• Thursday September 16,2021

ecosistema

Spieghiamo cosa sono gli ecosistemi e quali tipi di ecosistemi esistono. Inoltre, come sono composti e alcuni esempi.

All'interno di ciascun ecosistema hanno luogo le catene alimentari o alimentari.
  1. Che cos'è un ecosistema?

Un ecosistema, in biologia, è chiamato il complesso ingranaggio delle relazioni tra le diverse comunità di organismi viventi (indicato come biocenosi ) e l'ambiente fisico in cui vivono (chiamato habitat o biotopo ). In questo concetto, le relazioni di reciproca dipendenza tra le specie di esseri viventi in questione hanno un posto, così come il flusso di energia e materia che si verifica nell'ambiente; processi che per il loro studio sono intesi come un insieme strutturato e organizzato.

Tuttavia, il concetto di ecosistema non deve essere confuso con quello del bioma . Quest'ultimo si riferisce alle diverse aree geografiche o regioni del pianeta Terra, classificate in base al loro clima, topografia e anche alla loro presenza di vita, a differenza degli ecosistemi, dei biomi sono considerate unità geografiche omogenee. Pertanto, lo stesso bioma può contenere diversi ecosistemi diversi .

All'interno di ciascun ecosistema hanno luogo le catene alimentari o di traffico, intese anche come cicli di trasmissione della materia, in quanto consistono in un circuito alimentare che comprende produttori (ortaggi, piante, fitoplancton, ecc.) che si nutrono dell'ambiente fisico, dei consumatori che si nutrono di essi o di altri consumatori (sia erbivori, predatori primari e secondari) e infine decompositori (funghi, batteri, ecc.) che riciclano la sostanza organica residua.

Molti ecosistemi sono attualmente in uno stato di controllo a causa dell'attività industriale umana . L'inquinamento, l'eccessivo sfruttamento, la deforestazione e gli effetti dei cambiamenti climatici spesso comportano estinzioni, sovrappopolazioni, mutazioni e movimenti della vita di ogni tipo, minando la biodiversità planetaria e l'equilibrio naturale.

Vedi anche: Flora e Fauna.

  1. Tipi di ecosistemi

Esistono diversi tipi di ecosistemi, classificati in base all'habitat in cui si trovano:

  • Ecosistemi acquatici Il più abbondante, quasi il 75% di tutti gli ecosistemi noti si svolge sott'acqua. Vale a dire: in mari, oceani, fiumi, laghi e profonde nicchie sottomarine.
  • Ecosistemi terrestri Si svolgono sulla crosta terrestre e fuori dall'acqua, nelle sue possibili variazioni di rilievo: montagne, pianure, vallate, deserti, ecc. Ciò implica importanti differenze di temperatura, concentrazione di ossigeno e clima, quindi la diversità della vita in questi ecosistemi è enorme, principalmente di insetti e uccelli.
  • Ecosistemi misti . Quelli in cui si combinano il mondo acquatico e quello terrestre (anfibio), poiché la vita animale di questi ecosistemi è principalmente in uno dei due, ma richiedono che l'altro si riposi, si nutra o procreare.
  • Ecosistemi microbici È quello degli organismi microscopici che popolano praticamente tutti gli ambienti, sia acquatici che terrestri, e persino all'interno di organismi più grandi, come nel caso della flora microbica intestinale.
  1. Componenti di un ecosistema

Un ecosistema è composto da due tipi di elementi, di diversa natura: biotico e abiotico:

  • Gli elementi biotici sono quelli legati alla vita nelle sue molte forme e tendenze, come relazioni trofiche, presenza di piante, equilibri di popolazione, ecc.
  • Gli elementi abiotici, invece, sono quelli che si riferiscono a condizioni climatiche, rilievi o altre varianti chimiche e / o fisiche che riguardano l'ambiente, come la variazione del pH, la presenza della luce solare, ecc.
  1. Esempi di ecosistemi

