• Thursday September 16,2021

educazione

Spieghiamo cos'è l'educazione e i suoi diversi significati secondo diversi autori. Inoltre, i tipi di istruzione esistenti.

L'istruzione avviene all'interno della famiglia e nelle diverse fasi della vita scolastica.
  1. Che cos'è l'educazione?

La facilitazione dell'apprendimento o dell'ottenimento di conoscenze, abilità, valori e abitudini in un determinato gruppo umano, da parte di altre persone, è chiamata educazione. esperto nella materia insegnata e usando varie tecniche di pedagogia: la narrazione, il dibattito, la memorizzazione e l'indagine.

L'educazione è un processo complesso nella vita dell'essere umano, che si verifica principalmente nella famiglia e poi nelle diverse fasi della vita scolastica o accademica che l'individuo transita (da dall'asilo all'università).

Tuttavia, non solo la conoscenza organizzata e compartimentale della scienza e della conoscenza è l'educazione: lo sono anche le tradizioni locali, le convinzioni familiari o le modalità di comportamento ereditate.

Il risultato finale del processo educativo è incerto, poiché l'essere umano non smette mai di imparare, quindi, a cambiare i suoi comportamenti e i suoi precetti. Tuttavia, le fasi iniziali della vita sono considerate cruciali per la formazione e l'educazione dell'individuo (sia negli aspetti formali che in quelli affettivi, cittadini, ecc.), Poiché saranno responsabili del modo di agire che l'individuo presente in età adulta.

Allo stesso tempo, l'educazione formale o accademica è considerata nelle nostre società un'istituzione al servizio dell'essere umano, del suo miglioramento e del suo apprendimento, in cui potrebbe non essere acquisire conoscenze profonde e complesse, ma anche plasmare un modo di pensare in materia di etica, morale, affettività, ecc.

Eppure, l'accesso a questo tipo di istruzione è generalmente limitato alle classi medie e superiori, che rappresenta sempre un'ulteriore difficoltà per le classi più svantaggiate, spesso immerse nell'ignoranza. .

L'istruzione può avvenire attraverso diversi modelli e diverse gamme di esperienze, ma di solito è responsabile di un tutor, insegnante, insegnante o guida, che è una figura di relativa autorità sugli apprendisti o sugli studenti, responsabile di assicurare la corretta comprensione delle problematiche e di risolvere i dubbi che possono sorgere nel processo, poiché non tutte le persone hanno meccanismi di apprendimento simili.

Vedi anche: Gestione educativa

  1. Concetti di educazione

A seconda dell'autore consultato, l'educazione è definita come:

  • "L'educazione consiste nel dirigere sentimenti di piacere e dolore verso l'ordine etico" - Aristotele (filosofo greco, 384-322 a.C.)
  • "Il raggiungimento di un'anima sana in un corpo sano, tale è la fine dell'educazione" John Locke (filosofo inglese, 1632-1704).
  • "L'istruzione ha finalmente lo sviluppo nell'uomo di tutta la perfezione che la sua natura porta con sé" Immanuel Kant (filosofo tedesco, 1724-1804)
  • "L'istruzione è l'unico modo per imparare a vivere per gli altri a causa dell'abitudine di prevalere sulla socialità rispetto alla personalità" - Auguste Comte (filosofo francese, 1798-1857)
  • "L'educazione è evoluzione, condotta razionalmente, delle facoltà specifiche dell'uomo per la sua perfezione e per la formazione del carattere, preparandolo alla vita individuale e sociale, al fine di raggiungere la massima felicità possibile" - Rufino Blanco (educatore spagnolo, 1861- 1936)
  • "L'istruzione è un processo di trasmissione delle tradizioni o della cultura di un gruppo, da una generazione all'altra" - Fernando de Azevedo (educatore brasiliano, 1894-1974)
  1. Tipi di educazione

L'istruzione formale di solito porta a ottenere una laurea.

