• Wednesday December 8,2021

Direttore generale

Vi spieghiamo che cosa è un direttore generale nel settore aziendale, le sue funzioni, responsabilità e i requisiti per la posizione.

Il direttore generale o CEO è la punta della piramide commerciale.
  1. Che cos'è un direttore generale?

Il termine direttore generale, CEO o persino CEO ( dell'Amministratore Delegato inglese) viene utilizzato per indicare uno dei più alti ranghi di dirigenti nella struttura gerarchica del mondo di business. È il massimo responsabile dell'amministrazione di una società o organizzazione .

Un direttore generale rappresenta la punta della piramide aziendale, sulla quale ricade la più alta percentuale di responsabilità ed è anche il massimo portavoce dell'azienda. È una figura di autorità nel campo degli affari; da esso, la gestione strategica e il processo decisionale dovrebbero essere elevati, al fine di raggiungere il raggiungimento degli obiettivi organizzativi.

Sopra di loro di solito sono solo il consiglio di amministrazione della società, composto dai suoi azionisti, cioè dai suoi stessi proprietari. Il direttore generale può essere licenziato o assunto da loro, dal momento che è il dipendente più alto di tutti .

In molte organizzazioni, i dirigenti generali sono difficili da identificare, se dispongono di metodi organizzativi più generali o orizzontali, ma c'è sempre qualcuno responsabile di quella funzione. Nel caso di organizzazioni pubbliche, questa cifra può essere chiamata in altri modi, come presidente o direttore .

Ti può servire: uomo d'affari

  1. Funzioni del direttore generale

I ruoli e le responsabilità che un CEO svolge possono essere riassunti come:

  • Pianificazione, organizzazione e supervisione generale delle attività svolte dalla società.
  • Amministrazione delle risorse dell'entità e coordinamento tra le parti che la compongono.
  • Gestione strategica dell'organizzazione e agire sia come leader all'interno dell'azienda, sia come portavoce della parte esterna di essa.
  • Prendi decisioni critiche, soprattutto quando si tratta di questioni centrali o vitali per l'organizzazione.
  • Motivare, supervisionare e mediare nel gruppo di lavoro.
  1. Requisiti per la carica di direttore generale

I requisiti per un direttore generale sono diversi, a seconda del profilo dell'azienda e della sua storia particolare. Dovrebbe essere considerato un onere vitale, il che implica elevati costi di riservatezza e impegno.

Pertanto, non è normale che i direttori generali vengano assunti tra un gruppo di candidati sconosciuti. Al contrario, di solito provengono dai quadri della società o sono scelti dal consiglio di amministrazione tra le persone che risultano dalla loro totale fiducia e conformità.

Tuttavia, un direttore generale appropriato dovrebbe avere:

  • Visione aziendale e capacità di pianificazione strategica a medio e lungo termine.
  • Capacità di leadership, carisma, motivazione e un alto impegno nel lavoro.
  • Altissima padronanza dell'espressione orale e scritta, che ti consente di essere un portavoce dell'organizzazione quando necessario.
  • Istinto commerciale, capacità decisionale e molto coraggio.
  • Impegno per l'azienda, onestà e un viaggio professionale che ispira il team di lavoro.
  1. Che cos'è un manager?

I gestori di ciascuna area sono coordinati dal direttore generale.

Un manager è una persona incaricata di condurre un'organizzazione o un'area specifica di essa (responsabile vendite, responsabile finanziario, responsabile assicurativo, ecc.). In altre parole, ha il compito di materializzare i suoi obiettivi, per garantire che vengano raggiunti nel modo migliore.

Pertanto, i manager sono il capo identificabile di un gruppo di lavoro : sono quelli che risponderanno per i successi e gli errori dello stesso e sono il collegamento esecutivo del gruppo con le altre parti dell'organizzazione. I gestori sono individui di autorità, con un alto livello di impegno nei confronti dell'organizzazione e, quindi, occupano la cima della piramide gerarchica nella loro area.

Il termine manager deriva dal latino gerens o gerentis, che significa "colui che realizza qualcosa" o "colui che gestisce qualcosa". Il direttore generale di una società sarebbe, in qualche modo, il direttore dei dirigenti .

Continua con: Gestione in amministrazione


Articoli Interessanti

Punto di ebollizione

Punto di ebollizione

Spieghiamo qual è il punto di ebollizione e come viene calcolato. Esempi di punti di ebollizione. Punto di fusione e congelamento. A una pressione normale, il punto di ebollizione dell'acqua è di 100 ° C. Qual è il punto di ebollizione? Il punto di ebollizione è la temperatura alla quale la pressione di vapore di un liquido raggiunge quella del mezzo in cui si trova, o in altre parole, la temperatura alla quale un liquido Il liquido lascia il suo stato ed entra nello stato gassoso (vapore). Que

Birds of Prey

Birds of Prey

Spieghiamo quali sono i rapaci, la loro classificazione, le caratteristiche e l'alimentazione. Inoltre, il suo rapporto con l'uomo e gli esempi. I rapaci, come il falco sacro, cacciano animali. Cosa sono i rapaci? Gli uccelli predatori, chiamati anche uccelli rapaci o uccelli rapaci, sono uccelli predatori , cioè cacciano e si nutrono di altri animali.

marxismo

marxismo

Ti spieghiamo cos'è il marxismo e cosa implica questa dottrina. Altri concetti come alienazione, lotta di classe, plusvalore. Il marxismo ha come postulato di base lo scioglimento della società capitalista. Che cos'è il marxismo? Il marxismo è stata la dottrina che ha influenzato il grande sistema politico-economico e ideologico con cui il capitalismo ha dovuto combattere durante il diciannovesimo secolo, ma soprattutto durante il ventesimo secolo: il comunismo. Me

WTO

WTO

Spieghiamo cos'è l'OMC, la storia di questa organizzazione mondiale e i suoi obiettivi. Inoltre, le sue diverse funzioni e paesi che lo integrano. L'OMC monitora le regole commerciali regolate dalle nazioni del mondo. Cos'è l'OMC? L'OMC sta per Organizzazione mondiale del commercio, un'organizzazione internazionale senza collegamenti con il sistema delle Nazioni Unite (ONU) o bretoni (come la Banca mondiale o il Fondo monetario internazionale), dedicato alla supervisione delle norme internazionali in base alle quali è regolato il commercio tra le nazioni del mondo, f

Ciclo di Calvin

Ciclo di Calvin

Spieghiamo cos'è il ciclo Calvin, le sue fasi, la sua funzione e i suoi prodotti. Inoltre, la sua importanza per gli organismi autotrofi. Il ciclo di Calvino è la "fase oscura" della fotosintesi. Cos'è il ciclo di Calvin? È noto come il ciclo di Calvin, il ciclo di Calvin-Benson o il ciclo di fissazione del carbonio nella fotosintesi, a una serie di processi biochimici che si svolgono negli stomi dei cloroplasti di piante e altri organismi autotrofi la cui nutrizione viene effettuata attraverso la fotosintesi. Le

contratto

contratto

Spieghiamo cos'è un contratto e i tipi di contratto che possono essere stipulati. Inoltre, le sue parti e la loro differenza con un accordo. Un contratto è un patto di obblighi e diritti tra due persone fisiche o giuridiche. Che cos'è un contratto? Un documento legale che esprime un accordo comune tra due o altre persone qualificate (note come le parti del contratto), che sono vincolate ai sensi del presente documento a un determinati scopi o cose, il cui adempimento deve essere sempre bilaterale, o altrimenti il ​​contratto sarà considerato rotto e non valido. In alt