• Tuesday September 21,2021

Panoramica

Ti spieghiamo cos'è una descrizione e in cosa consiste una descrizione letteraria. Inoltre, i tipi di descrizione esistenti.

La descrizione include tutto ciò che l'uomo può caratterizzare.
  1. Qual è la descrizione?

La descrizione è uno strumento discorsivo che consente di spiegare le caratteristiche dei soggetti, degli eventi che si verificano, degli spazi fisici in cui si sviluppano, anche delle sensazioni che hanno, sia in situazioni reali o in testi di narrativa.

La descrizione include tutto ciò che l'uomo può caratterizzare . Si tratta di mettere in parole quelle idee che le persone figurano nella loro mente con ciò che viene loro, fondamentalmente, attraverso i loro sensi, e vogliono manifestarlo attraverso il linguaggio.

Le frasi descrittive non sono frasi d'azione. Le descrizioni caratterizzano qualcosa e non assegnano comportamenti particolari, ma piuttosto si fermano alle loro caratteristiche generali.

Anche se ciò che vuoi descrivere è un'azione, la descrizione sarà un mondo separato in cui non stai dicendo come ti comporti, ma come è. La descrizione spesso caratterizza qualcosa in relazione a un dato tempo e spazio . Il romanzo storico, ad esempio, attribuisce grande valore a questa risorsa.

Vedi anche: Narrazione.

  1. Descrizione letteraria

Se la descrizione è una buona baia profonda nella psiche o nell'anima del lettore.

Le persone hanno sempre cercato di esprimere a parole non solo ciò che vedono, ma anche ciò che sentono, ed è qui che entra in gioco la letteratura. Nelle storie, i frammenti in cui si desidera descrivere un fenomeno oggettivo, come gli eventi di una prova, e quelli in cui si desidera spiegare le caratteristiche di qualcosa di più soggettivo, come le sensazioni di una persona, sono spesso differenziati.

  • Nel primo caso, il carattere dell'apersonale deve prevalere, poiché chi scrive è semplicemente un testimone che vede o sente qualcosa e lo sta comunicando come è successo. In qualche modo, funziona come una videocamera o un registratore.
  • Nel secondo caso, c'è un posto in cui la penna si distingue e, se la descrizione è buona, penetra profondamente nella psiche o nell'anima del lettore, al punto che può arrivare fino a prendere quei sentimenti come propri.

Si può dire che i casi di descrizioni oggettive prevalgono nei testi di divulgazione giornalistica e scientifica, mentre le descrizioni soggettive sono una valuta comune nelle storie o nei romanzi.

Può servirti: articolo di divulgazione scientifica.

  1. Tipi di descrizioni

La tipografia è la descrizione dei paesaggi.

Le descrizioni possono essere classificate in base a ciò che verrà descritto. Diamo un'occhiata alle diverse classi:

  • Topografia. Intesa come la descrizione dei paesaggi di un pezzo di terra che implica necessariamente un'ottica personale e probabilmente esperienze umane che influenzano la percezione dello spazio.
  • Cronografia. Quella descrizione di un periodo di tempo. Come detto, non si tratta di descrivere un'azione, ma di parlare delle caratteristiche (sociali, naturali, politiche, culturali) di un'epoca.
  • Postpografia, etopeya e ritratto. Per fare riferimento alle descrizioni degli esseri viventi (persone o animali). Nel primo caso, parliamo esclusivamente di caratteristiche fisiche, anche se è una parte del corpo (se quella parte è esagerata, è un cartone animato). Nelle etopeyas, parliamo di qualità sociali e morali (carattere, personalità, costumi). Il ritratto mira a fare una descrizione completa della persona, coprendo i due precedenti.
  • Crinografía. Quando ciò che viene descritto è un oggetto.

Senza dubbio le descrizioni varieranno a seconda di chi la realizza e in base al punto di vista che adotta . La letteratura attinge fortemente da questa risorsa.

Articoli Interessanti

Rete WAN

Rete WAN

Spieghiamo cos'è una rete WAN e i tipi esistenti. Inoltre, diversi esempi e altri tipi di reti di computer. Le reti WAN incorporano diverse reti più piccole in una. Che cos'è una rete WAN? Nell'informatica, si chiama WAN (acronimo inglese: Wide Area Network , ovvero Wide Area Network) alle connessioni del computer di più grande , vale a dire, la più grande e la più veloce, coprendo una grande porzione geografica del pianeta, quando non il mondo intero. Le r

emergenza

emergenza

Spieghiamo cos'è un'emergenza e quali tipi di emergenza esistono. Inoltre, cos'è un sistema di emergenza. In caso di incendi boschivi, viene generalmente dichiarato lo stato di emergenza. Che cos'è un'emergenza? Un'emergenza è un'attenzione urgente e totalmente imprevista , a causa di un incidente o di un evento imprevisto, e dipende dall'ambito in cui viene utilizzata, questa parola può avere significati diversi. Il

Figure retoriche

Figure retoriche

Vi spieghiamo quali sono le figure retoriche e a cosa servono questi usi del linguaggio. Inoltre, i tipi esistenti e alcuni esempi. Le figure retoriche ordinano le parole per migliorare la loro bellezza interiore. Quali sono le figure retoriche? È noto come figure retoriche - figure letterarie - alcuni usi del linguaggio verbale che si allontanano dall'efficace forma comunicativa, cioè dal modo in cui comunichiamo un'idea concreta, e perseguiamo m È espressivo, elaborato, artistico, divertente o potente per trasmettere la stessa idea. N

osmosi

osmosi

Spieghiamo cos'è l'osmosi e i tipi esistenti. Inoltre, perché è importante, cos'è la diffusione biologica ed esempi di osmosi. L'osmosi fu scoperta nel 1877 dal tedesco Wilhelm Pfeffer. Che cos'è l'osmosi? L'osmosi o l'osmosi è un fenomeno fisico di scambio di materia attraverso una membrana semipermeabile , da un mezzo meno denso a uno di densità superiore, senza incorrere in dispendio di energia a. È un

OAS

OAS

Spieghiamo cos'è OAS e le diverse funzioni di questa organizzazione. Inoltre, i suoi obiettivi e paesi che lo compongono. L'OAS è stato creato il 30 aprile 1948. Cos'è l'OAS? L'OAS è l'Organizzazione degli Stati americani (OAS in inglese), un'organizzazione internazionale di un tribunale panamericano e ambito d'azione regionale, creato il 30 aprile 1948, con l'idea di operare come istanza multilaterale per l'integrazione del continente. La

risparmio

risparmio

Spieghiamo cosa sono i risparmi e quali tipi di risparmi esistono. Inoltre, perché è importante e quali sono le sue differenze con l'investimento. Si riferisce alla percentuale di reddito o reddito non destinata al consumo. Cosa sta salvando? Ha salvato la pratica di separare una parte del reddito mensile di una famiglia, un'organizzazione o un individuo , al fine di accumularlo nel tempo e quindi allocarlo ad altri.