• Friday July 1,2022

Fondo monetario internazionale (FMI)

Vi spieghiamo cos'è il Fondo monetario internazionale, la sua storia, gli obiettivi, le funzioni e i paesi membri. Inoltre, la Banca mondiale.

Il Fondo monetario internazionale promuove la cooperazione economica.
  1. Cos'è il Fondo monetario internazionale (FMI)?

Il Fondo monetario internazionale, noto con il suo acronimo FMI, è un'organizzazione internazionale dedicata alla cooperazione economica internazionale, alla promozione del commercio internazionale e alla promozione dei cambi e della stabilità del lavoro. A tal fine, offre varie strategie per l'assistenza finanziaria e l'accompagnamento delle politiche economiche locali.

In altre parole, il Fondo monetario internazionale è la principale organizzazione internazionale dedicata al mantenimento del sistema macroeconomico. È composto da 189 paesi diversi che mettono a disposizione del fondo una percentuale delle loro riserve finanziarie internazionali. La sua sede si trova a Washington, negli Stati Uniti.

Tuttavia, questa organizzazione lavora con uno spirito corporativo e non secondo l'orizzontalità della maggior parte delle istituzioni diplomatiche o politiche internazionali (un paese = un voto). Cioè, i paesi che hanno le quote di partecipazione finanziaria più elevate nel FMI sono quelli con il più alto potere di voto nelle loro decisioni e nelle loro politiche.

Di tanto in tanto, viene effettuata una revisione di queste quote e le economie emergenti hanno la possibilità di ottenere una maggiore partecipazione.

La struttura del Fondo monetario internazionale è costituita da un consiglio dei governatori che prende decisioni ed elegge un consiglio di amministrazione che funge da braccio esecutivo. Con solo 24 amministratori, ognuno rappresenta più di un paese o una regione specifica.

Vedi anche: Economia

  1. Storia del Fondo monetario internazionale

Il FMI è stato ufficialmente fondato nel 1945, alla fine della seconda guerra mondiale, sebbene fosse già emerso come idea l'anno precedente, durante gli accordi di Bretton Woods. Il FMI è stato creato per garantire la stabilità del sistema economico e finanziario del mondo, dopo la brutale depressione economica del 1929.

Il FMI è emerso dalla Banca mondiale, dalla Banca internazionale per la ricostruzione e lo sviluppo (IBRD) e dall'accordo generale sulle tariffe (GATT), come parte di una serie di organizzazioni progettate per preservare la stabilità economica e gettare le basi per l'avvento di un commercio mondiale.

In tutto ciò vi fu una notevole influenza degli Stati Uniti, il potere vittorioso della seconda guerra mondiale (che poi affrontò la guerra fredda contro l'Unione Sovietica). Pertanto, i piani di integrazione economica, come la creazione di una banca mondiale con la propria valuta, sono stati respinti per mantenere il primato del dollaro.

Con la scomparsa del tasso di cambio fisso, dal 1976 il FMI ha focalizzato la sua attenzione sulle nazioni in via di sviluppo e sulla partecipazione alle crisi economiche internazionali. Molte delle critiche alla sua gestione vengono da quel momento, accusate di collaborare con le dittature dell'America Latina di destra.

Inoltre, viene criticato per aver promosso un modello di capitalismo neoliberista che favorisce apertamente gli interessi degli Stati Uniti, anche quando ciò significa sottoporre le nazioni più povere a regimi economici crudeli e severi.

  1. Obiettivi del FMI

Il Fondo monetario internazionale persegue l'obiettivo fondamentale di promuovere gli scambi economici e il commercio internazionale nel mondo, in particolare tra i paesi meno industrializzati e bisognosi di assistenza per raggiungere quote di crescita economica e finanziaria.

Offre inoltre prestiti e supervisione economica ai paesi devastati da qualche crisi o malgoverno, pertanto il suo obiettivo principale è quello di essere l'istituzione che promuove la crescita economica del pianeta, al fine di sostenere l'equilibrio del sistema e prevenire crisi o gravi fluttuazioni economiche

  1. Funzioni del FMI

Il direttore del FMI incontra i governi che richiedono un sostegno finanziario.

Tra le diverse funzioni che svolge l'FMI possiamo trovare:

  • Fornire sostegno finanziario ai paesi bisognosi, sotto forma di prestiti multimilionari accompagnati da un certo margine di vigilanza economica.
  • Consigliare le politiche economiche delle nazioni in via di sviluppo che richiedono la tutela dell'istituzione.
  • Tenere traccia delle prestazioni economiche dei paesi che compongono il Fondo e formulare raccomandazioni al riguardo.
  • Effettuare misurazioni, analisi statistiche e previsioni sulla situazione economica globale, regionale e nazionale.
  1. Paesi membri dell'FMI