  • Barriere coralline . Delle maggiori concentrazioni di vita nel mondo sottomarino, si svolge dentro e intorno alle strutture coralline che formano una barriera naturale. Esistono numerose piccole specie (pesci, crostacei, molluschi) a causa dell'abbondanza di materia organica, che a loro volta servono da cibo per i predatori.
  • Aree sottomarine abissali . Ecosistemi estremi, con poca presenza animale e nessuna presenza di piante, poiché l'assenza della luce solare impedisce la fotosintesi. La vita, tuttavia, si adatta all'enorme pressione dell'acqua e alla bassa quantità di nutrienti. Gran parte di esso è sostenuto da una costante pioggia di materia organica proveniente dalla superficie o attraverso la chemiosintesi.
  • Polar Ecosystems È caratterizzato da temperature molto basse e bassa umidità atmosferica. Nonostante ciò, ha un mare ricco di plancton e di vita animale adattato alle acque ghiacciate: corpi pelosi, strati densi di grasso, ecc.
  • Ecosistemi etici. Si svolgono all'interno e ai margini dei fiumi, torrenti o sorgenti che si trovano sulla superficie terrestre. La vita in essi si adatta al flusso dell'acqua, che trasporta sostanze nutritive, sostanze chimiche, specie viventi o semplicemente molto perossido di idrogeno nei suoi movimenti.

Articoli Interessanti

vita

vita

Spieghiamo cos'è la vita, definita in diverse discipline come la biologia, la fisica e la filosofia. Inoltre, concetto di vita umana. La vita è la capacità di nascere, respirare, sviluppare, procreare, evolvere e morire. Che cos'è la vita? Il concetto di vita è difficile da definire, poiché a seconda della disciplina in cui ci troviamo, si otterranno risposte diverse, che possono anche essere antagoniste l'una con l'altra . La v

Sud America

Sud America

Spieghiamo cos'è il Sud America, i paesi che compongono questa regione e le sue capitali. Inoltre, la sua economia e i climi che presenta. L'area del Sud America è di 18, 2 milioni di chilometri quadrati. Cos'è il Sud America? Quando parliamo di Sud America, Sud America o Sud America, la regione di questo continente deve essere citata la linea dell'equatore verso il basso e che costituisce un singolo blocco subcontinentale diverso dal Nord America, dall'America centrale e dalle Isole dei Caraibi. L

Riproduzione cellulare

Riproduzione cellulare

Spieghiamo cos'è la riproduzione cellulare, la meiosi, la mitosi e le sue fasi. Inoltre, la sua importanza per la diversità della vita. La riproduzione cellulare consente l'esistenza di organismi pluricellulari. Cos'è la riproduzione cellulare? È noto come riproduzione cellulare o divisione cellulare nella fase del ciclo cellulare in cui ciascuna cellula si divide per formare due diverse cellule figlie . Qu

Comunismo di guerra

Comunismo di guerra

Spieghiamo quale fosse il comunismo di guerra, quali fossero gli obiettivi di questo sistema e le conseguenze che esso produsse. Per molti, il comunismo di guerra fu un tentativo di sopravvivere alla guerra civile. Cos'era il comunismo di guerra? Il sistema politico ed economico con cui fu amministrata la Russia sovietica (prima dell'esistenza dell'URSS) tra giugno 1918 e marzo 1921, fu chiamato comunismo di guerra il quadro della guerra civile russa

morale

morale

Spieghiamo qual è la morale e le principali caratteristiche di questo insieme di valori. Inoltre, i tipi di morale esistenti. La moralità è definita come l'insieme di norme che derivano dalla società stessa. Cos'è la moralità? La morale consiste in una serie di norme, regole, valori, idee e credenze ; sulla base della quale un essere umano che vive nella società manifesta il suo comportamento. In te

vocazione

vocazione

Vi spieghiamo cos'è una vocazione e gli aspetti con cui è composto questo termine. Inoltre, alcune delle sue caratteristiche. Una vocazione dipende dagli interessi, dalle attitudini e dai gusti di una persona. Che cos'è la vocazione? L'``invocazione '' è il desiderio e l'inclinazione delle persone verso una determinata professione , carriera o azione. Il