• Saturday September 18,2021

destra

Spieghiamo qual è il giusto e quali sono i suoi diversi rami. Da dove viene il concetto e quali sono le fonti del diritto.

La legge regola il comportamento umano all'interno di una società.
  1. Che cosa è giusto?

Il diritto è l' insieme di regolamenti, leggi e risoluzioni, inquadrati in un sistema di istituzioni, principi e norme che regolano il comportamento umano all'interno di una società, con l'obiettivo di raggiungere il bene comune, Sicurezza e giustizia

Il concetto di diritto deriva dal latino directum, che significa ciò che è conforme alla regola . Si caratterizza per essere composto da una serie di norme legali, che regolano i rapporti, tra due o altre persone, che hanno obblighi e diritti reciprocamente.

La legge può essere divisa in due grandi gruppi, il soggettivo e l'obiettivo:

  • Obiettivo giusto. Ha a che fare con tutte quelle regole che regolano le azioni delle persone all'interno della società ed è già nella sua interezza. Nell'ambito del diritto oggettivo possiamo parlare di:
    • Diritto pubblico che è quello orientato a organizzare la cosa pubblica, cioè il rapporto tra gli Stati, gli individui, le organizzazioni pubbliche e le relazioni dell'individuo con la società e il la società stessa.
    • Diritto privato. uno che è orientato alle relazioni tra gli individui per soddisfare le esigenze personali.
  • Legge soggettiva È composto da quei benefici, privilegi, facoltà e libertà che corrispondono a ciascun individuo. Questo diritto può essere orientato al proprio comportamento e a quello degli altri.
  1. Quali sono le fonti del diritto?

La legge è promulgata, dettata e sanzionata dalle autorità pubbliche.

Le cosiddette fonti di legge fanno riferimento a quei precetti o regole da cui provengono gli obblighi e i diritti delle persone e sono i seguenti:

  • Legge: questa fonte manca del consenso degli individui ed è promulgata, dettata e sanzionata dalle autorità pubbliche. Attraverso la legge cerchiamo di orientare l'attività umana verso il bene comune. Questa è la fonte fondamentale all'interno della legge.
  • Giurisprudenza. Questa fonte di legge si riferisce alle sentenze emesse dai tribunali quando le sentenze sono sottoposte alla loro risoluzione e che, senza essere obbligatorie, sono imposte.
  • Dottrina. Sono le opinioni emanate dagli studiosi di legge. Sebbene queste opinioni non siano obbligatorie, vengono costantemente citate dai giudici, a sostegno di sentenze e leggi o durante le decisioni.
  • Personalizzato. La ripetizione naturale e spontanea della condotta legale che acquisisce forza di legge è un'altra fonte di legge.

Principi generali di legge. Questi principi alludono alla base del sistema giuridico nel suo insieme, come l'equità, la buona fede, la solidarietà e il rispetto dei diritti umani, tra gli altri.

Vedi di più su: Sources of Law

  1. Filiali della legge

La legge penale determina quali comportamenti sono considerati criminali.

L'intero diritto è diviso in tre parti, che includono le subdimensioni sopra menzionate:

  • Diritto pubblico È quello che ha l'obiettivo di regolare i legami tra individui, individui e anche con entità private con i diversi organi del potere pubblico. Ecco anche la legge costituzionale che è una branca del diritto pubblico, che viene definita studiando e analizzando le leggi che definiscono la regola di uno Stato.
  • Diritto processuale È il ramo destinato all'applicazione delle norme di legge. Qui troviamo il diritto internazionale per regolare la condotta degli stati, il diritto penale per determinare quali comportamenti sono considerati criminali e il diritto amministrativo che ha l'obiettivo della pubblica amministrazione.
  • Diritto privato Regola le relazioni legali tra il personale, cioè tra agenti che non sono di natura pubblica, ma che sono a parità di condizioni. Come ad esempio la legge civile che copre le attività quotidiane, le questioni familiari, anche i conflitti sulla proprietà.
    Copre anche il diritto commerciale, che è la filiale dedicata esclusivamente alle questioni organizzative e allo sfruttamento commerciale, regola le attività di mercato, lo scambio diretto o indiretto di beni, i servizi forniti dai produttori e deve garantire anche assistenza legale ai consumatori.
    Infine, include anche il diritto internazionale privato, specializzato nella regolamentazione delle persone che instaurano relazioni internazionali.
  • Diritto sociale È l'insieme delle norme legali stabilite a favore degli individui socialmente deboli, al fine di raggiungere la loro coesistenza in altre classi sociali, all'interno di un quadro attuale. Ad esempio, il diritto del lavoro, che mira a garantire condizioni dignitose per l'equilibrio all'interno dei rapporti di lavoro, tra dipendente e datore di lavoro. Qui i diritti dei lavoratori, la prevenzione sociale e i diritti sindacali svolgono un ruolo importante.

Altro in: Filiali della legge

Articoli Interessanti

pace

pace

Spieghiamo cos'è la pace sociale e la pace interiore. Quali sono le caratteristiche della pace. Premio Nobel per la pace. La pace è uno stato di benessere, tranquillità e stabilità. Che cos'è la pace? La paz referisce uno stato di tranquillità e sicurezza . È uno stato di armonia privo di guerre, conflitti e battute d'arresto. Vogli

inalienabile

inalienabile

Spieghiamo ciò che è inalineabile e i diritti inalienabili che esistono. Inoltre, le menzioni di questo termine nella storia. Inalienabile si riferisce a quei diritti considerati fondamentali. Cosa è inalienabile? La parola inalienabile deriva da una parola latina che si riferisce a qualcosa che non può essere alienato (cioè il cui dominio non può essere passato o trasmesso da un individuo all'altro). L

sveltezza

sveltezza

Spieghiamo qual è la velocità e alcune caratteristiche di questa grandezza scalare. Inoltre, un esempio pratico di velocità. La velocità è una grandezza scalare e non vettoriale , a differenza della velocità. Cos'è la velocità? La velocità si riferisce alla distanza percorsa da un elemento mobile in un determinato tempo . Il term

La cometa di Halley

La cometa di Halley

Spieghiamo cos'è la cometa di Halley, le sue caratteristiche, l'origine e la scoperta. Inoltre, quando accadrà di nuovo vicino alla Terra. La cometa di Halley è visibile dalla Terra ogni 75 anni circa. Qual è la cometa di Halley? Ufficialmente conosciuta come 1P / Halley e popolarmente come la cometa di Halley, è una cometa grande e luminosa, che orbita attorno al nostro Sole ogni 75 anni circa (tra 74 e 79 anni), nel senso che ha un periodo orecchio corto È l'unico nel suo genere che può essere visto dalla superficie della Terra, quindi è un fenomeno astronomico estremamente popola

Canale di comunicazione

Canale di comunicazione

Spieghiamo cosa sono e quali sono i canali di comunicazione. Inoltre, come sono classificati, a cosa servono e quando sono efficienti. Il canale di comunicazione può essere qualcosa di semplice come la carta. Quali sono i canali di comunicazione? Un canale di comunicazione è il mezzo fisico attraverso il quale viene realizzato un atto comunicativo , ovvero serve a scambiare informazioni tra un mittente e uno o più destinatari . L

Mass media di comunicazione

Mass media di comunicazione

Ti spieghiamo quali sono i mass media e quali sono i più importanti. Funzioni, vantaggi e svantaggi. L'emergere dei mass media è strettamente legata ai progressi tecnologici. Quali sono i mass media della comunicazione? I mass media o i mass media sono quei canali o strumenti che consentono allo stesso messaggio di essere trasmesso da un numero enorme di persone contemporaneamente.