• Monday August 15,2022

Saggio letterario

Spieghiamo cos'è un saggio letterario e come realizzarlo. Inoltre, le parti che lo compongono e un esempio di questo tipo di saggio.

Un saggio letterario è un approccio soggettivo, personale e rigoroso all'argomento da trattare.
  1. Che cos'è un saggio letterario?

Un saggio letterario, a volte indicato semplicemente come un saggio, è una tesi breve e in prosa, che analizza o riflette su un argomento di libera scelta e approccio dell'autore. È considerato uno dei generi letterari, insieme a narrativa, poesia e drammaturgia, erede della didattica e quindi legato all'insegnamento.

I test possono essere diversi e vari, poiché si tratta di un approccio soggettivo e personale, sebbene rigoroso, della questione da trattare. Ciò significa che ha opinioni e argomenti dell'autore, ma basati su logica, informazioni e sensibilità. Il suo scopo non è altro che discutere sul tema scelto.

Per quanto riguarda le sue dimensioni, il `` saggio '' è di solito relativamente breve, organizzato didatticamente per avvicinarsi gradualmente alla materia, facendo uso delle risorse stilistiche e letterarie del linguaggio per dare forza politica e argomentativa alle tue idee

Pertanto, un saggio non deve essere confuso con una monografia o un documento tecnico (come una tesi). Gli argomenti trattati dal saggio sono praticamente infiniti : dalla politica, dalla società e dalla conoscenza, allo sport, alle arti o all'immaginazione stessa.

Nel corso della storia ci sono stati grandi pensatori saggisti, che hanno reso questo genere uno dei principali veicoli illuminati di comunicazione e dibattito di idee, soprattutto in tempi precedenti alla massificazione delle informazioni. Alcuni nomi importanti in tal senso sono quelli di Aristotele (384-322 a.C.), Yoshida Kenk (1283-1350), Michel de Montaigne (1533-1592), Sir Francis Bacon (1561 -1626), Jos Ortega y Gasset (1883-1955), tra molti altri.

Vedi anche: Ricerca non sperimentale.

  1. Come fare un saggio letterario?

Un saggio dovrebbe affrontare un argomento un argomento in modo da generare interesse.

Non ci sono passaggi per scrivere un saggio, dal momento che è un genere letterario e richiede competenza artistica, documentazione e talento . Anche così, poiché il saggio è stato strettamente collegato all'apparato educativo di molti paesi, la sua scrittura potrebbe essere semplificata per l'elaborazione di un saggio scolastico, come segue:

  • Scelta del soggetto . Un saggio dovrebbe affrontare un argomento o un margine di un argomento in modo da generare interesse e, se possibile, passione. Inoltre, non dovrebbe essere un argomento così ampio, ma il più stretto possibile.
  • Documentazione. Una volta che l'argomento è stato scelto, dobbiamo documentarci, cioè leggerlo da diverse fonti, per avere un'idea più completa sull'argomento.
  • Preparazione. Prima di scrivere, è conveniente creare uno schema di idee che fungerà da scheletro di una sceneggiatura o di un saggio, dicendoci in quale ordine affrontare ogni idea o argomento.
  • Scrittura. Procediamo a scrivere secondo la sceneggiatura, il che significa esporre le idee nel modo più chiaro possibile e nell'ordine più logico possibile, quindi rileggere l'intero testo e correggere la scrittura, assicurandoci che dica ciò che intende dire.
  1. Parti di un saggio letterario

La struttura di un saggio è estremamente libera, poiché è un testo che valorizza il corso sull'argomento e il cui valore principale è discutere e riflettere liberamente, per capriccio dello scrittore. Tuttavia, nel suo studio sistematico, tre forme di struttura possono essere identificate a grandi linee, che sono:

  • Analizzatore o deduttivo . In primo luogo, espone la tesi o l'argomento che affronterà, quindi sviluppa gli argomenti relativi all'argomento.
  • Sintetizzante o induttivo . Esplorare gli argomenti e i dati in prima istanza, quindi ricomporre l'argomento come conclusione finale.
  • Incorniciato . Più la struttura scolastica, inizia con la presentazione della tesi o della materia, quindi discute gli argomenti e le posizioni e infine rielabora la tesi tenendo conto di ciò che si trova nel mezzo.
  1. Esempio di saggio letterario

Ad esempio, un frammento del saggio "La letteratura e il diritto alla morte" (1949) di Maurice Blanchot.

