• Tuesday May 24,2022

galassia

Spieghiamo quali sono le galassie, come si sono formate, quali tipi e quante esistono. Inoltre, quali sono i cluster di galassie.

Una galassia è un insieme di stelle, sistemi e materia interstellare.
  1. Cos'è una galassia?

Una galassia è una struttura astronomica che raggruppa gruppi di stelle (nei rispettivi sistemi solari) e materia interstellare come gas, campi di asteroidi, ecc., Nello stesso sistema astronomico più o meno definito. Cioè, la galassia è un insieme di stelle e sistemi planetari che orbitano attorno a un centro o asse definito.

Il nostro sistema planetario fa parte di una galassia che chiamiamo "reale" reale . Si trova in una delle sue regioni esterne e lontano dal centro.

Il suo nome deriva dall'antica cultura greca, poiché gli osservatori del cielo notturno in quel momento presumevano che l'enorme macchia bianca che attraversa il cielo fosse resti del latte materno versato dalla dea Hera quando allattò il mitico Eracle (H rcules).

Le galassie sono enormi strutture, come si comprenderà, che variano notevolmente in forma, dimensioni e composizione, ma sono tra gli oggetti più luminosi osservabili con l'aiuto di telescopi specializzati .

Si stima che le galassie siano composte per il 90% da materia oscura, sebbene l'esistenza di quest'ultima non sia stata dimostrata. Sebbene abbiano diverse forme di organizzazione, la maggior parte delle galassie sono dischi piatti della materia che si muovono nello spazio.

Galileo Galilei scoprì nel 1610 che il Vinatal è fatto di migliaia di piccole stelle . Quello fu un passo importante nella comprensione umana delle strutture celesti, specialmente più grandi del nostro Sistema Solare.

Tuttavia, la comprensione formale dell'esistenza di una galassia non fu riconosciuta fino alla fine del 18 ° secolo. Proprio alla fine del diciannovesimo secolo William Parsons costruì un telescopio che consentì la prima osservazione delle galassie . Fino a quel momento erano semplicemente chiamati `` nebulose ''.

Vedi anche: Astros

  1. Come si formano le galassie?

Le galassie si formarono allo stesso modo del resto delle stelle e degli oggetti astronomici, e tracce di galassie sono state trovate così vecchie che sarebbero emerse a soli 750 milioni di anni dal Big Bang (abbiamo parlato della galassia IOK-1).

L'esatto meccanismo di formazione di questi sistemi galattici non è chiaro, ma ci sono due possibili approcci da più teorie proposte:

  • Quelli che vanno dal basso verso l'alto, vale a dire, suppongono che i primi ammassi e piccoli agglomerati di stelle sorsero che a poco a poco venivano organizzati come un sistema
  • Quelli da cima a fondo, che al contrario ipotizzano che inizialmente si siano formate protogalassie, a seguito di un crollo su larga scala di oltre cento miliardi di anni.

Le strutture chiave e oggi riconoscibili delle galassie sono apparse dopo miliardi di anni di evoluzione e formazione. Furono colpiti da reciproche attrazioni e da eventuali collisioni, il risultato del quale molte galassie si unirono o furono assorbite da altre più grandi.

Altro in: Origine della materia

  1. Tipi di galassie

Le galassie possono essere ellittiche, a spirale, lenticolari o irregolari.

Esistono, secondo il modello proposto da Edward Hubble (la "sequenza di Hubble" del 1936) ed ancora in vigore, quattro tipi di galassie secondo la loro forma apparente:

Galassie a spirale . Questi sono dischi rotanti di stelle e gas interstellari che orbitano attorno a un nucleo luminoso di stelle più vecchie, formando "braccia" attorno a loro sotto forma di una spirale, di luminosità meno intensa. Queste galassie a loro volta possono essere classificate in:

  • Galassie a spirale con braccia stellari . Quelli che hanno "braccia" con maggiore o minore vicinanza del nucleo.
  • Galassie a spirale sbarrate . Quelli che presentano una barra centrale o una banda di stelle nel nucleo.
  • Galassie a spirale intermedie . Quelle che si trovano tra le galassie sbarrate e quelle prive di "bar" al centro.

Galassie ellittiche Quelli che hanno una forma ellittica e che di solito prendono il nome da E0 a E7, indicando con il numero quanto è ovale la loro forma (E0 una sfera e E7 un disco). Tendono a mostrare poca struttura all'osservatore e sono dominati da vecchie stelle, che orbitano attorno al centro in direzioni casuali.

Galassie lenticolari È un gruppo di transizione tra galassie a spirale ed ellittiche, sebbene abbiano anche un disco e un ampio inviluppo. Possono essere esclusi o meno.

Galassie irregolari Infine ci sono galassie la cui forma non rientra in nessuna delle precedenti categorie. Possono avere un certo grado di struttura o essere più dispersi, e ciò può essere dovuto al fatto che sono ancora in formazione o che sono il prodotto di una collisione di lunga data tra le galassie.

  1. Quante galassie esistono?

Si stima, secondo le osservazioni del telescopio Hubble del 2016, che ci siano almeno 2 miliardi (2.000.000.000) di galassie nell'universo osservabile, quasi dieci volte più di quanto si pensasse in precedenza.

