 e nel 1977 era già il meccanismo per lo scambio di informazioni standard in tutto il mondo nelle comunità online .

  1. Tipi di email

La posta elettronica funziona, in generale, allo stesso modo, indipendentemente dai tuoi obiettivi specifici. Tuttavia, in base al suo utilizzo, possiamo parlare di:

  • Email personale Quelli detenuti da persone fisiche e che obbediscono ai loro interessi particolari, vale a dire uso privato e personale. La stessa persona può avere numerosi indirizzi e-mail personali e usarli come meglio crede.
  • Email aziendale Quelli che fungono da collegamento scritto tra i diversi dipartimenti o segmenti di una società, società o organizzazione, e che di solito è possibile accedere solo da postazioni di lavoro, telefoni cellulari aziendali o tramite l'uso di una password che garantisce la segretezza del informazioni gestite.
  • Email istituzionale Coloro che rappresentano la totalità di un'azienda, organizzazione o istituzione di qualsiasi tipo, fungendo da ponte comunicativo tra l'organizzazione e la sua clientela, cioè tra l'interno e l'esterno.
  1. Come funziona l'email?

In linea di principio, la posta elettronica funziona in modo molto simile a quella della posta ordinaria, motivo per cui viene utilizzata come riferimento per il suo funzionamento. Questo deriva dal nome delle cose (i messaggi sono considerati "lettere" e sono spesso rappresentati come buste; le caselle di posta vengono chiamate "cassette postali", ecc.) Fino a quando funzionano.

Da parte sua, quest'ultimo non potrebbe essere più semplice: un utente A scrive a un utente B un messaggio che dice qualcosa. Se lo si desidera, è anche possibile includere alcune fotografie, file audio o video pertinenti, che il computer contiene.

Pochi istanti dopo, la posta dell'utente B riceve la lettera e, alla fine, la legge e scarica le fotografie sul proprio computer. Quindi, puoi scrivere una risposta all'utente A, restituendo le loro impressioni e, se lo desideri, inviare materiale allegato che consideri. Questo processo può essere ripetuto tutte le volte che lo desiderano e non è necessariamente condotto a turno.

  1. Parti di un'e-mail

I servizi di posta elettronica spesso identificano e filtrano lo spam.

Di solito, un'e-mail è composta da:

  • Posta in arrivo. Lo spazio virtuale in cui riposano i messaggi ricevuti, secondo un ordine cronologico o personalizzato, in generale o organizzato in cartelle.
  • In uscita. Allo stesso modo, i messaggi da inviare riposano in questo spazio virtuale, prima di essere classificati come "inviati".
  • Cartella inviata . Dov'è la storia delle lettere e dei documenti inviati, organizzati in ordine cronologico.
  • Spam. Lo spam viene chiamato con questo nome, di solito con pubblicità o promozioni ingannevoli, che di solito viene filtrato dal contenuto `` legale '' della casella di posta.
  • Destinatario. L'indirizzo e-mail della persona a cui verrà inviata l'e-mail.
  • Soggetto . Spazio per una breve descrizione del contenuto del messaggio, come apertura, che il destinatario può leggere senza dover aprire affatto l'e-mail.
  • Corpo del messaggio Le informazioni scritte da trasmettere.
  • Allegati. I dati aggiuntivi da trasmettere insieme al messaggio, come allegati.
  • CC / CCO . Acronimo di Carbon Copy e Hidden Carbon Copy, consentono al mittente la possibilità di inviare anche una copia identica a un terzo utente, sia visibilmente per tutti (cc) o invisibilmente (cco).
  1. Vantaggi della posta elettronica

I vantaggi della posta elettronica rispetto ad altri formati di comunicazione scritta sono:

  • Velocità. I dati vengono trasmessi quasi immediatamente e il rischio di perdita di informazioni è minimo.
  • Sicurezza. Questo è un argomento dibattuto (in generale è la privacy di Internet), ma in genere i provider di posta elettronica usano potenti meccanismi di crittografia per proteggere i dati dei loro utenti di terze parti e ladri di informazioni. n.
  • Allegati. Sebbene esistano limiti di computer per le dimensioni dei file di computer allegati che possono essere allegati a un'e-mail, spesso sono abbastanza grandi da poter inviare la maggior parte di essi. dei documenti personali che desideri condividere.
  • Versatilità. La nostra posta elettronica può essere utilizzata in qualsiasi modo desideriamo, nell'ambito di un determinato quadro di norme legali e procedurali.
  • Basso costo Quasi tutti i servizi di posta elettronica oggi sono completamente gratuiti.
  • Ecologico . Non utilizza carta reale e quindi non produce rifiuti, né consuma risorse fisiche (oltre all'elettricità necessaria per l'accesso a Internet).
  • Globale. Possiamo controllare la nostra e-mail in qualsiasi parte del mondo e inviare e ricevere messaggi da chiunque in qualsiasi angolo del pianeta.
  1. Svantaggi dell'email