“(…) Ammettiamo che la letteratura inizia nel momento in cui la letteratura è una domanda. Questa domanda non è confusa con i dubbi o gli scrupoli dello scrittore. Se viene a mettersi in discussione scrivendo, sono affari suoi; Che sia assorbito da ciò che scrive e indifferente alla possibilità di scriverlo, che non pensa nemmeno a nulla, ha ragione e quindi è felice.

Ma questo rimane: una volta scritta, la domanda è presente su quella pagina che, forse a mia insaputa, non ha smesso di porre allo scrittore quando ha scritto; e ora, nell'opera, in attesa della vicinanza di un lettore - da qualsiasi lettore, profondo o vano - lo stesso interrogatorio, diretto al linguaggio, si nasconde silenziosamente dietro l'uomo che scrive e legge, dal linguaggio fatto letteratura.

È possibile etichettare questa preoccupazione che la letteratura ha per sé come grasso. Insiste nel parlare alla letteratura del suo nulla, della sua mancanza di serietà, della sua malafede; Questo è precisamente l'abuso che viene rimproverato. È presentato come importante, essendo considerato un oggetto di dubbio. È confermato dal licenziamento. Ricercato: fa più di quanto dovrebbe. Bene, forse è una di quelle cose che meritano di essere trovate, ma non ricercate.

Articoli Interessanti

efficacia

efficacia

Ti spieghiamo cos'è l'efficienza e quali sono le sue differenze con l'efficienza. Inoltre, cos'è l'efficacia ed esempi di efficacia. L'efficacia non si concentra su come raggiungere un obiettivo mentre viene raggiunto. Qual è l'efficacia? Secondo il Dizionario linguistico spagnolo della Royal Spanish Academy, l'efficacia sarà la qualità di qualcosa che produce l'effetto desiderato o previsto , per il quale tuttavia l'uso di Voce senza efficienza. Que

ambiente

ambiente

Spieghiamo cos'è l'ambiente e quali elementi lo compongono. Inoltre, informazioni sull'inquinamento ambientale. L'ambiente è costituito da fattori biotici e abiotici. Cos'è l'ambiente? L'ambiente è lo spazio in cui si sviluppa la vita degli esseri viventi e che consente la loro interazione. Tu

capitale

capitale

Spieghiamo cos'è il capitale e quali sono i modi per ottenerlo. Inoltre, i significati di questo termine in vari campi. Il capitale può essere usato come mezzo di potere per aumentare il capitale proprio. Cos'è il capitale? Il termine capitale deriva dalla capitale latina . Il concetto di capitale ha significati diversi, a seconda del contesto e della disciplina utilizzata. I

Televisione digitale

Televisione digitale

Vi spieghiamo cos'è la televisione digitale e le sue caratteristiche principali. Inoltre, il suo funzionamento e la composizione della televisione analogica. La TV digitale utilizza segnali binari anziché analoghi tradizionali. Cos'è la televisione digitale? È noto come `` Digital Television '' o `` DTV '' (per il suo acronimo in inglese: Digital Tele V ision ) per una serie di nuove tecnologie di trasmissione n ricezione audiovisiva che utilizza segnali digitali anziché il tradizionale analogo della televisione. Ciò

Legge di Hooke

Legge di Hooke

Spieghiamo qual è la legge di Hooke, la sua formula e le sue applicazioni in ingegneria e architettura. Inoltre, come viene calcolata l'elasticità. Maggiore è il carico applicato a un oggetto, maggiore è la deformazione che subisce. Qual è la legge di Hooke? La legge dell'elasticità di Hooke, o semplicemente la legge di Hooke, è il principio fisico attorno al comportamento elastico dei solidi . Fu fo

Narratore Protagonista

Narratore Protagonista

Ti spieghiamo qual è il narratore protagonista e come racconta una storia. Inoltre, esempi di questo e degli altri tipi di narratori. I protagonisti principali raccontano la loro storia con piena consapevolezza di se stessi. Qual è il narratore del personaggio principale? Un narratore principale è inteso come una voce narrativa (un narratore) presente nelle narrazioni letterarie e di altro genere, a cui viene assegnato il compito di raccontare la trama in prima persona (I), assumendo il ruolo principale della stessa . I