• Sunday January 16,2022

Innamorarsi

Spieghiamo cosa si sta innamorando e quali effetti ha sulle persone. Caratteristiche e sintomi Fattori coinvolti.

Nel suo primo stadio, innamorarsi, secondo la psichiatria, è una reazione chimica.
  1. Cosa si sta innamorando?

L'innamoramento è uno stato emotivo che è caratterizzato dalla gioia e dalla forte attrazione di una persona verso un'altra . Questa sensazione si manifesta negli individui in modo tale che essi sentono di poter condividere tutti i tipi di eventi nelle loro vite.

L'infatuazione, dal punto di vista biologico e biochimico, ha la sua origine nella corteccia cerebrale, proseguendo il suo viaggio attraverso il sistema endocrino e secernendo dopamina, un ormone responsabile di generare cambiamenti nell'ipotalamo il cui la manifestazione è puramente fisiologica.

Essere innamorati si manifesta nella comunicazione di emozioni e gesti, in modo motorio, sessuale, istintivo e intellettuale. Questi gesti di ciò di cui abbiamo parlato sono basati sul contatto fisico, come guardarsi l'un l'altro, parlare, toccarsi e accarezzarsi a vicenda.

Esistono due tipi di cotta, quella esterna e quella interna. L'infatuazione esterna consiste nell'innamorarsi di ciò che si apprezza con la vista, cioè l'aspetto fisico dell'altra persona. L'infatuazione interna sorge quando si sente questo sentimento per come l'individuo è dentro, i loro sentimenti.

Vedi anche: «Stalkear».

  1. Caratteristiche e sintomi dell'innamoramento

  • Desiderio di contatto fisico: forte desiderio di intimità e contatto fisico con la persona, che si tratti di un abbraccio, un bacio, una carezza e persino desideri di relazioni sessuali.
  • Desiderio di reciprocità: forte desiderio che anche l'altro sia innamorato della persona. È un desiderio di reciprocità.
  • Paura del rifiuto: hanno una forte paura di essere respinti dall'altra persona.
  • Mancanza di concentrazione: la concentrazione si perde e la disattenzione si verifica nelle situazioni quotidiane.
  • Pensieri regolari sull'altra persona: intenso pensiero regolare della persona di cui sei innamorato.
  • Nervi e ansia: in presenza del soggetto, una persona innamorata manifesta nervi, accelerazione del cuore, balbuzie e così via.
  • Interesse per i gusti dell'altra persona: Attrazione per gli stessi gusti dell'altra persona.
  • Attenzione centrata sull'altra persona: completa attenzione della persona verso l'altro individuo.
  • Vedi solo il positivo dell'altra persona: osserva solo le caratteristiche positive del soggetto e senza ammettere le caratteristiche negative.

Secondo la ricercatrice Yela, in un articolo pubblicato nel 2002, un gran numero di scienziati che studiano la società sono riusciti a creare vari modelli di teorie e ipotesi che spiegano e descrivono a fondo la cotta.

In primo luogo, il processo di innamoramento inizia con uno sguardo fisico verso la persona, diverso dagli altri. In secondo luogo, il soggetto sente una forte attrazione personale che diventa fortemente presente quando si sospetta che l'altra persona si senta uguale, sia fisicamente e personalmente attratta dall'altro soggetto, cioè che l'attrazione sia reciproca.

  1. Fattori coinvolti nell'innamorarsi

Iniziamo ad amare quando smettiamo di essere innamorati.
  • Psichiatria: almeno nella prima fase dell'innamoramento, questa sensazione è una reazione chimica. Il nostro cervello produce una sostanza chiamata feniletilamina, la cui funzione è secernere la dopamina, dando al nostro corpo effetti simili a quelli delle anfetamine, producendo uno stato di gioia, eccitazione ed euforia naturale avendo la presenza del nostro amante.
  • Genetica: è nella nostra genetica, in quanto esseri umani (animali) che teniamo presente l'istinto di riproduzione e la continuazione della specie.

Ci sono differenze tra essere innamorati e amare l'altra persona, ci spiega Erich Fromm nel suo libro «L'arte dell'amore». Fromm afferma che quando ci innamoriamo, siamo innamorati della forma fisica della persona, lasciando cadere ciò che ci separa dagli altri, il che ci rende non attratti da nessun altro. Condividendo con la persona prescelta i nostri pensieri e sentimenti più profondi, sentiamo di essere stati in grado di stabilire una connessione con qualcuno.

