• Wednesday December 8,2021

omofobia

Spieghiamo cos'è l'omofobia e cosa significa l'omosessualità per la religione. Germania nazista e omofobia. Matrimonio gay.

Molte persone omofobe hanno sentimenti transessuali nascosti.
  1. Cos'è l'omofobia?

L'``omofobia '' è un tipo di fobia che le persone hanno nei confronti degli omosessuali.La parola omofobia iniziò ad essere usata nel 1971 da uno psicologo di stato Lo United si chiamava George Weinberg e nello stesso anno hai fatto un discorso o un gruppo di persone considerate omofile, in questo modo il termine ha iniziato a guadagnare un certo livello di popolarità.

Nel corso degli anni , sono stati condotti studi su persone che soffrono o soffrono di omofobia, alcuni hanno dimostrato che la maggior parte nasconde sentimenti transessuali che sono nascosti, cioè usano prendere le distanze dalle altre persone per poter nascondere i propri stati emotivi.

Vedi anche: razzismo.

  1. Omofobia nelle religioni

Per la religione cattolica, l'omosessualità è attenta a qualcosa di sacro, la famiglia.

Esistono diverse entità e culture religiose che presentano un rifiuto morale dell'omosessualità, questo perché le loro credenze non consentono questo tipo di comportamento. Per molti di loro, l'omosessualità è considerata un peccato mortale in cui un duro e intenso lavoro spirituale deve essere realizzato per ottenere il perdono di Dio ed essere in grado di essere nella grazia.

Per la religione cattolica, l'omosessualità significa tentare con qualcosa di sacro, di famiglia, e quindi è un peccato . Non è considerato un comportamento naturale, poiché solo un uomo e una donna possono procreare in modo naturale, ma le persone omosessuali non sono in grado di farlo.

Nel caso dell'islamismo, l'omosessualità è considerata un atto impuro . Nel tempo sono riusciti a ottenere leggi per penalizzare le persone che hanno questo orientamento sessuale.

Gli Aztechi punivano gli omosessuali con metodi di tortura come, ad esempio, rimuovere le viscere degli omosessuali passivi, mentre gli omosessuali attivi venivano impalati. Con le donne lesbiche hanno usato altri elementi di tortura per porre fine alla loro vita, come il club. Nonostante praticasse tutte queste punizioni, gli Aztechi adoravano la dea Xochiquétzal, aveva un aspetto maschile ed era la protettrice della prostituzione maschile e dell'omosessualità.

In altre religioni l'omosessualità non è tollerata in nessun caso, in questo modo le persone che sono spesso vittime di discriminazioni e abusi perché non possono essere integrate. Molte di queste religioni sono considerate omofobe.

  1. Germania nazista e omofobia

Si è sempre parlato della qualificazione dei nazisti alle persone per avere un tipo di identificazione su di loro. Molte volte hanno usato marchi o abiti di diversi colori, ognuno dei quali rappresentava una caratteristica principale, vale a dire le donne considerate prostitute, hanno fatto uso di un marchio speciale con il quale sarebbero stati identificati. Questo tipo di classificazione ha aiutato i nazisti a realizzare i loro piani di tortura e morte.

L' ideologia nazista non tollerava l'omosessualità, poiché i gay erano considerati degenerati che non potevano servire il loro paese in alcun modo. Durante il passaggio delle persone omosessuali attraverso i campi di concentramento, questi erano quelli che subivano la maggior discriminazione al loro interno, poiché erano considerati il ​​gradino più basso di tutte le qualifiche delle persone che erano in quel momento. Molti di loro sono stati torturati, usati come elementi per le indagini. Gli scienziati hanno cercato di scoprire l'origine dell'omosessualità e quindi cercare una cura.

  1. L'omofobia oggi

Vedere una persona omosessuale e condividere certe cose non genera più polemiche.

Sono oltre cinquanta i paesi che considerano ancora l' omosessualità un crimine . Sebbene siano in calo nel corso degli anni, la cifra è relativamente elevata se si tiene conto di tutti i movimenti sociali e l'accettazione ottenuti dalle persone. Oggi una grande percentuale di persone è considerata "di mentalità aperta", questi termini sono usati per descrivere coloro che non hanno problemi a trattare con persone con diverso orientamento sessuale.

Grazie ai vari media, l'omosessualità è stata in grado di ottenere un certo livello di popolarità essendo stata mostrata liberamente in televisione in film, programmi in onda e altro, in questo modo è stata è più facile per diverse generazioni crescere in una società diversa rispetto a diversi secoli fa, dal momento che vedere una persona omosessuale e condividere certe cose non genera la controversia che forse potrebbe accadere in altre occasioni.

