• Monday January 17,2022

diversità

Spieghiamo che cos'è la diversità in diversi campi. Tipi di diversità (biologica, culturale, sessuale, biodiversità e altro).

La diversità si riferisce alla varietà e alla differenza che alcune cose possono presentare.
  1. Cos'è la diversità?

La diversità si riferisce alla differenza, all'esistenza della varietà o all'abbondanza di cose con caratteristiche diverse . Il termine deriva dalla lingua latina, dalla parola " diversitas ".

Il concetto di diversità è applicabile in molti e nei casi più diversi, ad esempio può essere applicato ai diversi organismi viventi, ai diversi modi di applicare le tecniche, alla diversità delle scelte individuali, tra gli altri. Di seguito spieghiamo alcune forme di diversità.

Vedi anche: Identità.

  1. Tipi di diversità

La diversità sessuale è la libera scelta delle persone riguardo al loro orientamento sessuale.

Biodiversità o biodiversità. È costituito dalla variazione e dall'abbondanza delle varie specie che popolano un'area o una regione; correlazione tra le diverse specie, la popolazione di ognuna di esse, la flora autoctona e le sue differenze, ecc.

Diversità di ecosistemi È la moltitudine di ecosistemi che compongono la terra. Esiste un'interazione tra loro, quindi appaiono aree in cui è difficile stabilirne una particolare. Tuttavia, in misura maggiore, prevalgono un certo tipo di clima, un certo spettro di temperature e alcune specie animali e vegetali. Il rispetto per la vita degli esseri che abitano nell'area è una preoccupazione di tutti, poiché quando gli effetti delle pratiche svolte, ad esempio nella produzione di massa, sono dannosi per l'ambiente, stanno avendo un effetto dannoso sul sostentamento di risorse naturali

Diversità culturale Questo è complesso perché include diversi diritti che le persone hanno per la loro identità e valori culturali. In determinate occasioni, l'influenza e la pressione sociale causano la violazione di gruppi che sostengono culture o valori culturali che non incidono su quelli della maggioranza. In questi casi, lo Stato nazionale ha la responsabilità di garantirne l'espressione e i diritti, oltre a promuovere l'accettazione e il rispetto. La diversità culturale è esclusiva delle relazioni tra i diversi umani che convivono nella stessa regione, includendo, tra gli altri, la diversità culturale, politica, ideologica, religiosa.

Diversità sessuale Si riferisce alla libera scelta delle persone riguardo al loro orientamento sessuale. Da ciò, la diversità sessuale comprende che deve esserci rispetto per le diverse identità sessuali. Politicamente è la bandiera che rappresenta i gruppi minoritari, come omosessuali, bisessuali o transessuali, che sono responsabili della difesa di questo concetto in modo che i loro diritti non vengano violati e possano accedere alle stesse possibilità della maggior parte delle persone eterosessuali. La diversità sessuale deve essere incoraggiata fornendo allo stesso tempo informazioni sessuali ai giovani, mediante l'azione dello Stato.

Diversità funzionale Si tratta dell'inclusione e del rispetto per le persone che hanno ridotto le capacità motorie. Questo termine ha lo scopo di sostituire i concetti di minusv lidos o isc discapacidad, poiché è un termine che si riferisce al fatto che tra i membri del Ogni società ha capacità diverse e pertanto è necessario evitare discriminazioni o esclusioni. Allo stesso tempo include una serie completa di standard normativi che richiedono e garantiscono che i lavori e le infrastrutture realizzati siano favorevoli alle persone con capacità ridotta.

Articoli Interessanti

risparmio

risparmio

Spieghiamo cosa sono i risparmi e quali tipi di risparmi esistono. Inoltre, perché è importante e quali sono le sue differenze con l'investimento. Si riferisce alla percentuale di reddito o reddito non destinata al consumo. Cosa sta salvando? Ha salvato la pratica di separare una parte del reddito mensile di una famiglia, un'organizzazione o un individuo , al fine di accumularlo nel tempo e quindi allocarlo ad altri.

tragedia

tragedia

Vi spieghiamo cos'è una tragedia e quale è stata l'origine di questa forma letteraria. Inoltre, alcuni esempi e qual è la tragedia greca. La tragedia di solito porta alla morte, alla follia o all'esilio del protagonista. Qual è la tragedia? La tragedia è chiamata forma letteraria (drammatica) e teatrale coltivata fin dai tempi antichi , in cui situazioni di conflitto in cui un personaggio è rappresentato con un tono solenne o una serie di essi, di solito di tipo illustre o eroico, sono affrontati a causa di un errore fatale o delle forme del loro personaggio verso un destino irrimed

mescolare

mescolare

Spieghiamo cos'è una miscela e quali sono i risultati che possono essere ottenuti. Inoltre, i suoi componenti e tipi di miscelazione. Una miscela può essere formata da qualsiasi tipo di elemento. Cos'è una miscela? Una miscela è un composto di altri due materiali che sono legati ma non combinati chimicamente. In

Circuito parallelo

Circuito parallelo

Spieghiamo cos'è un circuito parallelo e le formule che utilizza. Inoltre, alcuni esempi e cos'è un circuito in serie. I circuiti paralleli sono utilizzati nella rete elettrica di tutte le case. Che cos'è un circuito parallelo? Quando parliamo di un circuito parallelo o di una connessione parallela , intendiamo una connessione di dispositivi elettrici (come bobine, generatori, resistori, condensatori, ecc.).

Settore terziario

Settore terziario

Spieghiamo cos'è il settore terziario, le sue principali aree ed esempi. Inoltre, in cosa consistono i settori primario, secondario e quaternario. Il settore terziario fornisce supporto specializzato a consumatori o aziende. Quale settore terziario? Si chiama settore terziario o settore dei servizi della catena economica che, a differenza dei due precedenti, non si occupa dell'estrazione di materie prime o la sua trasformazione in beni di consumo, ma per la soddisfazione delle esigenze operative e commerciali o di qualsiasi altra natura richiesta sia dai consumatori finali che da altre

antropologa

antropologa

Ti spieghiamo cos'è l'antropologia e come nasce questa scienza. Inoltre, riassunto della sua storia e dei rami dell'attuale antropologia. L'antropologia si concentra sullo studio dell'uomo. Che cos'è l'antropologia? L'antropologia è una scienza sociale, che si concentra sullo studio dell'uomo nella sua forma integrale, un'altra definizione si riferisce allo studio dell'essere umano nelle sue diverse forme storiche. I