• Thursday September 16,2021

cravatte

Ti spieghiamo qual è il legame e perché è considerato un valore. Inoltre, alcuni esempi di questa capacità e cos'è l'assertività.

L'empatia è la capacità di connettersi emotivamente con gli altri.
  1. Qual è l'empatia?

Quando parliamo di émpat ci riferiamo alla capacità umana di connettersi emotivamente con gli altri, essendo in grado di percepire, riconoscere, condividere e comprendere la sofferenza, la felicità o le emozioni di un altro. Cioè, è una reazione immediata e inconscia, che non attraversa la ragione e l'intelletto e che ci porta a partecipare in modo affettivo alla situazione di un altro essere umano.

L'empatia è una caratteristica molto apprezzata nel comportamento umano, spesso legata alla capacità di superare le differenze di classe, cultura o razza per connettersi con i bisogni dell'altro. In questo senso è legato alla compassione e all'altruismo, e si oppone all'egoismo e all'antipatia.

Sebbene la psicologia non abbia concetti definitivi di empatia, è normale classificarla in due categorie, che sono:

Empatia affettiva Chiamata anche empatia emotiva, si basa sul contagio emotivo, cioè sulla capacità di ottenere le emozioni che un'altra persona prova e di esserne influenzate. Può verificarsi in due gradi di intensità:

  • Enfasi preoccupante . Si verifica nella misura in cui dedichiamo parte della nostra energia mentale a pensare ai problemi di qualcun altro, indipendentemente dal fatto che siano in loro presenza.
  • La tua afflizione . La sofferenza degli altri soffre nella loro stessa carne, cioè fa un'ammaccatura nel loro umore e provoca persino reazioni fisiologiche simili.

Empatia cognitiva : dipende dalla capacità di capire la postura di un altro, cioè di mettersi le scarpe. Questo può accadere, di nuovo, in due modi:

  • Assunzione di prospettiva . La tendenza ad adottare le opinioni di un altro, o almeno a capirle, le motiva e le dà valide.
  • Fantasia . La capacità proiettiva della mente umana di assumere un'identificazione con entità o personaggi immaginari, o di collegarsi con idee sull'ordine dell'irreale.

Vedi anche: Consapevolezza sociale.

  1. Empatia come valore

L'empatia è legata alle nozioni più tradizionali di compassione e generosità.

L'uso del termine empatia nelle varie dottrine filosofiche o psicologiche è recente, risalente al ventesimo secolo e come risultato di una maggiore comprensione scientifica delle dimensioni mentali dell'essere umano. L'empatia, tuttavia, è legata alle nozioni più tradizionali di compassione e generosità, che hanno un background religioso e culturale molto antico, in realtà sono tra le virtù teologiche del cristianesimo.

Ciò significa che l'empatia nasce come valore, come caratteristica positiva, che viene comunemente considerata come un'indicazione di bontà o purezza . Tuttavia, a seconda del contesto, potrebbe essere collegato alla debolezza, ad esempio, in situazioni professionali o vitali che richiedono una testa fredda e uno stretto controllo emotivo.

  1. Esempi di empatia

Alcuni esempi quotidiani di empatia possono essere:

  • Quando si guarda un film o si legge un libro, ci si sente identificati con un personaggio piuttosto che con gli altri e si può soffrire in varie situazioni.
  • Il sentimento di pietà o dolore che viene percepito in situazioni di ingiustizia o sofferenza altrui, sia dal vivo che guardando documentari, ecc.
  • La capacità di intercedere in una disputa a favore di una persona perché i suoi argomenti sono ritenuti validi o il loro punto di vista è corretto.
  • Quando disobbediamo a regole esplicite per aiutare una persona bisognosa, ci sembra che il loro dolore sia più importante della fedeltà alla legge.
  • Difendi le persone deboli dalle situazioni di bullismo.
  • Quando in presenza di un infortunio fisico o fisico, ad esempio, di un atleta, "ci sentiamo" come se lo avessimo subito noi stessi.
  1. Empatia e assertività

Empatia e assertività sono termini di uso comune nella psicologia contemporanea, sebbene non abbiano lo stesso significato . Se l'empatia è la capacità di connettersi con le emozioni o i pensieri dell'altro, l'assertività è piuttosto legata alla capacità di dire all'altro ciò che si pensa francamente, onestamente, ma delicatamente, senza ferire i propri sentimenti e, oltre tutto, percependo qual è il modo migliore per farlo.

È un valore comunicativo, poiché le persone assertive ottengono nei loro destinatari una migliore disposizione alla comprensione e all'accettazione, che richiede un'importante dose di empatia da parte dell'emittente, al fine di percepire qual è il modo migliore per comunicare che verità che potrebbe essere dolorosa: quando, come e dove è meglio farlo.

Altro in: Assertività.

Articoli Interessanti

vita

vita

Spieghiamo cos'è la vita, definita in diverse discipline come la biologia, la fisica e la filosofia. Inoltre, concetto di vita umana. La vita è la capacità di nascere, respirare, sviluppare, procreare, evolvere e morire. Che cos'è la vita? Il concetto di vita è difficile da definire, poiché a seconda della disciplina in cui ci troviamo, si otterranno risposte diverse, che possono anche essere antagoniste l'una con l'altra . La v

Sud America

Sud America

Spieghiamo cos'è il Sud America, i paesi che compongono questa regione e le sue capitali. Inoltre, la sua economia e i climi che presenta. L'area del Sud America è di 18, 2 milioni di chilometri quadrati. Cos'è il Sud America? Quando parliamo di Sud America, Sud America o Sud America, la regione di questo continente deve essere citata la linea dell'equatore verso il basso e che costituisce un singolo blocco subcontinentale diverso dal Nord America, dall'America centrale e dalle Isole dei Caraibi. L

Riproduzione cellulare

Riproduzione cellulare

Spieghiamo cos'è la riproduzione cellulare, la meiosi, la mitosi e le sue fasi. Inoltre, la sua importanza per la diversità della vita. La riproduzione cellulare consente l'esistenza di organismi pluricellulari. Cos'è la riproduzione cellulare? È noto come riproduzione cellulare o divisione cellulare nella fase del ciclo cellulare in cui ciascuna cellula si divide per formare due diverse cellule figlie . Qu

Comunismo di guerra

Comunismo di guerra

Spieghiamo quale fosse il comunismo di guerra, quali fossero gli obiettivi di questo sistema e le conseguenze che esso produsse. Per molti, il comunismo di guerra fu un tentativo di sopravvivere alla guerra civile. Cos'era il comunismo di guerra? Il sistema politico ed economico con cui fu amministrata la Russia sovietica (prima dell'esistenza dell'URSS) tra giugno 1918 e marzo 1921, fu chiamato comunismo di guerra il quadro della guerra civile russa

morale

morale

Spieghiamo qual è la morale e le principali caratteristiche di questo insieme di valori. Inoltre, i tipi di morale esistenti. La moralità è definita come l'insieme di norme che derivano dalla società stessa. Cos'è la moralità? La morale consiste in una serie di norme, regole, valori, idee e credenze ; sulla base della quale un essere umano che vive nella società manifesta il suo comportamento. In te

vocazione

vocazione

Vi spieghiamo cos'è una vocazione e gli aspetti con cui è composto questo termine. Inoltre, alcune delle sue caratteristiche. Una vocazione dipende dagli interessi, dalle attitudini e dai gusti di una persona. Che cos'è la vocazione? L'``invocazione '' è il desiderio e l'inclinazione delle persone verso una determinata professione , carriera o azione. Il