• Tuesday September 21,2021

feedback

Spieghiamo cos'è il feedback, il suo significato e cos'è il feedback positivo. Inoltre, cos'è feedback negativo ed esempi.

Il feedback è una valutazione critica che un interlocutore offre contro uno stimolo.
  1. Qual è il feedback ?

Il termine feedback deriva dall'inglese ed equivale alla parola `` feedback ''. Di solito è usato come sinonimo di risposta, reazione o ritorno, voler alludere all'opinione, valutazione o critica che un interlocutore ci dà di fronte a uno stimolo da parte nostra.

Nella teoria della comunicazione, il backfeeding costituisce una parte importante che garantisce la continuità del processo comunicativo, poiché alterna mittente e destinatario, permettendo a ciascuno di occupare la posizione opposta, vale anche per altri tipi di comunicazione, come elettronica o computerizzata.

Allo stesso tempo, è noto come `` feedback uditivo '' o ` ` effetto '' Larsen - un fenomeno uditivo che si verifica quando c'è un feedback diretto tra un ingresso audio (come microfono) e un'uscita dello stesso segnale (come un altoparlante).

L'effetto prodotto ha una frequenza tale da essere percepito dalle nostre orecchie come un bip fastidioso e spesso doloroso, a seconda del livello di volume utilizzato. Ciò è dovuto al fatto che il segnale audio viene ingrandito, emesso, raccolto, ingrandito e così via .

Un altro uso del termine feedback ha a che fare con alcuni metodi di controllo del sistema, in cui il risultato ottenuto da un processo viene reintrodotto nel sistema, sia come un modo per valutare il risultato, ottimizzare il tuo comportamento o apportare modifiche.

Ti può servire: comunicazione interpersonale.

  1. Feedback positivo

Un feedback positivo può contribuire al miglioramento di un processo.

In termini comunicativi, il feedback positivo viene discusso quando i partner di comunicazione (una mostra, una dimostrazione, una presentazione, ecc.) Forniscono un ritorno che contribuisce al miglioramento del processo o addirittura fornisce possibili soluzioni per la sua ottimizzazione.

D'altro canto, in termini più tecnici (di sistema), il feedback positivo viene espresso quando il feedback di un sistema lo fa crescere o evolvere in nuovi stati di equilibrio.

  1. Feedback negativo

Sebbene ciò che è positivo e negativo spesso dipenda dal punto di vista, di solito è considerato come feedback negativo nella comunicazione a commenti di disapprovazione o critiche sterili, cioè al rifiuto degli interlocutori verso quanto sopra .

Da un punto di vista tecnico, tuttavia, il feedback negativo è quello che spinge il sistema verso un equilibrio tempestivo, cioè quello che è conservatore o regola le azioni, contrasta la possibile crescita . A seconda delle occasioni, il feedback negativo può essere tanto o più desiderabile che positivo.

  1. Esempi di feedback

Le aziende utilizzano i social network per chiedere opinioni ai propri utenti.

Alcuni possibili esempi di feedback sono:

  • Nell'amministrazione aziendale : quando un dipartimento dell'organizzazione espone le sue prestazioni, i suoi piani per il futuro o i suoi indici di produttività ad altri, il pubblico può offrire loro feedback positivi o negativi in ​​base alla loro valutazione delle prestazioni o dei piani offerti durante la mostra
  • Nella comunicazione verbale : quando due persone parlano al telefono e c'è qualche tipo di interferenza o rumore, uno di loro può chiedere all'altro se lo sente e l'altro risponde sì; quindi avranno un feedback in modo da poter avviare la comunicazione fluida.
  • Nei social network : una delle grandi virtù di queste nuove tecnologie 2.0 su Internet è la possibilità che ogni azione intrapresa dall'azienda (una promozione, una modifica del design, una chiamata, ecc.) I suoi utenti o destinatari esprimere la propria opinione, concordare o non essere d'accordo e offrire un prezioso feedback alla società per sapere se prendere o meno le decisioni giuste.

Articoli Interessanti

Intelligenza interpersonale

Intelligenza interpersonale

Vi spieghiamo cos'è l'intelligenza interpersonale secondo la teoria delle intelligenze multiple, le loro caratteristiche ed esempi. L'intelligenza interpersonale facilita le relazioni con gli altri. Cos'è l'intelligenza interpersonale? Secondo il modello di intelligenza multipla proposto da Howard Gardner nel 1983, l'intelligenza personale è quella che consente alle persone di gestire con successo le proprie relazioni con gli altri . I

pseudoscienza

pseudoscienza

Spieghiamo cosa sono le pseudoscienze e quali sono le loro caratteristiche. Inoltre, tipi ed esempi di pseudoscienze. L'astrologia è una delle pseudoscienze più popolari. Che cos'è una pseudoscienza? La pseudoscienza o pseudoscienza è chiamata a tutte le forme di affermazione, convinzione o pratica che sembrano essere scientifiche senza essere , cioè senza seguire le fasi oggettive di verifica stabilite nell'Io. tut

risparmio

risparmio

Spieghiamo cosa sono i risparmi e quali tipi di risparmi esistono. Inoltre, perché è importante e quali sono le sue differenze con l'investimento. Si riferisce alla percentuale di reddito o reddito non destinata al consumo. Cosa sta salvando? Ha salvato la pratica di separare una parte del reddito mensile di una famiglia, un'organizzazione o un individuo , al fine di accumularlo nel tempo e quindi allocarlo ad altri.

Teotihuacan Culture

Teotihuacan Culture

Spieghiamo tutto sulla cultura Teotihuacan. Posizione, economia, religione e altre caratteristiche. Inoltre, i suoi principali contributi. La cultura di Teotihuacan è nota solo per i resti della sua imponente città. Qual era la cultura Teotihuacan? Si parla della cultura di Teotihuacan o della cultura di Teotihuac, per riferirsi ai coloni sconosciuti originari dell'antica città di Teotihuac , una delle più grandi città della Mesoamerica preispanica. Que

Gestione educativa

Gestione educativa

Spieghiamo cos'è la gestione dell'istruzione e quali sono i suoi obiettivi. Inoltre, le aree che comprende e le funzioni di ciascuno. La gestione educativa offre strategie per migliorare le istituzioni educative. Cos'è la gestione educativa? La gestione dell'istruzione è una disciplina che mira a rafforzare le prestazioni delle scuole e degli istituti di istruzione in un determinato paese attraverso l'applicazione di tecniche, strumenti e conoscenze. È

sonetto

sonetto

Vi spieghiamo cos'è un sonetto e un elenco di vari sonetti europei. Inoltre, alcuni esempi di questa composizione poetica. Il sonetto era estremamente frequente nell'Europa del XIII, XIV e XV secolo. Che cos'è un sonetto? È noto come un sonnetto, una composizione poetica molto frequente nell'Europa dei secoli XIII, XIV e XV , che comprende 14 versi artistici principali (di solito endemici), organizzato in quattro stanze fisse: due quartetti (4 versi ciascuno) e due terzi (tre versi ciascuno). I