• Tuesday September 21,2021

individualismo

Spieghiamo cos'è l'individualismo e quali sono i diversi significati che ha. Inoltre, le loro differenze con il collettivismo.

L'individualismo persegue la totale liberazione dell'individuo.
  1. Cos'è l'individualismo?

L'individualismo è una tendenza politica, morale e filosofica, i cui valori supremi sono l'autonomia e l'autosufficienza dell'individuo nella società, sottolineando la sua "dignità morale" di fronte a qualsiasi tentativo di intervento Dello Stato o di qualsiasi altra istituzione nelle loro decisioni e opzioni personali.

L'individualismo persegue la totale liberazione dell'individuo, ed è per questo che lo pone al centro dei suoi interessi, poiché i diritti umani e le libertà individuali sono i suoi bastioni principali. Molti movimenti politici e sociali bevono dal flusso dell'individualismo (come liberalismo, esistenzialismo e anarchismo individualista), al contrario delle dottrine influenzate dal collettivismo (comunismo, socialismo, anarco-sindacalismo, ecc.).

Questa corrente proviene dalla salvezza individuale sollevata dalla religione cristiana durante il Medioevo, ma è stata drasticamente modificata dall'ideologia prevalente durante la Rivoluzione industriale, quindi è successo essere una componente del modo di vedere il mondo proposto dal capitalismo.

Altri significati

L'individualismo è anche inteso come la tendenza nei campi artistici e bohémien di contravvenire alle tradizioni consolidate e scommettere sull'auto-creazione e sulla sperimentazione personale, allontanandosi dalle opinioni popolari. o dell'impasto.

E nel linguaggio quotidiano o popolare, può essere usato come sinonimo di egocentrismo, narcisismo, egoismo o quel tipo di comportamento in cui il desiderio individuale sul benessere della massa è privato.

Vedi anche: Globalizzazione.

  1. Individualismo e collettivismo

L'individualismo e il collettivismo sono dottrine opposte . Mentre il primo difende le libertà individuali e la libera esistenza come obiettivo da raggiungere, il secondo sostiene la responsabilità sociale, la consapevolezza della comunità e la rinuncia ai bisogni della comunità ai desideri dell'individuo.

Le dottrine filosofiche come il libero pensiero, l'egoismo etico (o l'egoismo morale) o l'oggettivismo sono il prodotto della congiuntura dell'individualismo e del capitalismo (in quello che è stato chiamato individualismo economico), e sono in qualche misura eredi del liberalismo borghese di Era moderna.

Dal collettivismo queste dottrine sono considerate il prodotto di una società che non è altruista, focalizzata sull'egoismo e sui benefici individuali anziché sul benessere comune.

  1. Individualismo nella società di oggi

La società contemporanea è spesso dibattuta tra collettivismo e individualismo come le sue due tendenze opposte e possibili . Alla fine del ventesimo secolo e all'inizio del ventunesimo, ci fu una marcata tendenza verso l'individualismo in termini globali, dopo la caduta dei grandi progetti collettivisti del blocco comunista orientale, la riunificazione tedesca e l'apertura della Cina ai mercati globali. Ciò portò all'individualismo come il sistema prevalente in politica ed economia del mondo contemporaneo.

Tuttavia, i progetti collettivisti tendono a riapparire, come è accaduto in America Latina nel decennio segnato da governi progressisti e populisti come Hugo Chávez (Venezuela), Cristina Fernández de Kirchner (Argentina), Luis Ignacio Lula da Silva (Brasile), Evo Morales (Bolivia) e Rafael Correa (Ecuador). Per alcuni, tuttavia, l'equilibrio non è troppo favorevole (specialmente nel caso venezuelano) e ciò ha portato a un nuovo ritorno all'individualismo capitalista nella regione.

Articoli Interessanti

Rete WAN

Rete WAN

Spieghiamo cos'è una rete WAN e i tipi esistenti. Inoltre, diversi esempi e altri tipi di reti di computer. Le reti WAN incorporano diverse reti più piccole in una. Che cos'è una rete WAN? Nell'informatica, si chiama WAN (acronimo inglese: Wide Area Network , ovvero Wide Area Network) alle connessioni del computer di più grande , vale a dire, la più grande e la più veloce, coprendo una grande porzione geografica del pianeta, quando non il mondo intero. Le r

emergenza

emergenza

Spieghiamo cos'è un'emergenza e quali tipi di emergenza esistono. Inoltre, cos'è un sistema di emergenza. In caso di incendi boschivi, viene generalmente dichiarato lo stato di emergenza. Che cos'è un'emergenza? Un'emergenza è un'attenzione urgente e totalmente imprevista , a causa di un incidente o di un evento imprevisto, e dipende dall'ambito in cui viene utilizzata, questa parola può avere significati diversi. Il

Figure retoriche

Figure retoriche

Vi spieghiamo quali sono le figure retoriche e a cosa servono questi usi del linguaggio. Inoltre, i tipi esistenti e alcuni esempi. Le figure retoriche ordinano le parole per migliorare la loro bellezza interiore. Quali sono le figure retoriche? È noto come figure retoriche - figure letterarie - alcuni usi del linguaggio verbale che si allontanano dall'efficace forma comunicativa, cioè dal modo in cui comunichiamo un'idea concreta, e perseguiamo m È espressivo, elaborato, artistico, divertente o potente per trasmettere la stessa idea. N

osmosi

osmosi

Spieghiamo cos'è l'osmosi e i tipi esistenti. Inoltre, perché è importante, cos'è la diffusione biologica ed esempi di osmosi. L'osmosi fu scoperta nel 1877 dal tedesco Wilhelm Pfeffer. Che cos'è l'osmosi? L'osmosi o l'osmosi è un fenomeno fisico di scambio di materia attraverso una membrana semipermeabile , da un mezzo meno denso a uno di densità superiore, senza incorrere in dispendio di energia a. È un

OAS

OAS

Spieghiamo cos'è OAS e le diverse funzioni di questa organizzazione. Inoltre, i suoi obiettivi e paesi che lo compongono. L'OAS è stato creato il 30 aprile 1948. Cos'è l'OAS? L'OAS è l'Organizzazione degli Stati americani (OAS in inglese), un'organizzazione internazionale di un tribunale panamericano e ambito d'azione regionale, creato il 30 aprile 1948, con l'idea di operare come istanza multilaterale per l'integrazione del continente. La

risparmio

risparmio

Spieghiamo cosa sono i risparmi e quali tipi di risparmi esistono. Inoltre, perché è importante e quali sono le sue differenze con l'investimento. Si riferisce alla percentuale di reddito o reddito non destinata al consumo. Cosa sta salvando? Ha salvato la pratica di separare una parte del reddito mensile di una famiglia, un'organizzazione o un individuo , al fine di accumularlo nel tempo e quindi allocarlo ad altri.