• Wednesday October 27,2021

Diritto amministrativo

Spieghiamo cos'è il diritto amministrativo, i suoi principi, le sue caratteristiche e i suoi rami. Inoltre, le sue fonti ed esempi.

Il diritto amministrativo comprende funzioni statali come il controllo dell'immigrazione.
  1. Cos'è il diritto amministrativo?

Il diritto amministrativo è il ramo del diritto che studia l'organizzazione, i doveri e le funzioni dello Stato e delle sue istituzioni, in particolare i poteri del ramo esecutivo. Il suo nome deriva dal ministro latino ("gestisci gli affari comuni").

Il diritto amministrativo è collegato alla Pubblica Amministrazione come campo di studio. Ha anche collegamenti teorici e pratici con discipline come la sociologia, l'economia, la psicologia, le scienze politiche e altri rami del diritto come il diritto penale., costituzionale e internazionale.

Nella sua osservazione di tutto ciò che riguarda la gestione dello Stato, il diritto amministrativo mantiene sempre un duplice obiettivo: garantire l' efficacia della pubblica amministrazione e dei vari processi coinvolti, nonché protezione dei diritti degli individui nelle loro relazioni con esso.

Vedi anche: Legge costituzionale

  1. Origine del diritto amministrativo

Le origini del diritto amministrativo risalgono al XVIII e XIX secolo, con le rivoluzioni liberali che rovesciò il vecchio regime e aprirono le porte del mondo repubblicano in Occidente.

In questo modo, è una branca della legge relativamente giovane, nata accanto alla dichiarazione dei diritti umani e dell'uguaglianza davanti alla legge dei cittadini. Vale a dire che è emerso insieme allo Stato liberale.

Il primo organo incaricato di esercitarlo fu il Consiglio di Stato francese . Era incaricato di sovrintendere al potere dello Stato, poiché a quel tempo i giudici del Vecchio regime feudale erano diffidati di servire come unico contrappeso allo Stato.

  1. Caratteristiche del diritto amministrativo

Il diritto amministrativo si caratterizza per essere:

  • Comune, poiché i suoi principi si applicano a varie questioni amministrative e in tutti i casi dello Stato.
  • Autonomo, perché obbedisce ai suoi principi generali.
  • Locale, perché risponde all'organizzazione giuridico-politica di ciascun paese.
  • Esorbitante, poiché il suo campo di applicazione supera il diritto privato: ovunque ci sia uno Stato, ci sarà anche un diritto amministrativo.
  1. Principi di diritto amministrativo

Il principio del giusto processo garantisce il diritto alla difesa.

Esistono quattro principi generali del diritto amministrativo (sebbene non siano i soli esistenti), noti come principi del procedimento amministrativo:

  • Principio di legalità oggettiva . Stabilisce che ogni atto emanato da un potere pubblico deve avvenire in perfetto accordo con la legge attuale e la sua giurisdizione, e non con le soggettività coinvolte, cioè per volontà della gente.
  • Principio di ufficialità . Stabilisce che l'avvio, l'impulso e lo sviluppo di processi giudiziari e / o amministrativi devono sempre dipendere da un organo di potere pubblico e non dalla volontà delle persone coinvolte.
  • Principio dell'informalismo a favore degli amministrati . Afferma che i cittadini devono essere giudicati indipendentemente dall'adempimento di determinati obblighi formali, in modo che un certo rigore formale non ostacoli la ricerca di una soluzione giusta per il loro caso.
  • Principio del giusto processo o garanzia di difesa . Afferma che lo Stato deve rispettare tutti i diritti sanciti dalla legge di una persona, a prescindere dalla gravità dei crimini che si presume siano stati commessi o comprovati. Ciò implica la possibilità di una difesa, di un processo legale in condizioni oggettive e di una punizione proporzionale alla gravità del crimine commesso, tra le altre cose.
  1. Fonti di diritto amministrativo

La principale fonte di diritto amministrativo è la Costituzione (o la corrispondente Magna Carta), come con altri rami del diritto. Le sue fonti includono anche la legislazione con le sue leggi organiche, ordinarie e abilitanti.

Successivamente, la legge amministrativa è regolata dai regolamenti di ciascuna istituzione e / o organizzazione statale e, in definitiva, dalle dottrine, fatti sociali e costumi di una nazione (legge consuetudine).

