• Wednesday December 8,2021

economia

Spieghiamo cos'è l'economia e qual è il suo oggetto di studio. Inoltre, la sua importanza e i diversi rami o tipi di economia.

Tra l'altro, l'economia studia il comportamento dei mercati finanziari.
  1. Cos'è l'economia?

L' economia (o scienze economiche) è una scienza sociale il cui scopo di interesse è il modo in cui una società si organizza per soddisfare i suoi bisogni materiali e materiali immateriali, attraverso un ciclo produttivo, distribuzione e scambio di merci che si sono idealmente perpetuati nel tempo.

L'economia, in altre parole, è lo studio delle modalità di organizzazione e distribuzione dei beni scarsi che ogni società richiede e quindi produce o acquisisce attraverso strategie diverse, al fine di soddisfare la massima quantità della domanda da un numero finito di attività materiali o immateriali.

Detto questo, potremmo dedurre che l'economia cerca di comprendere i processi di produzione e consumo di qualsiasi gruppo umano, aspirando a una distribuzione e gestione ideali delle risorse. Ciò ha permesso di applicare a varie aree di studio e lavorare con altre discipline specifiche, come diritto, amministrazione, affari, politica, guerra, scienza e un periodo prolungato ecc. tera.

Allo stesso tempo, l'economia utilizza strumenti e processi provenienti da diverse aree della conoscenza, come psicologia, filosofia, storia, ecc. per aiutarti a comprendere le dinamiche economiche delle società. È una conoscenza multidisciplinare che risale ai tempi dell'antichità classica (in particolare Aristotele).

Sistemi economici:

  • capitalismo
  • socialismo
  • comunismo

Vedi anche: Commercio estero.

  1. Oggetto di studio dell'economia

L'oggetto di studio specifico dell'Economia può essere definito attorno a tre assi principali:

  • I processi di estrazione, produzione, distribuzione, scambio e consumo di beni e servizi richiesti da una società.
  • I possibili modelli di soddisfazione degli infiniti bisogni umani dall'insieme finito delle risorse disponibili.
  • Il modo in cui le persone e le società sopravvivono, commerciano, prosperano e operano finanziariamente.

In questo modo, l'Economia è interessata a una vasta gamma di oggetti di studio, che vanno dai meccanismi di determinazione dei prezzi dei beni e servizi disponibili in una comunità, al comportamento dei mercati finanziari e al loro impatto sulla società, commercio internazionale, intervento dello Stato nei mercati interni, distribuzione del reddito e metodi di lotta alla povertà, alle teorie della crescita e dei cicli economici e loro impatto sulle società che li guidano.

  1. Tipi di economia

L'economia è una disciplina ampia e complessa, in cui si possono distinguere numerosi tipi o classificazioni, come:

  • Economia teorica ed economia empirica . Il primo persegue modelli razionali di funzionamento economico ed equilibrio per diverse società, mentre il secondo conferma o confuta tali modelli attraverso la loro applicazione o la storia economica delle nazioni.
  • Microeconomia e macroeconomia . Il primo si riferisce alle scelte degli agenti economici (individui, aziende e governi) al fine di soddisfare le loro esigenze e scarsità. Il secondo, d'altra parte, contempla l'economia come un sistema nazionale, quando non globale e internazionale, che analizza i totali della bilancia commerciale, le tendenze generali e i dati a livello panoramico.
  • Economia normativa ed economia positiva . Questa distinzione si basa sul fatto che il primo contempla il dovere dell'economia, mentre il secondo studia il comportamento economico come qualcosa di vivo e presente, che cambia.
  • Economia ortodossa ed eterodossa . Una differenziazione di tipo accademico, in cui il primo è radicato nella triade razionalità-individualismo-equilibrio ed è il più comunemente insegnato nelle università, quello tradizionale; mentre il secondo comprende un insieme diverso ed eterogeneo di correnti di analisi economica e preferisce l'approccio basato sulla struttura storia-istituzioni-sociale.

Articoli Interessanti

Valori etici

Valori etici

Spieghiamo quali sono i valori etici e alcuni esempi di questo insieme di valori. Inoltre, valori estetici e morali. I valori etici mantengono chiare le regole del gioco di una società. Quali sono i valori etici? Quando parliamo di `` valori etici '', ci riferiamo a concetti sociali e culturali che guidano il comportamento di un individuo o di un'organizzazione .

Contratto di lavoro

Contratto di lavoro

Spieghiamo cos'è un contratto di lavoro e i tipi di contratto esistenti. Inoltre, qual è il diritto dei contratti di lavoro e i suoi elementi. Il contratto di lavoro è un accordo legale tra un datore di lavoro e un lavoratore. Che cos'è un contratto di lavoro? Un documento legale in cui viene formalizzato un accordo tra un datore di lavoro (imprenditore, proprietario del negozio, responsabile dell'organizzazione, ecc.) E

Acidi e basi

Acidi e basi

Spieghiamo quali sono gli acidi e le basi, le loro caratteristiche, indicatori ed esempi. Inoltre, qual è la reazione di neutralizzazione. Le sostanze con pH inferiore a 7 sono acide e quelle con pH maggiore di 7 sono basi. Cosa sono gli acidi e le basi? Quando parliamo di acidi e basi, intendiamo due tipi di composti chimici, opposti in termini di concentrazione di ioni idrogeno , ovvero misura di acidità o alcalinità, pH. I

diversità

diversità

Spieghiamo che cos'è la diversità in diversi campi. Tipi di diversità (biologica, culturale, sessuale, biodiversità e altro). La diversità si riferisce alla varietà e alla differenza che alcune cose possono presentare. Cos'è la diversità? La diversità si riferisce alla differenza, all'esistenza della varietà o all'abbondanza di cose con caratteristiche diverse . Il termi

Sospensione chimica

Sospensione chimica

Vi spieghiamo cos'è una sospensione in chimica, le sue fasi, caratteristiche e proprietà. Inoltre, sperimenta sospensioni. I succhi di frutta sono sospensioni, quindi devi mescolarli prima di servirli. Che cos'è una sospensione chimica? In chimica, sospensione significa un tipo di miscela eterogenea costituita da piccole particelle di un solido disperse in un mezzo liquido in cui non può sciogliere. Il

Diritto privato

Diritto privato

Ti spieghiamo cos'è il diritto privato e quali sono le sue filiali. Inoltre, le differenze tra diritto pubblico e diritto privato. Il diritto privato regola gli atti privati ​​tra cittadini privati. Cos'è il diritto privato? Il diritto privato è un ramo del diritto positivo (quello esplicitamente contemplato nelle leggi e negli organi legali scritti) che è dedicato alla regolamentazione delle diverse attività e relazioni tra cittadini privati, basati su una situazione di uguaglianza legale tra loro. Il diri