Sebbene gli anni siano passati e la società abbia ottenuto molti progressi, sia tecnologici sia nell'accettazione delle idee, vi è ancora omofobia e discriminazione contro gli omosessuali. Non solo non è accettato, ma è anche punito anche con condanne a morte. Ciò si verifica più frequentemente in paesi come Arabia Saudita, Iran, Mauritania, tra gli altri.

Nonostante il grande cambiamento di idee che sta emergendo nella società, esiste ancora una grande percentuale di persone che non sono d'accordo con l'omosessualità e quindi consentono l'omofobia, che si presenta in molti modi, il più comune è la discriminazione.

Le persone omosessuali sono esposte a qualsiasi tipo di abuso, non solo dalle loro religioni o credenze, ma anche dal loro ambiente quotidiano, come l'ambiente di lavoro. È molto comune che una persona eterosessuale abbia maggiori probabilità di ottenere un lavoro più velocemente di una persona omosessuale, questo perché non è nemmeno l'intera società preparata Per accettare le differenze.

  1. Matrimonio gay

Negli ultimi anni, le leggi sono aumentate in diversi paesi che consentono il matrimonio tra due persone dello stesso sesso . Grandi furono le controversie che furono presentate prima di queste decisioni, così molte persone adottarono misure di protesta contro queste leggi, dimostrando la loro piena opposizione a questo tipo di matrimonio. Molte di queste persone appartengono a diversi tipi di religioni e culture.

Articoli Interessanti

Punto di ebollizione

Punto di ebollizione

Spieghiamo qual è il punto di ebollizione e come viene calcolato. Esempi di punti di ebollizione. Punto di fusione e congelamento. A una pressione normale, il punto di ebollizione dell'acqua è di 100 ° C. Qual è il punto di ebollizione? Il punto di ebollizione è la temperatura alla quale la pressione di vapore di un liquido raggiunge quella del mezzo in cui si trova, o in altre parole, la temperatura alla quale un liquido Il liquido lascia il suo stato ed entra nello stato gassoso (vapore). Que

Birds of Prey

Birds of Prey

Spieghiamo quali sono i rapaci, la loro classificazione, le caratteristiche e l'alimentazione. Inoltre, il suo rapporto con l'uomo e gli esempi. I rapaci, come il falco sacro, cacciano animali. Cosa sono i rapaci? Gli uccelli predatori, chiamati anche uccelli rapaci o uccelli rapaci, sono uccelli predatori , cioè cacciano e si nutrono di altri animali.

marxismo

marxismo

Ti spieghiamo cos'è il marxismo e cosa implica questa dottrina. Altri concetti come alienazione, lotta di classe, plusvalore. Il marxismo ha come postulato di base lo scioglimento della società capitalista. Che cos'è il marxismo? Il marxismo è stata la dottrina che ha influenzato il grande sistema politico-economico e ideologico con cui il capitalismo ha dovuto combattere durante il diciannovesimo secolo, ma soprattutto durante il ventesimo secolo: il comunismo. Me

WTO

WTO

Spieghiamo cos'è l'OMC, la storia di questa organizzazione mondiale e i suoi obiettivi. Inoltre, le sue diverse funzioni e paesi che lo integrano. L'OMC monitora le regole commerciali regolate dalle nazioni del mondo. Cos'è l'OMC? L'OMC sta per Organizzazione mondiale del commercio, un'organizzazione internazionale senza collegamenti con il sistema delle Nazioni Unite (ONU) o bretoni (come la Banca mondiale o il Fondo monetario internazionale), dedicato alla supervisione delle norme internazionali in base alle quali è regolato il commercio tra le nazioni del mondo, f

Ciclo di Calvin

Ciclo di Calvin

Spieghiamo cos'è il ciclo Calvin, le sue fasi, la sua funzione e i suoi prodotti. Inoltre, la sua importanza per gli organismi autotrofi. Il ciclo di Calvino è la "fase oscura" della fotosintesi. Cos'è il ciclo di Calvin? È noto come il ciclo di Calvin, il ciclo di Calvin-Benson o il ciclo di fissazione del carbonio nella fotosintesi, a una serie di processi biochimici che si svolgono negli stomi dei cloroplasti di piante e altri organismi autotrofi la cui nutrizione viene effettuata attraverso la fotosintesi. Le

contratto

contratto

Spieghiamo cos'è un contratto e i tipi di contratto che possono essere stipulati. Inoltre, le sue parti e la loro differenza con un accordo. Un contratto è un patto di obblighi e diritti tra due persone fisiche o giuridiche. Che cos'è un contratto? Un documento legale che esprime un accordo comune tra due o altre persone qualificate (note come le parti del contratto), che sono vincolate ai sensi del presente documento a un determinati scopi o cose, il cui adempimento deve essere sempre bilaterale, o altrimenti il ​​contratto sarà considerato rotto e non valido. In alt