• Tuesday September 21,2021

diversità

Spieghiamo che cos'è la diversità in diversi campi. Tipi di diversità (biologica, culturale, sessuale, biodiversità e altro).

La diversità si riferisce alla varietà e alla differenza che alcune cose possono presentare.
  1. Cos'è la diversità?

La diversità si riferisce alla differenza, all'esistenza della varietà o all'abbondanza di cose con caratteristiche diverse . Il termine deriva dalla lingua latina, dalla parola " diversitas ".

Il concetto di diversità è applicabile in molti e nei casi più diversi, ad esempio può essere applicato ai diversi organismi viventi, ai diversi modi di applicare le tecniche, alla diversità delle scelte individuali, tra gli altri. Di seguito spieghiamo alcune forme di diversità.

Vedi anche: Identità.

  1. Tipi di diversità

La diversità sessuale è la libera scelta delle persone riguardo al loro orientamento sessuale.

Biodiversità o biodiversità. È costituito dalla variazione e dall'abbondanza delle varie specie che popolano un'area o una regione; correlazione tra le diverse specie, la popolazione di ognuna di esse, la flora autoctona e le sue differenze, ecc.

Diversità di ecosistemi È la moltitudine di ecosistemi che compongono la terra. Esiste un'interazione tra loro, quindi appaiono aree in cui è difficile stabilirne una particolare. Tuttavia, in misura maggiore, prevalgono un certo tipo di clima, un certo spettro di temperature e alcune specie animali e vegetali. Il rispetto per la vita degli esseri che abitano nell'area è una preoccupazione di tutti, poiché quando gli effetti delle pratiche svolte, ad esempio nella produzione di massa, sono dannosi per l'ambiente, stanno avendo un effetto dannoso sul sostentamento di risorse naturali

Diversità culturale Questo è complesso perché include diversi diritti che le persone hanno per la loro identità e valori culturali. In determinate occasioni, l'influenza e la pressione sociale causano la violazione di gruppi che sostengono culture o valori culturali che non incidono su quelli della maggioranza. In questi casi, lo Stato nazionale ha la responsabilità di garantirne l'espressione e i diritti, oltre a promuovere l'accettazione e il rispetto. La diversità culturale è esclusiva delle relazioni tra i diversi umani che convivono nella stessa regione, includendo, tra gli altri, la diversità culturale, politica, ideologica, religiosa.

Diversità sessuale Si riferisce alla libera scelta delle persone riguardo al loro orientamento sessuale. Da ciò, la diversità sessuale comprende che deve esserci rispetto per le diverse identità sessuali. Politicamente è la bandiera che rappresenta i gruppi minoritari, come omosessuali, bisessuali o transessuali, che sono responsabili della difesa di questo concetto in modo che i loro diritti non vengano violati e possano accedere alle stesse possibilità della maggior parte delle persone eterosessuali. La diversità sessuale deve essere incoraggiata fornendo allo stesso tempo informazioni sessuali ai giovani, mediante l'azione dello Stato.

Diversità funzionale Si tratta dell'inclusione e del rispetto per le persone che hanno ridotto le capacità motorie. Questo termine ha lo scopo di sostituire i concetti di minusv lidos o isc discapacidad, poiché è un termine che si riferisce al fatto che tra i membri del Ogni società ha capacità diverse e pertanto è necessario evitare discriminazioni o esclusioni. Allo stesso tempo include una serie completa di standard normativi che richiedono e garantiscono che i lavori e le infrastrutture realizzati siano favorevoli alle persone con capacità ridotta.

Articoli Interessanti

Intelligenza interpersonale

Intelligenza interpersonale

Vi spieghiamo cos'è l'intelligenza interpersonale secondo la teoria delle intelligenze multiple, le loro caratteristiche ed esempi. L'intelligenza interpersonale facilita le relazioni con gli altri. Cos'è l'intelligenza interpersonale? Secondo il modello di intelligenza multipla proposto da Howard Gardner nel 1983, l'intelligenza personale è quella che consente alle persone di gestire con successo le proprie relazioni con gli altri . I

pseudoscienza

pseudoscienza

Spieghiamo cosa sono le pseudoscienze e quali sono le loro caratteristiche. Inoltre, tipi ed esempi di pseudoscienze. L'astrologia è una delle pseudoscienze più popolari. Che cos'è una pseudoscienza? La pseudoscienza o pseudoscienza è chiamata a tutte le forme di affermazione, convinzione o pratica che sembrano essere scientifiche senza essere , cioè senza seguire le fasi oggettive di verifica stabilite nell'Io. tut

risparmio

risparmio

Spieghiamo cosa sono i risparmi e quali tipi di risparmi esistono. Inoltre, perché è importante e quali sono le sue differenze con l'investimento. Si riferisce alla percentuale di reddito o reddito non destinata al consumo. Cosa sta salvando? Ha salvato la pratica di separare una parte del reddito mensile di una famiglia, un'organizzazione o un individuo , al fine di accumularlo nel tempo e quindi allocarlo ad altri.

Teotihuacan Culture

Teotihuacan Culture

Spieghiamo tutto sulla cultura Teotihuacan. Posizione, economia, religione e altre caratteristiche. Inoltre, i suoi principali contributi. La cultura di Teotihuacan è nota solo per i resti della sua imponente città. Qual era la cultura Teotihuacan? Si parla della cultura di Teotihuacan o della cultura di Teotihuac, per riferirsi ai coloni sconosciuti originari dell'antica città di Teotihuac , una delle più grandi città della Mesoamerica preispanica. Que

Gestione educativa

Gestione educativa

Spieghiamo cos'è la gestione dell'istruzione e quali sono i suoi obiettivi. Inoltre, le aree che comprende e le funzioni di ciascuno. La gestione educativa offre strategie per migliorare le istituzioni educative. Cos'è la gestione educativa? La gestione dell'istruzione è una disciplina che mira a rafforzare le prestazioni delle scuole e degli istituti di istruzione in un determinato paese attraverso l'applicazione di tecniche, strumenti e conoscenze. È

sonetto

sonetto

Vi spieghiamo cos'è un sonetto e un elenco di vari sonetti europei. Inoltre, alcuni esempi di questa composizione poetica. Il sonetto era estremamente frequente nell'Europa del XIII, XIV e XV secolo. Che cos'è un sonetto? È noto come un sonnetto, una composizione poetica molto frequente nell'Europa dei secoli XIII, XIV e XV , che comprende 14 versi artistici principali (di solito endemici), organizzato in quattro stanze fisse: due quartetti (4 versi ciascuno) e due terzi (tre versi ciascuno). I