Attualmente vi sono 189 paesi membri del Fondo monetario internazionale, di cui 29 sono anche paesi fondatori. Queste nazioni sono:

afghanistanAlbania
Germaniaangola
Antigua e BarbudaArabia Saudita
algeriaArgentina
ArmeniaAustralia
AustriaAzerbaijan
bahamasbarbados
BarinBanglads
BelgioBelize
BennBielorussia
Birmania (Myanmar)Bolivia
Bosnia ed ErzegovinaBotswana
BrasileBrun Darussalam
BulgariaBurkina Faso
burundibutn
Capo VerdeCambogia
arubachad
CamerunCanad
gustochile
porcellanaCipro
ColombiaComoros
Corea del SudCosta d'Avorio
Costa RicaCroazia
Danimarcadominica
EcuadorEgitto
El SalvadorEmirati Arabi Uniti
eritreaSlovacchia
Sloveniaespaa
Stati Federati di MicronesiaStati Uniti
EstoniaEtiopia
FilippineFinlandia
FijiFrancia
GabonGambia
GeorgiaGhana
GranadaGrecia
GuatemalaGuinea
Guinea-BisuGuinea Equatoriale
GuyanaHait
HondurasHong Kong
UngheriaIndia
IndonesiaIraq
IrnIrlanda
IslandaIsole Marshall
Isole SalomoneIsraele
ItaliaGiamaica
JapnGiordania
GibutiKenia
Kyrgyzstankiribati
KuwaitLaos
LesotoLettonia
LibanoLiberia
LibiaLituania
LussemburgoMacedonia del Nord
MadagascarMalaysia
KazakistanMaldive
sbagliatoMalta
MaroccoMauricio
MauritaniaMxico
MoldovaMongolia
montenegroMozambico
NamibiaNepal
Nicaraguanger
NigeriaNorvegia
Nuova ZelandaOMN
passa bassoPakistan
MalawiPanam
Paese della Nuova GuineaParaguay
perPolonia
PortogalloRegno Unito
Repubblica CentrafricanaRepubblica Ceca
Repubblica del CongoRepubblica Democratica del Congo
Repubblica DominicanaRuanda
RumanaRussia
PalaosSaint Kitts e Nevis
San MarinoSanta Lucia
San Tommaso e il PrincipeSenegal
SerbiaSeychelles
Sierra LeoneSingapore
SiriaSri Lanka
SwazilandSud Africa
SudanSudan del sud
SveziaSvizzera
SurinameThailandia
TaiwanTanzania
TajikistanTimor Est
togotonga
Trinidad e TobagoTunisia
TurkmenistanTurchia
TuvaluUcraina
samoaUruguay
UzbekistanVanuatu
VenezuelaVietnam
Ugandayemen
GibutiZambia
Zimbabwe
  1. Fondo monetario internazionale e Banca mondiale

Sia l'FMI che la Banca mondiale furono creati alla Conferenza di Bretton Woods del 1944 e da allora hanno svolto compiti complementari, sebbene autonomi. La Banca mondiale si è occupata della lotta alla povertà e al sottosviluppo nei paesi meno industrializzati.

Da parte sua, il FMI cerca di stabilizzare il sistema finanziario globale. Pertanto, mentre la Banca mondiale sottolinea il rafforzamento del settore privato delle nazioni, il Fondo monetario internazionale offre consulenza e consulenza economica alle rispettive agenzie statali.

Continua con: Organizzazione mondiale della sanità (OMS)


Articoli Interessanti

Movimenti letterari

Movimenti letterari

Vi spieghiamo quali sono i movimenti letterari, come sono classificati, le loro caratteristiche principali e vari esempi. Gli scrittori Goethe e Schiller appartenevano al romantico movimento letterario. Cosa sono i movimenti letterari? Proprio come esistono movimenti artistici in generale, i movimenti letterari sono le diverse tendenze storiche ed estetiche che compongono la storia della letteratura

discorso

discorso

Spieghiamo cos'è un discorso e le discipline che studiano il discorso. Inoltre, i quattro tipi di discorso e le loro funzioni. Un discorso è il modo in cui un mittente crea un messaggio. Che cos'è il discorso? Il concetto di discorso è molto ampio e può riferirsi a diverse questioni. In generale, la parola è ciò che diciamo, cioè il termine è associato alla trasmissione di un messaggio attraverso le parole . Questo

programmazione

programmazione

Spieghiamo cos'è la programmazione e alcuni esempi di questo termine. Inoltre, qual è la programmazione in informatica. Organizzare un viaggio intorno al mondo è un buon esempio di programmazione Cos'è la programmazione? La programmazione fa riferimento all'effetto della programmazione, cioè all'organizzazione di una sequenza di passaggi ordinati da seguire per fare una determinata cosa . Que

demografo

demografo

Spieghiamo cos'è la demografia, come è classificata, la sua importanza e altre caratteristiche. Inoltre, quali sono i dati demografici. La demografia analizza vari aspetti delle popolazioni umane. Cos'è la demografia? La demografia è la scienza che studia statisticamente le popolazioni umane , cioè sulla base di dati numerici e calcoli che consentono di analizzare vari aspetti come dimensioni, densità, la distribuzione e i tassi di vitalità di una popolazione. Le st

opere d'arte

opere d'arte

Vi spieghiamo cos'è l'Illuminismo, il movimento culturale e politico del 18 ° secolo e quali sono le sue caratteristiche. Personaggi in primo piano Questa volta è anche chiamata l'Età dell'Illuminismo. Qual è l'illustrazione? L'Illuminismo è un movimento culturale e politico noto per aver portato idee brillanti nella società oscura del passato . Le id

byte

byte

Spieghiamo cos'è un byte, l'origine del termine e a cosa serve. Inoltre, alcune caratteristiche e la loro scala di misure. Un byte ha bisogno di 8 bit per rappresentare una lettera nel codice binario. Che cos'è un byte? È noto come l'unità base di informazioni utilizzate nell'informatica e nelle telecomunicazioni, equivalente a un insieme ordinato e regolare di bit (codice binario), generalmente stipulato in 8. Ci