• Monday January 17,2022

informtica

Spieghiamo cos'è la tecnologia dell'informazione e a cosa serve. Come è nato e in quali aree viene utilizzato. Internet e virus informatici.

È inevitabile pensare all'informatica senza pensare ai computer.
  1. Che cos'è l'IT?

L'informatica è generalmente definita come quella scienza che è dedicata allo studio del trattamento delle informazioni attraverso mezzi automatici, cioè la scienza delle informazioni automatiche. È una somma di conoscenze scientifiche e tecniche che consente l'elaborazione automatica delle informazioni attraverso l'uso dei computer.

La scienza dell'informatica (popolarmente chiamata computazione) è divisa in vari rami come la programmazione, l'architettura di reti e computer, l'elettricità e l'elettronica, l'intelligenza artificiale (tra gli altri ).

L'informatica ha due aree di sviluppo, il software (i programmi) e l'hardware (i prodotti che completano). Alcune carriere sono orientate allo sviluppo del software, come l'ingegneria dei sistemi, e altre carriere fanno più manutenzione, come alcune tecniche. Chiaramente, il ramo che si espande maggiormente è quello della programmazione che cambia e si evolve.

Al momento, è inevitabile pensare all'informatica senza pensare ai computer. L'informatica è una scienza che, attraverso i computer, migliora la capacità di memoria, pensiero e comunicazione dell'essere umano.

  • Espandi: informatica.
  1. A cosa serve l'informatica?

L'obiettivo principale dell'informatica consiste nell'automazione mediante apparecchiature (principalmente elettroniche) di ogni tipo di informazione al fine di evitare la ripetizione di compiti complessi in cui si possono commettere errori nel ridurre il tempo di esecuzione di loro.

L'automazione informatica è composta da tre attività di base. Prima di tutto, deve avvenire un inserimento di informazioni (acquisizione di informazioni digitali); in secondo luogo, esiste un processo o un trattamento delle informazioni precedentemente immesse e; Infine, c'è un output delle informazioni (trasmissione di risultati binari).

Grazie all'informatica, molti costi di produzione sono stati ridotti, ad esempio tutto ciò che precedentemente era stato prodotto da un migliaio di uomini a mano, oggi può essere prodotto da un paio di macchine che seguono un certo algoritmo e lo fanno con un minor margine di errori, una migliore finitura e in meno tempo, o anche nella sperimentazione di diversi prodotti o servizi, che si rivela anche più sicuro per la vita umana, come potrebbe accadere nel condurre un test di sicurezza dell'auto per testare gli airbag e altri.

  1. Cronologia del computer

Konrad Zuse ha inventato il primo computer chiamato z3.

La parola computer fu implementata per la prima volta negli anni '60 in Francia, dall'ingegnere Philippe Dreyfus, ed era il risultato dell'unione di due parole: informazione e automatico. Prima di questo, nell'anno 57 Karl Steinbuch usava la parola "informatik" nel titolo di un documento pubblicato. D'altra parte, in lingua russa, Alexander Ivanovich Mikhailov ha usato questo termine per riferirsi allo "studio, organizzazione e diffusione delle informazioni scientifiche".

La prima macchina che eseguiva processi automatici da un algoritmo esistente ed è oggi considerato il primo computer, fu chiamata Z3 e fu inventata dallo scienziato tedesco Konrad Zuse, nel 1941. Questo computer pesava una tonnellata, qualcosa di totalmente impensabile. oggi, essere in un'era in cui tutto sta diventando più leggero. Ciò che fu un successo per quel tempo fu che eseguì operazioni semplici, come somme in 0, 7 secondi e moltiplicazioni o divisioni in tre secondi

Come siamo passati dalla Z3 ai computer di oggi, passando per la grande invenzione del miliardario Bill Gates? Non parliamo nemmeno di un Tablet, che non solo pesa grammi, ma è assolutamente portatile. L'informatica ha fatto grandi progressi e sembra che continuerà a farlo.

  1. In quali settori viene utilizzata l'informatica?

L'informatica è applicabile a vari campi della conoscenza. Esemplificando, possiamo trovare il calcolo applicato praticamente in qualsiasi ambiente : dalla gestione aziendale in un Mc Donald's, controllo di archiviazione e informazioni, monitoraggio e controllo dei processi, industria della robotica, comunicazioni internazionali, controllo dei trasporti, progettazione Attività industriali e infinite.

In tutte queste aree, una delle applicazioni più importanti dell'informatica è fornire informazioni in modo rapido e immediato per facilitare il lavoro dei dipendenti poiché tutto è automatizzato.

