• Saturday September 18,2021

Gestione del rischio

Spieghiamo cos'è la gestione dei rischi, quali sono i diversi tipi di rischi esistenti e perché è così importante.

La gestione dei rischi identifica in anticipo i possibili rischi in un'organizzazione.
  1. Cos'è la gestione dei rischi?

La gestione del rischio è intesa come lo sviluppo di un approccio incentrato sull'identificazione e la gestione delle potenziali minacce di un'organizzazione o di un progetto, e quindi stabilire le strategie appropriate per il suo lancio. È considerato uno degli elementi centrali della gestione strategica.

Quando parliamo di "minaccia" in questo contesto, ci riferiamo a qualsiasi fattore esterno che ha la capacità di interrompere i processi interni di una comunità, organizzazione o progetto e che richiede un qualche tipo di piano di Contenimento per evitarli o minimizzare il danno che possono causare, se inevitabilmente si verificano. Ad esempio, una comunità può essere assillata da catastrofi naturali o dal fallimento di iniziative umane che tendono al disordine o da processi di tipo misto che portano a un'emergenza.

Pertanto, ci possono essere diversi tipi di rischio:

  • Rischio di mercato Collegato alle fluttuazioni dell'esercizio commerciale e finanziario, come i tassi di interesse, i tassi di cambio e il rapporto tra domanda e offerta.
  • Rischio di credito Quando una delle parti di un contratto finanziario potrebbe non rispettare l'accordo e il denaro investito andrà perso.
  • Liquidità o rischio finanziario. Quando una delle parti di un contratto non riesce a raccogliere fondi sufficienti per onorare gli impegni assunti.
  • Rischio operativo O la possibilità di subire perdite dovute a guasti nei processi, nel personale o nei sistemi tecnici utilizzati da un'azienda.

In questo modo, lo scopo della gestione dei rischi non è altro che identificare in anticipo i possibili rischi in un'organizzazione, in modo da fare previsioni o addirittura, in alcuni casi, trasformarle in opportunità. . Pertanto, la gestione del rischio aziendale (Enterprise Risk Management) mira a progettare e applicare a qualsiasi amministrazione aziendale una serie di strategie create per "proteggere" l'azienda dai suoi principali agenti di rischio, il che accade per prima cosa fare una diagnosi di punti deboli, punti di forza e opportunità.

Vedi anche: Sicurezza industriale.

  1. Importanza della gestione del rischio

I sistemi di gestione e gestione dei rischi, con i quali cerca di incanalare le minacce di un'organizzazione o di un'azienda, sono esempi fondamentali nel mondo degli affari contemporaneo, dal momento che di solito hanno un'alta percentuale del loro successo o fallimento. Il motivo è semplice: un'organizzazione che è meglio preparata ad affrontare le possibili complicazioni che implica il suo particolare processo di produzione, è anche un'azienda che saprà cosa fare in caso di problemi, impedendole così di diventare una catastrofe, quando non riesce a convertirlo. piuttosto, un'opportunità per la crescita e gli investimenti.

Ecco perché la gestione del rischio è intesa come un processo di feedback continuo, revisione, progettazione della strategia, applicazione della stessa e quindi una nuova diagnosi.


Articoli Interessanti

pace

pace

Spieghiamo cos'è la pace sociale e la pace interiore. Quali sono le caratteristiche della pace. Premio Nobel per la pace. La pace è uno stato di benessere, tranquillità e stabilità. Che cos'è la pace? La paz referisce uno stato di tranquillità e sicurezza . È uno stato di armonia privo di guerre, conflitti e battute d'arresto. Vogli

inalienabile

inalienabile

Spieghiamo ciò che è inalineabile e i diritti inalienabili che esistono. Inoltre, le menzioni di questo termine nella storia. Inalienabile si riferisce a quei diritti considerati fondamentali. Cosa è inalienabile? La parola inalienabile deriva da una parola latina che si riferisce a qualcosa che non può essere alienato (cioè il cui dominio non può essere passato o trasmesso da un individuo all'altro). L

sveltezza

sveltezza

Spieghiamo qual è la velocità e alcune caratteristiche di questa grandezza scalare. Inoltre, un esempio pratico di velocità. La velocità è una grandezza scalare e non vettoriale , a differenza della velocità. Cos'è la velocità? La velocità si riferisce alla distanza percorsa da un elemento mobile in un determinato tempo . Il term

La cometa di Halley

La cometa di Halley

Spieghiamo cos'è la cometa di Halley, le sue caratteristiche, l'origine e la scoperta. Inoltre, quando accadrà di nuovo vicino alla Terra. La cometa di Halley è visibile dalla Terra ogni 75 anni circa. Qual è la cometa di Halley? Ufficialmente conosciuta come 1P / Halley e popolarmente come la cometa di Halley, è una cometa grande e luminosa, che orbita attorno al nostro Sole ogni 75 anni circa (tra 74 e 79 anni), nel senso che ha un periodo orecchio corto È l'unico nel suo genere che può essere visto dalla superficie della Terra, quindi è un fenomeno astronomico estremamente popola

Canale di comunicazione

Canale di comunicazione

Spieghiamo cosa sono e quali sono i canali di comunicazione. Inoltre, come sono classificati, a cosa servono e quando sono efficienti. Il canale di comunicazione può essere qualcosa di semplice come la carta. Quali sono i canali di comunicazione? Un canale di comunicazione è il mezzo fisico attraverso il quale viene realizzato un atto comunicativo , ovvero serve a scambiare informazioni tra un mittente e uno o più destinatari . L

Mass media di comunicazione

Mass media di comunicazione

Ti spieghiamo quali sono i mass media e quali sono i più importanti. Funzioni, vantaggi e svantaggi. L'emergere dei mass media è strettamente legata ai progressi tecnologici. Quali sono i mass media della comunicazione? I mass media o i mass media sono quei canali o strumenti che consentono allo stesso messaggio di essere trasmesso da un numero enorme di persone contemporaneamente.