• Thursday September 16,2021

Len

Ti diciamo tutto sul leone, dove vive e come si riproduce. Inoltre, come si nutre e le sue caratteristiche.

Il leone è un felino che vive in Africa e in India.
  1. Il leone

Il leone (nome scientifico Panthera leo ) è un grande felino carnivoro . È originario dell'Africa sub-sahariana e di alcune regioni dell'India, dove è il più grande predatore della catena del traffico. È uno degli animali selvatici più conosciuti e temuti per l'umanità, per la sua ferocia, ma anche ammirato e rappresentato in simboli, storie e sculture.

Gli antenati dei leoni apparvero da 4, 1 a 5, 9 milioni di anni fa e da loro derivano tutte e quattro le specie del genere Panthera : la tigre, il giaguaro, il leone e il leopardo. Questi ultimi due si sono separati 1, 25 milioni di anni fa e sono emersi come li conosciamo oggi in Africa tra 1 milione e 800.000 anni fa .

Durante l'alto Pleistocene si diffusero in tutti e cinque i continenti, dando origine all'estinto leone americano e al puma, fino all'ultima era glaciale, 10.000 anni fa, si estinse in Europa, in America e in quasi tutta l'Asia.

L'umanità ha avuto contatti con i leoni fin dai tempi antichi e ha visto in loro un simbolo di nobiltà, ferocia e mascolinità. Ecco perché è comune trovarli in storie antiche, in bandiere di paesi, in scudi di famiglia e persino come simbolo di uno dei quattro vangeli biblici.

Nonostante ciò ed essendo potenti predatori, i leoni sono tra i più vulnerabili e sensibili all'estinzione . Negli ultimi decenni, le loro popolazioni hanno subito un declino tra il 30 e il 50%, rendendo la loro vita non praticabile al di fuori delle riserve ecologiche delimitate.

La perdita del loro habitat e i conflitti con le popolazioni umane sono in parte responsabili di questo fenomeno, motivo per cui molti zoologi nel mondo collaborano per cercare di aumentare il numero di specie in cattività.

Vedi anche: specie in via di estinzione

  1. Caratteristiche dei leoni

I Lions sono socievoli e abitualmente vivono in branchi.

Come tutti i felini, i leoni sono quadrupedi e mammiferi . Hanno una coda lunga, un mantello corto e giallastro, oltre a una criniera bionda o scura intorno al collo nel caso dei maschi. Con una dieta esclusivamente carnivora, sono feroci cacciatori, in grado di tenere la preda con i loro artigli e strappare grandi porzioni di carne con le loro zanne affilate.

Sono vicino alle tigri i più grandi felini che esistono: possono misurare dai 2 ai 3 metri (maschi) o da 1, 80 a 2, 7 metri (femmine) di lunghezza e raggiungere un peso da 160 a 260 kg (maschi) o 120 a 182 kg (femmine).

D'altra parte, il loro temperamento è piuttosto assonnato: dedicano circa 20 ore al giorno al riposo e all'inattività, avendo invece i loro periodi di socializzazione al tramonto e le loro ore di caccia, di solito durante la notte. Trascorrono circa due ore al giorno a camminare e circa 50 minuti al giorno per mangiare.

I leoni, a differenza del resto dei felini, sono creature abbastanza socievoli, che di solito formano branchi . Tradizionalmente, le femmine hanno un legame familiare e un numero minore di maschi, insieme ai giovani del primo.

È comune vederli dare affetto leccando e strofinando, oltre a segnare il loro territorio attraverso l'urina e attraverso la presenza intimidatoria del maschio dominante e dei suoi feroci ruggiti.

Vedi anche: Animali carnivori

  1. Dove vivono i leoni?

I Lions sono diventati una specie molto diffusa in Africa e nel Vicino Oriente, nonché nel subcontinente indiano. Attualmente, tuttavia, è noto che i leoni selvatici abitano in regioni molto limitate del sud-est e dell'Africa centrale, nonché in regioni molto specifiche dell'India nord-occidentale.

Per natura preferiscono praterie e savane, che raramente entrano nelle regioni boscose.

  1. Alimentazione dei leoni

I leoni sono carnivori predatori e tendono a cacciare grandi mammiferi.

Sono creature eminentemente carnivore, grandi cacciatori delle pianure africane. La caccia si svolge attraverso attacchi coordinati e impacchettati, cercando di isolare e assediare la diga il più rapidamente possibile, in quanto non hanno una resistenza fisica particolarmente elevata. In effetti, possono raggiungere velocità fino a 60 km / h, ma solo su brevi distanze.

