• Thursday September 16,2021

Genere letterario

Spieghiamo cos'è un genere letterario, i quattro generi esistenti e la loro storia. Inoltre, quali sono i sottogeneri lirici e narrativi.

Il genere letterario ci aiuta a capire di cosa tratta un libro.
  1. Che cos'è un genere letterario?

Si chiama genere letterario ogni categoria specifica in cui i testi letterari possono essere classificati, in base alle caratteristiche della loro struttura, il suo contenuto specifico o i meccanismi che utilizza per produrre l'effetto estetico che persegue.

Il genere letterario è un orizzonte di aspettative dell'opera letteraria, cioè un'etichetta che serve a darci un'idea di ciò che contiene un libro specifico : ecco perché sono usati biblioteche o biblioteche come descrittori per organizzare il loro materiale.

Queste etichette sono convenzionali, cioè sono concordate e prima della lavorazione di ogni lavoro, indicando così al lettore il modo in cui dovrebbe essere considerato, cosa aspettarsi da lei, quali sono le sue caratteristiche fondamentali, ecc. Quindi, nessuno che apre un libro di poesie può aspettarsi un'opera teatrale.

I generi letterari sono quattro:

  • Poesia. L'arte di usare la parola per descrivere la realtà oggettiva o soggettiva del poeta, confrontandola con un'altra per mezzo di similitudini e metafore e abbellendola con giri musicali del linguaggio.
  • Narrative. L'arte di costruire narrazioni raccontate da un narratore e di presentare personaggi, azioni e situazioni che muovono o evocano fascino.
  • Drammaturgia: l'arte di comporre testi teatrali, di solito destinati all'esibizione dal vivo sul palco. Coinvolge personaggi e dialoghi, ma nessun narratore.
  • Saggio: l'arte della libera riflessione, vale a dire, su un argomento specifico in modo commovente, convincente o semplicemente bello.

Storia dei generi letterari

Un primo tentativo di classificare le opere letterarie fu compiuto dal noto filosofo greco Aristreles (384-322 a.C.) nel suo Libro poetico (apparso intorno al 335 a.C.). corrente:

  • La ` ` patica ' ', la madre, la narrazione, è stata sviluppata in un'elaborazione di leggendari fatti mitologici della cultura greca, come la guerra di Troia (Narrato nell'Iliade di Omero ). Per questo, fu impiegato un narratore, che si occupò della descrizione e vennero usati i dialoghi. Inizialmente è stato scritto in versi, poiché è prima dell'invenzione della scrittura ed è stato cantato a memoria da rapsoda.
  • Il testo Più o meno equivalente alla poesia attuale, era più simile al canto e alla canzone, quindi implicava l'uso di strumenti musicali di accompagnamento. Tuttavia, l'uso di rime e metriche era simile alla poesia tradizionale moderna.
  • Il drammatico Riguardava la scrittura e la messa in scena teatrale, che svolgevano un ruolo molto importante nella cultura dell'antica Grecia, poiché era il luogo della formazione emotiva e cittadina dei suoi abitanti. Rappresentava miti ed episodi di origine religioso-mitologica, secondo due grandi forme: tragedia e commedia.

Vedi anche: Letteratura.

  1. Tipi di genere letterario

I generi letterari moderni sono narrazione, poesia, drammaturgia e saggio.

Di solito parliamo di generi letterari moderni, per riferirci a quelli attuali: narrativa, poesia, drammaturgia e saggio; o ai generi letterari classici (o dell'antichità), per riferirsi a quelli che Aristotele descrisse nella sua Poetica : epico, drammatico e lirico.

