• Wednesday September 22,2021

Industria manifatturiera

Spieghiamo cos'è l'industria manifatturiera, come è classificata e vari esempi. Inoltre, l'industria manifatturiera in Messico.

L'industria alimentare fa parte della produzione.
  1. Cos'è l'industria manifatturiera?

L'industria manifatturiera è dedicata alla trasformazione di semilavorati o materie prime direttamente in beni di consumo finali, pronti per l'immediata commercializzazione attraverso distributori e altri meccanismi che li avvicinano ai loro piedi. Consumatori non vedenti.

L'industria manifatturiera e leggera può essere più o meno sinonimo, poiché entrambi sono considerati parte del settore secondario dell'economia di una nazione, differenziata dal settore primario, incaricato di ottenere E la lavorazione delle materie prime.

La parola fabbricazione deriva da due parole latine: manus (mano) e factus (fatto, elaborato), dato che il suo concetto originale si riferiva al lavoro manuale, caratteristica del lavoro artigianale, in cui Molte persone sono state impiegate lavorando con le loro mani o con strumenti manuali.

Tuttavia, nel contesto industriale contemporaneo, dopo la Rivoluzione industriale, questo termine si riferisce al processo di trasformazione della materia prima in beni prodotti su larga scala. Richiede l'uso di macchine e consumi energetici, invece del lavoro manuale.

Questo è il motivo per cui oggi la parola "analisi" è preferita per coloro che ancora impiegano il lavoro manuale nei loro metodi di produzione.

Ti può servire: industria leggera

  1. Tipi di industria manifatturiera

A giudicare dal suo posizionamento all'interno della catena di produzione dei beni dell'economia, possiamo stabilire tre tipi di industria manifatturiera:

  • Tradizionale, che converte la materia prima in prodotti pronti per la commercializzazione e il consumo finale.
  • Intermedi, che producono semilavorati per l'alimentazione di altre industrie manifatturiere, come parti per il montaggio.
  • Meccanica, il cui prodotto finale sono strumenti e macchinari necessari per processi industriali di altri tipi, anche provenienti dal settore secondario.
  • Residui che utilizzano come materie prime avanzi e rifiuti di altri processi industriali.
  1. Esempi di industria manifatturiera

Anche gli impianti di riciclaggio fanno parte dell'industria manifatturiera.

Alcuni esempi di industria manifatturiera sono i seguenti:

  • Tipografi e case editrici che producono libri, brochure, riviste o giornali.
  • Assemblatori per dispositivi tecnologici, elettronica o persino veicoli.
  • Fabbriche di parti, forniture o strumenti di ogni tipo.
  • Calzature, prodotti tessili, industrie dell'abbigliamento.
  • Industrie alimentari, delle bevande e del tabacco.
  • Fabbriche di mobili
  • L'industria elettronica e fotografica.
  • Industrie del legno o della carta.
  • Impianti di riciclaggio per lattine, bottiglie, cartoni, ecc.
  1. Industria manifatturiera in Messico

L'industria delle bevande produce beni per uso locale ed esportazione.

L'industria manifatturiera in Messico si trova principalmente negli stati centrali della nazione, come Coahuila, Querétaro, Stato del Messico, Aguascalientes, Guanajuato, Puebla e San Luis Potosí; e in queste regioni il suo contributo al PIL è uno dei settori più importanti di tutte le industrie locali.

Al censimento del 2011, l'industria alimentare, del tabacco e delle bevande ha prodotto il 27, 9% della produzione messicana . D'altra parte, la produzione di macchinari e strumenti ha raggiunto il 26, 9%.

Un altro settore fondamentale sono le maquiladoras di esportazione, in cui numerosi prodotti vengono assemblati o fabbricati la cui destinazione finale non deve essere consumata in Messico, ma in mercati esteri vicini o lontani.

Continua con: Processo di produzione


Articoli Interessanti

affare

affare

Spieghiamo cosa sono gli affari e alcune caratteristiche di questo termine. Inoltre, come può essere classificato in base alle sue attività. Un'azienda ti consente di ottenere denaro dagli utenti in cambio di un servizio o qualcosa di buono. Che cos'è il business? Il termine business deve la sua etimologia al negoziato latino, cioè una negazione del tempo libero: l'occupazione che la gente fa per profitto . Qu

distillazione

distillazione

Spieghiamo cos'è la distillazione, esempi di questo metodo di separazione e i tipi di distillazione che possono essere utilizzati. La distillazione utilizza la vaporizzazione e la condensa per separare le miscele. Che cos'è la distillazione? La distillazione è chiamata un metodo di separazione delle fasi , chiamato anche metodi di separazione delle miscele, Ciò che consiste nell'uso consecutivo e controllato di altri due processi fisici: vaporizzazione (o evaporazione) e condensa, us Selezionare selettivamente di separare gli ingredienti da una miscela, di solito di tipo omogeneo, c

Comunicazione non verbale

Comunicazione non verbale

Spieghiamo cos'è la comunicazione non verbale, quali sono le sue caratteristiche ed elementi. Inoltre, come è classificato ed esempi. La comunicazione non verbale di solito accompagna l'uso del linguaggio verbale per chiarirlo. Cos'è la comunicazione non verbale? Quando parliamo di comunicazione non verbale intendiamo tutte quelle forme di comunicazione che non usano la lingua come veicolo e sistema per esprimersi . C

Traduzione della terra

Traduzione della terra

Vi spieghiamo qual è la traduzione della Terra e le conseguenze di questo movimento. La velocità che raggiunge e la rotazione della Terra. Il `` movimento '' della traduzione raggiunge un viaggio di 930 milioni di chilometri. Qual è la traduzione della Terra? La traduzione della Terra è uno dei movimenti che il pianeta fa e consiste nel girare intorno al Sole. So

introduzione

introduzione

Spieghiamo cos'è l'introduzione di un'opera, un testo, un libro o un saggio e quali sono le sue caratteristiche. Inoltre, quali sono i suoi elementi. Con l'introduzione, il lettore acquisisce familiarità con l'argomento. Qual è l'introduzione? L'introduzione è la parte iniziale di un testo, sia in un saggio, un libro o un articolo di ricerca . In

transistor

transistor

Ti spieghiamo cos'è un transistor, la sua origine e come funziona. Inoltre, i tipi di transistor e i loro circuiti integrati. I transistor hanno la loro origine nella necessità di controllare il flusso di corrente elettrica. Che cos'è un transistor? Si chiama transistor (dall'inglese: fer transfer transistor, transfer resististor ) a un tipo di dispositivo elettronico a semiconduttore , in grado di modificare un segnale Uscita elettrica in risposta a un ingresso, che funge da amplificatore, interruttore, oscillatore o raddrizzatore. È