La loro preda preferita tende ad essere grandi mammiferi, come gli ue, bufali, impala, zebre, cinghiali, cervi o giovani giraffe e persino foche, se riescono a trovarne uno sulla costa dalla Namibia Se vivono vicino a mandrie di bovini, è probabile che anche alcuni bovini vengano presi di volta in volta.

La caccia è organizzata per sesso: le femmine cacciano insieme, con l'aiuto occasionale dei maschi, ma il prodotto di questa caccia sarà per loro e per i giovani; i maschi devono cacciare il cibo da soli .

Infine, i leoni non sono molto inclini all'antropofagia, ma è sempre possibile che si verifichino eventi isolati. In generale, i leoni hanno molto più da temere sull'essere umano.

Può servirti: predatore e preda

  1. Riproduzione del leone

Due cuccioli di leoni bianchi, Sudafrica.

I leoni si riproducono sessualmente, come tutti i mammiferi, e sono animali vivipari. In ogni gravidanza una femmina può dare alla luce tra uno e quattro bambini in una tana isolata dal resto della mandria. Le femmine hanno diverse volte di calore all'anno, durante le quali possono accoppiarsi con diversi leoni, con una gestazione media di 110 giorni .

Quando i bambini sono abbastanza grandi, le femmine tornano alla mandria. Lì i cuccioli giocano e imparano a cacciare e prendere posto nella gerarchia sociale. Una volta raggiunta l'età adulta, molti dei bambini anziani vengono espulsi dal branco per cercare il proprio territorio.

  1. Quanto dura un leone?

I Lions hanno vite relativamente brevi. In condizioni ideali e in un ambiente protetto, come i Parchi Nazionali, una leonessa può raggiungere dai 12 ai 14 anni, mentre i maschi raramente superano gli 8. Tuttavia, i casi di leonesse sono particolarmente noti longevo, che ha raggiunto quasi 20 anni in natura.


Articoli Interessanti

vita

vita

Spieghiamo cos'è la vita, definita in diverse discipline come la biologia, la fisica e la filosofia. Inoltre, concetto di vita umana. La vita è la capacità di nascere, respirare, sviluppare, procreare, evolvere e morire. Che cos'è la vita? Il concetto di vita è difficile da definire, poiché a seconda della disciplina in cui ci troviamo, si otterranno risposte diverse, che possono anche essere antagoniste l'una con l'altra . La v

Sud America

Sud America

Spieghiamo cos'è il Sud America, i paesi che compongono questa regione e le sue capitali. Inoltre, la sua economia e i climi che presenta. L'area del Sud America è di 18, 2 milioni di chilometri quadrati. Cos'è il Sud America? Quando parliamo di Sud America, Sud America o Sud America, la regione di questo continente deve essere citata la linea dell'equatore verso il basso e che costituisce un singolo blocco subcontinentale diverso dal Nord America, dall'America centrale e dalle Isole dei Caraibi. L

Riproduzione cellulare

Riproduzione cellulare

Spieghiamo cos'è la riproduzione cellulare, la meiosi, la mitosi e le sue fasi. Inoltre, la sua importanza per la diversità della vita. La riproduzione cellulare consente l'esistenza di organismi pluricellulari. Cos'è la riproduzione cellulare? È noto come riproduzione cellulare o divisione cellulare nella fase del ciclo cellulare in cui ciascuna cellula si divide per formare due diverse cellule figlie . Qu

Comunismo di guerra

Comunismo di guerra

Spieghiamo quale fosse il comunismo di guerra, quali fossero gli obiettivi di questo sistema e le conseguenze che esso produsse. Per molti, il comunismo di guerra fu un tentativo di sopravvivere alla guerra civile. Cos'era il comunismo di guerra? Il sistema politico ed economico con cui fu amministrata la Russia sovietica (prima dell'esistenza dell'URSS) tra giugno 1918 e marzo 1921, fu chiamato comunismo di guerra il quadro della guerra civile russa

morale

morale

Spieghiamo qual è la morale e le principali caratteristiche di questo insieme di valori. Inoltre, i tipi di morale esistenti. La moralità è definita come l'insieme di norme che derivano dalla società stessa. Cos'è la moralità? La morale consiste in una serie di norme, regole, valori, idee e credenze ; sulla base della quale un essere umano che vive nella società manifesta il suo comportamento. In te

vocazione

vocazione

Vi spieghiamo cos'è una vocazione e gli aspetti con cui è composto questo termine. Inoltre, alcune delle sue caratteristiche. Una vocazione dipende dagli interessi, dalle attitudini e dai gusti di una persona. Che cos'è la vocazione? L'``invocazione '' è il desiderio e l'inclinazione delle persone verso una determinata professione , carriera o azione. Il