D'altra parte, la posta elettronica presenta i seguenti svantaggi rispetto ad altre modalità di messaggistica:

  • Mancanza di interattività A differenza delle chat e dei servizi di messaggistica istantanea, le e-mail devono essere lette una alla volta.
  • È relativamente vulnerabile . L'e-mail è una fonte di prove a cui gli hacker e gli hacker possono eventualmente accedere, per i quali creano post-trappole e altre forme di inganno accedere alle informazioni di un utente negligente.
  • Hai bisogno di internet . In condizioni di scarsa connettività o paesi con scarsa penetrazione di Internet, l'e-mail non è una buona opzione.
  • Hai bisogno di un dispositivo elettronico . Per accedere all'e-mail dobbiamo avere un computer, uno smartphone o un tablet, il che significa anche avere elettricità.

Continua con: Origine dei media


Articoli Interessanti

memoria

memoria

Spieghiamo cos'è la memoria e i tipi di memoria relativi al tempo. Inoltre, cos'è la memoria sensoriale e la sua importanza. La memoria ci consente di riconoscere e conservare sentimenti, idee e immagini, tra gli altri. Cos'è la memoria? Il termine memoria deriva dalla memoria latina ed è inteso come la capacità o la capacità di conservare e ricordare le informazioni del passato . Esse

Calendario Giuliano

Calendario Giuliano

Vi spieghiamo cos'è il calendario giuliano e a chi è dovuto il suo nome. Inoltre, come è stato composto e le cause della sua sostituzione. Il calendario giuliano fu introdotto da Julio Cesare nell'anno 46 a.C. Qual è il calendario giuliano? Il modello di calendario introdotto dal leader militare e politico romano Julio Cesare nell'anno 46 a.C.

risparmio

risparmio

Spieghiamo cosa sono i risparmi e quali tipi di risparmi esistono. Inoltre, perché è importante e quali sono le sue differenze con l'investimento. Si riferisce alla percentuale di reddito o reddito non destinata al consumo. Cosa sta salvando? Ha salvato la pratica di separare una parte del reddito mensile di una famiglia, un'organizzazione o un individuo , al fine di accumularlo nel tempo e quindi allocarlo ad altri.

Geometria analogica

Geometria analogica

Ti spieghiamo qual è la geometria analitica, la sua storia, le caratteristiche e le formule più importanti. Inoltre, le sue varie applicazioni. La geometria analitica consente di rappresentare graficamente equazioni matematiche. Qual è la geometria analitica? La geometria analitica è una branca della matematica dedicata allo studio approfondito delle figure geometriche e dei loro rispettivi dati, quali aree, distanze, volumi, punti di intersezione, angoli di inclinazione, ecc. Pe

Trattamento delle acque reflue

Trattamento delle acque reflue

Spieghiamo qual è il trattamento delle acque reflue, le sue fasi e gli impianti che la eseguono. Inoltre, il suo deficit mondiale. L'acqua contaminata diventa potabile grazie al trattamento delle acque reflue. Cos'è il trattamento delle acque reflue? Il trattamento delle acque reflue è noto come l'insieme di procedure fisiche, chimiche e biologiche che consentono di convertire l'acqua contaminata in acqua potabile . P

Teoria delle stringhe

Teoria delle stringhe

Vi spieghiamo cos'è la teoria delle stringhe in fisica, la sua ipotesi principale e le sue varianti. Inoltre, la controversia sui suoi limiti. La teoria delle stringhe cerca di essere una "teoria per il tutto". Cos'è la teoria delle stringhe? La teoria delle stringhe è un tentativo di risolvere uno dei grandi enigmi della fisica teorica contemporanea e creare una teoria unificante dei suoi diversi campi, vale a dire un Teoria per il tutto. Q