  1. Sottogeneri lirici

Si parla spesso di sottogeneri lirici per fare riferimento a forme di espressione verbale che impiegano procedure simili alla poesia e che potrebbero essere considerate parte di essa. Questi sottogeneri sono:

  • La canzone . Di solito è una descrizione di una storia o di una soggettività attraverso immagini poetiche, accompagnata da musica strumentale.
  • L'ho scelta . Una composizione poetica per piangere la morte di una persona cara o ammirata.
  • L'ode Una poesia composta per rendere omaggio a un tema elevato o solenne.
  • Satira Una composizione poetica che cerca di ridicolizzare o degradare qualcuno o qualcosa.
  • L'eclogo Ampie poesie di natura pastorale e immaginario bucolico (paese).
  1. Sottogeneri narrativi

I sottogeneri narrativi sono anche le forme acquisite dall'arte della narrazione letteraria:

  • La storia Una breve esplorazione di una situazione narrativa chiusa in sé e raccontata da un narratore.
  • La breve storia Una forma di storia iperbreve, simile all'aforisma o al verso.
  • Il romanzo Un'esplorazione ampia e sconclusionata di una narrazione più vasta e complessa, in cui spesso intervengono molti personaggi e si verificano molti eventi.
  • La cronaca . Una forma di narrazione mista che affronta eventi reali, ma dalle tecniche di composizione letteraria.
  1. Sottogeneri drammatici

Tragicomedy è una composizione che alterna dramma e commedia.

I sottogeneri drammatici sono quelli in cui sono classificati i testi delle opere teatrali:

  • Dramma: i personaggi combattono contro un destino crudele e inesorabile e ne subiscono le conseguenze.
  • Commedia. I personaggi sono rappresentati in modo ridicolo o ridicolo e quindi passano alle risate.
  • Tragicommedia: una composizione che alterna dramma e commedia.

Articoli Interessanti

predazione

predazione

Spieghiamo cos'è la predazione, i tipi di predazione esistenti ed esempi. Inoltre, qual è la concorrenza? I predatori hanno organi olfattivi che consentono loro di rilevare la loro preda. Che cos'è la predazione? La predazione è una relazione biologica in cui un individuo di una specie animale caccia un altro per sopravvivere . In

antropologa

antropologa

Ti spieghiamo cos'è l'antropologia e come nasce questa scienza. Inoltre, riassunto della sua storia e dei rami dell'attuale antropologia. L'antropologia si concentra sullo studio dell'uomo. Che cos'è l'antropologia? L'antropologia è una scienza sociale, che si concentra sullo studio dell'uomo nella sua forma integrale, un'altra definizione si riferisce allo studio dell'essere umano nelle sue diverse forme storiche. I

Rinascimento

Rinascimento

Spieghiamo cos'è il Rinascimento, il movimento culturale che ebbe luogo nel XV e XVI secolo. Architettura, pittura, scultura, musica. Gli artisti sono stati interiorizzati nelle tecniche di ritratto e prospettiva. Cos'è il Rinascimento? Il Rinascimento è un movimento culturale caratterizzato da un ritorno alle idee e agli ideali culturali dell'antica Grecia e di Roma . A

Genere letterario

Genere letterario

Spieghiamo cos'è un genere letterario, i quattro generi esistenti e la loro storia. Inoltre, quali sono i sottogeneri lirici e narrativi. Il genere letterario ci aiuta a capire di cosa tratta un libro. Che cos'è un genere letterario? Si chiama genere letterario ogni categoria specifica in cui i testi letterari possono essere classificati , in base alle caratteristiche della loro struttura, il suo contenuto specifico o i meccanismi che utilizza per produrre l'effetto estetico che persegue.

liberalismo

liberalismo

Ti spieghiamo cos'è il liberalismo e un po 'di storia su questa corrente ideologica. Inoltre, i diversi significati di questo termine. Le dottrine di Voltaire erano fondamentali alla base del liberalismo. Che cos'è il liberalismo? Il liberalismo è una corrente ideologica di pensiero che considera che le persone dovrebbero godere di una completa libertà civile , contraria a qualsiasi tipo di dispotismo o assolutismo, e si basa sul primato delle persone come individui liberi. La

Pianificazione in amministrazione

Pianificazione in amministrazione

Vi spieghiamo cosa sta pianificando in amministrazione, i suoi principi, elementi e classificazione. Inoltre, il processo amministrativo. La pianificazione può guidare le azioni dell'azienda per un uso efficiente delle sue risorse. Cosa sta pianificando in amministrazione? In un'organizzazione, la pianificazione è la definizione di una strategia che consente di raggiungere una serie di obiettivi prestabiliti.