• Tuesday September 21,2021

storia

Spieghiamo cos'è una storia e quali sono le sue caratteristiche principali. I generi della storia che esistono e autori famosi.

Le storie tradizionali sono caratterizzate dalla loro trasmissione orale nel corso della storia.
  1. Qual è la storia?

Il concetto di una storia deriva dal latino, comp comptus , questo significa account . La storia è una storia o una narrazione, piuttosto breve, di un fatto, che di solito è immaginario.

Normalmente, le storie sono caratterizzate dall'avere pochi personaggi, dove di solito c'è solo un personaggio principale. Inoltre, il suo argomento di solito è piuttosto semplice. Questa caratteristica è dovuta alla scarsa capacità di utilizzare le risorse letterarie a causa della mancanza di narrativa.

Tradizionalmente, le storie sono strutturate sulla base di un'introduzione, quindi si sviluppa, sorge un conflitto, cioè il nodo della storia. Questo sarà risolto, vale a dire la fine della storia. Questi testi sono scritti in prosa e sono fatti per una lettura di corsa, cioè non dovrebbe essere interrotto come un romanzo, poiché è possibile che l'intenzione letteraria sia persa.

Le storie possono essere classificate in due grandi gruppi, da un lato quelli tradizionali o conosciuti anche con il nome di opopolari e quelli letterari. Le storie tradizionali sono caratterizzate dalla loro trasmissione orale nel corso della storia . Ecco perché diverse versioni possono essere conosciute dalla stessa storia. Si ritiene che la sua origine sia la sfera familiare. Questo aveva lo scopo di intrattenere sia i più piccoli che gli adulti. Molte di queste storie continuano ad essere conosciute oggi poiché sono state compilate nel corso della storia.

Ti può servire: storia fantastica.

  1. Caratteristiche delle storie

Le storie di solito lasciano una morale o un insegnamento.

Le storie tradizionali presentano alcuni schemi, alcuni esempi sono:

  • Gli inizi sono generalmente determinanti del tempo e dello spazio.
  • I numeri tre e sette sono solitamente usati in quasi tutte le storie.
  • I personaggi malvagi di solito sono brutti, mentre i più gentili sono caratterizzati dalla loro bellezza.
  • La stessa frase è spesso ripetuta in tutto il racconto.
  • D'altra parte si percepisce che nella maggior parte delle storie i personaggi principali devono superare vari test e di solito riescono a superarli grazie all'aiuto di altri personaggi gentili.
  • I risultati sono caratterizzati dall'essere finali in cui la trama viene risolta e il protagonista ottiene ciò che si desidera.
  • Di solito lasciano una morale o un insegnamento.

Le storie letterarie sono caratterizzate dall'essere trasmesse per iscritto. Sono creati da un autore. Questo è il motivo per cui questi sono generalmente unici, non è possibile trovare diverse versioni . In questo caso, la morale non è qualcosa che può essere interpretato alla fine della storia, anche se l'autore scrive con un intento specifico.

  • Espandi: 10 caratteristiche della storia.
  1. Generi di storie

Alcuni dei generi che si possono trovare in questi racconti sono: terrore, alcuni degli autori più noti sono Edgar Allan Poe e Stephen King . Le storie di viaggio, uno degli autori più riconosciuti è Julio Verne.

Si possono anche trovare storie fantastiche, come quelle di Horacio Quiroga o Julio Cortázar e persino della polizia come Jorge Luis Borges. C'è anche il genere realistico, come quello sviluppato da Juan Rulfo. Un altro degli argomenti ampiamente utilizzati sono l'amore, la fantascienza, i bambini, ecc.

  • Espandi: generi letterari.

Articoli Interessanti

Rete WAN

Rete WAN

Spieghiamo cos'è una rete WAN e i tipi esistenti. Inoltre, diversi esempi e altri tipi di reti di computer. Le reti WAN incorporano diverse reti più piccole in una. Che cos'è una rete WAN? Nell'informatica, si chiama WAN (acronimo inglese: Wide Area Network , ovvero Wide Area Network) alle connessioni del computer di più grande , vale a dire, la più grande e la più veloce, coprendo una grande porzione geografica del pianeta, quando non il mondo intero. Le r

emergenza

emergenza

Spieghiamo cos'è un'emergenza e quali tipi di emergenza esistono. Inoltre, cos'è un sistema di emergenza. In caso di incendi boschivi, viene generalmente dichiarato lo stato di emergenza. Che cos'è un'emergenza? Un'emergenza è un'attenzione urgente e totalmente imprevista , a causa di un incidente o di un evento imprevisto, e dipende dall'ambito in cui viene utilizzata, questa parola può avere significati diversi. Il

Figure retoriche

Figure retoriche

Vi spieghiamo quali sono le figure retoriche e a cosa servono questi usi del linguaggio. Inoltre, i tipi esistenti e alcuni esempi. Le figure retoriche ordinano le parole per migliorare la loro bellezza interiore. Quali sono le figure retoriche? È noto come figure retoriche - figure letterarie - alcuni usi del linguaggio verbale che si allontanano dall'efficace forma comunicativa, cioè dal modo in cui comunichiamo un'idea concreta, e perseguiamo m È espressivo, elaborato, artistico, divertente o potente per trasmettere la stessa idea. N

osmosi

osmosi

Spieghiamo cos'è l'osmosi e i tipi esistenti. Inoltre, perché è importante, cos'è la diffusione biologica ed esempi di osmosi. L'osmosi fu scoperta nel 1877 dal tedesco Wilhelm Pfeffer. Che cos'è l'osmosi? L'osmosi o l'osmosi è un fenomeno fisico di scambio di materia attraverso una membrana semipermeabile , da un mezzo meno denso a uno di densità superiore, senza incorrere in dispendio di energia a. È un

OAS

OAS

Spieghiamo cos'è OAS e le diverse funzioni di questa organizzazione. Inoltre, i suoi obiettivi e paesi che lo compongono. L'OAS è stato creato il 30 aprile 1948. Cos'è l'OAS? L'OAS è l'Organizzazione degli Stati americani (OAS in inglese), un'organizzazione internazionale di un tribunale panamericano e ambito d'azione regionale, creato il 30 aprile 1948, con l'idea di operare come istanza multilaterale per l'integrazione del continente. La

risparmio

risparmio

Spieghiamo cosa sono i risparmi e quali tipi di risparmi esistono. Inoltre, perché è importante e quali sono le sue differenze con l'investimento. Si riferisce alla percentuale di reddito o reddito non destinata al consumo. Cosa sta salvando? Ha salvato la pratica di separare una parte del reddito mensile di una famiglia, un'organizzazione o un individuo , al fine di accumularlo nel tempo e quindi allocarlo ad altri.