• Thursday September 16,2021

ingresso

Spieghiamo qual è il reddito e i tipi di reddito esistenti. Inoltre, la sua definizione in diversi settori come la contabilità e l'economia.

Il reddito è l'aumento delle risorse economiche.
  1. Qual è il reddito?

L' aumento delle risorse economiche che un'organizzazione, una persona o un sistema contabile presenta e che costituisce un aumento del loro patrimonio netto, è chiamato reddito. Questo termine è usato con significati tecnici simili in diversi campi del lavoro economico e amministrativo.

Ad esempio, il totale che un'azienda riceve per la vendita dei suoi prodotti è chiamato `` reddito '' (in inglese), ma anche il reddito totale ricevuto dai cittadini di una nazione Si chiama lo stesso (in inglese).

A seconda del significato specifico, il reddito può essere una variabile considerata quando si misurano le prestazioni economiche e finanziarie o quando si progettano piani contabili e amministrativi .

Tipi di reddito

Le entrate possono essere classificate in diverse categorie, come ad esempio:

  • Entrate pubbliche Quelli che ricevono lo Stato o le sue diverse dipendenze da imposte e altri meccanismi di riscossione.
  • Reddito privato Quelli che vincolano le società private o i gruppi privati, anche a scopo di lucro.
  • Reddito ordinario: quelli ottenuti in modo consueto, cioè abituale, come salari e pagamenti regolari.
  • Reddito straordinario: coloro che provengono da eventi o eventi imprevisti o imprevisti, come l'emissione di titoli di stato o la vincita alla lotteria.
  • Il reddito totale è la somma di ciò che viene percepito da un'organizzazione o da un'azienda a causa della sua normale attività commerciale, vale a dire quando si vendono tutti i suoi prodotti o servizi.
  • Reddito marginale In microeconomia, l'aumento della vendita totale di un settore si chiama così, quando un'unità è posizionata più del previsto.
  • Reddito medio . Un indicatore ottenuto dalla media dei prodotti venduti, ovvero il reddito totale tra le unità vendute totali.

Può servirti: Bilanci.

  1. Entrata in contabilità

Nella contabilità, viene fatta una distinzione tra i redditi derivanti dalla vendita di beni o la prestazione di servizi.

La contabilità aziendale considera il reddito come un aumento del patrimonio netto di una società, sia per l'aumento del valore delle sue attività (aumento degli utili, ad esempio), sia per la diminuzione delle sue passività (come la scadenza di un debito ).

In questo calcolo, tuttavia, non sono previsti i contributi di partner e proprietari, poiché questi dovrebbero eventualmente tornare agli investitori.

Di solito distingue tra reddito dalla vendita di beni o dalla prestazione di servizi. Tuttavia, indipendentemente dal fatto che il reddito sia monetario, sono inquadrati nello stesso calcolo del consumo e del profitto.

  1. Reddito in economia

In economia, il reddito è l'utile totale di un'entità.

Il reddito nell'economia è equivalente al totale degli utili che un'entità riceve in bilancio, sia essa pubblica, privata, individuale o di gruppo. È uno degli elementi indispensabili in qualsiasi valutazione economica, monetaria o meno, il risultato del circuito consumo-profitto.

La presenza e la natura del reddito in una società fanno parte degli elementi che caratterizzano le relazioni sociali, politiche e culturali che presenta, poiché hanno un impatto sulla qualità della vita e sulla stabilità economica.

Inoltre, possono essere reintegrati nel circuito economico, generando dinamismo e movimento nel sistema economico, il che spesso si traduce in crescita.

  1. Entrate e spese

Le spese sono il deflusso di capitali che l'organizzazione deve effettuare.

Entrate e spese sono condizioni opposte. Questa opposizione si basa sul fatto che il reddito è collegato all'ingresso di capitale in un'organizzazione o in un sistema, il risultato dei suoi profitti e della sua attività economica; mentre le spese indicano il processo opposto: deflusso di capitale o erogazioni di denaro che l'organizzazione deve fare, ma che si traducono in perdita o diminuzione del patrimonio netto.

