• Sunday August 9,2020

Cultura Mixtec

Ti spieghiamo quale era la cultura Mixtec, i suoi costumi, la politica, l'economia e altre caratteristiche. Inoltre, i suoi principali contributi.

La cultura Mixtec occupò Monte Alb n dopo essere stata abbandonata dagli Zapotec.
  1. Qual era la cultura Mixtec?

La cultura Mixtec o la civiltà Mixtec era una delle più antiche culture precolombiane mesoamericane, predecessore dell'attuale popolo messicano Mixtec. Fiorì a sud dell'attuale territorio del Messico. Il suo periodo di splendore terminò nel X secolo, ma il popolo Mixtec sopravvisse fino al loro incontro con i conquistatori spagnoli nel XV secolo.

La cultura Mixtec ha condiviso molte caratteristiche con i suoi vicini Zapotec, insieme a quelli che si definivano "popolo della pioggia". Tuttavia, ognuna di queste culture ha intrapreso un percorso diverso, poiché si sono integrate nella complessa rete di relazioni panamericane dell'epoca.

La sua altezza era durante il periodo mesoamericano classico (200 d.C. fino al 900 d.C.). Era in qualche modo collegato a quello di importanti centri urbani come Teotihuacán e Monte Albán.

A giudicare dalle tracce archeologiche, il suo decadimento è avvenuto a causa di un processo di balcanizzazione dell'area, cioè di disintegrazione in culture isolate e inimicizie. Ciò li rese vulnerabili alle pressioni dell'Impero azteco prima e poi dei conquistatori spagnoli.

Vedi anche: America Latina

  1. Ubicazione della cultura Mixtec

La cultura Mixtec occupò durante la sua storia il territorio noto come La Mixteca ( Ñuu Dzahui, nella sua lingua, "Paese della pioggia"), situato nel sud del Messico, nel territorio degli attuali stati di Puebla, Oaxaca e Guerrero .

È una regione montuosa, che questa cultura ha occupato in due aree distinte: il basso (nord-ovest di Oaxaca e sud-ovest di Puebla) e l'alto (nord-ovest di Guerrero e ovest di Oaxaca).

  1. Usi e tradizioni della cultura Mixtec

I Mixtec condividevano molte caratteristiche con altre culture mesoamericane come i Maya e i Mexica (Aztechi), inclusi molti elementi mitologici e il loro culto della divinità solare ( Yya Ndicahndí o Taandoco ).

Tuttavia, la religione Mixtec era caratterizzata dall'essere animista e la sua divinità protettiva era Dzahui, personificazione della pioggia, i cui attributi in molti modi assomigliano a quelli del Tlaloc dei Teotihuacani e dei Toltechi. Un'altra divinità importante era quella del fuoco, Huehuetéotl, specialmente nella bassa Mixtec.

È noto che i Mixtec veneravano i loro dei con sacrifici umani e animali . I suoi leader religiosi avevano una posizione gerarchica all'interno della società, che altrimenti era fondamentalmente militarista.

I Mixtechi svilupparono persino le proprie strategie di guerra, le proprie armi e furono guerrieri testardi . Ciò è dimostrato dalla sua arte ceramica, gran parte della quale è ancora conservata in abbondanza, e dalle sue figurine di metallo, sebbene la metallurgia fosse una piccola e tardiva attività nella regione.

La lingua di questa cultura era Protomixtecan, da cui derivano ancora le lingue Mixtec nel sud del Messico, con un margine di diversificazione tale che il costo della variante e la montagna erano lingue praticamente diverse. I Mixtechi coltivarono una scrittura pittografica, di cui sono conservati alcuni cdicon.

  1. Economia della cultura Mixtec

I Mixtec erano maestri nella creazione di oggetti d'oro.

Come la maggior parte dei popoli mesoamericani, l'economia Mixtec si basava principalmente sull'agricoltura . Le sue colture più importanti erano mais, fagioli, peperoncino e zucca e prodotti non alimentari come cotone e cacao, nelle regioni in cui il tempo lo consentiva.

Tuttavia, la loro cultura ha costantemente affrontato il forte rilievo e la scarsità d'acqua, tipica della regione, quindi hanno sviluppato un sistema di colture a terrazze, chiamato coo yuu .

Hanno estratto la caliche (carbonato di calcio) dalle miniere vicine e hanno consumato la carne di guajolotes (tacchino selvatico) e xoloitzcuintles (cane selvatico), abbondanti nella regione e addomesticati da vari popoli mesoamericani. Allevarono anche la cocciniglia, una specie parassita di fichi d'india e praticarono l'eventuale pesca sulla costa del Pacifico.

Insieme ad altre popolazioni mesoamericane, i Mixtec parteciparono alla vasta rete commerciale della regione, essendo importanti produttori di metalli, come la magnetite.

  1. Politica culturale Mixtec

L'organizzazione Mixtec era senoriale: in genere garantivano ai loro capi militari anche il governo degli aspetti civili ed economici . Alcuni dei più importanti regni Mixtec furono quelli fondati nel X secolo sotto il governo di Ocho Venado Garra de Jaguar, un famoso capo della costa, che iniziò un vivido processo espansionista.