  1. Cluster di galassie

Le galassie non sono semplicemente sparse nell'universo, ma di solito fanno parte di strutture più grandi note come ammassi, che a loro volta possono unirsi e formare supercluster.

Gli ammassi di galassie consistono in una gerarchia di aggregati. Tra loro ci sono gigantesche estensioni dello spazio morto (o vuoto) dell'universo.

  1. Esempi di galassie

La nostra galassia contiene tra 200.000 e 400.000 milioni di stelle.

Alcune delle galassie più conosciute sono:

  • La Via Lattea . La nostra galassia a spirale ha un diametro di circa 100.000 anni luce e contiene da circa 200.000 a 400.000 milioni di stelle diverse, di cui il Sole è solo uno dei più piccoli, situato a una distanza di 25.756 anni luce dal centro galattico.
  • La galassia di Andromeda . Conosciuta anche come M31 o NGC 224, questa è la nostra galassia vicina, con la quale la Via Lattea si scontrerà e si fonderà entro circa cinque miliardi di anni. È l'oggetto più visibile visibile ad occhio nudo dalla Terra, situato a 2, 5 milioni di anni luce di distanza, sulla costellazione di Andromeda ed è una galassia a spirale, come la nostra.
  • La galassia del triangolo . Conosciuto anche come M33 o NGC 598, si trova nella costellazione del triangolo ( triangolo ) a circa 2, 8 milioni di anni luce dalla Terra. È attratto gravitazionalmente dalla Galassia di Andromeda, con una separazione di soli 720.000 anni luce da esso, sebbene sia di dimensioni molto inferiori ( Tra quasi 30.000 e 40.000 milioni di stelle).

Continua con: Ori Nebulosa


Articoli Interessanti

Era Paleozoica

Era Paleozoica

Vi spieghiamo cos'è l'era Pelozoica e in che cosa consiste questo periodo storico. Inoltre, le fasi che lo costituiscono e i suoi animali. L'era peleozoica è durata oltre 290 milioni di anni. Cos'era il Paleozoico? È noto come `` Era paleozoica '', era Primario, o semplicemente `` Paleozoico '', un periodo della scala temporale geologica , cioè la scala con cui viene misurata la storia del mondo., r

Unicef

Unicef

Vi spieghiamo cos'è l'UNICEF e per quale scopo è stato creato questo fondo internazionale. Inoltre, quando è stato creato e le funzioni che svolge. L'Unicef ​​è stato creato l'11 dicembre 1946. Che cos'è Unicef? È noto come Fondo internazionale per le emergenze delle Nazioni Unite per l'infanzia (per il suo acronimo in inglese: Nazioni Unite Nazioni Internazionali Bambini Emergenza Fondo ), un programma sviluppato all'interno delle Nazioni Unite per fornire supporto umanitario a madri e bambini dei paesi in via di sviluppo. L'Un

Motivo sociale

Motivo sociale

Ti spieghiamo qual è una ragione sociale e per quale motivo viene utilizzato questo attributo legale. Inoltre, alcuni esempi di marchi riconosciuti. Il nome della società è il nome con cui è registrata un'organizzazione o una società. Qual è una ragione sociale? Proprio come le persone hanno un'identificazione legale di solito composta da uno o più nomi, uno o più cognomi e un numero di identificazione nei registri della loro nazione, Le società mercantili hanno un nome dato al momento della sua fondazione, che è il suo nome sociale o denominazione sociale. Pertanto

Società civile

Società civile

Spieghiamo cos'è una società civile, le sue caratteristiche ed esempi. Vantaggi e svantaggi di questo tipo di associazione. In una società civile, i membri amministrano i beni in modo comune. Cos'è una società civile? Nel diritto commerciale, la società civile è nota come un tipo di associazione contrattuale (ovvero per contratto) in cui due o più persone si impegnano e sono obbligate ad amministrare in modo comune E beni comuni come denaro o industria, al fine di creare una persona innaturale che non è interamente governata dal desiderio di profitto, ma che distribuisce anche i suoi gu

Energia elettrica

Energia elettrica

Ti spieghiamo cos'è l'energia elettrica e a cosa serve. Inoltre, come viene prodotto, tipi di energia elettrica ed esempi. L'incorporazione dell'energia elettrica nelle città è stata una rivoluzione. Cos'è l'energia elettrica? L'elettricità o l'elettricità è la corrente di energia che origina dalla differenza di potenziale elettrico tra due punti specifici , quando vengono contattati da un trasmettitore elettrico. CTRIC

cubismo

cubismo

Ti spieghiamo cos'è il cubismo, le caratteristiche e gli artisti di questo movimento. Inoltre, il cubismo analitico, sintetico e alcune opere. Lo stile caratteristico del cubismo esplora una nuova prospettiva geometrica della realtà. Che cos'è il cubismo? Il nome del cubismo è noto come un movimento artistico del ventesimo secolo che è entrato nella scena artistica europea nel 1907, ponendo una forte distanza dalla pittura tradizionale e creando un precedente vitale per l'emergere di l'avanguardia artistica. Il