Ora, questa sensazione che genera un intenso piacere, anche cambiando la composizione chimica del nostro corpo, produce sostanze chiamate endorfine. Questa sostanza è responsabile di essere costantemente di buon umore, con un sorriso radioso tutto il giorno, felice e sbalordito. Mentre siamo innamorati, sentiamo di essere accanto alla persona più meravigliosa dell'universo, la creazione più perfetta. Fromm afferma che in realtà, iniziamo ad amare quando smettiamo di essere innamorati .

Com'è possibile? L'amore richiede tempo, è necessario conoscere a fondo l'altra persona, conoscere bene e male, difetti e virtù. Nonostante ciò, innamorarsi è una bella sensazione, anche se la sensazione dura all'inizio di una relazione. Ci sono persone che si considerano dipendenti dall'innamorarsi. Questi iniziano una relazione e alla fine della fase dell'innamoramento e visualizzano i difetti, finiscono.

Quando qualcuno ama davvero, accetta l'altra persona nel suo insieme, con i suoi difetti e i suoi fallimenti. Una persona innamorata cerca di trarre il meglio dall'altra, aiutandola a superare gli aspetti negativi della sua personalità.

Altro in: Che cos'è l'Amar?

Articoli Interessanti

intuizione

intuizione

Spieghiamo cos'è l'intuizione e come sapere cosa non è intuizione. Inoltre, la sua definizione secondo la scienza e diversi significati. L'intuizione non ha bisogno di ragionamenti logici. Che cos'è l'intuizione? Il sentimento è la capacità di capire le cose all'istante , è anche usato come sinonimo di sentimento, cioè per avere la sensazione che qualcosa accadrà o sarà In un certo modo. Ad esem

sport

sport

Spieghiamo cos'è lo sport e quali sono i suoi benefici. Breve rassegna storica. I giochi olimpici e la professionalizzazione di questo sport. L'origine degli sport classici risale a ca. all'anno 4000 a. C. Che cos'è lo sport? Lo sport è un'attività fisica svolta da una o un gruppo di persone seguendo una serie di regole e all'interno di uno spazio fisico specifico. Lo

Fonti d'informazione

Fonti d'informazione

Vi spieghiamo quali sono le fonti di informazione in un'indagine e come sono classificate. Inoltre, come identificare fonti affidabili. Allo stato attuale, le fonti di informazione possono essere fisiche o digitali. Quali sono le fonti di informazione? In un'indagine, parliamo di fonti di informazioni o fonti documentarie per fare riferimento all'origine di determinate informazioni, ovvero il supporto in cui troviamo informazioni e per le quali possiamo fare riferimento a terze parti che, a sua volta, lo recuperano da soli

Modalità di produzione asiatica

Modalità di produzione asiatica

Vi spieghiamo quale sia la modalità di produzione asiatica secondo il marxismo e il dibattito sollevato su questo concetto. Nella modalità di produzione asiatica il controllo dell'acqua è fondamentale per l'economia. Qual è la modalità di produzione asiatica? Il modo di produzione asiatico, secondo i postulati del marxismo, è un tentativo di applicare il concetto di modi di produzione con cui Karl Marx ha studiato e analizzato la storia economica dall'ovest, alle società non occidentali che hanno avuto sviluppi rivoluzionari diversi. È un

Boom dell'America Latina

Boom dell'America Latina

Spieghiamo quale sia il boom latinoamericano in letteratura, le sue caratteristiche e i temi ricorrenti. Inoltre, gli autori più importanti. Autori come Miguel Asturias hanno cambiato i paradigmi della letteratura latinoamericana. Qual è stato il boom latinoamericano? Il termine Boom latinoamericano significa fenomeno letterario ed editoriale che ebbe luogo tra gli anni '60 e '70 , quando le opere letterarie di un gruppo di giovani scrittori latinoamericani furono ampiamente distribuite e apprezzato in Europa e in gran parte del mondo.

ptica

ptica

Ti spieghiamo cos'è l'ottica, la sua storia, l'impatto su altre scienze e come differiscono l'ottica fisica, geometrica e moderna. L'ottica studia le proprietà della luce e come possono essere utilizzate. Cos'è l'ottica? L'ottica è una branca della fisica dedicata allo studio della luce visibile : le sue proprietà e il suo comportamento. Ana