• Saturday September 18,2021

Forze di Van der Waals

Ti spieghiamo quali sono le forze di Van der Waals e in quali casi si manifestano. Inoltre, perché portano un tale nome e le sue caratteristiche.

Le forze di Van der Waals sono un tipo di forze intermolecolari.
  1. Quali sono le forze di Van der Waals?

È noto come forze di Van der Waals o interazioni di Van der Waals, un certo tipo di forze intermolecolari attrattive o repulsive, diverse da quelle che generano i legami atomici (i Attrazione unica, metallica o covalente di tipo reticolare) o elettrostatica tra ioni e altre molecole.

Questi tipi di forze si manifestano in tre casi particolari:

  • Forze di attrazione di Keesom . Si verificano tra molecole polarizzate permanentemente.
  • Forze di attrazione di Dovrebbe . Si svolgono tra una molecola polare e un'altra che ha una polarità indotta.
  • Forze di dispersione di Londra . Si verificano istantaneamente tra due dipoli molecolari indotti.

Tutte queste forze intermolecolari sono conosciute come Forze di Van der Waals, un nome che rende omaggio al fisico olandese Johannes Diderik van der Waals (1837-1923) che fu il primo a proporre i loro effetti sulle equazioni di stato di un gas (nota come Equazione di Van der Waals) nel 1873. Per questo risultato gli fu assegnato il premio Nobel per la fisica nel 1910.

Vedi anche: Energia potenziale.

  1. Caratteristiche delle forze di Van der Waals

Le forze di Van der Waals crescono con la lunghezza dell'estremità non polare di una sostanza.

Questi tipi di forze sono generalmente deboli rispetto ai normali legami chimici, il che non impedisce loro di essere fondamentali per vari campi della fisica, della biologia e dell'ingegneria. Grazie a loro si possono definire molti composti chimici, come ad esempio la solubilità degli alcoli inferiori.

Le forze di Van der Waals crescono con la lunghezza dell'estremità non polare di una sostanza, poiché sono causate da correlazioni tra polarizzazioni fluttuanti tra atomi, molecole o superfici vicine, una conseguenza della dinamica quantistica.

Hanno l'anisotropia, cioè le loro proprietà variano a seconda dell'orientamento delle molecole: spesso dipende dalla loro attrazione o repulsione.

Queste forze sono le più deboli che si verificano tra le molecole in natura, quindi richiedono solo da 0, 1 a 35 kJ / mol di energia per superarle. Tuttavia, sono cruciali per la formazione di proteine, poiché è una forma semplice ed economica di legame molecolare.

Articoli Interessanti

pace

pace

Spieghiamo cos'è la pace sociale e la pace interiore. Quali sono le caratteristiche della pace. Premio Nobel per la pace. La pace è uno stato di benessere, tranquillità e stabilità. Che cos'è la pace? La paz referisce uno stato di tranquillità e sicurezza . È uno stato di armonia privo di guerre, conflitti e battute d'arresto. Vogli

inalienabile

inalienabile

Spieghiamo ciò che è inalineabile e i diritti inalienabili che esistono. Inoltre, le menzioni di questo termine nella storia. Inalienabile si riferisce a quei diritti considerati fondamentali. Cosa è inalienabile? La parola inalienabile deriva da una parola latina che si riferisce a qualcosa che non può essere alienato (cioè il cui dominio non può essere passato o trasmesso da un individuo all'altro). L

sveltezza

sveltezza

Spieghiamo qual è la velocità e alcune caratteristiche di questa grandezza scalare. Inoltre, un esempio pratico di velocità. La velocità è una grandezza scalare e non vettoriale , a differenza della velocità. Cos'è la velocità? La velocità si riferisce alla distanza percorsa da un elemento mobile in un determinato tempo . Il term

La cometa di Halley

La cometa di Halley

Spieghiamo cos'è la cometa di Halley, le sue caratteristiche, l'origine e la scoperta. Inoltre, quando accadrà di nuovo vicino alla Terra. La cometa di Halley è visibile dalla Terra ogni 75 anni circa. Qual è la cometa di Halley? Ufficialmente conosciuta come 1P / Halley e popolarmente come la cometa di Halley, è una cometa grande e luminosa, che orbita attorno al nostro Sole ogni 75 anni circa (tra 74 e 79 anni), nel senso che ha un periodo orecchio corto È l'unico nel suo genere che può essere visto dalla superficie della Terra, quindi è un fenomeno astronomico estremamente popola

Canale di comunicazione

Canale di comunicazione

Spieghiamo cosa sono e quali sono i canali di comunicazione. Inoltre, come sono classificati, a cosa servono e quando sono efficienti. Il canale di comunicazione può essere qualcosa di semplice come la carta. Quali sono i canali di comunicazione? Un canale di comunicazione è il mezzo fisico attraverso il quale viene realizzato un atto comunicativo , ovvero serve a scambiare informazioni tra un mittente e uno o più destinatari . L

Mass media di comunicazione

Mass media di comunicazione

Ti spieghiamo quali sono i mass media e quali sono i più importanti. Funzioni, vantaggi e svantaggi. L'emergere dei mass media è strettamente legata ai progressi tecnologici. Quali sono i mass media della comunicazione? I mass media o i mass media sono quei canali o strumenti che consentono allo stesso messaggio di essere trasmesso da un numero enorme di persone contemporaneamente.