• Thursday August 6,2020

Crescita della popolazione

Spieghiamo cos'è la crescita della popolazione e i tipi di crescita della popolazione. Quali sono le sue cause e conseguenze.

La popolazione umana del mondo è un perfetto esempio di crescita della popolazione.
  1. Qual è la crescita della popolazione?

La crescita della popolazione o la crescita della popolazione è chiamata la variazione del numero di abitanti di una regione geografica determinata nel tempo. Questo termine è solitamente usato per parlare di esseri umani, ma può anche essere usato nello studio delle popolazioni animali (per ecologia e biologia). La crescita della popolazione è, quindi, l'aumento (o la diminuzione, se negativo) del numero totale di individui in un determinato periodo di tempo.

Lo studio delle popolazioni e le loro dinamiche del cambiamento demografico ci consente di offrire ragioni e teorie sulla crescita o la diminuzione delle popolazioni, nonché di prevederne le conseguenze a breve, medio e lungo termine. Ecco perché è oggetto di studio di statistiche e altre discipline specializzate, nonché un'importante fonte di dati per progettare politiche sociali, economiche, ecologiche, ecc.

La popolazione umana del mondo è un perfetto esempio di crescita sostenuta della popolazione, specialmente durante l'ultimo secolo. Se nel 1950 erano 2.600 milioni (quando le Nazioni Unite erano giovani), nel 1987 il numero di umani sul pianeta raggiunse i 5.000 milioni, nel 1999 6.000 milioni e nel 2015 7.300 milioni. Si prevede che entro il 2030 questa cifra globale raggiungerà gli 8.500 milioni e nel 2100 gli 11.200 milioni, se le condizioni attuali saranno mantenute.

Ti può servire: urbanizzazione.

  1. Tipi di crescita della popolazione

In linea di principio esistono due tipi di crescita della popolazione, uno positivo e uno negativo . Si parla di crescita positiva quando la popolazione della regione analizzata è aumentata durante il periodo osservato, cioè ci sono più coloni. E, logicamente, la crescita sarà negativa quando la popolazione avrà perso i coloni, cioè si sarà ridotta.

Vedi anche: Qualità della vita.

  1. Cause della crescita della popolazione

Se una popolazione raggiunge condizioni di salute ottimali, i tassi di natalità aumentano.

Le cause della crescita della popolazione possono essere diverse, come ad esempio:

  • Fertilità e condizioni di salute. Quando una popolazione raggiunge condizioni di salute ottimali, che le consentono di vivere oltre l'età riproduttiva e di espandere le famiglie, i tassi di natalità generalmente aumentano, la popolazione è fertile e si riproduce abbondantemente. Al contrario, quando le condizioni sono ostili, gli individui preferiscono non riprodursi o fare poco, o semplicemente non soddisfano le condizioni minime per superare l'età riproduttiva. Un altro elemento importante è il tasso di mortalità infantile, che dovrebbe essere basso per consentire ai nuovi individui di crescere, allenarsi e infine riprodursi.
  • Aumento della longevità. Se le persone vivono più a lungo, possono riprodursi di più e anche vivere per vedere i loro discendenti raggiungere l'età adulta, generando così una popolazione anziana.
  • Migrazioni. Gli arrivi e le partenze di individui che decidono di vivere in altri luoghi (emigranti) o che provengono da altre regioni per gli studiati (immigrati), non solo contribuiscono all'arricchimento culturale e genetico, ma possono anche aggiungere nuovi coloni o sottrarre individui che Se ne andarono.
  • Cambiamenti nella qualità della vita in generale. Un'economia fiorente, una politica stabile, una forte domanda di lavoratori o un grande mercato per il consumo di servizi sono generalmente fattori che generano immigrazione e crescita positiva della popolazione, poiché gli abitanti hanno uno standard di vita che garantisce loro un futuro.
  1. Conseguenze della crescita della popolazione

Un aumento della popolazione può causare un aumento dell'inquinamento.

L'aumento della popolazione può portare molti vantaggi, ma anche problemi e conseguenze inattese, come:

  • Aumento della domanda di beni e servizi. Le popolazioni che sperimentano una crescita positiva sostenuta nel tempo iniziano a richiedere più input per sostenere il livello della domanda, che consente di riempire posti di lavoro, di mobilitare l'economia, ma anche n che esiste una maggiore competitività e che si alimentano alcuni sentimenti di non conformità (come la xenofobia).
  • Scambio e arricchimento culturale e genetico. Mestizaje è un'enorme fonte di diversità e ricchezza. Per questo motivo, le popolazioni che rimangono troppo a lungo isolate sono stagnanti culturalmente e geneticamente perché non hanno una fonte di nuove idee o informazioni genetiche diverse (diminuendo così la proporzione Di zizzania e mutazioni).
  • Deterioramento del tenore di vita. Quando la società ospitante non può offrire il minimo necessario ai migranti o alle nuove generazioni, un aumento incontrollato della popolazione può aumentare l'inquinamento, la densità della popolazione (causando il sovraffollamento e la carenza di determinati beni e servizi, che logicamente li rende costosi) o povertà.
  1. Tasso di crescita della popolazione