Può servirti: fonti di legge

  1. Filiali del diritto amministrativo

Nella costruzione di un'autostrada, interviene il diritto dell'autostrada.

Il diritto amministrativo comprende le seguenti suddivisioni o succursali:

  • Diritto amministrativo organico Studia tutte le forme e i principi di amministrazione allo stesso modo.
  • Diritto amministrativo funzionale Si concentra sullo studio dell'attività formale dello Stato, cioè sulle sue procedure e azioni amministrative.
  • Diritto processuale amministrativo . Studia le regole che governano le azioni dello Stato.
  • Diritto ambientale Si concentra sulla protezione dell'ambiente.
  • Diritto urbano Studia le regole che governano la costruzione e la progettazione delle città.
  • Diritto doganale Studia il regime doganale e controlla le importazioni e le esportazioni di un paese.
  • Legge sull'immigrazione Si concentra sulle norme statali che regolano gli stranieri e lo stabilimento in un paese.
  • Diritto stradale . Studia le regole che regolano il layout di strade, strade e traffico.
  • Diritto comunale Studia il modo in cui lo Stato si divide in sezioni più piccole con un ambito locale (comuni).
  • Assunzioni pubbliche . Si occupa delle norme che disciplinano l'ingresso di nuovo personale nel lavoro della Pubblica Amministrazione.
  1. Esempi di diritto amministrativo

Servono come esempio dell'applicazione del diritto amministrativo qualsiasi processo di regolamentazione delle azioni svolte da enti pubblici, come il processo e la condanna di un criminale da parte dei rispettivi tribunali.

Anche un esempio è la sfida di un'elezione in cui i principi fondamentali contemplati nella Costituzione non erano garantiti, o addirittura l'atto di impeachment o di licenziamento Di un pubblico ufficiale perché si ritiene che abbia ignorato i principi amministrativi fondamentali.

Continua con: diritto pubblico, diritto positivo


Articoli Interessanti

polietilene

polietilene

Spieghiamo cos'è il polietilene, le principali proprietà che ha e i diversi usi di questo famoso polimero. Il polietilene è uno dei materiali plastici più economici. Che cos'è il polietilene? È noto come `` polietilene '' (PE) o `` polimetilene '' nel più semplice dei polimeri dal punto di vista chimico, costituito da un'unità lineare e ripetitiva di atomi carbonio e idrogeno. È uno

microrganismo

microrganismo

Spieghiamo cos'è un microrganismo, le sue caratteristiche e classificazione. Inoltre, microrganismi benefici e dannosi. I microrganismi esistono in numerose varietà, di diverse forme e dimensioni. Che cos'è un microrganismo? I microrganismi sono quegli organismi che, a causa delle loro piccole dimensioni, sono impercettibili alla vista . C

gravità

gravità

Ti spieghiamo cos'è la gravità e come misurare questo fenomeno della natura. Inoltre, le sue unità di misura e alcuni esempi. La Legge della gravitazione universale fu formulata da Isaac Newton nel 1687. Cos'è la gravità? La gravità, o forza di gravità, è un fenomeno della natura per cui i corpi che hanno massa si attraggono reciprocamente in modo reciproco , con maggiore intensità mentre Sono corpi voluminosi. È una d

discorso

discorso

Spieghiamo cos'è un discorso e le discipline che studiano il discorso. Inoltre, i quattro tipi di discorso e le loro funzioni. Un discorso è il modo in cui un mittente crea un messaggio. Che cos'è il discorso? Il concetto di discorso è molto ampio e può riferirsi a diverse questioni. In generale, la parola è ciò che diciamo, cioè il termine è associato alla trasmissione di un messaggio attraverso le parole . Questo

foresta

foresta

Spieghiamo cos'è una foresta, quali sono i tipi di foreste che esistono e i loro diversi climi. Inoltre, come è la flora e la fauna che possiede. La costante azione dell'uomo sulle foreste produce deforestazione. Che cos'è una foresta? Una foresta è un ecosistema con un'importante popolazione di alberi e arbusti . Le

identità

identità

Spieghiamo quale identità è secondo le diverse discipline. Inoltre, come le persone formano la loro identità. Identità sessuale Le crisi della vita promuovono cambiamenti nell'identità. Cos'è l'identità? L'identità è un concetto complesso che include vari spigoli, che sono assemblati dinamicamente per dare origine a ciò che siamo ciascuno come persone e coloro che condividiamo in gruppi. L'id