Tututepec (Yacudz a), Tilantongo ( uu Tnoo Huahi Adehui) e uu Cohyo erano alcuni dei regni unificati sotto il suo comando. Questo capo li governò fino alla sua morte.

Sebbene a volte fossero alleati e altre volte rivali, Mixtec e Toltec dovettero unirsi per resistere alle incursioni dell'Impero messicano (chiamato anche azteco), perdendo infine città importanti per gli ospiti del Messico-Tenochtitl n.

Per questo motivo, prima dell'arrivo dei conquistatori spagnoli, molti signori Mixtec si sottomettevano volontariamente al comando della Spagna in cambio di aiuto contro gli spietati Aztechi.

  1. Contributi della cultura Mixtec

I codici Mixtec descrivono in dettaglio la genealogia di famiglie importanti.

I Mixtechi hanno lasciato importanti testimonianze archeologiche, nonché un contributo significativo all'attuale immaginario del sud del Messico. Di tutto ciò si distingue:

  • I mestieri di ceramica . Decorato con più colori, l'artigianato Mixtec era abbondante e sorprendente. Rimangono navi rituali e altri oggetti in ceramica, specialmente nei quartieri di Monte Negro e Puebla.
  • L'orafo . Nonostante fossero poco sviluppati nella regione, i Mixtechi coltivarono orafi, in particolare il lavoro dell'oro, che chiamarono "escrementi degli dei", e che usavano per maneggiare leghe, sculture e pezzi martellati.
  • Il giorno dei morti Sebbene questa famosa tradizione della cultura messicana non abbia un genitore single, si pensa che i Mixtec avrebbero potuto contribuire alla sua conservazione, sia come usanza o come eredità o contagio di altri popoli preispanici della regione, tra i quali c'erano Molto sincretismo.
  • Codici Mixtec . Vari codici della letteratura Mixtec sono conservati, descrivendo in dettaglio le genealogie delle famiglie più importanti, su una pelle di daino. Questo è forse uno dei contributi più importanti di questa cultura all'eredità archeologica mesoamericana.

Continua con: Olmec Culture


Articoli Interessanti

commensalismo

commensalismo

Spieghiamo cos'è il commensalismo e le sue differenze con il mutualismo. Inoltre, esempi e come si sviluppa nel deserto. Foresis si verifica quando il commensale usa un'altra specie per trasportare se stesso. Che cos'è il commensalismo? Il commensalismo è noto come un tipo specifico di interazione biologica interspecifica, cioè di interazione tra individui di diverse specie, caratterizzata dal beneficio di uno solo di quelli coinvolti , senza che l'altra parte riceva alcun tipo di danno o danno. Il

Ocano

Ocano

Ti spieghiamo cos'è l'oceano e quali sono le differenze tra mare e oceano. Inoltre, qual è l'oceano più grande del mondo. Gli oceani occupano i tre quarti del pianeta Terra. Cos'è l'oceano? Quando parliamo di ` ` raccontaci '', intendiamo un'enorme estensione di acqua salata che separa altri due continenti . Si

di riserva

di riserva

Spieghiamo cos'è un backup e a cosa serve fare un backup. Inoltre, i passaggi che devono essere seguiti per eseguire i backup. Un backup è una copia dei dati originali di un sistema informativo. Che cos'è un backup? In informatica, è compreso da un backup (dall'inglese: backup , backup , backup , rinforzo), backup, copia di sicurezza, copia di una copia dei dati originali di un sistema informativo o di una serie di software (file, documenti, ecc. .)

legge

legge

Vi spieghiamo qual è la legge e qual è lo scopo delle norme legali. Inoltre, tipi di leggi e quali sono le loro caratteristiche. Le leggi sono un modo per controllare il comportamento degli esseri umani. Cos'è la legge? Il concetto di legge deriva dal lex latino e nell'ambito giuridico può essere definito come quelle norme generali di carattere obbligatorio che sono state dettate dal potere corrispondente con l'obiettivo di regolare i comportamenti umana. Un

proporzione

proporzione

Vi spieghiamo che cos'è una proporzione e alcuni esempi di questa relazione di uguaglianza. Inoltre, i tipi di proporzionalità esistenti. Una proporzione è una relazione di uguaglianza tra due ragioni. Qual è una proporzione? In matematica, la relazione di uguaglianza che esiste tra due ragioni , cioè tra due confronti tra due quantità determinate, è nota come proporzione . Cioè:

densità

densità

Spieghiamo cos'è la densità e alcune caratteristiche di questa proprietà. Inoltre, esistono altri tipi di densità. I gas hanno una densità inferiore rispetto ai liquidi e questi sono inferiori ai solidi. Cos'è la densità? Il termine densità deriva dal campo della fisica e della chimica, in cui si riferisce specificamente alla relazione tra la massa di una sostanza (o un corpo) e il suo volume È quindi una proprietà intrinseca, poiché non dipende dalla quantità di sostanza considerata. La densità