• Tuesday September 21,2021

limite

Ti spieghiamo che cos'è un limite e come vengono stabiliti i limiti geografici. Inoltre, altri significati del termine in vari campi.

Il concetto di limite è spesso facilmente confuso con quello del confine.
  1. Cos'è il limite?

Il concetto di limite viene dall'ottone e significa bordo .

Innanzitutto, dalla geografia viene intesa solo come la linea reale o immaginaria che separa due territori contigui . Possono essere delimitati attraverso convenzioni politiche stabilite tra le autorità di detti territori, oppure possono essere riparati in modo coincidente con un incidente geografico naturale, come un fiume, un mare o una catena montuosa.

Sulla base dei limiti stabiliti di comune accordo, gli Stati vicini concordano chiaramente sulle competenze (politiche, militari, economiche, ecc.) Di ciascuno. Se non fossero rispettati correttamente, potrebbe esserci un conflitto tra i paesi .

Nel caso della convivenza tra gli abitanti di quei luoghi, appare un nuovo concetto, che è quello del confine, con il quale il limite viene spesso confuso . Mentre il limite è una linea immaginaria in molti casi, il confine è un punto specifico che separa formalmente due paesi o spazi internazionali. Normalmente oltre i confini, i paesi entrano ed escono, dopo aver visualizzato la documentazione richiesta dalle autorità competenti in ciascun caso.

Vedi anche: giurisprudenza.

  1. Altri usi del termine

I limiti sono anche restrizioni stabilite per i bambini.

D'altra parte, la parola limite si riferisce anche alla condizione estrema (forza fisica o temporale, ad esempio), che non può essere superata. Le persone spesso attraversano situazioni che consumano le loro forze fisiche o psicologiche, quindi non possono estendersi all'infinito. Tutti sanno dove sono i loro limiti al riguardo. Nei settori contrattuali, ad esempio, quando sta per scadere il termine concordato, si ritiene che esista un limite.

In casi di estremo pericolo, in cui vi è una grande incertezza su ciò che accadrà o che deve essere presa una decisione che può avere gravi conseguenze, si può dire che si trova ad affrontare una situazione limite .

Quando si tratta di convivenza tra persone (in particolare adulti con bambini), il termine è usato per designare le restrizioni che devono essere stabilite in modo che il bambino impari a far fronte alle norme sociali prevalenti.

Per la psicologia, queste sono repressioni che le persone hanno interiormente per una causa imposta o personale. Ecco perché quando si dice che qualcuno, ad esempio, " non ha limiti ", si dice che non è governato dalle norme di convivenza che dovrebbero servire a tutti noi. Quella persona li ignora e alla fine aderisce alle conseguenze legali e sociali che ne derivano.

Nella scienza della matematica, la parola è usata nell'analisi di sequenze ed equazioni per riferirsi al suo comportamento di approccio infinitesimale senza raggiungere un punto .

Nel campo del commercio, parliamo di una società a responsabilità limitata (SRL) o di una società a responsabilità limitata (SL) per fare riferimento al tipo di società commerciale composta da un numero limitato di soci che partecipano di pari valore e in cui la responsabilità è limitata al capitale contribuito.

Nel campo della pubblicità, sentiamo parlare di promozioni per un tempo limitato (o, meno frequentemente, per un tempo illimitato); in materia di produzione parliamo di fattori limitanti e anche di limitazioni per svolgere vari compiti.

Articoli Interessanti

Rete WAN

Rete WAN

Spieghiamo cos'è una rete WAN e i tipi esistenti. Inoltre, diversi esempi e altri tipi di reti di computer. Le reti WAN incorporano diverse reti più piccole in una. Che cos'è una rete WAN? Nell'informatica, si chiama WAN (acronimo inglese: Wide Area Network , ovvero Wide Area Network) alle connessioni del computer di più grande , vale a dire, la più grande e la più veloce, coprendo una grande porzione geografica del pianeta, quando non il mondo intero. Le r

emergenza

emergenza

Spieghiamo cos'è un'emergenza e quali tipi di emergenza esistono. Inoltre, cos'è un sistema di emergenza. In caso di incendi boschivi, viene generalmente dichiarato lo stato di emergenza. Che cos'è un'emergenza? Un'emergenza è un'attenzione urgente e totalmente imprevista , a causa di un incidente o di un evento imprevisto, e dipende dall'ambito in cui viene utilizzata, questa parola può avere significati diversi. Il

Figure retoriche

Figure retoriche

Vi spieghiamo quali sono le figure retoriche e a cosa servono questi usi del linguaggio. Inoltre, i tipi esistenti e alcuni esempi. Le figure retoriche ordinano le parole per migliorare la loro bellezza interiore. Quali sono le figure retoriche? È noto come figure retoriche - figure letterarie - alcuni usi del linguaggio verbale che si allontanano dall'efficace forma comunicativa, cioè dal modo in cui comunichiamo un'idea concreta, e perseguiamo m È espressivo, elaborato, artistico, divertente o potente per trasmettere la stessa idea. N

osmosi

osmosi

Spieghiamo cos'è l'osmosi e i tipi esistenti. Inoltre, perché è importante, cos'è la diffusione biologica ed esempi di osmosi. L'osmosi fu scoperta nel 1877 dal tedesco Wilhelm Pfeffer. Che cos'è l'osmosi? L'osmosi o l'osmosi è un fenomeno fisico di scambio di materia attraverso una membrana semipermeabile , da un mezzo meno denso a uno di densità superiore, senza incorrere in dispendio di energia a. È un

OAS

OAS

Spieghiamo cos'è OAS e le diverse funzioni di questa organizzazione. Inoltre, i suoi obiettivi e paesi che lo compongono. L'OAS è stato creato il 30 aprile 1948. Cos'è l'OAS? L'OAS è l'Organizzazione degli Stati americani (OAS in inglese), un'organizzazione internazionale di un tribunale panamericano e ambito d'azione regionale, creato il 30 aprile 1948, con l'idea di operare come istanza multilaterale per l'integrazione del continente. La

risparmio

risparmio

Spieghiamo cosa sono i risparmi e quali tipi di risparmi esistono. Inoltre, perché è importante e quali sono le sue differenze con l'investimento. Si riferisce alla percentuale di reddito o reddito non destinata al consumo. Cosa sta salvando? Ha salvato la pratica di separare una parte del reddito mensile di una famiglia, un'organizzazione o un individuo , al fine di accumularlo nel tempo e quindi allocarlo ad altri.