In altre parole, i pagamenti e gli investimenti regolari non sono considerati spese, poiché fanno parte del normale circuito produttivo e devono tornare alla fine del ciclo. Invece, pagamenti straordinari e perdite monetarie o meno, devono essere registrati come deflussi.

  1. Reddito pro capite

Il reddito pro capite calcola il reddito degli abitanti in relazione al reddito nazionale.

Il reddito pro capite (reddito principale) è chiamato un indicatore consistente nel calcolo del reddito di ciascuno degli abitanti, delle loro famiglie, imprese, organizzazioni, ecc., In relazione a n con il reddito nazionale e quindi con la qualità della vita e il livello di consumo di detta società. Di solito viene calcolato secondo la seguente formula:

Reddito pro capite = reddito nazionale (IN) / popolazione totale (PT)

Il reddito pro capite viene spesso utilizzato per stabilire confronti economici tra paesi o regioni e quindi stabilire il ritmo dei progressi di un paese rispetto ai suoi vicini o simili.

Articoli Interessanti

predazione

predazione

Spieghiamo cos'è la predazione, i tipi di predazione esistenti ed esempi. Inoltre, qual è la concorrenza? I predatori hanno organi olfattivi che consentono loro di rilevare la loro preda. Che cos'è la predazione? La predazione è una relazione biologica in cui un individuo di una specie animale caccia un altro per sopravvivere . In

antropologa

antropologa

Ti spieghiamo cos'è l'antropologia e come nasce questa scienza. Inoltre, riassunto della sua storia e dei rami dell'attuale antropologia. L'antropologia si concentra sullo studio dell'uomo. Che cos'è l'antropologia? L'antropologia è una scienza sociale, che si concentra sullo studio dell'uomo nella sua forma integrale, un'altra definizione si riferisce allo studio dell'essere umano nelle sue diverse forme storiche. I

Rinascimento

Rinascimento

Spieghiamo cos'è il Rinascimento, il movimento culturale che ebbe luogo nel XV e XVI secolo. Architettura, pittura, scultura, musica. Gli artisti sono stati interiorizzati nelle tecniche di ritratto e prospettiva. Cos'è il Rinascimento? Il Rinascimento è un movimento culturale caratterizzato da un ritorno alle idee e agli ideali culturali dell'antica Grecia e di Roma . A

Genere letterario

Genere letterario

Spieghiamo cos'è un genere letterario, i quattro generi esistenti e la loro storia. Inoltre, quali sono i sottogeneri lirici e narrativi. Il genere letterario ci aiuta a capire di cosa tratta un libro. Che cos'è un genere letterario? Si chiama genere letterario ogni categoria specifica in cui i testi letterari possono essere classificati , in base alle caratteristiche della loro struttura, il suo contenuto specifico o i meccanismi che utilizza per produrre l'effetto estetico che persegue.

liberalismo

liberalismo

Ti spieghiamo cos'è il liberalismo e un po 'di storia su questa corrente ideologica. Inoltre, i diversi significati di questo termine. Le dottrine di Voltaire erano fondamentali alla base del liberalismo. Che cos'è il liberalismo? Il liberalismo è una corrente ideologica di pensiero che considera che le persone dovrebbero godere di una completa libertà civile , contraria a qualsiasi tipo di dispotismo o assolutismo, e si basa sul primato delle persone come individui liberi. La

Pianificazione in amministrazione

Pianificazione in amministrazione

Vi spieghiamo cosa sta pianificando in amministrazione, i suoi principi, elementi e classificazione. Inoltre, il processo amministrativo. La pianificazione può guidare le azioni dell'azienda per un uso efficiente delle sue risorse. Cosa sta pianificando in amministrazione? In un'organizzazione, la pianificazione è la definizione di una strategia che consente di raggiungere una serie di obiettivi prestabiliti.