Al momento, in questo mondo globalizzato e allo stesso tempo massiccio, è molto difficile trovare aree in cui l'informatica non è ancora implementata . Questo è il motivo per cui oggi è uno strumento fondamentale nell'inserimento lavorativo, poiché avere una buona gestione del computer è un requisito nella maggior parte dei lavori formale.

  1. Virus informatici

I virus compaiono sui computer scaricando materiale infetto.

I virus informatici sono programmi creati per danneggiare un tale sistema o per rubare informazioni . Ce ne sono di diversi tipi, tra cui worm, trojan e altro ancora. Questi non hanno solo l'obiettivo principale, ma anche il danno collaterale che generano è che il PC funziona da solo in alcuni casi, causando l'eliminazione di interi file o cartelle, che aprono p Pagine Web dal nulla o scaricare file che non volevamo.

I virus compaiono sui nostri computer scaricando materiale infetto, possono raggiungerci via e - mail o anche tramite dispositivi come pen drive. Per combatterli ed eliminarli ci sono altri programmi, chiamati antivirus , che li localizzano ed eliminano.

  1. Internet

Qualcosa per cui l'informatica è estremamente utile è comunicare. Se non la pensi, non stai prendendo in considerazione l'invenzione più popolare e usata al mondo: Internet. Grazie a ciò, le persone separate dai mari possono parlare faccia a faccia tramite uno smartphone o un computer oppure possono effettuare chiamate telefoniche gratuite.

Le comunicazioni sono state rivoluzionate in questo millennio e le ultime generazioni sembrano essere nate con la comprensione di cosa si tratta. Dopo diversi decenni di evoluzione nelle comunicazioni, oggi siamo in un'era globale, in cui la comunicazione è istantanea, anche tra diverse parti del pianeta.

  • Espandi: Internet.

Articoli Interessanti

risparmio

risparmio

Spieghiamo cosa sono i risparmi e quali tipi di risparmi esistono. Inoltre, perché è importante e quali sono le sue differenze con l'investimento. Si riferisce alla percentuale di reddito o reddito non destinata al consumo. Cosa sta salvando? Ha salvato la pratica di separare una parte del reddito mensile di una famiglia, un'organizzazione o un individuo , al fine di accumularlo nel tempo e quindi allocarlo ad altri.

tragedia

tragedia

Vi spieghiamo cos'è una tragedia e quale è stata l'origine di questa forma letteraria. Inoltre, alcuni esempi e qual è la tragedia greca. La tragedia di solito porta alla morte, alla follia o all'esilio del protagonista. Qual è la tragedia? La tragedia è chiamata forma letteraria (drammatica) e teatrale coltivata fin dai tempi antichi , in cui situazioni di conflitto in cui un personaggio è rappresentato con un tono solenne o una serie di essi, di solito di tipo illustre o eroico, sono affrontati a causa di un errore fatale o delle forme del loro personaggio verso un destino irrimed

mescolare

mescolare

Spieghiamo cos'è una miscela e quali sono i risultati che possono essere ottenuti. Inoltre, i suoi componenti e tipi di miscelazione. Una miscela può essere formata da qualsiasi tipo di elemento. Cos'è una miscela? Una miscela è un composto di altri due materiali che sono legati ma non combinati chimicamente. In

Circuito parallelo

Circuito parallelo

Spieghiamo cos'è un circuito parallelo e le formule che utilizza. Inoltre, alcuni esempi e cos'è un circuito in serie. I circuiti paralleli sono utilizzati nella rete elettrica di tutte le case. Che cos'è un circuito parallelo? Quando parliamo di un circuito parallelo o di una connessione parallela , intendiamo una connessione di dispositivi elettrici (come bobine, generatori, resistori, condensatori, ecc.).

Settore terziario

Settore terziario

Spieghiamo cos'è il settore terziario, le sue principali aree ed esempi. Inoltre, in cosa consistono i settori primario, secondario e quaternario. Il settore terziario fornisce supporto specializzato a consumatori o aziende. Quale settore terziario? Si chiama settore terziario o settore dei servizi della catena economica che, a differenza dei due precedenti, non si occupa dell'estrazione di materie prime o la sua trasformazione in beni di consumo, ma per la soddisfazione delle esigenze operative e commerciali o di qualsiasi altra natura richiesta sia dai consumatori finali che da altre

antropologa

antropologa

Ti spieghiamo cos'è l'antropologia e come nasce questa scienza. Inoltre, riassunto della sua storia e dei rami dell'attuale antropologia. L'antropologia si concentra sullo studio dell'uomo. Che cos'è l'antropologia? L'antropologia è una scienza sociale, che si concentra sullo studio dell'uomo nella sua forma integrale, un'altra definizione si riferisce allo studio dell'essere umano nelle sue diverse forme storiche. I