Il tasso di crescita della popolazione ( PGR per il suo acronimo in inglese) è l'indice che indica la crescita o la diminuzione del numero di individui di una determinata geografia durante un periodo specifico fico. Utilizzando dati ufficiali ottenuti dalla burocrazia locale e dagli apparati del registro, si può determinare applicando la seguente formula:

Tasso di crescita = (popolazione finale popolazione iniziale) / popolazione iniziale

Un tasso di crescita positivo indica un aumento del numero di abitanti, mentre un negativo indica una contrazione della popolazione. In ogni caso, la variazione della popolazione può essere espressa in base al tasso di crescita, ovvero alla percentuale di variazione:

Motivo di crescita = tasso di crescita x 100%

Nei casi in cui il tasso di crescita è zero (0), saremo in presenza di una popolazione in equilibrio: né in aumento della popolazione, né in diminuzione. Ciò significa che la nascita e la mortalità sono equiparate.

  1. Paesi con maggiore densità di popolazione

Manco ha una densità di circa 19.307 abitanti / km2.

La densità di popolazione indica quanto è popolato un determinato territorio, ipotizzando una distribuzione media della popolazione lungo la sua superficie. Le regioni con la più alta densità sono quelle con la minor area per abitante, mentre le meno popolate assegneranno una vasta area a ciascuna.

I paesi più densamente popolati non dovrebbero essere confusi con quelli di una popolazione maggiore ; i primi possono avere densità elevate a causa delle loro dimensioni geografiche limitate, il che consente loro di avere una popolazione relativamente piccola.

Secondo i dati del 2017, i sette paesi più densamente popolati al mondo sono:

  • Mnaco. In Europa, con una densità di circa 19.307 abitanti / km2.
  • Singapore. In Asia, con una densità di circa 8.017 abitanti / km2.
  • Bahrin. In Medio Oriente, con una densità di circa 2.617 abitanti / km2.
  • Città del Vaticano In Europa, con una densità di circa 1.818 abitanti / km2.
  • Malta. In Europa, con una densità di circa 1.387 abitanti / km2.
  • Maldive. In Asia, con una densità di circa 1.188 abitanti / km2.
  • Banglads. In Asia, con una densità di circa 1.145 abitanti / km2.

Articoli Interessanti

ellissi

ellissi

Spieghiamo che cosa sono i puntini di sospensione e il significato di questo termine. Inoltre, i suoi diversi usi ed esempi di questa figura retorica. L'ellissi consiste nell'omissione o soppressione di una parte del contenuto di una frase. Cos'è l'ellissi? Il termine ` ` ellissi '' deriva dalla parola greca ` ` ellissi '' e che traduce omisi n, ed è una figura retorica che consiste nell'omisi Nessuna soppressione di parte del contenuto di una frase , che, sebbene grammaticalmente necessaria, è implicita nel contesto. Q

Link unico

Link unico

Ti spieghiamo cos'è un link unico e le sue diverse proprietà. Inoltre, i suoi usi e alcuni esempi di questo legame chimico. Sebbene il collegamento univoco sia di solito distinto da quello covalente, non esiste un collegamento puro. Che cos'è un collegamento univoco? È inteso come un singolo collegamento o elettrovalente collegamento a uno dei meccanismi dell'unione chimica, che è generalmente dato tra atomi metallici e non metallico , fuso a causa del trasferimento permanente di elettroni, e quindi producendo una molecola caricata elettromagneticamente, nota come ione . Il

bilancio

bilancio

Spieghiamo quale sia il budget e perché questo documento è così importante. La sua classificazione e ciò che è un seguito del bilancio. Il budget ha lo scopo di prevenire e correggere errori finanziari. Cos'è il budget? Il budget è un documento che prevede i gatti e i profitti di una particolare agenzia , società o entità, sia essa privata o statale, entro un determinato periodo di tempo. I budge

Arti plastiche

Arti plastiche

Spieghiamo cosa sono e quali tipi di arti plastiche esistono. Inoltre: storia, caratteristiche ed esempi di arti plastiche. La pittura è la più classica di tutte le arti plastiche. Quali sono le arti plastiche? Quando parliamo di arti plastiche, ci riferiamo alle tecniche di elaborazione di opere d'arte in cui vengono utilizzati materiali ed elementi che possono essere modellati , modificati o trasformati dall'artista.

Comunicazione nelle organizzazioni

Comunicazione nelle organizzazioni

Spieghiamo cos'è la comunicazione nelle organizzazioni, la sua importanza e classificazione. Le funzioni che compie e gli elementi. La comunicazione organizzativa è diretta dal dipartimento Risorse umane. Che cos'è la comunicazione nelle organizzazioni? La comunicazione nelle organizzazioni ha a che fare con la diffusione di messaggi al fine di trasmettere, all'interno, i risultati e i requisiti ai membri che lo conformano . S

omeostasi

omeostasi

Spieghiamo cos'è l'omeostasi e alcuni esempi di questo equilibrio. Inoltre, i tipi di omeostasi e perché è importante. L'omeostasi viene eseguita dai processi di feedback e controllo. Che cos'è l'omeostasi? L'omeostasi è l'equilibrio che si verifica in un ambiente interno . Con