• Thursday September 16,2021

legge

Vi spieghiamo qual è la legge e qual è lo scopo delle norme legali. Inoltre, tipi di leggi e quali sono le loro caratteristiche.

Le leggi sono un modo per controllare il comportamento degli esseri umani.
  1. Cos'è la legge?

Il concetto di legge deriva dal lex latino e nell'ambito giuridico può essere definito come quelle norme generali di carattere obbligatorio che sono state dettate dal potere corrispondente con l'obiettivo di regolare i comportamenti umana.

Una legge è una norma o norma legale dettata dall'autorità competente di ciascun sito specifico. Il suo scopo è ordinare o proibire qualsiasi azione in linea con la giustizia.

Inoltre, le leggi limitano il libero arbitrio, cioè le persone all'interno di una società; sono norme che regolano il comportamento sociale. La legge è la fonte principale della legge perché, per essere emessa, ha bisogno di un organo legislativo.

Nel caso in cui le leggi non vengano rispettate, la forza pubblica ha il dovere e l'obbligo di sanzionare la persona o l'istituzione corrispondente.

Le leggi possono essere di tre tipi:

  • Leggi prescrittive Sono quelli il cui obiettivo è la regolazione di determinati comportamenti.
  • Leggi organiche Sono quelli creati dalle istituzioni legali.
  • Leggi costituzionali. Sono quelli che dettagliano o espandono alcuni precetti di natura costituzionale.

Vedi anche: Legge costituzionale.

  1. Caratteristiche delle leggi

Le leggi sono formulate indefinitamente e permanentemente.

Alcune caratteristiche del termine legge, all'interno della legge, sono il suo obbligo, impersonalità, astrazione, permanenza e generalità.

  • Obbligatoria. Per quanto riguarda i loro obblighi , ciò implica che ogni persona deve rispettare e rispettare le leggi, anche quando sono contrarie alla propria volontà.
  • Impersonale. Sono impersonali a causa del semplice fatto che le leggi non sono create per essere applicate a una determinata persona, ma a un numero indeterminato di esse.
  • Astratta. Si dice che le leggi sono astratte perché si applicano a tutti quei casi che ricadono sui presupposti determinati nelle regole, il che implica un numero di casi non stabiliti o particolarizzati.
  • Permanente. La permanenza è un'altra qualità delle leggi, che si riferisce al fatto che sono formulate indefinitamente e permanentemente. Esse cessano di essere valide solo quando vengono surrogate, abrogate o abrogate dalle leggi successive.
  • Generale. Infine, un'altra caratteristica delle leggi è la loro generalità, ciò implica che sono applicabili a tutti quegli individui che presentano le condizioni in esse determinate.

Inoltre, due aspetti devono essere presi in considerazione quando si parla di leggi:

  • Aspetto formale. che fa riferimento a quella norma che è stata formulata dal potere legislativo stesso.
  • Aspetto materiale ciò implica la norma obbligatoria, astratta e generale che ha come obiettivo la regolazione dei comportamenti dell'uomo.

Le leggi sono quindi un modo per controllare il comportamento degli esseri umani al fine di limitare il libero arbitrio e consentire una migliore convivenza tra i membri di una determinata società.

In caso di violazione delle leggi, le persone vengono sanzionate, così tante volte devono sottomettersi a loro anche se non corrispondono alle proprie convinzioni.

  1. Leggi naturali

D'altra parte, e più in generale, il concetto di legge si riferisce a quei fattori invariabili e costanti tipici delle cose e che nascono da una prima causa. Questo è il motivo per cui non parliamo necessariamente di legge quando le regole sono stabilite da qualche autorità ma possono anche essere naturali.

Questi sono quelli che governano tutti gli spazi della creazione e sono irrevocabili, eterni e invariabili poiché non sono stati creati dall'uomo, ma emanano dalla natura e non rispondono alla volontà della gente. Un esempio molto chiaro di leggi naturali è la Legge di gravità.

  • Espandi: 13 esempi di leggi naturali.

Articoli Interessanti

vita

vita

Spieghiamo cos'è la vita, definita in diverse discipline come la biologia, la fisica e la filosofia. Inoltre, concetto di vita umana. La vita è la capacità di nascere, respirare, sviluppare, procreare, evolvere e morire. Che cos'è la vita? Il concetto di vita è difficile da definire, poiché a seconda della disciplina in cui ci troviamo, si otterranno risposte diverse, che possono anche essere antagoniste l'una con l'altra . La v

Sud America

Sud America

Spieghiamo cos'è il Sud America, i paesi che compongono questa regione e le sue capitali. Inoltre, la sua economia e i climi che presenta. L'area del Sud America è di 18, 2 milioni di chilometri quadrati. Cos'è il Sud America? Quando parliamo di Sud America, Sud America o Sud America, la regione di questo continente deve essere citata la linea dell'equatore verso il basso e che costituisce un singolo blocco subcontinentale diverso dal Nord America, dall'America centrale e dalle Isole dei Caraibi. L

Riproduzione cellulare

Riproduzione cellulare

Spieghiamo cos'è la riproduzione cellulare, la meiosi, la mitosi e le sue fasi. Inoltre, la sua importanza per la diversità della vita. La riproduzione cellulare consente l'esistenza di organismi pluricellulari. Cos'è la riproduzione cellulare? È noto come riproduzione cellulare o divisione cellulare nella fase del ciclo cellulare in cui ciascuna cellula si divide per formare due diverse cellule figlie . Qu

Comunismo di guerra

Comunismo di guerra

Spieghiamo quale fosse il comunismo di guerra, quali fossero gli obiettivi di questo sistema e le conseguenze che esso produsse. Per molti, il comunismo di guerra fu un tentativo di sopravvivere alla guerra civile. Cos'era il comunismo di guerra? Il sistema politico ed economico con cui fu amministrata la Russia sovietica (prima dell'esistenza dell'URSS) tra giugno 1918 e marzo 1921, fu chiamato comunismo di guerra il quadro della guerra civile russa

morale

morale

Spieghiamo qual è la morale e le principali caratteristiche di questo insieme di valori. Inoltre, i tipi di morale esistenti. La moralità è definita come l'insieme di norme che derivano dalla società stessa. Cos'è la moralità? La morale consiste in una serie di norme, regole, valori, idee e credenze ; sulla base della quale un essere umano che vive nella società manifesta il suo comportamento. In te

vocazione

vocazione

Vi spieghiamo cos'è una vocazione e gli aspetti con cui è composto questo termine. Inoltre, alcune delle sue caratteristiche. Una vocazione dipende dagli interessi, dalle attitudini e dai gusti di una persona. Che cos'è la vocazione? L'``invocazione '' è il desiderio e l'inclinazione delle persone verso una determinata professione , carriera o azione. Il