Esistono numerose classificazioni dell'atto educativo, a volte per modello o per argomenti di interesse. Tuttavia, la distinzione più importante è spesso la seguente:

  • Educazione formale . Ciò che si svolge nell'ambito del programma organizzato, pianificato, valutato e insegnato dalle istituzioni della società: accademie, scuole, istituti, università e altri casi di conoscenza organizzata. Di solito portano a ottenere una laurea e un riconoscimento sociale delle conoscenze acquisite.
  • Educazione non formale Ciò che viene ricevuto intenzionalmente e organizzato, ma al di fuori delle istituzioni formali ad esso dedicate, cioè al di fuori delle accademie e senza l'approvazione di una laurea (o averla, ma senza alcun valore professionale).
  • Educazione informale . Ciò che viene acquisito involontariamente e disorganizzato, attraverso l'accumulazione di esperienza e conoscenza incorporata da prove ed errori. È, diciamo, educazione "della vita" e ognuno la acquisisce a modo suo.
  1. Educazione fisica

L'educazione fisica è una disciplina pedagogica, cioè una branca dell'educazione, focalizzata sul corpo umano da varie prospettive fisiche di esercizio e miglioramento, nel perseguimento di una gestione completa del corpo umano sano, nonché di formazione e istruzione sportiva. combattimento di vita sedentaria.

Altro in: Educazione fisica.


Articoli Interessanti

predazione

predazione

Spieghiamo cos'è la predazione, i tipi di predazione esistenti ed esempi. Inoltre, qual è la concorrenza? I predatori hanno organi olfattivi che consentono loro di rilevare la loro preda. Che cos'è la predazione? La predazione è una relazione biologica in cui un individuo di una specie animale caccia un altro per sopravvivere . In

antropologa

antropologa

Ti spieghiamo cos'è l'antropologia e come nasce questa scienza. Inoltre, riassunto della sua storia e dei rami dell'attuale antropologia. L'antropologia si concentra sullo studio dell'uomo. Che cos'è l'antropologia? L'antropologia è una scienza sociale, che si concentra sullo studio dell'uomo nella sua forma integrale, un'altra definizione si riferisce allo studio dell'essere umano nelle sue diverse forme storiche. I

Rinascimento

Rinascimento

Spieghiamo cos'è il Rinascimento, il movimento culturale che ebbe luogo nel XV e XVI secolo. Architettura, pittura, scultura, musica. Gli artisti sono stati interiorizzati nelle tecniche di ritratto e prospettiva. Cos'è il Rinascimento? Il Rinascimento è un movimento culturale caratterizzato da un ritorno alle idee e agli ideali culturali dell'antica Grecia e di Roma . A

Genere letterario

Genere letterario

Spieghiamo cos'è un genere letterario, i quattro generi esistenti e la loro storia. Inoltre, quali sono i sottogeneri lirici e narrativi. Il genere letterario ci aiuta a capire di cosa tratta un libro. Che cos'è un genere letterario? Si chiama genere letterario ogni categoria specifica in cui i testi letterari possono essere classificati , in base alle caratteristiche della loro struttura, il suo contenuto specifico o i meccanismi che utilizza per produrre l'effetto estetico che persegue.

liberalismo

liberalismo

Ti spieghiamo cos'è il liberalismo e un po 'di storia su questa corrente ideologica. Inoltre, i diversi significati di questo termine. Le dottrine di Voltaire erano fondamentali alla base del liberalismo. Che cos'è il liberalismo? Il liberalismo è una corrente ideologica di pensiero che considera che le persone dovrebbero godere di una completa libertà civile , contraria a qualsiasi tipo di dispotismo o assolutismo, e si basa sul primato delle persone come individui liberi. La

Pianificazione in amministrazione

Pianificazione in amministrazione

Vi spieghiamo cosa sta pianificando in amministrazione, i suoi principi, elementi e classificazione. Inoltre, il processo amministrativo. La pianificazione può guidare le azioni dell'azienda per un uso efficiente delle sue risorse. Cosa sta pianificando in amministrazione? In un'organizzazione, la pianificazione è la definizione di una strategia che consente di raggiungere una serie di obiettivi prestabiliti.